Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Agostino. Preghiere a sant'Agostino, Dottore della Chiesa

  1. #1
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    28

    Agostino. Preghiere a sant'Agostino, Dottore della Chiesa

    Per quella vivissima consolazione che voi,
    o glorioso sant'Agostino, arrecaste a santa
    Monica vostra madre e a tutta quanta la
    Chiesa, allorquando animato dall'esempio
    del romano Vittorino e dai discorsi ora
    pubblici, ora privati del gran Vescovo di
    Milano, sant'Ambrogio, e di san Simpliciano
    e di Alipio, risolveste finalmente di convertirvi,
    ottenete a noi tutti la grazia di approfittare
    continuamente degli esempi e dei consigli
    dei virtuosi, onde arrecare al cielo tanto
    di gioia colla nostra vita avvenire, quanto
    di tristezza abbiamo cagionato coi tanti
    mancamenti della nostra vita passata.

    Gloria

    Noi che abbiamo seguito Agostino errante,
    dobbiamo seguirlo penitente. Deh! che il
    suo esempio ci spinga a cercare il perdono
    e a troncar tutte le affezioni che cagionano
    la nostra rovina.

    Gloria


    MASSIMA. - Madri cristiane, se voi sapete piangere e pregare, la conversione dei vostri Agostini riasciugherà un giorno le vostre lagrime.


    C.A.E


    Fonte: imm.dev.
    Viva il Papa!

  2. #2
    CierRino L'avatar di Heribert Clemens
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,470



    PREGHIERA DEL SANTO PADRE GIOVANNI PAOLO II
    A SANT'AGOSTINO


    O grande Agostino, nostro padre e maestro,

    conoscitore dei luminosi sentieri di Dio
    ed anche delle tortuose vie degli uomini,

    noi ammiriamo le meraviglie
    che la Grazia divina
    ha operato in te,

    rendendoti appassionato testimone
    della verità e del bene, a servizio dei fratelli.


    All'inizio di un nuovo millennio
    segnato dalla croce di Cristo,
    insegnaci a leggere la storia
    nella luce della Provvidenza divina,

    che guida gli eventi verso l'incontro definitivo col Padre.

    Orientaci verso mete di pace,
    alimentando nel nostro cuore

    il tuo stesso anelito per quei valori
    sui quali è possibile costruire,

    con la forza che proviene da Dio,
    la "città" a misura dell'uomo.


    La profonda dottrina, che con studio
    amoroso e paziente hai attinto
    alle sorgenti sempre vive della Scrittura,

    illumini quanti sono oggi tentati
    da alienanti miraggi.

    Ottieni loro il coraggio di intraprendere
    il cammino verso quell'"uomo interiore"

    nel quale è in attesa Colui
    che, solo, può dare pace
    al nostro cuore inquieto.


    Tanti nostri contemporanei
    sembrano aver smarrito la speranza
    di poter giungere, tra le molte
    contrastanti ideologie, alla verità,

    di cui tuttavia il loro intimo conserva
    la struggente nostalgia.

    Insegna loro a non desistere mai dalla ricerca,

    nella certezza che, alla fine, la loro fatica
    sarà premiata dall'incontro appagante
    con quella Verità suprema
    che è sorgente di ogni verità creata.


    Infine, o Sant'Agostino, trasmetti anche a
    noi una scintilla di quell'ardente amore
    per la Chiesa, la Catholica madre dei santi,
    che ha sostenuto ed animato
    le fatiche del tuo lungo ministero.

    Fa' che, camminando insieme sotto la guida
    dei legittimi Pastori,

    giungiamo alla gloria della Patria celeste,
    ove, con tutti i Beati,

    potremo unirci al cantico nuovo dell'alleluia
    senza fine.

    Amen.



  3. #3
    CierRino L'avatar di Heribert Clemens
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,470

    Preghiera di San'Agostino


    O Dio, creatore dell’universo

    O Dio, creatore dell’universo, concedimi prima di tutto che io ti preghi bene, quindi che mi renda degno di essere esaudito, ed infine di ottenere da te la redenzione.

    O Dio, dal quale allontanarsi è cadere, verso cui voltarsi è risorgere, nel quale rimanere è aver sicurezza; o Dio, che abbandonare è andare in rovina, a cui tendere è amare, che vedere è possedere; o Dio, al quale ci stimola la fede, ci innalza la speranza, ci unisce la carità; o Dio, che ci rendi degni di essere esauditi; o Dio, che ci unisci; o Dio, che ci induci alla verità piena; o Dio, che ci purifichi e ci prepari ai premi divini: vienimi incontro benevolo.

    (Soliloqui I, 1.1-4)




  4. #4
    CierRino L'avatar di Heribert Clemens
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,470

    Preghiere di adorazione eucaristica



    S
    ant'Agostino


    O Dio, che sei amato da ogni essere che può amare,
    ne sia esso cosciente o no;

    O Dio, dal quale allontanarsi è cadere, verso cui voltarsi è risorgere,
    nel quale rimanere è avere sicurezza;

    O Dio, dal quale uscire è morire, al quale avviarsi è tornare a vivere,
    nel quale abitare è vivere;

    O Dio, che non si smarrisce se non si è ingannati,
    che non si cerca se non si è chiamati,
    che non si trova se non si è purificati;

    O Dio, al quale ci stimola la fede,
    ci innalza la speranza, ci unisce la carità:

    ormai io te solo amo, te solo seguo,
    te solo cerco e sono disposto ad essere soggetto a te soltanto,

    poiché tu solo con giustizia eserciti il dominio
    e io desidero essere di tuo diritto.

    Comanda e ordina ciò che vuoi, ti prego,
    ma guarisci e apri le mie orecchie
    affinché possa udire la tua voce.

    Guarisci e apri i miei occhi
    affinché possa vedere i tuoi cenni.

    Allontana da me i movimenti irragionevoli
    affinché possa riconoscerti.

    Dimmi da che parte devo guardare
    affinché ti veda,
    e spero di poter eseguire tutto ciò che mi comanderai.

    Riammetti, ti prego, il tuo schiavo fuggito,
    o Signore e Padre clementissimo.


Discussioni Simili

  1. 30 settembre: san Gerolamo, dottore e Padre della Chiesa
    Di Umanista nel forum Storia della Chiesa e Agiografia
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 30-09-2020, 19:16
  2. 28 gennaio: San Tommaso d'Aquino, Dottore della Chiesa
    Di Sofia nel forum Storia della Chiesa e Agiografia
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 27-09-2015, 12:25
  3. Sant'Anselmo, vescovo e dottore della Chiesa. Nel IX centenario della morte.
    Di ProPontificeNostro nel forum Storia della Chiesa e Agiografia
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 25-09-2009, 08:01

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •