Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 10 di 10 PrimaPrima ... 8910
Risultati da 91 a 92 di 92

Discussione: Che cos'è un "eretico"?

  1. #91
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Piacenza
    Età
    44
    Messaggi
    21
    Citazione Originariamente Scritto da diakoi Visualizza Messaggio
    Volevo chiedere: Hans Kung è da considerarsi eretico? E nel caso si concordasse con alcune delle sue tesi, ci si può dire ancora cattolici romani o si rientra in una forma diversa di cristianesimo?
    Pur parlando da profano, so che Kung avanza molti dubbi su molte questioni, tra cui:

    - Infallibilità papale
    - Divieto del sacerdozio femminile
    - Culto mariano

    per quel poco che ne so dovrebbe essere considerato eretico (e chiedo sempre agli utenti più colti di me in materia di correggermi in caso di errori ).

  2. #92
    Partecipante a CR L'avatar di Singapore
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Località non dichiarata
    Età
    31
    Messaggi
    759
    Segnalo un articolo di P. Giovanni Cavalcoli OP sull'eresia, in cui si parla anche di chi sia l'eretico.

    «L’eretico non accoglie con vera fede (fides qua) tutto quanto (fides quae) la Chiesa, a vari livelli di autorità, ci dà a credere come è contenuto nel deposito della divina Rivelazione, le cui fonti sono la Scrittura e la Tradizione. Egli invece fa una cernita arbitraria; [...]».

    «L’eretico non è semplicemente chi nega una verità di fede o un dogma, ma è il cattolico che tradisce la fede passando all’eresia».

    Fonte: http://isoladipatmos.com/la-questione-delleresia-e-degli-eretici-ieri-e-oggi/

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •