Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 15 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 143

Discussione: La scomunica ai comunisti è sempre valida?

  1. #1
    Iscritto L'avatar di fraLuca
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    SARDIGNA
    Messaggi
    178

    Scomunica Ai Comunisti

    La scomunica era applicata, se non erro, a tutti coloro che in qualche modo prendevano parte a associazioni, partiti e movimenti comunisti!
    MA E' ANCORA VALIDA? E' STATA REVOCATA?

  2. #2
    Non ne ho idea. A scanso di equivoci, rifuggo partiti e associazioni politiche di qualunque colore... tanto alla fine rubano tutti...

  3. #3
    Che io sappia non è mai stata revocata.
    Riporto tuttavia l'intervista al Card. Ottaviani nel settimanale "Gente" 13 aprile 1966:

    ...a proposito di questo decreto c'è stata molta confusione. Bisogna difatti ricordare che la scomunica si applica a coloro che professano dottrine marxiste, non a coloro che aderiscono sic et simpliciter al partito comunista. Chi vota per i comunisti o è iscritto al partito, ma non aderisce al materialismo dialettico, non è scomunicato.
    In Italia molte persone non sanno niente di marxismo, vanno in chiesa, credono in Dio e votano per i comunisti. Essi non sono scomunicati. Però commettono un'azione illecita, cioè peccano. Il confessore ha l'obbligo di avvertirli del loro errore e, se insistono, negare loro l'assoluzione, come per qualunque altro peccato di cui il fedele non si pente e che non si propone di non commettere.
    Una cosa ad ogni modo deve essere chiara anche a proposito dei comunisti; più che mai, oggi, la Chiesa non desidera condannare, ma persuadere. Essa ama tutta l'umanità, e tutti vuole condurre a sé..
    CIAO

  4. #4
    Iscritto L'avatar di teofilo
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Regione Ecclesiastica del Triveneto
    Età
    39
    Messaggi
    326
    Ufficialmente il decreto non è mai stato revocato, praticamente, invece, negli ultimi 15 anni è stato totalmente disatteso. D'altra parte, nei fatti, prendono parte alla S. Comunione anche divorziati, adulteri, omosessuali, ecc. E poi qualcuno se la prende se ci sono osservazioni contrarie in proposito...

  5. #5
    Iscritto L'avatar di portodimare
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Taranto, la città dei Riti della Settimana Santa
    Età
    47
    Messaggi
    436
    bella la locandina della curia di Piacenza,

    ne ho anch'io una copia (credo originale dell'epoca).

    del resto anche se non è stata revocata, cosa vuoi che se ne importino??

    Loro sono cattolici adulti...
    Sub Christi vexillo gloriamur militare

  6. #6
    Iscritto L'avatar di fraLuca
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    SARDIGNA
    Messaggi
    178
    Ok...ci siamo... quindi per chi professa il Materialismo Dialettico (Vangelo secondo Lenin!!! come disse Gaber) c'è una bella scomunica ancora in pieno vigore!
    eheheeheh
    Bobba e Binetti son salvi?

  7. #7
    yunaleska
    visitatore
    Questa della scomunica non la sapevo:msn4:

    Cmq se posso dire la mia, non credo interessi molto a questi "comunisti" della scomunica e poi non penso che con lo schifo che c'è oggi venga presa seriamente dalla gente in questione.

  8. #8
    Ho chiesto in parrocchia e mi hanno detto che la scomunica non è mai stata ritirata.

    «L'ideologia comunista non è - lo sappiano tutti i fedeli - accindentalmente perversa, ma intrinsicamente ed essenzialmente perversa» (Pio XI).

    Il comunismo è la religione dell'antiteismo. Stalin diceva che il vero nemico che il proletariato doveva eleminiare era Gesù di Nazareth.

    O sei cristiano o sei comunista: entrambi non si può essere. Scegli.

  9. #9
    Iscritto L'avatar di fraLuca
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    SARDIGNA
    Messaggi
    178
    Citazione Originariamente Scritto da mdeledda Visualizza Messaggio
    Ho chiesto in parrocchia e mi hanno detto che la scomunica non è mai stata ritirata.

    «L'ideologia comunista non è - lo sappiano tutti i fedeli - accindentalmente perversa, ma intrinsicamente ed essenzialmente perversa» (Pio XI).

    Il comunismo è la religione dell'antiteismo. Stalin diceva che il vero nemico che il proletariato doveva eleminiare era Gesù di Nazareth.

    O sei cristiano o sei comunista: entrambi non si può essere. Scegli.
    Beh..se per comuinismo intendiamo il comunismo ateo...e quindi il comunismo delle origini, si.
    Invece trovo che una certa politica a livello sociale e non liberale sia molto positiva.
    Certi asserti del comunismo sono giustificabili... purtroppo è un'ideologia nata da un vero bisogno della classe più povera ma che si sposta eccessivamente sull'egemonia dello stato e come sappiamo i problemi tra stato e Chiesa (e Dio quindi) sono inevitabili... fino a che lo stato pretende di essere giudice supremo!
    Il fatto che la silente chiesa ortodossa sia sottomessa allo stato ne è dimostrazione!
    Sojuz!

  10. #10
    Iscritto
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Romagna solatia dolce paese!
    Età
    45
    Messaggi
    80
    Citazione Originariamente Scritto da mdeledda Visualizza Messaggio
    Ho chiesto in parrocchia e mi hanno detto che la scomunica non è mai stata ritirata.

    «L'ideologia comunista non è - lo sappiano tutti i fedeli - accindentalmente perversa, ma intrinsicamente ed essenzialmente perversa» (Pio XI).

    Il comunismo è la religione dell'antiteismo. Stalin diceva che il vero nemico che il proletariato doveva eleminiare era Gesù di Nazareth.

    O sei cristiano o sei comunista: entrambi non si può essere. Scegli.

    Vi ricordo comunque che già il Beato Giovanni XXIII insegnava a ben distinguere: "tra l'errore e l'errante" e che "la medicina della misericordia" era più curativa della purga teologica.
    Deo juvante

Discussioni Simili

  1. 130 sacerdoti uccisi dai partigiani comunisti prima e dopo la fine dell’ultima guerra
    Di J De Maistre nel forum Storia della Chiesa e Agiografia
    Risposte: 74
    Ultimo Messaggio: 07-11-2013, 22:26
  2. Scomunica Ai Comunisti
    Di fraLuca nel forum Diritto Canonico
    Risposte: 87
    Ultimo Messaggio: 27-02-2009, 23:35

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •