Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.

Visualizza Risultati Sondaggio: Nelle vostre Parrocchie con che frequenza si utilizza il Canone Romano?

Partecipanti
376. Non puoi votare in questo sondaggio
  • A tutte le messe (Specificare però se si tratta di Messe secondo il vecchio rito)

    15 3.99%
  • Spesso

    34 9.04%
  • A volte

    82 21.81%
  • Raramente

    171 45.48%
  • Mai

    74 19.68%
Pagina 28 di 34 PrimaPrima ... 182627282930 ... UltimaUltima
Risultati da 271 a 280 di 340

Discussione: Preghiere Eucaristiche (Contiene sondaggio su: Frequenza dell'uso del Canone Romano)

  1. #271
    Campione di Passaparola di Cattolici Romani L'avatar di Gerensis
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Casa
    Età
    49
    Messaggi
    8,287
    Citazione Originariamente Scritto da Liturgia Católica Visualizza Messaggio
    En Internet, se puede hallar en formato PDF, el "Calendario litúrgico- pastoral de la Provincia Eclesiástica de Puerto Rico y la Prelatura Personal de la Santa Cruz y el Opus Dei ". Es de 2016.

    En la página 119 afirma que en los días de la Octava de Pascua, en que se prescribe el Prefacio Pascual I, están prohibidas las Plegarias Eucarísticas que forman un todo con su Prefacio, pero que PUEDE EMPLEARSE LA P.E. IV,
    "por ser una síntesis amplia y detallada de la economía salvífica de Dios consumada en la Pascua".

    Me gustaría que los expertos del Foro me dijeran si tal afirmación es correcta, y que, en tal caso, me facilitaran la fuente litúrgica que la avale.
    Muchas gracias.
    Non è corretto. Nei giorni dell'Ottava di Pasqua, il Prefazio Pasquale I va proclamato dicendo "in questo giorno", come nella Domenica di Risurrezione, ed è l'unico ammesso, per cui è da considerarsi strettamente proprio (vedi) e sarebbe da usare con il Canone Romano, che ha le varianti proprie per l'Ottava, legate al mistero della Risurrezione (Comunicantes) e ai sacramenti dell'Iniziazione cristiana (Hanc igitur).
    Sarebbe ammissibile, al limite, la Preghiera eucaristica III, se nella versione in uso a Porto Rico ci fosse un embolismo proprio per la Pasqua, come in quella usata in Italia.

  2. #272
    Partecipante a CR
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    Córdoba (Argentina)
    Età
    47
    Messaggi
    530

    Pregunta

    Me gustaría saber si la única fiesta (de entre la Santísima Virgen y los santos) del Calendario General que tiene Prefacio propio es la de Santa María Magdalena, o si hay otras.

  3. #273
    Partecipante a CR
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    Córdoba (Argentina)
    Età
    47
    Messaggi
    530

    Nómina y uso de Prefacios

    He aquí un elenco de los Prefacios presentes en el Misal de la Conferencia Episcopal Argentina, con la puntualización acerca de su uso y características:

    https://veritasl.blogspot.com/2018/1...facio.html?m=1

  4. #274
    Partecipante a CR
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    Córdoba (Argentina)
    Età
    47
    Messaggi
    530

    Canon Romano: "San Alejandro"

    ¿Alguien puede decirme quién es "Alejandro", mencionado en el Canon Romano?

  5. #275
    Campione di Passaparola di Cattolici Romani L'avatar di Gerensis
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Casa
    Età
    49
    Messaggi
    8,287
    Citazione Originariamente Scritto da Liturgia Católica Visualizza Messaggio
    ¿Alguien puede decirme quién es "Alejandro", mencionado en el Canon Romano?
    Da una prima ricerca, ho trovato un unico indizio nella voce Canone romano di Cathopedia (lascio i collegamenti ipertestuali per eventuali approfondimenti):
    Alessandro, con molta probabilità il martire del 10 giugno, cambiato in seguito in Papa Alessandro I

    Tuttavia, né la stessa Cathopedia, né il Martirologio Romano, né il sito santiebeati.it riportano un santo di nome Alessandro al 10 giugno.

    Un sant'Alessandro martire di Roma è ricordato, invece, il 10 luglio, con altri compagni (così il Martirologio: A Roma, santi martiri Felice e Filippo nel cimitero di Priscilla, Vitale, Marziale e Alessandro in quello dei Giordani, Silano in quello di Massimo, e Gennaro in quello di Pretestato: della loro congiunta memoria si rallegra la Chiesa di Roma, in un solo giorno glorificata da tanti trionfi, perché da tanta messe di esempi trae il sostegno di un’abbondante intercessione). A questo punto, però, mi domanderei perché solo Alessandro e non almeno uno o due degli altri nomi.

  6. #276
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    60,005

    Nell'omelia tenuta il 27/02/1994 durante la visita pastorale alla Parrocchia romana di S. Alessandro in via Nomentana, San Giovanni Paolo II parlò di Sant’Alessandro, vostro patrono, giovane poco conosciuto, ma certamente una grande figura perché il suo nome è stato inserito nel Canone, nella preghiera eucaristica romana, nel canone romano che reciteremo oggi.

    Dovrebbe pertanto trattarsi di quell'Alessandro citato nel Martirologio alla data del 3 maggio a Roma al settimo miglio della via Nomentana insieme a Evenzio e Teodúlo.
    «Parate viam Domini, rectas facite semitas eius»
    (Luc. 3, 4)

  7. #277
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    15,569
    Nella mia Parrocchia il Canone Romano l'ho sentito recitare forse due volte...
    È un peccato, è così bello!
    Si recita quasi sempre la Preghiera Eucaristica II, a volte la Preghiera Eucaristica III.
    «Vox clamantis in deserto: “Parate viam Domini, rectas facite semitas eius”».
    (Luc. 3, 4).



  8. #278
    Partecipante a CR
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    Córdoba (Argentina)
    Età
    47
    Messaggi
    530
    Citazione Originariamente Scritto da Liturgia Católica Visualizza Messaggio
    Ruego a los moderadores que si este no es el lugar propio para las siguientes preguntas, que las ubiquen donde correspondan y sepan disculpar mi error.

    1. ¿Es un abuso emplear un Prefacio mariano en una Misa de feria o domingo del Tiempo Ordinario?

    2. ¿Es un abuso añadir a la mención de María en las Plegarias Eucarísticas el título o advocación del día o del lugar?

    3. En la PE III, si se desea nombrar a algún arcángel, a San Juan Bautista o a algún santo del Antiguo Testamento como Moisés o Elías, por ser patronos, titulares o santos del día, ¿se mencionan antes o después de San José? ¿Cómo en cada caso? ¿Por qué?
    Reitero estas preguntas que alguna vez hice aquí pero que aún no tuve respuesta.

  9. #279
    Campione di Passaparola di Cattolici Romani L'avatar di Gerensis
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Casa
    Età
    49
    Messaggi
    8,287
    Citazione Originariamente Scritto da Liturgia Católica Visualizza Messaggio
    Ruego a los moderadores que si este no es el lugar propio para las siguientes preguntas, que las ubiquen donde correspondan y sepan disculpar mi error.
    1. ¿Es un abuso emplear un Prefacio mariano en una Misa de feria o domingo del Tiempo Ordinario?
    Più che un abuso, mi domando che significato possa avere.

    2. ¿Es un abuso añadir a la mención de María en las Plegarias Eucarísticas el título o advocación del día o del lugar?
    Nelle Preghiere eucaristiche Maria è sempre ricordata come Vergine e Madre di Dio: sono i titoli più antichi e universali che le sono riconosciuti e nel contesto dell'anafora direi che siano più che sufficienti. Anche le orazioni, in genere, tendono a trascurare i titoli particolari.

    3. En la PE III, si se desea nombrar a algún arcángel, a San Juan Bautista o a algún santo del Antiguo Testamento como Moisés o Elías, por ser patronos, titulares o santos del día, ¿se mencionan antes o después de San José? ¿Cómo en cada caso? ¿Por qué?
    Direi che ci si può attenere alla lettera della PE e nominare il santo del giorno o il patrono per ultimo, come c'insegna anche la liturgia ambrosiana che conclude sempre il ricordo dei santi con Ambrogio.

  10. #280
    Fedelissimo di CR L'avatar di Verbum Domini
    Data Registrazione
    Jul 2020
    Località
    Casa mia
    Età
    19
    Messaggi
    4,087
    Nella mia parrocchia, il Canone Romano si usa molto poco. Io l'ho sentito solo 2 volte (Triduo Pasquale del 2015).

Discussioni Simili

  1. Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 02-12-2009, 14:31
  2. STUDIUM JURIS - Canone 124
    Di Papa Re nel forum Diritto Canonico
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 03-04-2008, 17:49

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •