Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.

Visualizza Risultati Sondaggio: Nelle vostre Parrocchie con che frequenza si utilizza il Canone Romano?

Partecipanti
376. Non puoi votare in questo sondaggio
  • A tutte le messe (Specificare però se si tratta di Messe secondo il vecchio rito)

    15 3.99%
  • Spesso

    34 9.04%
  • A volte

    82 21.81%
  • Raramente

    171 45.48%
  • Mai

    74 19.68%
Pagina 7 di 34 PrimaPrima ... 5678917 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 340

Discussione: Preghiere Eucaristiche (Contiene sondaggio su: Frequenza dell'uso del Canone Romano)

  1. #61
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    trieste
    Messaggi
    4

    ricordi della domenica del tempo ordinario nelle preghiere eucaristiche

    Nel messale romano in fondo ai prefazi delle domeniche del tempo ordinario vi è scritto " Nelle preghiere eucaristiche I, II e III si può fare il ricordo proprio per la domenica" come del resto è riportato sulle preghiere eucaristiche sopra indicate mentre a pag 246 nelle note del tempo ordinario per l' Italia vi è scritto "Nelle domeniche nel canone romano si dice il Communicantes proprio e nelle preghiere eucaristiche II e III si fa il ricordo proprio.
    Per il nostro paese come per altri che hanno analoghe disposizioni il ricordo della domenica diventa obbligatorio (visto che non tutti lo fanno)?

  2. #62
    coram Deo
    visitatore

    La Preghiera Eucaristica III è stata modificata?

    Quando da bambino servivo la Messa, avevo imparato a memoria le Preghiere Eucaristiche II e III, che ricordo ancora oggi.
    Da qualche anno ho riscontrato però una modifica nel seguente passaggio:

    Come la ricordo io:
    "Concedi anche a noi di ritrovarci insieme a godere per sempre della tua gloria quando, asciugata ogni lacrima, i nostri occhi vedranno il Tuo volto, e noi saremo simili a Te e canteremo per sempre la tua gloria, in Cristo nostro Signore, per mezzo del quale Tu, o Dio, doni al mondo ogni bene".

    Come viene detta oggi:
    "Concedi anche a noi di godere per sempre della tua gloria in Cristo nostro Signore, per mezzo del quale Tu, o Dio, doni al mondo ogni bene".

    Qualcuno sa darmi informazioni? Grazie!

  3. #63
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    59,969
    Citazione Originariamente Scritto da coram deo Visualizza Messaggio
    Qualcuno sa darmi informazioni? Grazie!
    La prima frase da te citata si dice nelle Messe per i defunti, la seconda in tutte le altre Messe. Non c'è stato alcun cambiamento, la III preghiera eucaristica ha sempre avuto queste due opzioni
    Et tunc videbunt Filium hominis venientem in nube
    cum potestate et gloria magna.
    (Luc. 21, 27)

  4. #64
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    59,969
    Per la precisione, ecco le due varianti della conclusione della Preghiera Eucaristica III

    in circostanze normali:
    Accogli nel tuo regno i nostri fratelli defunti
    e tutti i giusti che, in pace con te, hanno lasciato questo mondo;
    concedi anche a noi di ritrovarci insieme
    a godere per sempre della tua gloria,
    in Cristo, nostro Signore,
    per mezzo del quale tu, o Dio, doni al mondo ogni bene.

    nelle Messe dei defunti:
    Ricordati nel nostro fratello N.,
    che (oggi) hai chiamato a te da questa vita:
    e come per il Battesimo
    l'hai unito alla morte di Cristo, tuo Figlio,
    così rendilo partecipe della sua risurrezione,
    quando farà sorgere i morti dalla terra
    e trasformerà il nostro corpo mortale
    a immagine del suo corpo glorioso.
    Accogli nel tuo regno i nostri fratelli defunti
    e tutti i giusti che, in pace con te, hanno lasciato questo mondo;
    concedi anche a noi di ritrovarci insieme
    a godere della tua gloria
    quando, asciugata ogni lacrima,
    i nostri occhi vedranno il tuo volto
    e noi saremo simili a te,
    e canteremo per sempre la tua lode,
    in Cristo, nostro Signore,
    per mezzo del quale tu, o Dio, doni al mondo ogni bene.
    Et tunc videbunt Filium hominis venientem in nube
    cum potestate et gloria magna.
    (Luc. 21, 27)

  5. #65
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    11,425
    Questa discussione mi ha fatto venire in mente una domanda che avevo avuto sempre intenzione di fare, ma poi me ne dimenticavo.

    Nel rito ambrosiano nella preghiera Eucaristica III non è previsto che la domenica si aggiunga, nella parte per le intercessioni (Egli faccia di noi un sacrificio perenne a te gradito...), dopo "Ascolta la preghiera di questa famiglia che hai convocato alla tua presenza" queste parole:
    e qui convocata nel giorno in cui il Cristo ha vinto la morte e ci ha resi partecipi della sua vita immortale.

    Mi sono sempre chiesto se essa nel rito romano è stata introdotta in un secondo tempo, introduzione non recepita dal rito ambrosiano, o la differenza ci fu fin dall'inizio.

    A me sembra di ricordare che all'inizio non ci fossero differenze. Ma potrei sbagliarmi.

    PS. La stesso discorso vale per la preghiera Eucaristica II.


  6. #66
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    59,969
    Citazione Originariamente Scritto da Ambrosiano Visualizza Messaggio
    [/FONT][/I][/B]Mi sono sempre chiesto se essa nel rito romano è stata introdotta in un secondo tempo, introduzione non recepita dal rito ambrosiano, o la differenza ci fu fin dall'inizio.

    A me sembra di ricordare che all'inizio non ci fossero differenze. Ma potrei sbagliarmi.

    PS. La stesso discorso vale per la preghiera Eucaristica II.

    Non ti sbagli, i ricordi propri della domenica e di altre solennità di particolare importanza nelle Preghiere Eucaristiche II e III sicuramente non erano presenti nella I edizione tipica del Messale Romano e nella corrispondente traduzione italiana. Non so con esattezza se siano stati inseriti nella II editio typica latina e poi tradotti in italiano oppure se siano stati composti dalla CEI e quindi facciano parte solo della II edizione italiana del 1983.
    Et tunc videbunt Filium hominis venientem in nube
    cum potestate et gloria magna.
    (Luc. 21, 27)

  7. #67
    Cronista della sezione «Liturgia» L'avatar di salvatore6unmito
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Palermo
    Messaggi
    1,381
    Citazione Originariamente Scritto da Vox Populi Visualizza Messaggio
    Non ti sbagli, i ricordi propri della domenica e di altre solennità di particolare importanza nelle Preghiere Eucaristiche II e III sicuramente non erano presenti nella I edizione tipica del Messale Romano e nella corrispondente traduzione italiana. Non so con esattezza se siano stati inseriti nella II editio typica latina e poi tradotti in italiano oppure se siano stati composti dalla CEI e quindi facciano parte solo della II edizione italiana del 1983.
    Nella preghiere eucaristiche II e III tutti i ricordi e le intercessioni particolari (escluso il ricordo di coloro che ricevono l'iniziazione cristiana la Veglia Pasquale) sono di composizione CEI e quindi presente nella II edizione italiana.

    Situazione diversa è quella del Canone Romano dove solo il Communicantes delle domeniche e l'Hanc Igitur della Prima Composizione è solo di composizione CEI.

    (La fortuna di avere momentaneamente il Messale a casa )

  8. #68
    Veterano di CR L'avatar di Diaconia
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Adrano, CT
    Età
    34
    Messaggi
    1,547
    Guardando una immagine di una vecchia pagina del canone romano hotrovato una particolarità interessante, guardate:

    se leggete bene, nella parte del ricordo per il pontefice, si fa anche mensione dell'imperatore...questa è una cosa strana...cioè, capibile ai tempi, ma strana...sapete quando venne tolta questa parte e venne riformato un po' il testo?

  9. #69
    Partecipante a CR L'avatar di S i m e o n
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bochum, Nordrhein-Westfallen
    Età
    35
    Messaggi
    565
    Mi è stato detto che ancora sui messali stampati nella prima metà dell'ottocento, in alcune diocesi (solo in sardegna?), in quello stesso punto si commemorava il re locale. Non ho potuto controllare.
    Bella l'immagine della pagina: cos'è ? Dove l'hai presa?
    Mi cimento... è del XIV sec. di area britannica...
    Ultima modifica di S i m e o n; 29-11-2008 alle 23:45

  10. #70
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    trieste
    Messaggi
    4
    Vorrei capire quando si possono usare le preghiere eucaristica V,poichè non vi è alcuna indicazione sull'ordinamento generale del messale romano e l'unica indicazione che ho trovato è quanto precede ciascuna delle preghiere e cioè che :"formano un tutto unico con il prefazio che non si può cambiare. Di conseguenza è vietato l'uso di queste preghiere quando è prescritto un prefazio proprio ed è consentito l'uso in tutti gli altri casi ma sempre con il suo prefazio anche quando le rubriche prescrivono il prefazio del tempo.".
    Sfogliando il messale nei tempi forti (avvento, natale, quaresima, pasqua) è indicato il prefazio di quella messa o riportato integralmente o con un richiamo alla pagine dei prefazi mentre nulla è indicato per le domeniche del tempo ordinario. Come sono considerati tali prefazi tutti del tempo ovvero propri quelli dei tempi forti e del tempo quelli del tempo ordinario?.
    Oggi a messa il sacerdote ha detto il prefazio dell'avvento I e la preghiera eucaristica VB penso stando quanto sopra riportato che abbia sbagliato o nel prefazio o nella preghiera ma dove?

Discussioni Simili

  1. Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 02-12-2009, 14:31
  2. STUDIUM JURIS - Canone 124
    Di Papa Re nel forum Diritto Canonico
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 03-04-2008, 17:49

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •