Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 16 di 44 PrimaPrima ... 6141516171826 ... UltimaUltima
Risultati da 151 a 160 di 438

Discussione: Il cerimoniere

  1. #151
    io dipende,cioè se se lo meritano logico che mi complimento con loro ,se non se lo meritano,però, li raduno nella loro stanza chiudo la porta e allora c'è da aver paura...non picchio in questi casi,ma si sa ,la lingua ferisce più della spada...

  2. #152
    Vecchia guardia di CR L'avatar di Pax et bonum
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Brixia fidelis
    Età
    35
    Messaggi
    2,529
    Il cerimoniere ha l'obbligo di impartire ordini quanto tutti gli altri hanno l'obbligo di obbedirgli. Se tale situazione viene meno, non si può parlare di cerimoniere. Il discorso sull'umiltà non ha ragione di essere, perchè il cerimoniere deve essere umile come chiunque altro, nè più, nè meno, anzi, il fatto stesso che svolga correttamente il suo ministero di "comando" è segno di umiltà: guai a quel cerimoniere che sentendosi più autorevole della stessa Chiesa decidesse arbitrariamente di non farsi obbedire. Come si dice: unicuique suum; in altre parole: il cerimoniere comanda, gli altri obediscono, perchè così è la regola e così dice Santa Madre Chiesa; L'umiltà è un'altra cosa e non c'entra assolutamente nulla!

  3. #153
    Vecchia guardia di CR L'avatar di Aloisius Gonzaga
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Brixia
    Età
    33
    Messaggi
    2,335
    il mio parroco lo dice sempre: io faccio il prete, tu dimmi come devo muovermi e siamo a posto!
    laudetur Aloysius

  4. #154
    Iscritto L'avatar di mathieux
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Età
    40
    Messaggi
    61
    Il mio 3 minuti prima della messa mi chiede se c'è qualcosa di particolare (incenso, procesisone ecc). Io spiego e appena finisco dice "Va bene, va bene...tanto ci sei tu vicino"

  5. #155
    Nuovo iscritto L'avatar di Dominicus Savio
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Età
    33
    Messaggi
    36
    io il mio parroco lo muovo sull'altare come una marionetta...potrei anche dire che dopo il credo c'è la comunione che lui fedelmente obbedisce...non se ne intende tanto di liturgia e allora affida tutto a me, purtroppo e/o per fortuna...
    poi alla fine in Sacrestia dice sempre: "proprio una bella celebrazione, ben pontificata e ben celebrata", sembra quasi che ci sia scritto nel messale tanto lo ripete ritualmente

  6. #156
    DOMINVS IN PRIMIS
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da Pax et bonum Visualizza Messaggio
    Il cerimoniere ha l'obbligo di impartire ordini quanto tutti gli altri hanno l'obbligo di obbedirgli. Se tale situazione viene meno, non si può parlare di cerimoniere. Il discorso sull'umiltà non ha ragione di essere, perchè il cerimoniere deve essere umile come chiunque altro, nè più, nè meno, anzi, il fatto stesso che svolga correttamente il suo ministero di "comando" è segno di umiltà: guai a quel cerimoniere che sentendosi più autorevole della stessa Chiesa decidesse arbitrariamente di non farsi obbedire. Come si dice: unicuique suum; in altre parole: il cerimoniere comanda, gli altri obediscono, perchè così è la regola e così dice Santa Madre Chiesa; L'umiltà è un'altra cosa e non c'entra assolutamente nulla!
    E' proprio perchè il cerimoniere deve comandare, deve stare attento a non abusare del suo potere. Siamo uomini e spesso seguiamo il comportamento dei romani...homo homini lupus

  7. #157
    Iscritto L'avatar di sollemnis91
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    68

    Angry

    io faccio il cerimoniere nella mia parrocchia di milano...farsi obbedire è assolutamente indispensabile!sono d'accordo...non mi capita però di muovere il mio parroco cm una marionetta sull'altare:è 1 po' ribelle...nn vuole nemmeno incensare!!!ragazzi...come devo fare?

  8. #158
    Anche io mio dice spesso: hai carta bianca...ma alla fine non gli va mai bene nulla...e fa ciò che vuole...:msn4:

  9. #159
    Vecchia guardia di CR L'avatar di Pax et bonum
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Brixia fidelis
    Età
    35
    Messaggi
    2,529
    Citazione Originariamente Scritto da mathieux Visualizza Messaggio
    Il mio 3 minuti prima della messa mi chiede se c'è qualcosa di particolare (incenso, procesisone ecc). Io spiego e appena finisco dice "Va bene, va bene...tanto ci sei tu vicino"
    Anche con il mio parroco è così, solo che prima della fine della messa qualche sua iniziativa la deve sempre prendere, purtroppo...
    L'unica volta che ha obbedito sine glossa è stato alla messa per il suo trentesimo perchè gli avevo letteralmente sequestrato il microfono! Tuttavia, devo dire che, in generale, mi segue abbastanza diligentemente e non posso lamentarmi...




    Citazione Originariamente Scritto da DOMINVS IN PRIMIS Visualizza Messaggio
    E' proprio perchè il cerimoniere deve comandare, deve stare attento a non abusare del suo potere. Siamo uomini e spesso seguiamo il comportamento dei romani...homo homini lupus
    Questo, però, vale in generale. Non è assolutamente intrinseco al ministero del cerimoniere.

  10. #160
    Iscritto
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Marche
    Messaggi
    117
    Citazione Originariamente Scritto da diesirae Visualizza Messaggio
    Fai come feci io una volta: per 3 settimane lo abbandoni. Vedi poi come ti chiama e con quale docilità obbedisce...


    esattamente come feci io....vedrai che funziona...

Discussioni Simili

  1. Matrimonio, la simulazione: difformità tra foro interno e foro esterno
    Di Emily_Dickinson nel forum Diritto Canonico
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 27-10-2009, 17:44
  2. Presentazione di "Dizionario liturgico"
    Di Cardinale Bellarmino nel forum Dizionario Liturgico
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-06-2007, 14:35

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •