Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.

Visualizza Risultati Sondaggio: Nelle vostre Parrocchie con che frequenza si utilizza il Canone Romano?

Partecipanti
376. Non puoi votare in questo sondaggio
  • A tutte le messe (Specificare però se si tratta di Messe secondo il vecchio rito)

    15 3.99%
  • Spesso

    34 9.04%
  • A volte

    82 21.81%
  • Raramente

    171 45.48%
  • Mai

    74 19.68%
Pagina 13 di 36 PrimaPrima ... 3111213141523 ... UltimaUltima
Risultati da 121 a 130 di 353

Discussione: Preghiere Eucaristiche (Contiene sondaggio su: Frequenza dell'uso del Canone Romano)

  1. #121
    Iscritto L'avatar di metrocomia
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Monza
    Età
    40
    Messaggi
    358
    io personalmente penso che lo si faccia per ignoranza liturgica... come chi voleva usarla la sera del giovedì santo....

  2. #122
    Veterano di CR
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Età
    39
    Messaggi
    1,249
    Citazione Originariamente Scritto da PIETRO P. Visualizza Messaggio
    Gualty,parliamoci chiaro,tu credi che la maggior parte di coloro che scelgono costantemente la PE II lo facciano per utilità pastorale? Magari ci si nasconde dietro questa falsa affermazione. Ma in realtà,la motivazione,è quella che ho espresso sopra. E' inutile nasconderla!
    Senza dubbio,nei giorni feriali,come anche raccomanda lo stesso Messale Romano al cap.VII n.365,la scelta della PE II è da preferirsi (a meno che,altre motivazioni non suggeriscano il contrario),ma quando si arriva ad utilizzarla sempre,a questo punto dubito che lo si faccia per utilità pastorale.
    Sempre è sbagliato, anche se la sua storia a me affascina molto e meriterebbe, a parer mio, anche le Messe domenicali e dei tempi forti, ovviamente con la III e il Canone ma anche la V a me non dispiace.
    Non sempre il valore sta nelle cose grandi
    Allora chiamò i Dodici, ed incominciò a mandarli a due a due (Mc6,7)

  3. #123
    Fedelissimo di CR L'avatar di a_ntv
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Milano
    Età
    53
    Messaggi
    4,217
    Citazione Originariamente Scritto da radulfus Visualizza Messaggio
    La II per la sua antichità?
    E qui ci sarebbe molto, proprio molto da dire.

    Si dice che la II è antica perché ispirata della cosiddetta Anafora di "Ippolito" (se fosse di Ippolito sarebbe della metà del 3 secolo di Roma)

    Al di là che se si confrontano i due testi si trovano più variazioni che similitudini (e non certo solo lessicali), il problema è che non è per nulla detto che tale anafora antica sia quella di "Ippolito".

    La storia è questa: nel 19 secolo (1891) viene scoperto un manoscritto anonimo e senza titolo che fu intitolato "Ordine della Chiesa Egiziana". Ne furono trovate poi altre copie in altre lingue tra cui il latino.
    A partire dal 1906 alcuni studiosi incominciarono a proporre l'immedesimazione di tale manoscritto con la perduta "Tradizione Apostolica" di Ippolito.
    Sostanzialmente quello che era stata solo la supposizione di qualche studioso tedesco, fu lanciata da un famosissimo liturgista anglicano Gregory Dix ("The shape of the Liturgy", 1948) come evidenza storica di come era l'antica liturgia a Roma e quindi da copiare nella riforma liturgica.

    Negli anni 60 quest'idea ebbe un'enorme fortuna (sono sicuro che tuttora molti professori di liturgia non si sono mai tuttora neppure posti la domanda della correttezza dell'attribuzione del manoscritto) e cominciarono gli anglicani, e poi i metodisti a riformulare le proprie preghiere eucaristiche. Poi ovviamente anche il nostro Vagaggini non volle essere da meno e così nacque la Preghiera Eucaristica n. 2

    Purtroppo quello che gli studiosi tedeschi di inizio '900 non avevano capito, è i che testi denominati "Tradizione Apostolica", "Costituzioni Apostoliche", ecc erano nei primi secoli testi di tipo legislativo che venivano modificati ed aggiornati periodicamente, un po' come il nostro codice di diritto canonico o alle istruzioni sul messale. Venivano periodicamente aggiornati da ogni comunità aggiungendo o modificando gli usi indicati con la pratica considerata normativa o introducendo nuove norme affianco a antiche norme.
    Quindi non è di fatto possibile datare il manoscritto trovato nel 1800 in base al semplice fatto che esso faccia parte del genere "Tradizione apostolica" né tanto meno presupporre che esso sia la particolare "Tradizione Apostolica" emanata da sant'Ippolito.

    Peraltro agli studiosi moderni sembra che la "Tradizione Apostolica" contenuta nel manoscritto trovato nel 1891, che contiene la famosa anafora, sia un testo della metà abbondante del quarto secolo, e che la sua anafora sia un testo solo letterario e probabilmente mai utilizzato, e sopratutto non sia di origine romana ma dell'area Siriana Occidentale (cosa peraltro abbastanza ovvia visto che ha le caratteristiche delle anafore del IV-V secolo siriane, come quella dei 12 apostoli, e poco o nulla c'entra con il Canone Romano che è (almeno per la parte principale) sicuramente precedente.

    Quindi purtroppo per il povero Greregy Dix, e per il povero Vagaggini, la Preghiera Eucaristica II si rifà ad un modello che non è così antico né romano come si credeva.

    PS: morale: nella liturgia fidarsi della tradizione e non degli studiosi in auge al momento
    Ultima modifica di a_ntv; 30-08-2010 alle 22:43

    Sola Scriptura has hindered rather than helped the understanding of Christianity
    Margaret Barker, Biblical scholar



  4. #124
    Iscritto
    Data Registrazione
    May 2007
    Età
    46
    Messaggi
    233
    Citazione Originariamente Scritto da metrocomia Visualizza Messaggio
    io personalmente penso che lo si faccia per ignoranza liturgica... come chi voleva usarla la sera del giovedì santo....
    La sera del Giovedì Santo è perfettamente lecito usare la PE II!
    È consigliato e proposto il Canone, ma non è obbligatorio.
    Se si usa la PE II bisogna però inserire la frase "Egli, in questa notte, offrendosi liberamente ..."
    Quindi anche chi la usa il Giovedì Santo non commette nessuna eresia ...

  5. #125
    Iscritto L'avatar di PIETRO P.
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    407
    Ma è ovvio,carissimo,che non commette nessuna eresia. Ma è altrettanto vero,come dice l'OGMR al cap.VII n.365,che il canone è in special modo raccomandato quando vi è un comunicantes proprio (e,nel caso del giovedì santo,anche l'hanc igitur).Detto questo,se escludiamo il canone romano (PE I),anche quando raccomandato...
    Cor Jesu Sacratissimum,miserere nobis!

  6. #126
    Iscritto
    Data Registrazione
    May 2007
    Età
    46
    Messaggi
    233
    Citazione Originariamente Scritto da PIETRO P. Visualizza Messaggio
    Ma è ovvio,carissimo,che non commette nessuna eresia. Ma è altrettanto vero,come dice l'OGMR al cap.VII n.365,che il canone è in special modo raccomandato quando vi è un comunicantes proprio (e,nel caso del giovedì santo,anche l'hanc igitur).Detto questo,se escludiamo il canone romano (PE I),anche quando raccomandato...
    Rispondevo solo a Metrocomia, che da come ha scritto sembrava che fosse vietata la PE II il Giovedì Santo (... "come chi voleva usarla la sera Giovedì Santo" ...)

  7. #127
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    60,271
    Citazione Originariamente Scritto da chierico75 Visualizza Messaggio
    Rispondevo solo a Metrocomia, che da come ha scritto sembrava che fosse vietata la PE II il Giovedì Santo
    Di per sé nulla vieta di utilizzare, nella Messa in Coena Domini, la II o la III Preghiera Eucaristica (non la IV, la V o le due della Riconciliazione, in quanto esse hanno prefazio proprio, mentre il giovedì santo si deve utilizzare il Prefazio I dell'Eucaristia).
    Il fatto, però, che, nello stesso Messale, il testo del Canone Romano sia inserito anche nelle pagine relative a detta Messa (è l'unico caso in cui una Preghiera Eucaristica viene riportata anche nel Proprio), significa che è assai opportuno utilizzare quello.
    Oboedientia et Pax

  8. #128
    Partecipante a CR L'avatar di radulfus
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Diocesi di Brescia
    Messaggi
    546
    Citazione Originariamente Scritto da a_ntv Visualizza Messaggio
    E qui ci sarebbe molto, proprio molto da dire...
    Ed io ti ringrazio per quanto hai detto/scritto. Intervento molto interessante, utile e chiaro.

  9. #129
    Fedelissimo di CR L'avatar di a_ntv
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Milano
    Età
    53
    Messaggi
    4,217
    Citazione Originariamente Scritto da a_ntv Visualizza Messaggio
    La storia è questa: nel 19 secolo (1891) viene scoperto un manoscritto anonimo e senza titolo che fu intitolato "Ordine della Chiesa Egiziana". Ne furono trovate poi altre copie in altre lingue tra cui il latino. ....
    Mi correggo, il manoscritto fu scoperto nel 1848 in boarico, nel 1883 in saidico e nel 1891 fu pubblicato il primo studio serio da parte di Achelis. Seguirono i testi (sempre anonimi e senza titolo) latino nel 1900, arabo ed etiopico nel 1904

    Sola Scriptura has hindered rather than helped the understanding of Christianity
    Margaret Barker, Biblical scholar



  10. #130
    Iscritto L'avatar di Tristram
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Torino
    Età
    32
    Messaggi
    192
    Citazione Originariamente Scritto da a_ntv Visualizza Messaggio
    PS: morale: nella liturgia fidarsi della tradizione e non degli studiosi in auge al momento
    Parole sante. Non solo nella liturgia, aggiungerei.
    Stat Crux dum volvitur orbis

Discussioni Simili

  1. Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 02-12-2009, 14:31
  2. STUDIUM JURIS - Canone 124
    Di Papa Re nel forum Diritto Canonico
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 03-04-2008, 17:49

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •