Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 3 di 13 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 121

Discussione: Giardino dell'Eden. Qualcuno sa dov'è?

  1. #21
    Iscritto L'avatar di Galvano
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Vicenza
    Età
    34
    Messaggi
    274
    Citazione Originariamente Scritto da Chiamata Visualizza Messaggio
    Ma c'è qualche riferimento sul fatto che l'Eden sia a Gerusalemme?
    Intanto, tutta la Storia della Salvezza è sempre stata protesa verso Israele. Altrimenti perché proprio quella, e non l'Iraq, è la Terra Promessa?
    Nella traslitterazione di Crombette Gerusalemme diventa il luogo che Dio ha preparato per il Suo Figlio quando si sarebbe incarnato:
    Sal 74, 10: "Ma Dio nostro Re dall'inizio dei secoli ha operato la salvezza al Centro della Terra" nella versione ebraica. In quella di Crombette:
    "Colui che Ehèlohidjm ha costituito per reggere le estremità della terra, che Egli ha generato prima di crearlo con la Parola all'inizio, ha operato la salvezza
    della specie umana, elevato in croce in ostaggio nell'asse della superficie della
    terra".
    Riguardo ai Quattro Fiumi ecco Genesi 2,10-14:
    "Un fiume usciva da Eden per irrigare il giardino, poi di lì si divideva e formava quattro corsi. Il primo fiume si chiama Pison: esso scorre intorno a tutto il paese di Avìla, dove c'è l'oro e l'oro di quella terra è fine; qui c'è anche la resina odorosa e la pietra d'onice. Il secondo fiume si chiama Ghicon: esso scorre intorno a tutto il paese d'Etiopia. Il terzo fiume si chiama Tigri: esso scorre ad oriente di Assur. Il quarto fiume è l'Eufrate."
    Con Crombette:
    "Partendo da una fossa scavata al centro della moltitudine
    delle alture (Ararat) sgorgava un potente corso d'acqua che scorreva verso il giardino e raggiungeva
    il mare avvolgente. Giunto a una certa distanza dall'uscita dello scolo (dal
    piede della montagna), esso si separava e si divideva in quattro bocche principali. La
    prima testa si chiamava Pidjschooun; questa testa, che è distrutta, attraversava intorno,
    avviluppandola come un laccio, la superficie della terra del paese di Colchide, nel quale si raccoglie in abbondanza ciò che vale più della moneta d'argento (l'oro), e gli ornamenti
    provenienti da quello della stessa terra sono preziosi e puri; in abbondanza
    (anche) le croste di gomma (bdellium) e le pietre (preziose) sfaccettate, in numerose
    tinte diverse (onyx). La seconda testa del fiume molto grande si chiamava Gidjchooun;
    questa testa, che è distrutta, attraversava intorno, avvolgendola come un laccio, la superficie
    della terra d'Etiopia. La terza testa tratta dal fiume molto grande si chiamava
    Ghiddéqéll; questa, che è distrutta, giunta presso Ausar (in Assiria), virava a nord. E la
    quarta testa tratta dal fiume, testa magnifica, che è distrutta, era il Pherath."
    Loderanno il Signore quanti lo cercano: «Viva il loro cuore per sempre». Salmo 22

  2. #22
    Vecchia guardia di CR L'avatar di haxel
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    latina
    Età
    35
    Messaggi
    2,249
    Citazione Originariamente Scritto da ******* Visualizza Messaggio
    Sì ricordo bene, secondo loro si trovava a Bassora, Iraq.
    Secondo me semplicemente è una metafora.
    ho sentito anche io questo
    e anche per me è una metafora
    Tu, una volta ravveduto, conferma i tuoi fratelli

  3. #23
    Iscritto L'avatar di Galvano
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Vicenza
    Età
    34
    Messaggi
    274
    Citazione Originariamente Scritto da Pantocrator Visualizza Messaggio
    Quello che forse sfugge e' che posti come Gerusalemme, la Caldea, l'Etiopia etc furono luoghi in cui furono fondati dei Centri Spirituali che vengono ad essere delle immagini dell'Eden, del Centro Spirituale iniziale, il quale comunque non e' piu' di questo mondo
    Tu parti da una prospettiva non cristiana. Uno solo è il centro della fede, ed è Gerusalemme. Benché l'Eden possa essere stato 'rapito', dopo il Diluvio, Gerusalemme è ancora il Centro del Mondo, tangente all'Asse dell'Universo. Nel primo giardino avvenne la caduta, nel secondo, localizzato nello stesso luogo, avvenne la redenzione.
    Ripeto: perché Abramo avrebbe dovuto andare in Israele?
    Un dettaglio: Cam doveva essere l'erede di Noè, ma peccò e riportò la magia nel mondo uscito dal Diluvio. Da esso vennero egiziani, cananei, africani, ittiti, etc... Se non avesse fatto quell'atto il Verbo, forse sarebbe venuto dalla linea camita? Non lo possiamo dire.
    La linea passò a Sem.
    La terra venne spartita fra i tre figli: Asia minore e ovest a Jafet, ultimo nato, Mesopotamia, Persia, Armenia ed est a Sem (ma vennero fatte mescolanze) e Siria del sud, Arabia e sud in genere, a Cam. La Palestina si sarebbe trovata in territorio camita. Anzi, in territorio di Canaan, che fu il più maledetto da Noè dei camiti. Ora se Cam non avesse disonorato suo padre, la linea regale passava per lui e nel suo territorio era già presente la Palestina, che è il luogo dell'Eden. Ma la linea passò a Sem, e al suo discendente più fedele al Vero Dio toccò tornare nella Terra Promessa, passando dalla regione semita a quella camita.
    Ragionamento più semplice a pensarlo che a dirlo. Potrei anche sbagliarmi.
    Loderanno il Signore quanti lo cercano: «Viva il loro cuore per sempre». Salmo 22

  4. #24
    Iscritto L'avatar di Galvano
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Vicenza
    Età
    34
    Messaggi
    274
    Citazione Originariamente Scritto da Pantocrator Visualizza Messaggio
    Allora torno a ripetere: l'Eden non e' cristiano cosi' come non e' ebraico ne' altro. Melkitsedek e' il Re di Salem di cui Gerusalemme e' solo una manifestazione successiva. La storia dell'uomo risale a ben prima di Abramo etc. e' inutile partire da li' per dare una risposta a questa domanda. L'Eden e' nel punto piu' alto del Cosmo intero non solo della Terra non ha alcun senso localizzarlo fisicamente. Puoi fare tutti i nomi che vuoi, ma sono solo centri secondari creati ad immagine di quello primordiale. Piuttosto di soffermarsi sul luogo fisico dell'Eden e' meglio porre l'accento sullo stato edenico che e' quello che l'uomo deve ritrovare e poi l'Eden si trova da se'.
    Tu fai un miscuglio di cose: l'unica vera continuazione della Storia dell'Eden è la linea che passa per Noè, Abramo, Davide fino a Gesù, l'Erede. Vi è un solo Eden, materiale e non spirituale, localizzato geograficamente, nel Centro della Terra: dove ora si trova Gerusalemme.
    In quanto a tornare allo stato edenico: nessuno ci può riuscire! Vi sono solo due persone, dopo Adamo ed Eva, che hanno sperimentato la perfezione edenica*, e sono Gesù con Sua Madre. Ma nessuno può 'trovare' l'Eden, per ora. L'unica è avere fede in Cristo e nella Sua Resurrezione (altrimenti caschiamo nel pelagianesimo).

    *Che non significa assenza assoluta di dolore o tentazione.
    Loderanno il Signore quanti lo cercano: «Viva il loro cuore per sempre». Salmo 22

  5. #25
    Iscritto L'avatar di Galvano
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Vicenza
    Età
    34
    Messaggi
    274
    Con la storia delle metafore! Si percorre una strada chiusa. Ce lo dicono i sensi che noi non possiamo vivere di sole metafore, ma che abbiamo necessità di cose concrete, perché, sia lodato Dio, possediamo un corpo.
    Se l'Eden fosse una metafora, cosa dovrebbe significare? Lo stato edenico dentro di noi? E fuori di noi cosa vi era? Si rischia l'intimismo gnostico.
    Loderanno il Signore quanti lo cercano: «Viva il loro cuore per sempre». Salmo 22

  6. #26
    Iscritto L'avatar di Galvano
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Vicenza
    Età
    34
    Messaggi
    274
    Citazione Originariamente Scritto da Pantocrator Visualizza Messaggio
    Allora torno a ripetere: l'Eden non e' cristiano cosi' come non e' ebraico ne' altro. Melkitsedek e' il Re di Salem di cui Gerusalemme e' solo una manifestazione successiva.
    1) L'Eden non è un luogo cristiano, ma CRISTICO. La Scrittura dice che il Padre ha voluto dare al Figlio dei fratelli, per questo il Verbo si sarebbe incarnato anche senza il Peccato. L'Eden era il luogo prescelto, quello che doveva accoglierlo per primo. Dunque era proprio cristocentrico. Se poi dici che l'Eden è presente in altre religioni, dici il vero, ma l'Eden, in realtà, è cosa che spetta agli adoratori del Vero Dio, che è quello di Abramo, Isacco e Giacobbe.
    2) Come l'Eden, punto centrale della Terra e del Cosmo che le ruota attorno, Gerusalemme era per localizzazione geografica il posto destinato ad accogliere il Verbo Incarnato. Difatti gli Ebrei, adoratori del Vero Dio, erano stanziati al centro della Terra e dell'Universo.

    Citazione Originariamente Scritto da Pantocrator Visualizza Messaggio
    Puoi fare tutti i nomi che vuoi, ma sono solo centri secondari creati ad immagine di quello primordiale.
    Il centro rimane uno, non molti. Come uno solo è il Cristo, incarnato, morto e risorto una volta per tutte. Spero che tu non sostenga il pensiero di Simone Weil, circa le polifanie del Verbo. Se fosse così come lei dice, oltre la deriva gnostica, sarebbe inutile il Suo Sacrificio (cfr. lettera agli Ebrei).

    Citazione Originariamente Scritto da Pantocrator Visualizza Messaggio
    La piu' antica Tradizione che e' quella Indù narra che l'umanità primordiale abitasse una terra in cui il sole non tramontava mai e' questo e' il Polo, ma che diventando inabitabile nel corso della storia e' stata abbandonata.
    Direi che sicuramente far risalire la cacciata dall'Eden solo al IV millennio a.c. mi pare troppo poco, quello casomai e' il rifiorire delle civiltà dopo il Diluvio biblico.
    Segui Guenon. Ma fare miscugli di tutto è poco proficuo. E' questo lo gnosticismo: accumulare molta conoscenza e non avvicinarsi mai, di vero cuore, ad una fonte.
    Ultima modifica di Galvano; 22-10-2011 alle 18:08
    Loderanno il Signore quanti lo cercano: «Viva il loro cuore per sempre». Salmo 22

  7. #27
    Iscritto L'avatar di joshua
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    nel mondo
    Età
    40
    Messaggi
    399
    Mi hanno sempre affascianato questi argomenti...anche se non sono mai riuscito ad approfondirli..una cosa però su un'affermazione di Galvano:
    Citazione Originariamente Scritto da Galvano Visualizza Messaggio
    Tu fai un miscuglio di cose: l'unica vera continuazione della Storia dell'Eden è la linea che passa per Noè, Abramo, Davide fino a Gesù, l'Erede. Vi è un solo Eden, materiale e non spirituale, localizzato geograficamente, nel Centro della Terra: dove ora si trova Gerusalemme.
    Scusa, il centro materiale della Terra che è un geoide (quasi una sfera) non è all'inteno? e quindi sotto la superficie terrestre (il centro della Terra di Verne )?
    In caso contrario sarebbe il centro dell'atlante (la Terra piatta su due dimensioni)..
    Chi come Dio?

  8. #28
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    9,535
    Citazione Originariamente Scritto da joshua Visualizza Messaggio
    Scusa, il centro materiale della Terra che è un geoide (quasi una sfera) non è all'inteno? e quindi sotto la superficie terrestre (il centro della Terra di Verne )?
    In caso contrario sarebbe il centro dell'atlante (la Terra piatta su due dimensioni)..
    In effetti in un solido geometrico sferoidale non vi è altro centro se non il suo interno. Anche nel caso dell'atlante, è un'immagine convenzionale della Terra, quindi quel centro, che comunque sarebbe l'Africa, non ha alcun valore.
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

  9. #29
    Iscritto L'avatar di joshua
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    nel mondo
    Età
    40
    Messaggi
    399
    Citazione Originariamente Scritto da Abbas S:Flaviae Visualizza Messaggio
    In effetti in un solido geometrico sferoidale non vi è altro centro se non il suo interno. Anche nel caso dell'atlante, è un'immagine convenzionale della Terra, quindi quel centro, che comunque sarebbe l'Africa, non ha alcun valore.
    Giusto...e l'ho detto non per fare polemica ma perchè mi ricordo di un mio corso all'Università: Geografia Culturale. Si spiegava l'insistenza nei secoli passati sul concetto di Terra piatta per "giustificare" che Gerusalemme ne fosse il centro. Se fosse stata sferica il centro non sarebbe più stato sulla superficie ma all'interno, come in qualunque solido.

    Inoltre, come dici tu, veniva ribadito il fatto che anche l'atlante rimane una forma convenzionale e del tutto arbitraria della Terra...se al centro del nostro atlante mettiamo la Cina e spostiamo il primo meridiano a Pechino (per fare un esempio) non cambierebbe nulla in termini geografici...ma forse cambierebbe il cento della Terra su due dimensioni...
    Chi come Dio?

  10. #30
    Phantom
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da joshua Visualizza Messaggio
    Inoltre, come dici tu, veniva ribadito il fatto che anche l'atlante rimane una forma convenzionale e del tutto arbitraria della Terra...se al centro del nostro atlante mettiamo la Cina e spostiamo il primo meridiano a Pechino (per fare un esempio) non cambierebbe nulla in termini geografici...ma forse cambierebbe il cento della Terra su due dimensioni...
    Esattamente, proprio per questo, tramite accordi internazionali, sui planisferi il centro è l'intersezione tra l'Equatore e Greenwich.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>