Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25

Discussione: Parrocchia di santa Caterina di Alessandria. Vocogno di Craveggia (VB).

  1. #1
    Iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Domus Ossolae
    Messaggi
    370

    Parrocchia di santa Caterina di Alessandria. Vocogno di Craveggia (VB).

    Parrocchia di santa Caterina d'Alessandria

    Vocogno di Craveggia

    Diocesi di Novara,


    Provincia di Verbania





    La Chiesa parrocchiale


    A Vocogno, frazione di Craveggia, nell'incantevole Val Vigezzo (provincia di Verbania) il sacerdote diocesano don Alberto Secci (nato nel 1963 e ordinato sacerdote nel 1988) celebra regolarmente la Santa Messa nella forma straordinaria del rito romano.


    ORARI DELLE SANTE MESSE NELLA FORMA STRAORDINARIA DEL RITO ROMANO:


    Domenica e feste di precetto:

    10.30 Santa Messa cantata

    17.00 Santa Messa letta



    Lunedì, martedì, giovedì, venerdì ore 17.00

    Mercoledì e sabato ore 7.00


    Gli orari delle Messe possono subire variazioni (solitamente quelle feriali), è opportuno quindi contattare don Alberto: 349 28 48 054.

  2. #2
    Iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Domus Ossolae
    Messaggi
    370
    COME ARRIVARE A VOCOGNO
    E DOVE ALLOGGIARE



    In auto:

    Percorrere l'Autostrada A26 fino a Gravellona Toce e proseguire sulla SS33 del Sempione.
    Prendere l'uscita Masera-Val Vigezzo sulla SS33.
    Percorrere la Val Vigezzo e a Santa Maria Maggiore seguire l'indicazione Toceno.
    Vocogno è il paese immediatamente dopo Toceno.

    Con i mezzi pubblici:


    Prendere il treno per Domodossola lungo la linea Milano - Domodossola (servita da regionali e intercity) o Milano - Novara (servita solo da regionali). Da Domossola parte la Vigezzina, suggestivo treninico che collega Domodossola e Locarno (consultate il sito www.vigezzina.it per gli orari). Scendere alla fermata di Santa Maria Maggiore e prendere l'autobus per Vocogno (questi sono gli orari). In alternativa scendere a prestinone e percorrere un tratto di strada a piedi (breve ma in salita).

    Dove alloggiare:

    - Hotel La Perla,
    via Belitrandi 2/a, Vocogno di Craveggia.
    3 stelle, 27 camere, 65 posti letto.
    Tel: 0324 98071
    Sito: www.hlaperla.com
    (L'albergo si trova a poche decine di metri dalla Chiesa di santa Caterina di Alessandria).

    - Hotel Marconi,
    via dell'Unione 45, Craveggia.
    2 stelle, 10 camere, 20 posti letto.
    Tel: 0324 98007.
    Sito: www.albergo-marconi.it)
    (L'albergo si trova nelle immediate vicinanze della Chiesa di santa Caterina di Alessandria)

    - Campeggio Hermitage,
    località Prestinone di Craveggia.
    Fax: 0324 98073
    Sito: www.campinghermitage.it
    (Il campeggio si trova a poche centinaia di metri dalla Chiesa di santa Caterina di Alessandria).

    - Bed&Breakfast Al Sasso
    via per Arvogno 34,
    2 camere, 5 posti letto.
    Tel: 0324 98142.
    Sito: www.alsasso.net
    (Dista circa un kilometro dalla Chiesa di santa Caterina di Alessandria, un tratto di strada è in salita).

    - Segnalo anche l'esistenza, nel comune di Re, noto per il famoso miracolo della Madonna del Sangue, della Casa "Cuore Immacolato di Maria", ampia struttura ricettiva (230 posti disponibili), e centro attrezzato per ritiri spirituali e convegni.
    Casa "Cuore Immacolato di Maria",
    via Roma 6, Re (VB)
    Tel: 0324 97020
    Sito: http://www.sodcvs.org/it/sodc2/comunita/re/
    (Re è situato a pochi kilometri da Vocogno, è raggiungibile in auto, lungo la strada che porta in Svizzera, ed è anche servita dalla ferrovia Domodossola-Locarno)

    -In alternativa è possibile alloggiare presso i numerosi hotel, aziende turistiche, affittacamere e B&B che si trovano nei paesi vicini della Val Vigezzo: Druogno, Santa Maria Maggiore, Malesco, Villette, Re.

  3. #3
    Iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Domus Ossolae
    Messaggi
    370
    ALCUNI VIDEO DELLE CELEBRAZIONI NELLA FORMA STROARDINARIA DEL RITO ROMANO A VOCOGNO



    [YOUTUBE]4syovvUZpA4[/YOUTUBE]

    Cresime a Vocogno, 16 maggio 2010

    [YOUTUBE]jcOwzdlfavM[/YOUTUBE]

    Festa di san Rocco, patrono di Vocogno, 22 agosto 2010.

    [YOUTUBE]OsybeVW2Akc[/YOUTUBE]

    Santo Natale 2010, Messa di mezzanotte.


    [YOUTUBE]_ynlaE7Kaio[/YOUTUBE]

    Pasqua 2011.

    [YOUTUBE]d4L2qKwYdeg[/YOUTUBE]

    Santa Messa di prima comunione, 22 maggio 2011
    .

    [YOUTUBE]ccsS5cYLGVo[/YOUTUBE]

    Battesimo a Vocogno, 12 giugno 2011.

    [YOUTUBE]flG7Rt0U3vQ[/YOUTUBE]

    Matrimonio e Santa Messa degli Sposi, 1 ottobre 2011.

  4. #4
    Iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Domus Ossolae
    Messaggi
    370
    La Chiesa di santa Caterina di Alessandria

    Una suggestiva immagine di questa chiesetta di montagna (sullo sfondo l'Alpe Cortino (1491 mt).


    Un ampio terrazzo a prato e lastricato ospita la chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, posta al limite occidentale dell’abitato di Vocogno. L’edificio è caratterizzato da forme ampie e caratteristiche dello stile barocco, con la facciata scandita da lesene e nicchie e affiancata da salienti a volute. Nella parte superiore si apre una finestra a serliana, mentre il portale d’ingresso è sormontato da una cornice ad arco modanata.
    Il campanile sorge discosto dalla chiesa e a meridione di essa.

    STORIA

    Un oratorio dedicato a Santa Caterina martire fu costruito a Vocogno sin da epoca molto antica e lo troviamo menzionato per la prima volta in un documento del 1484. L’importanza dell’oratorio per la comunità di Vocogno portò nel 1568 alla consacrazione di un attiguo cimitero, così che gli abitanti non dovessero più recarsi per le sepolture a Santa Maria. Si trattò di un primo passo verso l’autonomia dalla chiesa matrice, che venne sancita con l’erezione a parrocchia per decreto del 15 marzo 1573 del Cardinale Serbelloni, vescovo di Novara. Nel Seicento nacque l’esigenza di ampliare l’edifico sacro, nel 1658 venne quindi abbattuto l’antico oratorio e costruita la Parrocchiale di Santa Caterina, ultimata nel 1660 e consacrata nel 1690.

    ARTE

    L’interno è ad unica navata e accoglie lungo le pareti laterali il battistero e tre altari, oltre all’altare maggiore. Quest’ultimo è dedicato alla patrona Santa Caterina, è in marmo e fu costruito nel 1767, a sostituire l’antico in legno (le statue di santa Caterina e di San Rocco visibili oggi in chiesa appartengono probabilmente all’antico altare).
    Gli affreschi del presbiterio, rappresentanti la condanna a morte e il transito di Santa Caterina sono dei pittori Antonio Cotti e Bernardino Peretti dipinti nel 1885.
    Il primo altare laterale a destra del presbiterio è dedicato a San Giuseppe e a Sant’Antonio da Padova. L’ancona conserva una tela di pregio rappresentante lo Sposalizio della Vergine Maria che fu dipinta nel 1660 dal pittore caraccesco fiorentino Luigi Reali. Il secondo altare a destra sede del Battistero è dedicato a San Rocco e fu costruito nel 1871.
    A sinistra abbiamo l’altare dedicato alla Madonna del Rosario, appartenente alla Chiesa precedente, in cui sono ricavate le 15 tavolette di rame con dipinti i misteri del rosario. Il secondo altare a sinistra è poi dedicato ai santi Andrea e Carlo. La pala con la croce e i Santi Andrea e Carlo adoranti e ai lati i ritratti di Andrea Fornara e sua moglie nel caratteristico costume seicentesco è del 1620. Sopra la porta maggiore è l’organo, donato nel 1759 dal dottor Gian Antonio Violino, restaurato dal Bernasconi nel 1904.

    DEVOZIONE

    La tradizione descrive Caterina come una bella diciottenne cristiana, figlia di nobili, abitante ad Alessandria d’Egitto. Qui, nel 305, arrivò Massimino Daia, nominato governatore di Egitto e Siria. Per l’occasione si celebrarono feste grandiose e sacrifici alle divinità pagane. Caterina invitò Massimino a riconoscere Gesù Cristo come redentore dell’umanità e rifiutò il sacrificio. Non riuscendo a convincere la giovane a venerare gli dèi, Massimino le propose il matrimonio. Al suo rifiuto la condannò a una morte orribile: una grande ruota dentata avrebbe dovuto fare strazio del suo corpo. Un miracolo la salvò: la ruota si ruppe ed il governatore la fece decapitare. Secondo la leggenda Gli angeli portarono miracolosamente il suo corpo da Alessandria fino al Sinai, dove ancora oggi l’altura vicina a Gebel Musa (Montagna di Mosè) si chiama Gebel Katherin. La santa, che viene rappresentata di solito con una ruota spezzata come simbolo identificativo, viene festeggiata il 25 novembre.

    Informazioni tratte da circuitodeisanti.it


    La Chiesa parrocchiale e, sullo sfondo, il pizzo Ragno (2289 mt)


    L'altar Maggiore


    Altare dedicato a Maria Santissima

    Scorcio panoramico sulla Val Vigezzo

  5. #5
    Iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Domus Ossolae
    Messaggi
    370

    L'Assunzione di Maria Santissima. Affresco abdisale nella Chiesa parrocchiale di Maria SS. Assunta a Santa Maria Maggiore (pochi kilometri da Vocogno).

    UNA ORIGINALE PROPOSTA DI FEDE E DI CULTURA:

    IL CIRCUITO DEI SANTI


    Vocogno è una piccola frazione di Craveggia, in Valle Vigezzo. La Valle è nota per le innumerevoli chiese, cappelle, e affreschi devozionali sui muri delle case. Segni evidenti di una forte e sentita tradizione di fede nei secoli passati.

    Per questo il pellegrino che si reca in Val Vigezzo non può perdersi queste perle preziose. Percorrendo il circuito dei santi può coniugare natura, arte e fede, ammirando gli splendidi paesaggi vigezzini e le opere d'arte che a Dio, a Maria Santissima e ad altri santi sono state dedicate.

    Per questo vi invito a pecorrere il circuito dei santi, nelle sue tre diramazioni.

    Percorso occidentale:
    http://www.circuitodeisanti.it/per.php?p=1

    Percorso centrale:
    http://www.circuitodeisanti.it/per.php?p=2
    (comprende la Chiesa parrocchiale di santa Caterina)

    Percorso orientale:
    http://www.circuitodeisanti.it/per.php?p=3
    (comprende il Santuario della Madonna del Sangue di Re)

  6. #6
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    novara
    Messaggi
    8
    Complimenti per la pagina!
    Manca solo il link al sito... vero?

  7. #7
    Iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Domus Ossolae
    Messaggi
    370
    Eccolo qui: http://radicatinellafede.blogspot.com/

    Arrivederci!

  8. #8
    Partecipante a CR L'avatar di Hernestus
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    633
    Citazione Originariamente Scritto da Dixit Dominus Visualizza Messaggio
    . . . A Vocogno, frazione di Craveggia, nell'incantevole Val Vigezzo . . .
    Bellissimo incipit, Dixit.
    Solo ora trovo un poco di tempo per soffermarmi su questa discussione.
    Che sogno! Non trovo altre parole.
    E che “drago” questo don Alberto!
    Cosa farete il prossimo 25?

  9. #9
    CierRino L'avatar di Miserere mei
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Alto Verbano
    Età
    80
    Messaggi
    6,211
    Che commozione!
    Una liturgia solenne nella quale questa piccola parrocchia di montagna non è seconda alle odierne liturgie papali.
    Ultima modifica di Vox Populi; 16-11-2011 alle 15:24 Motivo: evitiamo provocazioni inutili
    Nunc dimittis servum tuum, Domine, secundum verbum tuum in pace

  10. #10
    Iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Domus Ossolae
    Messaggi
    370
    Dovete ringraziare don Alberto e tutti i parrocchiani che con lui collaborano!

    Citazione Originariamente Scritto da Hernestus Visualizza Messaggio
    Cosa farete il prossimo 25?
    Se ti riferisci al 25...dicembre bisogna attendere ancora un po'..

    Posso però dare questo avviso:





    Domenica 20 novembre 2011

    FESTA DI SANTA CATERINA DI ALESSANDRIA V.M.


    10.30 SANTA MESSA CANTATA

    15.30 VESPRI CANTATI E BENEDIZIONE EUCARISTICA

    17.00 SANTA MESSA LETTA



    Venerdì 25 incontro di dottrina cattolica alle ore 20.30 (casa parrocchiale).

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>