Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Santuario della Madonna del Divino Amore a Roma

  1. #1
    Veterano di CR L'avatar di margi
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,234

    Santuario della Madonna del Divino Amore a Roma

    Dato che stiamo nel mese di maggio, vorrei proporre un santuario che voi certo conoscerete, ma non so se ne conoscete la storia e la forza spirituale che è legata alla divina Misericodia di Dio (altro santuario che è collegato in maniera stupefacente a questo). Io vivo a Roma ma il Santuario del Divino Amore non è solo il santuario dei romani ma è uno dei più grandi santuari mariani al mondo. Molti avranno esperienze di questo santuario da raccontare…..



    In particolare in questo mese molti pellegrini, tutti i giorni partono dalle varie parrocchie romane e dai dintorni, di notte, a piedi, per andare al santuario. Il percorso ha come puto di riferimento la FAO, si parte a mezzanotte, camminando e pregando e si vicino al “cuore cristiano”, alle catacombe di San Callisto per poi fermarsi alla prima tappa significativa alle Fosse Ardeatine. Attimi di profondo raccoglimento per tutti, anche per coloro i quali non hanno vissuto i tragici eventi storici che il luogo ricorda, poi si continua a camminare e a pregare fino ad arrivare all’estrema periferia di Roma e alla seconda tappa, al vecchio dazio, dove si arriva intorno alle tre del mattino sempre fra canti e preghiere. Tanta gente, gente comune e diversa (ora anche tanti immigrati) che come in passato hanno lo scopo di raggiungere quel sito, portarsi ai piedi di Maria che consegna al Divino Amore di Gesù tutte le miserie e le richieste, dateLe con animo trasparente e sincero. Alle 6,30 si celebra la messa e poi si fa ritorno alle proprie case con nel cuore tanta forza in più data da questa esperienza di fede genuina.


    La storia del Santuario è davvero inconsueta. Non è legata ad una apparizione della Madonna, ma ad una antica immagine della Vergine in trono con in braccio Gesù Bambino, sovrastati entrambi dalla colomba simbolo dello Spirito Santo (di qui il titolo di Madonna del Divino Amore). Questa immagine era posta su una vecchia torre in un posto fuori mano fuori dal centro abitato Tor di Leva, appunto su questa torre di un castello diroccato nell’agro romano, era posto questo dipinto della Madonna. Spesso i pastori, riposandosi ai piedi della torre dicevano il rosario. Un giorno di primavera del 1740, un viandante, probabilmente un pellegrino diretto a San Pietro, si smarrisce per quegli squallidi e deserti e sentieri a quel tempo non c’era nulla e c’erano molti pericoli tra cui anche i briganti. Avendo però scorto il castello diroccato in cima alla collina, il pellegrino vi si indirizzò per chiedere riparo ed informazioni per ritrovare il cammino. Ma il pericolo più grande si presentò al pellegrino quando fu sotto la Torre: un branco di cani rabbiosi lo attaccò e lo stava per azzannare in quel momento il viandante alzando gli occhi vide il quadro della Vergine col bambino con la colomba dello Spirito Santo, allora urlò «Madonna mia, grazia!». Di colpo le bestie si fermano e sparirono. Nel frattempo arrivò gente alla quale il viandante raccontò tutto e poi potè riprendere il suo cammino verso Roma per giungere presso la tomba degli Apostoli Pietro e Paolo.
    Da allora il santuario è “il Santuario del Divino Amore” che è testimonianza di tantissimi miracoli individuali, ma anche di tutto il popolo romano, non ultimo la grazia richiesta dai romani e dal papa di avere salva Roma dal bombardamento da parte dei tedeschi. Il 4 giugno 1944, alle ore 18, mentre si pronunciava il "voto" a Maria Santissima, le truppe tedesche lasciavano la città e vi entravano gli alleati, senza colpo ferire. Roma fu salva.
    Anch’io devo molto a questo santuario e per due volte ho fatto il pellegrinaggio di notte insieme alla mia comunità parrocchiale e ho avuto due grandi grazie, l’ultima collegata in modo sorprendente ad un altro grande santuario, il Santuario dell’Amore Misericordioso di Collevalenza…..

    Ultima modifica di margi; 02-05-2010 alle 11:51
    "perchè possiamo essere cristiani e tanto più cattolici"...perchè Dio è Amore.

  2. #2
    Iscritto L'avatar di H2O
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    161

    un chiarimento

    Premetto: parlo con cognizione di causa avendolo fatto decine di volte (dal 1993 ad ora- e avendolo guidato in sostituzione di una guida tradizionale un paio di volte).

    In particolare in questo mese molti pellegrini, tutti i giorni partono dalle varie parrocchie romane e dai dintorni, di notte, a piedi, per andare al santuario.
    Ognuno può pellegrinare come crede, e quando crede.
    Però il Pellegrinaggio notturno tradizionale, con partenza da piazza di Porta Capena, davanti alla FAO, alla mezzanotte non si svolge tutti i giorni!
    Il pellegrinaggio si fa solo nelle notti fra il sabato e la domenica, dalla Domenica in Albis (prima domenica dopo la S. Pasqua) all'ultima Domenica di Ottobre. Si parte alle ore 24 del sabato, ma in realtà occorre esssere presenti circa 20 minuti prima, in quanto ci si raccoglie in preghiera e viene spiegato da un sacerdote (in genere Mons. Pasquale Silla) il senso del Pellegrinaggio.
    Inoltre si svolge la notte fra il 14 e il 15 Agosto (festa dell'Assunzione): se il 15 agosto capita di domenica, non cambia il calendario, altrimenti il pellegrinaggio domenicale più prossimo al 15 Agosto,non viene fatto.
    Anche a Dicembre, la notte fra il 7 e l' 8, in occasione della festa dell'Immacolata Concezione, il pellegrinaggio viene svolto.

    Ho precisato ciò perchè non è bello pellegrinare di notte da soli.

    Il percorso ha come puto di riferimento la FAO, si parte a mezzanotte, camminando e pregando e si vicino al “cuore cristiano”, alle catacombe di San Callisto per poi fermarsi alla prima tappa significativa alle Fosse Ardeatine. Attimi di profondo raccoglimento per tutti, anche per coloro i quali non hanno vissuto i tragici eventi storici che il luogo ricorda, poi si continua a camminare e a pregare fino ad arrivare all’estrema periferia di Roma e alla seconda tappa, al vecchio dazio, dove si arriva intorno alle tre del mattino sempre fra canti e preghiere. Tanta gente, gente comune e diversa (ora anche tanti immigrati) che come in passato hanno lo scopo di raggiungere quel sito, portarsi ai piedi di Maria che consegna al Divino Amore di Gesù tutte le miserie e le richieste, dateLe con animo trasparente e sincero.

    Alle 6,30 si celebra la messa e poi si fa ritorno alle proprie case con nel cuore tanta forza in più data da questa esperienza di fede genuina.
    La S. Messa si celebra intorno alle ore 5.00, se si è in tanti presso il nuovo Santuario, altrimenti presso il vecchio. Il percorso è di circa 15 Km.

    Lo chiarisco perchè alcuni pellegrini, in genere i più anziani, spesso partecipano solo alla S. Messa.

    Aggiungo: la Domenica di Pentecoste (festa dello Spirito Santo, che è il Divino Amore), la festa dell'Assunta e dell'Immacolata, viene trasportato il quadro della Madonna.

    Importante: partecipando a tale pellegrinaggio, confessandosi e comunicandosi e recitando il Credo, Padre, Ave e Gloria, secondo le intenzioni del Papa è possibile lucrare l'indulgenza plenaria.

    Non mi viene in mente altro che lasciarvi il link:
    http://www.santuariodivinoamore.it/
    e augurarvi di cuore, buon pellegrinaggio!

    Aggiungo: nel nuovo Santuario si svolge in modo perpetuo, l'Adorazione del S.S. Sacramento
    Ultima modifica di H2O; 30-05-2011 alle 12:57
    Sia lodato Gesù Cristo! Sempre sia lodato!

Discussioni Simili

  1. Risposte: 75
    Ultimo Messaggio: 15-09-2021, 23:09
  2. Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 09-06-2016, 23:01
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-05-2009, 12:13

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •