Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.

Visualizza Risultati Sondaggio: .

Partecipanti
0. Non puoi votare in questo sondaggio
  • .

    0 0%
  • .

    0 0%
  • .

    0 0%
Pagina 2 di 11 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 105

Discussione: Anniversario della Dedicazione (Consacrazione) della chiesa

  1. #11
    Cardinale Bellarmino
    visitatore
    Chiedo umilmente scusa... ma ho scoperto che la data non coincide... il calendario parrocchiale era pubblicato sbagliato... erano state invertite le date dell'anniversario della consacrazione dell'altare e della consacrazione della chiesa (date diverse perchè l'altare è stato riconsacrato nel 1997).

    La data giusta dell'anniversario della Dedicazione della Chiesa è il 1° dicembre, mentre quella dell'altare è il 30 novembre... il problema precedente non si pone più. Il 30/11 si celebra S. Andrea ricordando anche l'anniversario di dedicazione dell'altare.

    Il 1/12 si celebra la Messa propria dell'Anniversario della Dedicazione della Chiesa Parrocchiale. Come ricordato questa celebrazione è solennità del Signore.

    DOMANDE PER GLI AMBROSIANI
    1) Quindi, a parte le orazioni, dato che siamo in Avvento, oltre al Credo, si dovrebbe usare anche il Gloria in excelsis Deo (come nelle solennità di S. Ambrogio e della Immacolata e nella festa di S. Andrea) oppure no???

    2) Si devono inoltre usare due letture più il Vangelo, tratte dal proprio della Dedicazione della Chiesa, no?

    3) Adiacente (*) alla Chiesa Parrocchiale vi è una Cappella dedicata a S. Agapito martire... pur non essendo chiesa parrocchiale si potrebbe ricordare anche di questa cappella l'anniversario della dedicazione (dedicata in altra data in quanto è stata edificata attorno al 1950/1955, quasi settanta anni dopo la ridedicazione della intera chiesa parrocchiale) sempre utilizzando il proprio del Messale Ambrosiano, magari solo con il grado di festa (e non di solennità)????

  2. #12
    chierichetto87
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da Cardinale Bellarmino Visualizza Messaggio
    DOMANDE PER GLI AMBROSIANI
    1) Quindi, a parte le orazioni, dato che siamo in Avvento, oltre al Credo, si dovrebbe usare anche il Gloria in excelsis Deo (come nelle solennità di S. Ambrogio e della Immacolata e nella festa di S. Andrea) oppure no???
    credo di si
    2) Si devono inoltre usare due letture più il Vangelo, tratte dal proprio della Dedicazione della Chiesa, no?
    SI.

    3) Adiacente (*) alla Chiesa Parrocchiale vi è una Cappella dedicata a S. Agapito martire... pur non essendo chiesa parrocchiale si potrebbe ricordare anche di questa cappella l'anniversario della dedicazione (dedicata in altra data in quanto è stata edificata attorno al 1950/1955, quasi settanta anni dopo la ridedicazione della intera chiesa parrocchiale) sempre utilizzando il proprio del Messale Ambrosiano, magari solo con il grado di festa (e non di solennità)????/
    Sicuro che sia consacrata? una cappella? Neppure tutte le parrocchiali lo erano fino a pochi anni fa... ora, qua attorno, mi pare che lo siano tutte, le parrocchiali! Comunque se lo fosse, e se si celebra in quella chiesa è solennità del Signore, però c'è anche la messa per una chiesa diversa da quelal in cui si celebra bho

  3. #13
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,217
    Citazione Originariamente Scritto da Cardinale Bellarmino Visualizza Messaggio
    2) Si devono inoltre usare due letture più il Vangelo, tratte dal proprio della Dedicazione della Chiesa, no?
    Penso che al posto della prima lettura, secondo la tradizione ambrosiana, si possa anche leggere la storia della chiesa stessa (naturalmente se val la pena di raccontarla e se c'è materiale per una lettura di lunghezza adeguata).
    In S. Ambrogio fanno così, almeno nella Messa più importante (anche se è un caso limite).

  4. #14
    chierichetto87
    visitatore
    questa è la prima volta che la sento... interessante

  5. #15
    Cardinale Bellarmino
    visitatore
    1) Neanche io sapevo che si poteva leggere la storia della Chiesa Parrocchiale... se si leggesse quella della mia si potrebbe dire: "Qualche tempo dopo la ristrutturazione della Chiesa, avvenuta nel 1997, anno in cui il Card. Carlo Maria Martini venne a riconsacrare l'altare, si constatò, in maniera certa e indiscutibile, che i lavori erano stati fatti con il c***, dato che calcinacci continuano a cadere dal tetto del deambulatorio..."

    2) Sì, sono sicuro che la Cappella venne consacrata... in quanto edificio costruito ex nihilo adiacente alla Chiesa (la data corretta è 1960), nel senso che la parete di fondo della Cappella è una vetrata che, nelle grandi solennità, viene aperta e le panche della Cappella vengono girate e guardano verso l'Altare Maggiore della Chiesa Parrocchiale.

    Sul libro riguardante la mia Chiesa Parrocchiale, è riportato l'avviso per la celebrazione:

    Giovedì 8 giugno 1961
    Inaugurazione della nuova Cappella dedicata a S. Agapito martire,
    compatrono della Chiesa Prepositurale

    Programma
    ore 8.00:
    - Arrivo di Sua Ecc. Mons. Giuseppe Schiavini, Vicario Generale e Vescovo Ausiliare
    - Benedizione della Cappella
    - Consacrazione dell'Altare
    - Santa Messa


    Adesso che leggo meglio la Cappella è stata benedetta e solo il suo altare è stato consacrato...

    3) L'avviso dice "... Sant'Agapito, compatrono della Chiesa Prepositurale". Questo vuole dire che, se la festa del patrono è celebrata come solennità, quella del compatrono può essere celebrata come festa???

  6. #16
    chierichetto87
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da Cardinale Bellarmino Visualizza Messaggio
    Adesso che leggo meglio la Cappella è stata benedetta e solo il suo altare è stato consacrato...

  7. #17
    marcobo88
    visitatore

    Solennità della CHIESA LOCALE

    Oggi nella nostra parrocchia, come in tante parrocchie, è stata celebrata la DEDICAZIONE DELLA PROPRIA CHIESA - SOLENNITA' DELLA CHIESA LOCALE. Festa annuale che ricorre nella XXXIII Domenica del Tempo Ordinario. Da voi è stata fatta?

  8. #18
    CierRino L'avatar di Marcianus
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Garbatella MA ANCHE Irlanda
    Età
    39
    Messaggi
    5,239
    Noi sappiamo bene la data di consacrazione della nostra Chiesa e la Solennità è ancora molto sentita perciò la festeggiamo nel suo giorno proprio con tanto di I Vespri solenni.

    Nelle Chiese di Sicilia comunque esiste una data generale per festeggiare la dedicazione della propria Chiesa che mi pare sia il 25 Ottobre.
    «Renditi conto di ciò che farai,
    imita ciò che celebrerai,
    conforma la tua vita
    al mistero della Croce di Cristo Signore»
    .
    Dal Pontificale Romano



  9. #19
    Pius Episcopus
    visitatore
    non sapevo che ci fosse questa possibilità.noi naturalmente abbiamo celebrato la XXXIII Domenica, comunque non credo esista una data della dedicazione della nostra chiesa.forse la si ricorda a livello diocesano

  10. #20
    CierRino L'avatar di Marcianus
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Garbatella MA ANCHE Irlanda
    Età
    39
    Messaggi
    5,239
    Almeno quì in Sicilia (ma penso lo stesso discorso valga per ogni regione) esiste un giorno in cui celebrare la Liturgia della dedicazione della propria Chiesa. Vi cito le rubriche del Calendario liturgico delle Chiese di Sicilia:

    "Celebrano la solennità della Dedicazione tutte le Chiese consacrate ad eccezione delle Cattedrali, delle concattedrali e di quelle Chiese che ricordano con solennità e concorso di popolo la data della Dedicazione nel giorno proprio".

    Questo giorno è il 25 Ottobre o la Domenica successiva nel caso in cui quel giorni sia "scarso il concorso dei fedeli".

    "Tuttavia dove la Dedicazione della propria Chiesa si celebra (con concorso di fedeli) nel giorno proprio dell'Anniversario conviene mantenere tale data".

    E' quest'ultimo il caso della mia Parrocchia.
    Ultima modifica di Marcianus; 19-11-2006 alle 14:56 Motivo: Imperdonabile errore grammaticale...
    «Renditi conto di ciò che farai,
    imita ciò che celebrerai,
    conforma la tua vita
    al mistero della Croce di Cristo Signore»
    .
    Dal Pontificale Romano



Discussioni Simili

  1. La Guardia Svizzera Pontificia: storia e attività
    Di Vox Populi nel forum Storia della Chiesa e Agiografia
    Risposte: 96
    Ultimo Messaggio: 03-09-2022, 12:11
  2. Validità della Consacrazione
    Di dismas253 nel forum Liturgia
    Risposte: 108
    Ultimo Messaggio: 28-02-2022, 00:13

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>