Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Rinnovamento nello Spirito e apertura della Bibbia

  1. #1
    Iscritto L'avatar di Alessandro 59
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Età
    62
    Messaggi
    101

    Rinnovamento nello Spirito e Bibliomanzia

    Ripropongo qui in questa Sezione una mia domanda, vanamente postata nella Sezione "Principale".

    Ho partecipato ad alcune assemblee di preghiera del Rinnovamento nello Spirito.
    Vorrei il vostro parere (meglio ancora se ci sono forumisti che frequentano il Rns, o anche di Isidro), sull'apertura della Bibbia.
    Aprire la Bibbia dopo una pausa di preghiera e di invocazione dello Spirito Santo equivale a rivelare la Parola che Dio vuol trasmettere.
    Io mi sono chiesto se questo non sia (o debba) essere piuttosto un evento davvero raro.
    Credo infatti (pur non dubitando che Dio possa o voglia trasmetterci qualche messaggio attraverso la Parola) che una cosa, per essere preziosa (in questo caso proprio la Parola), debba anche essere rara.
    Invece ho notato una profusione di proclamazioni della Parola, spesso recanti diverse indicazioni, e tutte proclamate da persone diverse, nello stesso momento assembleare.
    Ho confidato a un'amica che frequenta il Gruppo carismatico da un pezzo queste mie perplessità, ma lei mi ha detto che è giusto così, che tutte erano autentiche manifestazioni
    dello Spirito e che erano state ispirate e vagliate dal discernimento.
    Io resto dubbioso. Anche se vorrei evitare di essere prevenuto. Ma la domanda devo porla:
    Dio ci parla davvero così spesso? Tante volte al giorno, a richiesta?
    Ultima modifica di Alessandro 59; 20-05-2009 alle 14:58

  2. #2
    Vecchia guardia di CR L'avatar di Isidro de Sevilla
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    In Urbe optime maneo
    Età
    60
    Messaggi
    2,150
    Eh eh eh...

    si dà il caso che sia anche assistente spirituale in un gruppo del RnS. Non partecipo direttamente alle preghiere di guarigione, però mi capita di parlare spesso con i membri. Alcuni vivono situazioni di vera angoscia perché all'apertura della Bibbia trovano brani "negativi" che li condannano a loro dire.

    Allora io pongo le seguenti domande:

    1) Conosci il significato del termine bibliomanzia?
    2) perché di tutti i brani che compaiono nella pagina aperta hai preso proprio quello?
    3) pretendi che il Signore risponda automaticamente alle tue domande?

    le risposte di soliti sono

    1) No.
    2) Non so.
    3) Beh...

    Attenzione a fare della Bibbia un idolo da interrogare. La Bibbia va letta e studiata con sistematicità, non si prendono brani da essa a casaccio per poi applicarli alle proprie situazioni.

    PS comunque "bibliomanzia" non c'entra con la Bibbia, ma con i "libri": era la divinazione praticata con un testo qualsiasi nell'antichità classica.

    E noi sappiamo quanto la Bibbia stessa condanni la divinazione...

  3. #3
    Gran CierRino L'avatar di Ismael
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Groningen
    Età
    42
    Messaggi
    8,393
    A proposito di "Bibliomanzia"

    Ho visto fare queste pratiche a un gruppo che si era riavvicinato al cattolicesimo attraverso gli scritti di una 'veggente': Vassula Ryden (se la conoscete).

    Sinceramente al momento non sapevo cosa pensarne.

    Per esperienza se apro il vangelo o bibbia a casaccio trovo sempre qualcosa che 'mi tocca', ma questo è per la natura del messaggio evangelico in se, ricco di insegnamenti sempre validi.

    In ogni caso P. Isidro fa bene a mettere in guardia.

    Nelle librerie esistono libri come questo:



    "Il libro delle risposte" di Carol Bolt (esiste anche una variante dedicata solo all'amore).

    Questo libro è un libro creato per la bibliomanzia. Ogni pagina contiene un piccolo aforisma (tipo quelli che si trovano nei 'biscotti della fortuna' che ti danno al ristorante cinese) e tu fai una domanda e apri il libro a caso per la risposta....

    Quindi occhio... cerchiamo di non associare la Bibbia, parola del Dio vivente, a queste porcherie.

Discussioni Simili

  1. Risposte: 376
    Ultimo Messaggio: 18-12-2021, 13:15
  2. Credo nello Spirito Santo "la" Chiesa....
    Di Misericordiam Volo nel forum Catechismo
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 09-05-2008, 00:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •