Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 461 di 590 PrimaPrima ... 361411451459460461462463471511561 ... UltimaUltima
Risultati da 4,601 a 4,610 di 5900

Discussione: La Sagrestia della sezione «Liturgie papali»

  1. #4601
    Vecchia guardia di CR
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Casa mia
    Età
    49
    Messaggi
    2,737
    Citazione Originariamente Scritto da papalino Visualizza Messaggio
    Tanto l'andazzo è questo e ne dobbiamo prendere atto. Spero solo che poi non ci vogliano altri 40 anni per tornare a liturgie papali degne di essere chiamate tali...
    Purtroppo abbiamo visto che le liturgie papali sono una specie di coperta, che il Papa di turno tira dove più gli piace...

    Vuole la dalmatica? Gli si mette la dalmatica. Non vuole la dalmatica? Non gli si mette la dalmatica. Eccetera eccetera...

    Ormai i Papi non seguono più la tradizione della liturgia romana, ma fanno un po' come gli pare. Quindi lo "stile Francesco" potrebbe anche essere ribaltato da un momento all'altro da un futuro Papa.
    Ultima modifica di Ambrosiano; 24-02-2014 alle 16:42 Motivo: Papa con la maiuscola, please!

  2. #4602
    Cronista di CR L'avatar di Venegonese
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Varese
    Età
    32
    Messaggi
    1,527
    Citazione Originariamente Scritto da Kelso Visualizza Messaggio
    Purtroppo abbiamo visto che le liturgie papali sono una specie di coperta, che il Papa di turno tira dove più gli piace...

    Vuole la dalmatica? Gli si mette la dalmatica. Non vuole la dalmatica? Non gli si mette la dalmatica. Eccetera eccetera...

    Ormai i Papi non seguono più la tradizione della liturgia romana, ma fanno un po' come gli pare. Quindi lo "stile Francesco" potrebbe anche essere ribaltato da un momento all'altro da un futuro Papa.
    Io sono pessimista: secondo me certe cose non si rivedranno più. Ahimè. Chi vivrà, vedrà comunque!
    Ultima modifica di Ambrosiano; 24-02-2014 alle 16:43

  3. #4603
    Fedelissimo di CR L'avatar di Cavariese
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Cavaria con Premezzo, decanato di Gallarate arcidiocesidi Milano
    Età
    46
    Messaggi
    4,440
    Citazione Originariamente Scritto da Guareschi Visualizza Messaggio
    Considerando la discutibile disposizione liturgica che qui è stata sperimentata (e in parte rimaneggiata sotto Benedetto XVI), forse è meglio così.


    (fonte)
    Ma l'altare dov'è?
    Più che discutibile direi scriteriata, pare la camera dei comuni inglese (e mi fermo con le similitudini).
    Chi sarebbe il genio liturgico che ha permesso una tal cosa in una cappella papale?

  4. #4604
    Triumviro emerito di Liturgie papali L'avatar di Guareschi
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Emilia
    Messaggi
    2,845
    Citazione Originariamente Scritto da Cavariese Visualizza Messaggio
    Ma l'altare dov'è?
    Più che discutibile direi scriteriata, pare la camera dei comuni inglese (e mi fermo con le similitudini).
    Chi sarebbe il genio liturgico che ha permesso una tal cosa in una cappella papale?
    Ho risposto nella discussione apposita

  5. #4605
    Bannato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Età
    39
    Messaggi
    43,056
    Citazione Originariamente Scritto da Venegonese Visualizza Messaggio
    Io sono pessimista: secondo me certe cose non si rivedranno più. Ahimè. Chi vivrà, vedrà comunque!
    Effettivamente il fedele medio abituato così...

  6. #4606
    Triumviro emerito di Liturgie papali L'avatar di Guareschi
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Emilia
    Messaggi
    2,845
    Citazione Originariamente Scritto da Venegonese Visualizza Messaggio
    Io sono pessimista: secondo me certe cose non si rivedranno più. Ahimè. Chi vivrà, vedrà comunque!
    Questo è difficile da dirsi.
    Sicuramente in campo liturgico è molto più facile eliminare e tagliare piuttosto che correggere o integrare o arricchire.

  7. #4607
    Veterano di CR L'avatar di Gabinus
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Provincia di Roma
    Età
    43
    Messaggi
    1,677

    Cool

    Citazione Originariamente Scritto da Venegonese Visualizza Messaggio
    Io sono pessimista: secondo me certe cose non si rivedranno più. Ahimè. Chi vivrà, vedrà comunque!
    Chi avrebbe mai pensato di rivedere addosso ad un Papa il fanone, dopo più di 30 anni? Nessuno!!
    Pascolo degli eletti è la presenza del volto di Dio (S. Gregorio)

  8. #4608
    Vecchia guardia di CR
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Casa mia
    Età
    49
    Messaggi
    2,737
    Citazione Originariamente Scritto da Gabinus Visualizza Messaggio
    Chi avrebbe mai pensato di rivedere addosso ad un Papa il fanone, dopo più di 30 anni? Nessuno!!
    Appunto.

    Se il Papa vuole un paramento, glielo si mette (anche se in disuso da decenni). Se non lo vuole, non glielo si mette (o si depone nel dimenticatoio).

    Mi spiace constatare che, ormai, nelle liturgie papali si fa tutto a seconda di come gira al Papa di turno. E quindi tutto, nelle celebrazioni papali, può essere "provvisorio", "relativo".
    Ultima modifica di Ambrosiano; 24-02-2014 alle 16:41 Motivo: Papa con la maiuscola, please!

  9. #4609
    Veterano di CR L'avatar di Gabinus
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Provincia di Roma
    Età
    43
    Messaggi
    1,677
    Citazione Originariamente Scritto da Kelso Visualizza Messaggio
    Appunto.

    Se il Papa vuole un paramento, glielo si mette (anche se in disuso da decenni). Se non lo vuole, non glielo si mette (o si depone nel dimenticatoio).

    Mi spiace constatare che, ormai, nelle liturgie papali si fa tutto a seconda di come gira al Papa di turno. E quindi tutto, nelle celebrazioni papali, può essere "provvisorio", "relativo".
    Infatti Mons. Guido Marini aveva adottato, all'inizio, l'ottimo principio per il quale il Santo Padre così come cita i suoi predecessori e al loro magistero si riallaccia, si "veste" come loro...
    Pascolo degli eletti è la presenza del volto di Dio (S. Gregorio)

  10. #4610
    Vecchia guardia di CR
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Casa mia
    Età
    49
    Messaggi
    2,737
    Citazione Originariamente Scritto da Ambrosiano
    Ultima modifica di Ambrosiano; Oggi alle 17:41 Motivo: Papa con la maiuscola, please!
    In base a quale norma della lingua italiana?

    Un conto è dire: "Il Papa è nato nel 1936", in quanto si sottintende il soggetto per antonomasia, ossia Francesco (e quindi va maiuscolo).

    Diverso è dire: "I papi di turno", o "La lista dei papi", dove non si intende un soggetto specifico (e quindi va minuscolo).




    «È, inoltre, diverso se si intende il papa in genere (Il papa, nel corso della storia, ha avuto un potere spesso discusso) o un papa specifico (Il Papa domenica, durante l’Angelus, ha lanciato un messaggio di pace)».

    http://www.treccani.it/enciclopedia/...#39;Italiano)/

Discussioni Simili

  1. Il posto della Croce nelle Liturgie papali
    Di tarcisio2 nel forum Liturgie Papali
    Risposte: 203
    Ultimo Messaggio: 12-01-2022, 17:25
  2. Chiusura di Liturgie papali
    Di Marcianus nel forum Liturgie Papali
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 31-03-2021, 22:00

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>