Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 46 di 46

Discussione: L'ambone nella Basilica di San Pietro in Vaticano

  1. #41
    Campione di Passaparola di Cattolici Romani L'avatar di Gerensis
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Casa
    Età
    51
    Messaggi
    9,180
    Citazione Originariamente Scritto da Vox Populi Visualizza Messaggio

    Personalmente preferisco l'ambone ligneo decorato con formelle (di bronzo?) realizzato in occasione del Grande Giubileo del 2000 e tuttora utilizzato nelle celebrazioni sul sagrato.
    Ah! Io credevo che fosse sempre lo stesso, quello di mons. Guido; invece tra l'uno e l'altro sono passati almeno 7/8 anni .

  2. #42
    Iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Roma
    Età
    42
    Messaggi
    245
    Scusate, non riesco a fare il multi-quote. L’ambone del Laterano è strano nella forma nelle dimensioni e nella collocazione, e con quelle finte colonnine che riprendono le finte colonnine cosmatesche dell’altare; e come se non bastasse l’essere patacca, sta pure “in mezzo a casa” in una posizione di passaggio, stretto fra il ciborio e l’arco trionfale. Anche visivamente, partecipando alla celebrazione, non è il massimo, scompare, e chi si trova sul lato destro della navata non lo vede facilmente.L’ambone ligneo di cui accoglievo con “gioia” la scomparsa non lo definirei un arredo stabile, ha le rotelle! Tant’è vero che quando non ci sono celebrazioni all’altare della Confessione viene accantonato addossandolo alla balaustra della Confessione stessa, e il Venerdì santo migra sul lato destro, perché deve essere affiancato (con un effetto abbastanza ridicolo) da due leggii e a sinistra c’è la sede papale per cui non c’è abbastanza spazio (televisivo?). Poi, pur volendo non considerarlo brutto, ha quel colore di legno mielato, e le sculture tanto dorate da parer ricoperte di porporina, in stile “barocco d’oltralpe”… è un bel pugno in un occhio! Quello di cui parla Vox Populi non è male, ma credo che visivamente scompaia accanto alla Confessione a meno che non si collochi su qualche gradino (non gradisco però il rivestimento rosso dietro alle formelle).Come dicevo qualche post addietro (nell’altra discussione credo), la definizione dello spazio liturgico della basilica è sempre stato un problema, e non è solo questione della riforma liturgica montiniana: pensiamo per esempio a prima del baldacchino/ciborio berniniano, all’epoca di Paolo V, c’era l’idea di creare un presbiterio liturgicamente arredato nell’area della tribuna (l’area che chiamiamo ora “della cattedra”, cattedra che all’epoca era nella cappella ora del Battesimo) mentre l’altare della Confessione era coperto da un vero e proprio baldacchino sorretto da aste rette da angeli (e se non sbaglio c’è un disegno di Borromini per un ciborio per questo altare della tribuna). Tutto ciò per dire che non credo si possa pensare a degli arredi fissi, anche per la storia di creazioni avventizie realizzate nel corso della storia (vedi il video del concistoro di Pio XII recentemente postato o i vari allestimenti del trono papale “imbottito” nell’area della cattedra per le varie cappelle papali fino a Paolo VI). Per cui, se arredi mobili devono essere, che siano veramente mobili e appaiano nel loro ruolo proprio in maniera non impattante con il resto della basilica. C’è un’altra norma, credo nel documento sull’adeguamento liturgico delle chiese in cui si dice che i nuovi arredi vengano inseriti in modo che forma, stile, materiali non vadano a detrimento (che bella parola, di sicuro piacerà a qualche giovane forumista) dell’arte già presente nel luogo. Ebbene, stiamo parlando del baldacchino/ciborio berniniano, un’opera eccezionale e unica, per cui qualunque cosa che abbia il sentore del fisso non può che confrontarvisi, perdendo in partenza. Questo vale anche per altre cose (povero Bernini!) tipo: - la cantoria schiaffata davanti alla nicchia/loggia di Sant’Elena- il Crocifisso appeso coi cavi d’acciaio ai piedi della Cattedra bronzea- l’altare super patacca “della cattedra”- la statua della Madonna con la corona di lampadine, ora relegata nel transetto destro ma che durante il lockdown vedevamo fissa davanti al monumento di Urbano VIIIScusate il post lunghissimo, ma la mia formazione storico-artistica un po’ mi fa rammaricare che di alcune opere sia impedita praticamente perennemente la fruizione corretta per cose che si potrebbero fare meglio o almeno con più criterio.

  3. #43
    CierRino L'avatar di Proculus Ianuarius
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Pozzuoli
    Età
    26
    Messaggi
    6,039
    Come dovrebbe essere secondo voi l'ambone ideale per San Pietro?
    Escludendo la forma del semplice leggio

    P.s. a me l'ambone nuovo del Laterano piace assai, lo trovo molto armonico rispetto al contesto
    Fedele al Papa!

  4. #44
    Campione di Passaparola di Cattolici Romani L'avatar di Gerensis
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Casa
    Età
    51
    Messaggi
    9,180
    Citazione Originariamente Scritto da Proculus Ianuarius Visualizza Messaggio
    P.s. a me l'ambone nuovo del Laterano piace assai, lo trovo molto armonico rispetto al contesto
    Intendi questo:
    https://www.cattoliciromani.com/thre...=1#post1874789

    Anche a me non dispiace, ma accolgo le perplessità di Barney sulla collocazione; io, però, parlavo di quello precedente, quel coso nero.
    San Giovanni mi pare ancora più problematica di San Pietro: l'altare sembra quasi incastrato sotto il baldacchino, la posizione dell'ambone è infelice e la cattedra è molto lontana.
    Fine OT

  5. #45
    Nuovo iscritto L'avatar di Cogitans
    Data Registrazione
    Dec 2021
    Località
    In pianura
    Età
    44
    Messaggi
    47
    Citazione Originariamente Scritto da Fedele al Papa Visualizza Messaggio
    questo è un altro ambone.... più imponente ancora.
    Secondo me questo è il migliore. quello di legno con le formelle dorate è a mio parere di una pacchianeria assurda.

  6. #46
    Nuovo iscritto L'avatar di Cogitans
    Data Registrazione
    Dec 2021
    Località
    In pianura
    Età
    44
    Messaggi
    47
    Citazione Originariamente Scritto da Proculus Ianuarius Visualizza Messaggio
    a me l'ambone nuovo del Laterano piace assai, lo trovo molto armonico rispetto al contesto
    Condivido appieno.

Discussioni Simili

  1. La Basilica Papale di San Pietro in Vaticano: storia ed eventi ad essa collegati
    Di Vox Populi nel forum Storia della Chiesa e Agiografia
    Risposte: 199
    Ultimo Messaggio: 21-01-2023, 23:40
  2. L'altare della Cattedra nella Basilica di San Pietro
    Di Vox Populi nel forum Liturgie Papali
    Risposte: 265
    Ultimo Messaggio: 02-06-2022, 11:04
  3. La basilica costantiniana di San Pietro
    Di papagirl nel forum Musica ed Arte Sacra
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 28-03-2008, 16:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>