Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: Benedettini dell'Immacolata

  1. #1
    Iscritto
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    222

    Benedettini dell'Immacolata

    Dal blog http://benedettini-immacolata.blogspot.com/ viene riportato: " Una nuova comunità benedettina tradizionale di stretta osservanza è nata il 2 luglio 2008 a Villatalla, piccolo borgo italiano, situato in Liguria nell’entroterra di Imperia, vicino quindi a Ventimiglia e alla frontiera francese. Questa comunità è stata fondata da due monaci provenienti dall’abbazia di Le Barroux (Francia), su richiesta di Monsignor Mario Oliveri, Vescovo di Albenga-Imperia". Dal 2010 il sito non è più stato aggiornato, e non è facile trovare informazioni recenti su questa comunità benedettina legata al rito romano tradizionale. Qualcuno di voi ha delle news "fresche"?

  2. #2
    Collaboratore di "Dottrina della Fede" e Saggio del Forum. L'avatar di Fidei Depositum
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Regio dissimilitudinis
    Messaggi
    5,750
    Citazione Originariamente Scritto da Respiro Visualizza Messaggio
    Dal blog http://benedettini-immacolata.blogspot.com/ viene riportato: " Una nuova comunità benedettina tradizionale di stretta osservanza è nata il 2 luglio 2008 a Villatalla, piccolo borgo italiano, situato in Liguria nell’entroterra di Imperia, vicino quindi a Ventimiglia e alla frontiera francese. Questa comunità è stata fondata da due monaci provenienti dall’abbazia di Le Barroux (Francia), su richiesta di Monsignor Mario Oliveri, Vescovo di Albenga-Imperia". Dal 2010 il sito non è più stato aggiornato, e non è facile trovare informazioni recenti su questa comunità benedettina legata al rito romano tradizionale. Qualcuno di voi ha delle news "fresche"?
    Nel medesimo sito, guardando la pagina in francese, c'è qualche notizia recente (fine agosto 2011). Si legge che uno dei monaci ha lasciato Villatalla, pur restando in diocesi d'Albenga-Imperia, per condurre vita eremitica. Un altro monaco è invece tornato in loco dopo diversi mesi, tanto che - alla fin fine - sono tre i cenobiti - o aspiranti tali - colà residenti. Altre news sempre nel link segnalato.
    È ormai tempo di svegliarci dal sonno (Rm 13,11)

  3. #3
    Iscritto
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    222
    Grazie per aver risposto alla discussione, UbiDeusIbiPax e Fidei Depositum, non credevo ci fosse qualche notizia recente su questa comunità. Proverò a contattarli, anche se mi pare di capire che, almeno per il momento, l'esperimento di vita monastica non ha avuto la stessa fortuna dei Benedettini di Norcia.

  4. #4
    Iscritto
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    222
    Finalmente hanno aggiornato il blog, sembra che qualche vocazione stia arrivando finalmente... http://benedettini-immacolata.blogspot.it/

  5. #5
    Vecchia guardia di CR L'avatar di westmalle
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,343

    Post

    Il video della vestizione del loro primo novizio:

    http://benedettini-immacolata.blogsp...10265920513328

  6. #6
    Vecchia guardia di CR L'avatar di westmalle
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,343

    Post

    Lo scorso 28 Ottobre ci sono state altre 2 vestizioni:

    http://benedictins-immaculee.blogspo...ariano-et.html

    I Benedettini dell'Immacolata sono ora 5 e c'è il primo postulante di origine italiana.

  7. #7
    Iscritto
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    222
    E' strano che non riscontrino molto interesse generale, al contrario dei "colleghi" di Norcia: a cosa può essere dovuto? Mi sembra una valida comunità.

  8. #8
    Iscritto L'avatar di Mystica Viola
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Diocesi di Savona-Noli
    Età
    61
    Messaggi
    487

    Lightbulb Sito web più aggiornato

    Sperando possa essere utile, ho appena trovato, navigando sul web, questo sito in italiano:
    http://www.benedictins-de-immaculee.com/?lang=it
    che riporta notizie più aggiornate sul monastero di Villatalla (IM), diocesi di Albenga-Imperia.
    Non nobis Domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  9. #9
    Vecchia guardia di CR L'avatar di westmalle
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,343

    Post

    In realtà non si può dire che riscuotano meno successo, magari sono solo meno noti a livello mediatico.
    C'è da dire che non curano molto il loro sito, l'ultimo aggiornamento risale alla scorsa celebrazione di San Benedetto, in cui erano presenti, tra gli altri, anche l'allora vescovo di Albenga mons. Olivero e p.Manelli dei Frati Francescani dell'Immacolata.

    http://www.benedictins-de-immaculee.com/2016/07/11-juillet-solennite-de-saint-benoit.html?lang=it

  10. #10
    Partecipante a CR L'avatar di Prosit
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Casa
    Messaggi
    953
    http://www.iltimone.org/35780,News.html

    Benedettini in «rito antico» crescono. Eretti due nuovi istituti, ad Albenga-Imperia e in Irlanda



    Il prossimo 21 marzo l'istituto dei Benedettini dell'Immacolata sarà eretto canonicamente dal vescovo di Albenga-Imperia, Mario Borghetti. Lo rende noto in un comunicato la nuova famiglia religiosa. Si tratta di una comunità benedettina tradizionale, di stretta osservanza, nata il 2 luglio 2008 a Villatalla, nell’entroterra di Imperia. È stata fondata da due monaci provenienti dall’abbazia di Le Barroux (Francia) su richiesta di monsignor Mario Oliveri, oggi vescovo emerito di Albenga-Imperia.

    «Monsignor Borghetti - si legge sempre nel comunicato - ha dovuto prendere tempo per fare conoscenza con la sua nuova diocesi ed è venuto a visitarci la prima volta il 12 marzo 2016. A più riprese e pubblicamente ha dichiarato che, pur non avendo una sensibilità tradizionale, rispetta pienamente il motu proprio Summorum Pontificum di Benedetto XVI. Ha tenuto fede alla sua parola: numerose Messe sono attualmente celebrate secondo il rito antico in diocesi, a richiesta di gruppi di fedeli, e lui stesso erigerà il nostro Istituto e riceverà i nostri voti monastici il prossimo 21 marzo».

    Sabato 25 febbraio un altro nuovo istituto benedettino, sempre legato al rito romano tradizionale, è stato eretto canonicamente, questa volta in diocesi di Meath, in Irlanda. Si tratta dei Benedettini dell'adorazione perpetua del Santissimo Sacramento. Una nuova fondazione proveniente da Tulsa, negli Usa.
    "Introibo ad altare Dei, ad Deum qui laetificat juventutem meam..."

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •