Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Umiltà ed Obbedienza

  1. #1
    Veterano di CR L'avatar di Templar
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Livorno
    Età
    71
    Messaggi
    1,172

    Umiltà ed Obbedienza

    Intimamente connessa con l’umiltà, quale suo rampollo più immediato, è l'obbedienza.

    Il veder chiara la propria miseria, il proprio nulla davanti a Dio non indebolisce l'intelletto né atrofizza le energie della volontà.

    Tutt'altro! Sant'Antonio insegna che l'umiltà esercita un forte dominio sulle passioni

    Se il cuore è umile, i sensi del corpo sono obbedienti. Dall'umiltà nasce l'obbedienza".

    Quanto sopra è tratto dal Messaggero di S. Antonio ed a parer mio umiltà ed obbedienza sono e devono essere due cardini della Chiesa, sarebbe opportuno che nelle sue alte gerarchie, di tanto in tanto, ci si ricordasse che prima di tutto si è sacerdoti e solo poi vescovi o cardinali, inoltre è sempre bene ricordare che attaccando Sua Santità si attacca Cristo nella figura del Suo rappresentante in terra. Se qualcuno vuole fare carriera può sempre gettare la tonaca alle ortiche, darsi all' ippica od altro e cessare di dare scandalo, cosa di cui certamente non abbiamo alcun bisogno. Grazie.

  2. #2
    Iscritto
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    colli euganei
    Età
    63
    Messaggi
    62
    sono daccordo con te.Ho notato anch'io che troppo spesso alcuni
    ecclesiastici non sono in linea con il pensiero di Sua Santità ,e questo mi rattrista.Di questi tempi l'umiltà è più rara di un rinoceronte albino.

  3. #3
    Fedelissimo di CR
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Casa
    Età
    48
    Messaggi
    3,504
    Ho letto in alcune rivelazioni private riconosciute dalla Chiesa che se anche Gesù ordinava una cosa alla persona e che lui non la faceva per obbedire al suo superiore che glielo vietava, Gesù lodava in seguito la persona che aveva obbedito al superiore.

Discussioni Simili

  1. Obbedienza alla Santa Chiesa
    Di figliodellaluce nel forum Dottrina della Fede
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 13-10-2008, 15:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>