Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 61 di 97 PrimaPrima ... 1151596061626371 ... UltimaUltima
Risultati da 601 a 610 di 970

Discussione: Domande varie sulla S.Messa nella Forma Straordinaria del rito romano

  1. #601
    Iscritto L'avatar di ccct
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    86
    Credo che la mia domanda non possa trovare discussione più adatta che tra quelle aperte: Qualcuno mi saprebbe dire le formula di benedizione individuale che il novello Sacerdote, dopo la S.Messa di ordinazione impartisce a quei fedeli che gli baceranno le mani? mi riferisco a quella benedizione che comprende imposizione delle mani sul fedele e loro bacio.
    (Cortesemente elencatemi la formula e la fonte testuale, grazie.)

  2. #602
    Iscritto L'avatar di ccct
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    86
    Per intenderci meglio mi riferiferisco a questa benedizione (dalla quale non riesco a trarre granchè) : http://www.youtube.com/watch?v=PBwPF...eature=related

  3. #603
    Partecipante a CR L'avatar di Hernestus
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    633
    Citazione Originariamente Scritto da Fidei Depositum Visualizza Messaggio
    . . . Ora non trovo un riferimento rubricale preciso . . .
    Neanch’io, ed anche il Trimeloni fa riferimenti solo bibliografici, non rubricali: bisognerebbe magari vederli. Però così, in via di prima approssimazione, non mi è agevole intendere come la configurabilità di un’interruzione, o meno, possa farsi dipendere dal sito dell’omelia.
    Voglio approfondire, perché non mi sono mai soffermato su questo particolare, ma è comunque un fatto che, qui da noi a Gesù e Maria, dove l’omelia è tenuta, per forza di cose, da uno di quegli splendidi amboni in laminato plastico uso legno (per fortuna mobili!) che abbellano tante nostre Chiese [in ineffabile spregio dei principi generali richiamati da Congregatio De Cultu Divino et Disciplina Sacramentorum Prot. N° 2036/00/L, e nella parimenti ineffabile tolleranza di tante nostre brave Soprintendenze (*)], il celebrante, chiunque sia, depone quantomeno il manipolo.

    (*) Non dimentichiamo, d'altra parte, che il sistema dei Beni Culturali è quello che ha voluto, o comunque consentito, la condanna di un Francesco Scoppola (figlio del molto più noto Pietro) – uno dei pochi "Signornò" che restano a tutela del patrimonio artistico e paesaggistico italiano”, secondo la perspicua definizione di Sabrina Busiri Vici – per via del sacrosanto vincolo apposto sull’ “ermo colle” di Giacomo Leopardi: ma vedremo ora quale sarà la posizione del Prof. Ornaghi, e in particolare del Sottosegretario Cecchi (che fama di "Signornò" non ha proprio mai avuto), in ordine alla Direzione Regionale per la Toscana.

  4. #604
    Vecchia guardia di CR
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    N/D
    Età
    33
    Messaggi
    2,032
    Domanda: nella Messa solenne in F.S. la purificazione del calice spetta al celebrante o al diacono? L'Abluzione delle dita viene compiuta ugualmente, se il calice è purificato dagli altri ministri?
    Grazie!
    "L'anima che si dà tutta a Dio è tutta di Dio" San Filippo Neri

  5. #605
    Partecipante a CR L'avatar di Hernestus
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    633
    Citazione Originariamente Scritto da Card.Petrucci Visualizza Messaggio
    Domanda: nella Messa solenne . . .
    Le abluzioni sono sempre assunte dal Celebrante, stando al centro dell’altare, e amministrate dal Suddiacono, il quale provvede ad astergere il calice: In Missa solemni . . . subdiaconus vero vadit ad latus Evangelii,ubi calicem mundat, aptat cum purificatorio,patena et palla cooperit, plicat corporate, reponit in bursam, et illam ponit super calicem coopertum velo, quem collocat in altari, vel super credentia ut prius: postea redit ad locum suum retro post diaconum” (Ritus servandus, XI, 3).
    Comunque, puoi trovare partitamente descritte le azioni del Celebrante e dei Ministri, con i pertinenti richiami normativi, sul solito ottimo Trimeloni.

  6. #606
    Vecchia guardia di CR L'avatar di Pax et bonum
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Brixia fidelis
    Età
    35
    Messaggi
    2,527
    Con l'attuale ripartizione dei monsignori, quali possono celebrare la messa prelatizia?
    Da mihi animas et coetera tolle - S. Giovanni Bosco

  7. #607
    Veterano di CR L'avatar di fede
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    BG
    Età
    28
    Messaggi
    1,863
    Citazione Originariamente Scritto da Pax et bonum Visualizza Messaggio
    Con l'attuale ripartizione dei monsignori, quali possono celebrare la messa prelatizia?
    Credo i due gradi superiori.
    Quando celebrano i Canonici, in alcune parrocchie, si usa ancora il prete assistente, anche se la messa è come quella di un semplice sacerdote.
    Surrexit Dominus vere, alleluja

  8. #608
    Vecchia guardia di CR L'avatar di Pax et bonum
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Brixia fidelis
    Età
    35
    Messaggi
    2,527
    Grazie, fede. E per quanto riguarda i canonici come ci si regola? Bisogna riferirsi ai privilegi che avevano prima della riforma, cioè se avevano i diritti pontificali o meno?
    Da mihi animas et coetera tolle - S. Giovanni Bosco

  9. #609
    Veterano di CR L'avatar di fede
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    BG
    Età
    28
    Messaggi
    1,863
    Citazione Originariamente Scritto da Pax et bonum Visualizza Messaggio
    Grazie, fede. E per quanto riguarda i canonici come ci si regola? Bisogna riferirsi ai privilegi che avevano prima della riforma, cioè se avevano i diritti pontificali o meno?
    Sinceramente non lo so. A Bergamo avevano tutti i diritti pontificali (quelli dei Duomo) essendo Protonotari Apostolici. Ad oggi ancora tre o quattro si portano la mitra.


    Castini (morto quasi centenario nel 2003) usava ancora tutti i paramenti pontificali e dava pure la trina benedizione.
    Surrexit Dominus vere, alleluja

  10. #610
    Vecchia guardia di CR L'avatar di Pax et bonum
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Brixia fidelis
    Età
    35
    Messaggi
    2,527
    Molte grazie ancora, ma quanlcuno ha delle fonti precise consultabili o quanto meno da cui si possa dedurre una risposta univoca?
    Da mihi animas et coetera tolle - S. Giovanni Bosco

Discussioni Simili

  1. L'Ufficio Divino (Breviario) nella Forma Straordinaria del Rito Romano
    Di Aloisius Gonzaga nel forum Liturgie secondo l'Usus Antiquior dei Riti Romano e Ambrosiano
    Risposte: 289
    Ultimo Messaggio: 29-08-2020, 15:51
  2. Domande sul Calendario e sulle precedenze nella forma straordinaria del Rito Romano
    Di Luciani nel forum Liturgie secondo l'Usus Antiquior dei Riti Romano e Ambrosiano
    Risposte: 126
    Ultimo Messaggio: 22-06-2019, 16:14
  3. Esercizi di S. Ignazio e Messa nella Forma Straordinaria del Rito Romano
    Di luigic nel forum Liturgie secondo l'Usus Antiquior dei Riti Romano e Ambrosiano
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 07-04-2009, 13:29
  4. La mia prima messa nella forma straordinaria del Rito Romano
    Di Fidei Depositum nel forum Liturgie secondo l'Usus Antiquior dei Riti Romano e Ambrosiano
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 21-01-2009, 08:41
  5. Sussidio per i chierichetti della Messa nella forma straordinaria del Rito Romano
    Di Cyriaco Morelli nel forum Liturgie secondo l'Usus Antiquior dei Riti Romano e Ambrosiano
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 06-07-2007, 13:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>