Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 39 di 46 PrimaPrima ... 293738394041 ... UltimaUltima
Risultati da 381 a 390 di 458

Discussione: Cappella Musicale del Duomo di Milano

  1. #381
    Iscritto L'avatar di Sacro Collegio
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Monza
    Età
    34
    Messaggi
    231
    25 Dicembre 2021
    Solennità del Natale del Signore - Messa nel Giorno
    Celebrazione Pontificale ore 11.00
    1. Canto Processionale: A Betlemme di Giudea (Noël del sec. XVII; Testo: Eugenio
    Costa [2015]; Elaborazione: Massimo Palombella [2015])
    2. 12 Kyrie e Sallenda (Joseph conturbatus est de utero Virginis)
    3. Ingressa: Lux fulgebit hodie super nos
    4. Gloria: Missa De angelis (polifonia di Massimo Palombella [2018])
    5. Salmo: Oggi è nato per noi il Salvatore (M: Massimo Palombella [2021])
    6. Alleluia (M: Massimo Palombella [2012]) con versetto «Evangelizo vobis gaudium
    magnum» (M: Massimo Palombella [2018])
    7. Ante Evangelium: Gloria in excelsis Deo
    8. Post Evangelium: Ecce annuncio vobis gaudium magnum
    9. Offertorio: Christus est qui natus hodie (M: Domenico Bartolucci)
    10. Credo III con «Et incarnatus est» in polifonia (M: Massimo Palombella [2012])
    11. Sanctus: Missa De angelis (polifonia di Massimo Palombella [2017])
    12. Confractorium: Magnum et salutare mysterium Dei nostri
    13. Transitorium: Gaude et lætare, exultatio Angelorum
    14. Astro del ciel (M: Franz Xaver Gruber; T: Angelo Meli; Elaborazione: Giuseppe Gai)
    15. Canto finale: Adeste fideles (Anonimo; Elaborazione: David Hill)

    https://www.youtube.com/watch?v=ABtvAZx4qao

  2. #382
    Iscritto L'avatar di Sacro Collegio
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Monza
    Età
    34
    Messaggi
    231

    Santo Stefano

    26 Dicembre 2021
    II giorno dell’Ottava di Natale
    Santo Stefano, primo martire
    Celebrazione Capitolare ore 11.00
    1. Ingressa: Video cælos apertos
    2. Atto Penitenziale: Asperges me Domine
    3. Gloria: Missa De angelis (polifonia di Massimo Palombella [2018])
    4. Salmo: Signore Gesù, accogli il mio spirito (M: Massimo Palombella [2021])
    5. Alleluia (M: Massimo Palombella [2012]) con versetto «Benedictus qui venit in
    nomine Domini» (M: Massimo Palombella [2021])
    6. Post Evangelium: Posuerunt, Domine, adversum me mala pro bonis
    7. Offertorio: Resonet in laudibus (M: Valentino Miserachs)
    8. Credo III con «Et incarnatus est» in polifonia (M: Massimo Palombella [2012])
    9. Sanctus: Missa De angelis (polifonia di Massimo Palombella [2017])
    10. Confractorium: Stephanus est plenus gratia et virtute
    11. Transitorium: Stephanum protomartyrem Christi Domini nostri
    12. Astro del ciel (M: Franz Xaver Gruber; T: Angelo Meli; Elaborazione: Giuseppe Gai)
    13. Canto finale: Adeste fideles (Anonimo; Elaborazione: Luciano Migliavacca)

  3. #383
    Iscritto L'avatar di Matthaeus
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano - Zona pastorale II - Decanato di Varese
    Età
    34
    Messaggi
    163
    Mi sembrano delle scelte consone ed elevate. Cosa ne pensate?
    Extra Ecclesiam nulla salus

  4. #384
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    61,153
    Citazione Originariamente Scritto da Sacro Collegio Visualizza Messaggio
    25 Dicembre 2021
    (...)
    9. Offertorio: Christus est qui natus hodie (M: Domenico Bartolucci)
    Toh, ora che è a Milano Palombella si è ricordato dell'esistenza di composizioni di Bartolucci? Quando era alla Sistina pareva se ne fosse scordato..
    Oboedientia et Pax

  5. #385
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    19,921
    Citazione Originariamente Scritto da Matthaeus Visualizza Messaggio
    Mi sembrano delle scelte consone ed elevate. Cosa ne pensate?
    I brani in sé non sono brutti, ma in generale a mio parere sarebbe bene introdurre un po’ più di canto ambrosiano.
    «Facciamo che la nostra vita sia una luce di Cristo;
    insieme porteremo la luce del Vangelo all’intera realtà» (Papa Francesco).




  6. #386
    Iscritto L'avatar di Matthaeus
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano - Zona pastorale II - Decanato di Varese
    Età
    34
    Messaggi
    163
    Citazione Originariamente Scritto da Laudato Si’ Visualizza Messaggio
    I brani in sé non sono brutti, ma in generale a mio parere sarebbe bene introdurre un po’ più di canto ambrosiano.
    Io invece ho l'impressione che si stia utilizzando l'Antiphonale Missarum ambrosiano più di quanto se ne facesse prima
    Extra Ecclesiam nulla salus

  7. #387
    Iscritto L'avatar di Sacro Collegio
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Monza
    Età
    34
    Messaggi
    231
    Rispetto a quello che faceva Burgio, sempre le stesse cose e sempre peggio, abbiamo fatto un passo avanti.
    Certo il Duomo di Milano non è San Pietro, lo strombazzamento del decimino di ottoni é un po' eccessivo.
    Se non altro ha permesso di censurare le strombazzate all'organo di Vianelli, tutte di cattivo gusto e mediocrità assoluta.

    Palombella ha il merito di avere risuscitato un repertorio ambrosiano disperso da decenni. Per un prete salesiano è un merito che va riconosciuto.
    Le sue composizioni polifoniche invece sono mosse dal nobile intento di fare "qualcosa di moderno", con il risultato che è sotto le nostre orecchie...
    Purtroppo per lui la successione di Liberto e Bartolucci aveva mostrato dei limiti evidenti.
    Quella a Migliavacca è ancora più problematica: don Luciano ha incarnato per anni il punto di riferimento milanese di musicisti esimi come Bettinelli, Molfino, Benedetti, portatori nell'Italia del dopoguerra di uno stile nuovo, contemporaneo, scevro dal canzonettismo ormai imperante e non ripiegato sul passato come Bartolucci.

    Le pagine di Migliavacca sono ispirazione pura, portatrici di uno stile personale meditato e inimitabile.

    Tutto questo è un metro di paragone assolutamente latore di ombra per le armonie del Palombella.

  8. #388
    Iscritto L'avatar di Sacro Collegio
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Monza
    Età
    34
    Messaggi
    231

    1 Gennaio 2022

    Solennità dell’Ottava del Natale
    nella Circoncisione del Signore
    Celebrazione Capitolare ore 11.00
    1. 12 Kyrie e Sallenda (Virgo Verbum concepit)
    2. Ingressa: In conspectu gentium nolite metuere
    3. Gloria: Missa De angelis (polifonia di Massimo Palombella [2018])
    4. Salmo: Dio ci benedica con la luce del suo volto (M: Massimo Palombella [2021])
    5. Alleluia (M: Massimo Palombella [2012]) con versetto «Multifarie olim Deus loquens
    patribus in prophetis» (M: Massimo Palombella [2011])
    6. Post Evangelium: Hic est Deus noster, vivens in sæcula
    7. Offertorio: O regem cœli (THOMÆ LUDOVICI DE VICTORIA ABULENSIS, Motecta que partim
    Quaternis, partis Quinis, alia Senis, alia Octonis Vocibus Concinuntur [Venetijs Apud
    Filios Antonij Gardani, 1572])
    8. Credo III con «Et incarnatus est» in polifonia (M: Massimo Palombella [2012])
    9. Sanctus: Missa De angelis (polifonia di Massimo Palombella [2017])
    10. Confractorium: Tua est potentia
    11. Transitorium: Virgo hodie fidelis
    12. Astro del ciel (M: Franz Xaver Gruber; T: Angelo Meli; Elaborazione: Giuseppe Gai)
    13. Canto finale: Adeste fideles (Anonimo; Elaborazione: Luciano Migliavacca)

    https://www.youtube.com/watch?v=3sQVfivbLWk

  9. #389
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    11,760
    Ho assistito in internet ai secondi Vespri dell'Epifania.

    Una domanda: Ma hanno modificato il primo versetto dell'Antifona Omnes patriarchae? Mi pare che non abbiano detto "praeclamaverunt", ma qualche cosa d'altro.
    O ho capito male?

    Per i canti, non mi sono piaciute le dissonanze dell'inno e del Magnificat.
    Ma mi sa che dobbiamo abituarci.....

    Maal solito soprattutto mi lascia perplesso quel senso di sdilinquimento che pervade tutti i canti. Ma un po' più di temperamento volitivo non è possibile?
    Par di ascoltare Violetta nella Traviata, anche se, devo dire che Violetta è un po' più "viscora".

  10. #390
    Iscritto L'avatar di Matthaeus
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano - Zona pastorale II - Decanato di Varese
    Età
    34
    Messaggi
    163
    Citazione Originariamente Scritto da Ambrosiano Visualizza Messaggio
    Ho assistito in internet ai secondi Vespri dell'Epifania.Una domanda: Ma hanno modificato il primo versetto dell'Antifona Omnes patriarchae? Mi pare che non abbiano detto "praeclamaverunt", ma qualche cosa d'altro. O ho capito male?Per i canti, non mi sono piaciute le dissonanze dell'inno e del Magnificat.Ma mi sa che dobbiamo abituarci.....Maal solito soprattutto mi lascia perplesso quel senso di sdilinquimento che pervade tutti i canti. Ma un po' più di temperamento volitivo non è possibile?Par di ascoltare Violetta nella Traviata, anche se, devo dire che Violetta è un po' più "viscora".
    Purtroppo su youtube non hanno pubblicato il Vespro, peccato. Il Pontificale è stato molto solenne come sempre.
    Extra Ecclesiam nulla salus

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>