Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.

Visualizza Risultati Sondaggio: Nelle vostre Parrocchie con che frequenza si utilizza il Canone Romano?

Partecipanti
380. Non puoi votare in questo sondaggio
  • A tutte le messe (Specificare però se si tratta di Messe secondo il vecchio rito)

    15 3.95%
  • Spesso

    34 8.95%
  • A volte

    83 21.84%
  • Raramente

    173 45.53%
  • Mai

    75 19.74%
Pagina 5 di 39 PrimaPrima ... 3456715 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 386

Discussione: Preghiere Eucaristiche (Contiene sondaggio su: Frequenza dell'uso del Canone Romano)

  1. #41
    Fedelissimo di CR L'avatar di a_ntv
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Milano
    Età
    54
    Messaggi
    4,243
    Che bella la preghiera Eucaristica I !!!

    Ho letto praticamente tutto in italiano sull'origine delle preghiere eucaristiche, e il nostro vituperato canone romano è sicuramente l'esemplare più originale e più antico!

    Se solo i nostri sacerdoti sapessero che tesoro liturgico del II secolo hanno in mano...assai più antico delle anafore orientali mal scopiazzate nelle altre preghiere eucaristiche

    Per favore, cari cerimonieri attivi nelle parrocchie, preparate sempre il messale alla pagina giusta...(è quella più in basso tra le preghiere eucaristiche, se mi ricordo bene).

    Il tutto ovviamente nel novo rito, senza scomodare la messa tradizionale
    Ultima modifica di a_ntv; 20-05-2007 alle 22:31

  2. #42
    Fedelissimo di CR L'avatar di a_ntv
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Milano
    Età
    54
    Messaggi
    4,243
    Citazione Originariamente Scritto da Athanasius Visualizza Messaggio
    Non mi sembra costruttivo parlare in termini così dispregiativi della Messa Tradizionale.
    Detto poi da chi mostra grande conoscenza del mondo eretico ortodosso.
    Non parlavo in modo dispregiativo della Messa Tradizionale, ma sottolineavo semplicemente che la Preghiera eucaristica I può essere detta anche nel NO, senza dover necessariamente utilizzare gli antichi messali.

    Peraltro l'attributo eretico riferito al mondo ortodosso è errato. E questo sia perché parte di tale mondo è in piena comunione col papa, sia perché gli atri sono chiamati da Santa Romana Chiesa scismatici o dissidenti, ma non eretici.
    Ultima modifica di a_ntv; 26-05-2007 alle 21:19

  3. #43
    utente cancellato
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    999
    Dunque, io uso spesso il Canone e pure la IV preghiera eucaristica; la III la uso ai funerali perché c'è un bellissimo ricordo per i defunti; uso raramente la V abcd; quelle della Riconciliazione in Quaresima e in altre rare occasioni. la II a mio avviso è molto bella, ma violentata, comunque la uso ma non ne abuso. Vorrei spezzare una lancia a favore delle preghiere eucaristiche per i fanciulli, che non sono poi così terribili come qualcuno le dipinge, a volte ben si prestano e, se devo essere sincero, ho l'impressione che faccione molto bene anche ai grandi, che dovrebbero lasciarsi trafiggere il cuore dal Vangelo (io e tutti i preti compresi) e ritornare bambini; non mi sembrano poi così puerili come testi.

  4. #44
    Iscritto L'avatar di frfrancesco
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    acquasanta terme
    Età
    55
    Messaggi
    398
    io invece vorrei difendere la II preghiera eucaristica che - ahimè - paga lo scotto di esser la più breve...
    ma rispetto alla III è molto più bella, pregnante, diretta... meno concettuosa
    la uso spesso magari con più lentezza e attenzione nella proclamazione
    il canone lo uso nelle feste dei santi citati o quando mi sembra che la liturgia della Parola conduca a qualcuno dei temi contenuti...
    le altre con più libertà... soprattutto nel tempo ordinario quando si possono usare

  5. #45
    Cronista di CR
    L'avatar di Zenobius
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Firenze
    Età
    48
    Messaggi
    1,423
    Personalmente trovo molto bella la prece eucaristica IV, una vera e propria sintesi della storia della salvezza. Peccato che - per il fatto che non può essere usata separatamente dal suo prefazio - il suo utilizzo nella Messa sia limitato.
    Belle pure - nonostante quello che si dice in giro - anche le due preghiere della Riconciliazione (se non altro perchè le nostre care vecchine non le conoscono e non possonono quindi "concelebrare"... scherzo ovviamente!).
    Concordo con frfrancesco sulla prece II, che contiene delle espressioni bellissime (specialmente nella editio typica in latino, es. l'epiclesi "Spiritus tui rore" che richiama la rugiada del mattino che dolcemente rinfresca le piante... bellissima).

  6. #46
    Iscritto L'avatar di andrea74
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Trieste
    Età
    48
    Messaggi
    405
    Vorrei fare una piccola considerazione sulle preghiere eucaristiche e condividere ulteriormente dopo tutti i messaggi precedenti le vostre opinioni su questa mia riflessione. Noto che in generale le più usate sono la seconda e la terza, mentre credo che andrebbero usate maggiormente tutte quelle a disposizione, ovviamente quando le regole lo permettono. Il Canone Romano andrebbe usato più spesso non solo nelle Solennità più importanti ma anche in quelle Feste o Memorie dei Santi che compaiono nel testo del Canone stesso e ogni tanto, perché no, anche in qualche feria in tempo odinario magari in versione ridotta senza tutto l’elenco dei Santi... Il Canone, che a mio parere è la migliore preghiera eucaristica, ho l'impressione che sia diventato quasi un "optional" per molti sacerdoti e in molte chiese, non la sento quasi mai, neanche in certe solennità. Nell'ultimo anno ho assistito in varie chiese della mia città alla recita del Canone solo 4 volte (Annunciazione, Messa Vespertina dell'Assunzione della Vergine, San Matteo, Esaltazione della Santa Croce).
    In alcuni casi ho avuto l'impressione che soprattutto la Preghiera II sia recitata quasi meccanicamente a memoria senza un profondo coinvolgimento.
    Io trovo molto interessanti tutte le preghiere, anche la quarta, le varie quinte e quelle della riconciliazione. Per fortuna ogni tanto le sento usare, ma penso che andrebbero usate con più frequenza anche per variare i testi che sono tutti molto interessanti.
    Andando in vari posti e ascoltando più sacerdoti ho notato ogni tanto le "licenze" che vengono applicate al testo delle preghiere eucaristiche, non enunciate secondo il testo presente nel messale, ma con piccole modifiche lessicali che a mio parere non andrebbero fatte (ordine presbiterale al posto di sacerdotale, paura invece di turbamento..). Il testo andrebbe letto così come riportato nel messale. Ma su questo forse ho una visione troppo rigida...
    Inoltre per fortuna in pochi casi il sacerdote omette il ricordo nella preghiera eucaristica quando andrebbe fatto (es. domeniche, ottava di Natale, ottava di Pasqua ecc…).
    Fatemi sapere le vostre opinioni...

  7. #47
    Iscritto L'avatar di ite missa est
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Novi L.
    Età
    34
    Messaggi
    347
    Citazione Originariamente Scritto da romualdus Visualizza Messaggio
    le norme lo prevedono alemno a Natale, Pasqua e credo le Solennità, altrimenti si commette abuso.
    Attenzione!!!... L'uso del Canone Romano non è obbligatorio bensì consigliato in particolari occasioni; ecco cosa afferma l'Ordinamento Generale del Messale Romano:

    365. La scelta tra le Preghiere eucaristiche, che si trovano nel rito della Messa, è regolata dalle norme seguenti:
    a) La Preghiera eucaristica I o Canone romano, si può sempre usare; il suo uso tuttavia è più indicato nei giorni ai quali è assegnato un
    In comunione proprio, o nelle Messe con l'Accetta con benevolenza proprio, oltre che nelle celebrazioni degli Apostoli e dei Santi di cui si fa menzione nella Preghiera stessa; così pure nelle domeniche, a meno che, per ragioni pastorali, non si preferisca la Preghiera eucaristica III.

    Ergo, non si tratta di nessun abuso!!...
    Ultima modifica di ite missa est; 09-04-2008 alle 21:40

  8. #48
    Vecchia guardia di CR L'avatar di Voce mea
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Friuli
    Età
    32
    Messaggi
    2,377
    Citazione Originariamente Scritto da Sacrista Pontificio Visualizza Messaggio
    in questo caso non è possibile affermare ciò...visto che la seconda preghiera eucaristica è uno stravolgimento di una antica preghiera...e quella attuale è veramente brutta..usata dai sacerdoti che vogliono concludere in fretta..
    Esperienza personale.
    Lunedì alla Messa Solenne Concelebrata con processione per la Natività tutto era lungo: predica, canti (e se lo dico io vuol dire che erano proprio lunghi! Hanno fatto un'ordinario cantato di non so che autore, fatto stà che sembrava composto più per un concerto che una Messa, ma il coro che canta tre volte all'anno dovrà pur far vedere di esistere!), preghiera dei fedeli, etc..
    Ovviamente per non allungare la Messa (la gente stava per fucilare celebrante e coro): preghiera eucarstica seconda!!!

    Altra esperienza personale.
    Domenica a Messa fuori parrocchia (dopo aver suonato i Vespri nella mia): predica magistralmente tenuta, preghiera dei fedeli recitata lentamente e con passione (non c'era musica), ma dall'offertorio a comunione il tutto sarà durato non più di tre minuti: com' è possibile? Il tutto è stato recitato a velocità tale che non si capiva neanche che si era all'Elevazione se il chierichetto non suonava il campanellino!

    Vedendo queste cose a me viene da pensare che qualche regola più severa non farebbe male, anche perchè, in onestà, non colgo le "esigenze pastorali" per le quali, tra tutto, bisognerebbe tagliare il momento più santo della Messa.
    Se non c'è tempo, che si abbrevi la preghiera dei fedeli, l'omelia, ma non la Consacrazione che eleva peculiarmente dalle altre la nostra liturgia "Santa e Cattolica" per citare infine il Canone Romano.

  9. #49
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Milano
    Età
    46
    Messaggi
    22

    :)

    Citazione Originariamente Scritto da P4olon3 Visualizza Messaggio
    Vorrei darvi una bella notizia: nell'ultima edizione (2004) dell'Ordinamento Generale del Messale Romano al n° 365, dove si parla della scelta delle preghiere eucaristiche, sono riportate tutte le preghiere eucaristicvhe che possono essere scelte:
    La prima (canone romano)
    La seconda
    La terza
    La quarta
    STOP
    Spero che questo snellimento dovuto all'eliminazione delle tre preghiere della riconciliazione sia anche un segnale che faccia intendere come si debbano evitare stravolgimenti anche lontanemente simili a quelli delle "fantasiose" preghiere eucaristiche per i fanciulkli.
    Veramente nella terza "edizio typica" del Messale Romano, quindi quella ufficiale..in latino, apparivano anche le preghiere eucaristiche Va Vb Vc Vd e le Due della Riconciliazione: a me sembra che avere la possibilità di scegliere tra 10 (più le 3 dei fanciulli) Preghiere Eucaristiche sia una ricchezza inestimabile. Il Rito Ambrosiano ne ha 2 in più (quella per il Giovedì santo e celebrazioni "affini"[Corpo e Sangue del Signore, Ordinazioni, Giubilei sacerdotali...] e quella per la Notte di Pasqua e tempo pasquale). Io credo sia meravigliosa questa varietà che non contraddice minimamente la tanto acclamata TYradizione, anzi la rafforza....

  10. #50
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    62,342
    Citazione Originariamente Scritto da alpaolino Visualizza Messaggio
    Veramente nella terza "edizio typica" del Messale Romano, quindi quella ufficiale..in latino, apparivano anche le preghiere eucaristiche Va Vb Vc Vd e le Due della Riconciliazione: a me sembra che avere la possibilità di scegliere tra 10 (più le 3 dei fanciulli) Preghiere Eucaristiche sia una ricchezza inestimabile.
    Si, la preghiera eucaristica V, come detto più volte, è stata inserita anche nell'editio typica tertia, con alcune variazioni, volute dalla Congregazione per il Culto Divino, in alcune parti che si prestavano a interpretazioni un po' equivoche (quindi cambierà anche la versione italiana, ma di questo abbiamo parlato in una discussione dedicata esclusivamente a questa preghiera). Le due della Riconciliazione, invece, a quanto mi risulta sono rimaste immutate.
    Per quanto riguarda le famigerate preghiere eucaristiche dei fanciulli, dato che sono tuttora "ad experimentum" (da circa 30 anni...) spero di tutto cuore che l'esperimento si concluda a breve con la loro eliminazione
    «Vigilate ergo, quia nescitis qua die Dominus vester venturus sit».
    (Matth. 24,42)

Discussioni Simili

  1. Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 02-12-2009, 14:31
  2. STUDIUM JURIS - Canone 124
    Di Papa Re nel forum Diritto Canonico
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 03-04-2008, 17:49

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>