Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

Discussione: Esercizi di S. Ignazio e Messa nella Forma Straordinaria del Rito Romano

  1. #1
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    diocesi di cremona
    Età
    63
    Messaggi
    41

    Esercizi di S. Ignazio e Messa nella Forma Straordinaria del Rito Romano

    Non sono certo che il forum Ecclesia Dei sia quello indicato, ma vi posto l'organizzazione degli Esercizi di S. Ignazio uniti alla Messa Gregoriana. Io li ho fatti e sono eccezionali.
    Luigi C

    Cari Amici,
    Vi comunico un'opportunità di cui conviene

    approfittare in questi tempi di crisi spirituale.
    Da lunedì 3 agosto,
    ore 12.00 a sabato 8 agosto, ore 14.00, Il Reverendo sacerdote Don
    Alfredo Morselli, del clero di Bologna, detterà un corso di Esercizi
    Spirituali secondo il metodo di S. Ignazio, con celebrazione quotidiana
    della S. Messa secondo il Rito Gregoriano.
    Si terranno a Lovere BG,
    presso l'Oasi Capitanio, via Santa Gerosa, 14.
    Il prezzo è di €
    270,00, comprensivo delle spese di Don Alfredo.
    Si tratta, per chi non
    li ha mai fatti, di un'esperienza spirituale molto edificante, che
    consente di uscire per cinque giorni dal vortice delle preoccupazioni
    mondane rimanendo <<cuore a Cuore>> con Dio solo, meditando le verità
    eterne, atto che S. Agostino definiva "magna cogitatio".
    Per
    informazioni e iscrizioni contattare Luca Ghirardi, tel. 328 1298771, o
    inviare una mail a luca_ghirardi@virgilio.it

  2. #2
    Aloisius Gonzaga
    visitatore
    grazie della segnalazione, ci faccio un pensiero... mi sembra un'ottima opportunità!

  3. #3
    Vecchia guardia di CR L'avatar di Pax et bonum
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Brixia fidelis
    Età
    36
    Messaggi
    2,527
    Ottima iniziativa! Ma quando scade il tempo utile per iscriversi? E' vicinissimo al mio paese d'origine...che bello!

  4. #4
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    diocesi di cremona
    Età
    63
    Messaggi
    41
    Citazione Originariamente Scritto da Pax et bonum Visualizza Messaggio
    Ottima iniziativa! Ma quando scade il tempo utile per iscriversi? E' vicinissimo al mio paese d'origine...che bello!
    Occorre che ci siano un numero minimo di iscritti. Ti conviene telefonare a Luca Ghirardi al più presto per avere ogni informazione.
    Io ho fatto gli Esercizi di S. Ignazio più volte con don Alfredo e sono sempre rimasto entusiasta dei risultati. Come mi ha detto un mio amico monaco, gli Esercizi di S. Ignazio - dettati come voleva il santo e non "manipolati" modernamente - sono - rispetto ad altri esercizi spirituali - un "pasto completo" rispetto ad una "caramella".
    Infine il posto prescelto è molto bello e....si mangia pure bene.
    AMDG
    Luigi C

  5. #5
    Iscritto
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    roma
    Età
    40
    Messaggi
    91
    grazie delle info. io non ho mai partecipato agli esercizi spirituali ignaziani.
    Da molto tempo ho intenzione di partecipare agli esercizi ignaziani (quelli con la vera struttura ignaziana).
    Mi avevano dato già un'altro calendario di esercizi ignaziani di una settimana ma che sono organizzati dall'Opus Mariae Matris Ecclesiae.Ci sono diverse date e diversi luoghi (ad Aprile, agosto e settembre)(se qualcuno volesse maggiori info:basta chiedere.

    comunque deciderò...

  6. #6
    utente cancellato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    234
    Non ho mai partecipato ad esercizi spirituali ne' ho mai potuto chiedere direttamente a chi vi ha partecipato, ma ho una domanda che per me e' piuttosto importante e penso che qui possa essere il posto giusto per farlo.

    Anche organizzando il mio lavoro al meglio, affidando ad altri tutte le incombenze di lavoro che posso affidare, ho l'assoluta necessita' di non essere isolata dal resto del mondo al 100%

    Un tempo al massimo di una mezz'ora al giorno mi e' assolutamente necessario per controllare se ci sono messaggi urgenti di richieste di aiuto tecnico cui posso rispondere solo io. Non posso neppure, per esempio, affidare a qualcuno un servizio di segreteria che mi passi messaggi ed io dico cosa rispondere: ci sono password che non posso affidare ad altri.
    Posso solo affidare a qualcuno il compito di fare da filtro cosi' che che mi inoltri solo le richieste davvero assolutamente urgenti ed indispensabili, ma non posso fare a meno di controllare una o due volte al giorno se ci sono simili emergenze ed eventualmente connettermi in rete e sistemare il problema.
    Prima che me lo chiediate, si, anche quando vado in ferie procuro sempre di essere sicura di avere accesso alla rete; ovunque vado, anche in un rifugio alpino d'alta quota o in una sperduta isoletta. A parte poi che avendo sia i genitori che molti amici anziani l'essere disponibili e reperibili per me e' un obbligo...

    Arrivo alla mia domanda. Durante questi esercizi spirituali, questo sarebbe possibilie o e' necessario un isolamento completo dal mondo esterno?

  7. #7
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    parma
    Messaggi
    2

    Per Nithael

    La risposta è: è necessario un completo isolamento dal mondo esterno.
    Se entra il mondo, esce Dio.

  8. #8
    utente cancellato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    234
    Allora dovro', ahime, rinunciare e rimandare a quando non faro' piu' il lavoro che faccio e che non avro' piu' genitori e amici anziani che potrebbero aver bisogno di contattarmi con urgenza.
    Sopratutto per la seconda delle due voci, spero che questo rimandare sia veramente molto molto lungo.

  9. #9
    Iscritto
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    roma
    Età
    40
    Messaggi
    91
    Citazione Originariamente Scritto da nithael Visualizza Messaggio
    Non ho mai partecipato ad esercizi spirituali ne' ho mai potuto chiedere direttamente a chi vi ha partecipato, ma ho una domanda che per me e' piuttosto importante e penso che qui possa essere il posto giusto per farlo.

    Anche organizzando il mio lavoro al meglio, affidando ad altri tutte le incombenze di lavoro che posso affidare, ho l'assoluta necessita' di non essere isolata dal resto del mondo al 100%

    Un tempo al massimo di una mezz'ora al giorno mi e' assolutamente necessario per controllare se ci sono messaggi urgenti di richieste di aiuto tecnico cui posso rispondere solo io. Non posso neppure, per esempio, affidare a qualcuno un servizio di segreteria che mi passi messaggi ed io dico cosa rispondere: ci sono password che non posso affidare ad altri.
    Posso solo affidare a qualcuno il compito di fare da filtro cosi' che che mi inoltri solo le richieste davvero assolutamente urgenti ed indispensabili, ma non posso fare a meno di controllare una o due volte al giorno se ci sono simili emergenze ed eventualmente connettermi in rete e sistemare il problema.
    Prima che me lo chiediate, si, anche quando vado in ferie procuro sempre di essere sicura di avere accesso alla rete; ovunque vado, anche in un rifugio alpino d'alta quota o in una sperduta isoletta. A parte poi che avendo sia i genitori che molti amici anziani l'essere disponibili e reperibili per me e' un obbligo...

    Arrivo alla mia domanda. Durante questi esercizi spirituali, questo sarebbe possibilie o e' necessario un isolamento completo dal mondo esterno?
    Nithael io personalmente non ho mai partecipato a questi esercizi ignaziani.

    In ogni caso , durante i vari esercizi spirituali, sarebbe necessario cercare di "abbandonare le preoccupazioni quotidiane" per far parlare e fare entrare nell'intimo del nostro cuore il Signore.

    Comunque ti consiglio di non escludere in partenza la possibilità di partecipare agli esercizi spirituali di S. Ignazio. Magari potresti contattare (con largo anticipo) il responsabile degli esercizi ed esporre le tue difficoltà in modo tale da trovare un eventuale risoluzione al problema.
    Intanto inizia a pregare perchè se è volontà del Signore tu parteciperai!!!

  10. #10
    utente cancellato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    234
    Citazione Originariamente Scritto da Figlio di Maria Visualizza Messaggio
    In ogni caso , durante i vari esercizi spirituali, sarebbe necessario cercare di "abbandonare le preoccupazioni quotidiane" per far parlare e fare entrare nell'intimo del nostro cuore il Signore.
    T'assicuro che ad "abbandonare le preoccupazioni quotidiane" ho imparato per forza in fretta, proprio per il tipo di lavoro che ho.
    Andro' anche in ferie sempre con telefono e computer al seguito, ma il computer resta spento tranne che per pochi minuti e sul telefono palmare ci leggo solo i libri. A parte il tempo gia' destinato a verificare e risolvere eventuali guai, non una sola preoccupazione va a traboccare nel restante spazio ... altrimenti pensa un po' che razza di ferie stressanti che mi tocca fare. Purtroppo non sono ancora riuscita a diventare non indispensabile (hehe, certe volte mi piacerebbe metterci proprio 'inutile') nel mio lavoro.

Discussioni Simili

  1. Diaconato permanente e forma straordinaria del Rito Romano
    Di Organista Romano nel forum Liturgie secondo l'Usus Antiquior dei Riti Romano e Ambrosiano
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 14-01-2017, 19:34
  2. La mia prima messa nella forma straordinaria del Rito Romano
    Di Fidei Depositum nel forum Liturgie secondo l'Usus Antiquior dei Riti Romano e Ambrosiano
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 21-01-2009, 09:41
  3. Sussidio per i chierichetti della Messa nella forma straordinaria del Rito Romano
    Di Cyriaco Morelli nel forum Liturgie secondo l'Usus Antiquior dei Riti Romano e Ambrosiano
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 06-07-2007, 14:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>