Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 94

Discussione: matrimonio misto con un divorziato?

  1. #1
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    teramo
    Età
    48
    Messaggi
    10

    matrimonio misto con un divorziato?

    Buongiorno, avrei bisogno di informazioni.
    Spiego brevemente la mia situazione.
    Io sono cattolica e non sono mai stata
    sposata.
    Il mio compagno è stato sposato con rito cattolico e civile, oggi è
    divorziato e vogliamo sposarci.
    Lui com'è noto non può risposarsi con rito cattolico, e non può nemmeno
    annullare il suo primo matrimonio, ma per me
    sarebbe importante sposarmi davanti a Dio.
    La domanda è: possiamo sposarci con rito misto, durante il quale io
    faccio le mie promesse sia civili che religiose e lui si limita a quelle
    civili?
    Grazie mille, spero davvero che voi possiate chiarirmi la situazione!
    Anna.

  2. #2
    Iscritto L'avatar di vandeaxsempre
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    stato pontificio
    Età
    72
    Messaggi
    393
    9° Comandamento- Non desiderare la donna (o l'uomo) d' altri (e). Davanti al Signore, il tuo compagno e' unito per l'eternita' a sua moglie, e , divorziato o meno, non potra' appartenere a nessun altra donna. Trai le conclusioni.

  3. #3
    CierRino d'oro L'avatar di ITER PARA TUTUM
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Chiavari (GE) e Val di Vara (SP)
    Età
    67
    Messaggi
    10,302
    Siamo proprio sicuri al 1000x1000 che non sussistano le condizioni per la nullità del matrimonio da lui contratto?
    In verità è poco probabile, tuttavia è una possibilità che vale la pena di sondare con una persona esperta (se già non è stato fatto) prima di alzare bandiera bianca.

  4. #4
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    teramo
    Età
    48
    Messaggi
    10
    quindi dovrei lasciarlo? non posso amarlo perchè LUI in passato ha commesso un errore? ho fatto una domanda molto tecnica e precisa, non ho chiesto consigli morali o prediche. Grazie mille, ma con la mia coscienza me la vedo io. Scusa, eh...

  5. #5
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    teramo
    Età
    48
    Messaggi
    10
    No, non esistono le condizioni. Si sono sposati per amore, comletamente consenzienti entrambi, hanno avuto una figlia e dopo due anni si sono separati.
    Non troverei nemmeno giusto chiedergli di annullare il matrimonio (moralmente parlando), e comunque lei non lo accetterebbe mai, sta già facendo il diavolo a 4 solo per il divorzio! e sono separati da ben 12 anni...

  6. #6
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    senna comasco
    Età
    57
    Messaggi
    1,778
    Escludo la possibilità di un matrimonio misto, i matrimoni misti riguardano persone battezzate in altre chiese o comunità cristiane, o non battezzate provenienti da altre religioni (anche se tecnicamente non si chiamano matrimoni misti e necessitano delle licenza del Vescovo). Da quello che capisco il tuo compagno si è sposato in Chiesa con matrimonio sacramento, quindi nessuna possibilità di matrimonio misto, anche perché il can 1055 afferma esplicitamente al paragrafo 2 che tra battezzati non puo esserci matrimonio che non sia sacramento.

  7. #7
    Partecipante a CR L'avatar di Zelante
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    Provincia di Cosenza
    Messaggi
    584
    Citazione Originariamente Scritto da annapenelope Visualizza Messaggio
    quindi dovrei lasciarlo? non posso amarlo perchè LUI in passato ha commesso un errore? ho fatto una domanda molto tecnica e precisa, non ho chiesto consigli morali o prediche. Grazie mille, ma con la mia coscienza me la vedo io. Scusa, eh...
    Non te la prendere dai. Sicuramente un esperto di diritto saprà darti dei riferimenti precisi.
    Ma il problema è che non può esistere un matrimonio sacramentale misto come tu lo hai prospettato.
    Non è una questione di moralismo. Quello che ha detto l'altro forumista è vero anche se lo ha detto in modo crudo.
    I matrimoni misti sono consentiti, nei casi previsti, con persone appartenenti ad altre confessioni. Ma qui stiamo parlando di te che ci terresti a sposarti in chiesa ma con un altra persona che è impedita a conseguire un nuovo matrimonio religioso.
    Magari non è detto che non ci siano gli estremi per l'annullamento. Forse la cosa migliore è consultare un esperto chi sa che non ci sia una via d'uscita.

  8. #8
    Partecipante a CR L'avatar di dolce
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Località
    Reggio Emilia
    Età
    38
    Messaggi
    594
    In mancanza di annullamento del precedente matrimonio non si può, l'unica soluzione può essere il matrimonio civile, tuttavia ciò espone a tutta una serie di questioni relative ad i risposati.

  9. #9
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    teramo
    Età
    48
    Messaggi
    10
    Citazione Originariamente Scritto da dolce Visualizza Messaggio
    In mancanza di annullamento del precedente matrimonio non si può, l'unica soluzione può essere il matrimonio civile, tuttavia ciò espone a tutta una serie di questioni relative ad i risposati.
    quali questioni?

  10. #10
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    teramo
    Età
    48
    Messaggi
    10
    grazie... capisco... però non trovo molto giusto che a pagare debba essere anch'io che non ho commesso nessun "reato"... voglio dire: capisco e accetto il fatto che lui non possa promettere amore a me davanti a Dio, perchè lo ha già fatto con un'altra donna e il vincolo è inscindibile. Ok. Ma io? io sono libera! io non ho mai fatto nessuna promessa davanti a Dio a nessun uomo! perchè non posso farla almeno io?

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>