Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 15 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 149

Discussione: Le Esequie presiedute dal Papa e le Esequie del Papa

  1. #1
    Iscritto L'avatar di Cardinale Maffi
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Pisa gloriosa
    Messaggi
    396

    Le Esequie presiedute dal Papa e le Esequie del Papa

    Ho letto che quando Paolo VI celebrò le esequie funebri di Aldo Moro in San Giovanni in Laterano, messa senza la presenza del cadavere del presidente per protesta della famiglia, suscitò alcuni mormorii nella curia poiché era consuetudine che il papa non celebrasse i funerali... per quale motivo il papa non celebrava di solito i riti esequiali? Era una consuetudine oppure era una regola scritta?
    Grazie per le risposte.

  2. #2
    Vecchia guardia di CR
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Terra Sanctæ Crucis (Brasiliæ)
    Età
    29
    Messaggi
    2,363
    Perchè il papa celebrava in pubblico soltanto alcune poche volte al anno. Di solito, si celebrava la Messa coram Summo Pontifice alle esequie di cardinali o monarchi cattolici.


  3. #3
    Triumviro emerito di Liturgie papali L'avatar di Guareschi
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Emilia
    Messaggi
    2,845
    Citazione Originariamente Scritto da Cardinale Maffi Visualizza Messaggio
    Ho letto che quando Paolo VI celebrò le esequie funebri di Aldo Moro in San Giovanni in Laterano, messa senza la presenza del cadavere del presidente per protesta della famiglia, suscitò alcuni mormorii nella curia poiché era consuetudine che il papa non celebrasse i funerali... per quale motivo il papa non celebrava di solito i riti esequiali? Era una consuetudine oppure era una regola scritta?
    Grazie per le risposte.

    Ancora oggi però, salvo quelle dei cardinali, il Papa non celebra mai le esequie di nessuno: né prelati, né men che meno di laici o uomini politici.
    Oltrettutto, da alcuni anni (se non sbaglio dall'inizio del cerimonierato di mons. G. Marini) anche per le esequie dei cardinali il Papa non presiede la Messa (di solito a farlo è il decano del collegio cardinalizio), ma unicamente il rito dell’Ultima Commendatio e della Valedictio.
    A memoria mia, quello di Aldo Moro (a cui però Paolo VI ha assisitito con il piviale del colore del lutto papale, ma non ha presieduto la Messa), resta l'unico funerale di un laico con la presenza del Santo Padre. Almeno in tempi recenti. Ciò è spiegabile unicamente con la grande amicizia che legava Papa Montini a Moro.

  4. #4
    Veterano di CR L'avatar di Gabinus
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Provincia di Roma
    Età
    42
    Messaggi
    1,674
    Chissà nel caso della morte di parenti stretti del Santo Padre come ci si regola...
    Pascolo degli eletti è la presenza del volto di Dio (S. Gregorio)

  5. #5
    Triumviro emerito di Liturgie papali L'avatar di Guareschi
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Emilia
    Messaggi
    2,845
    Citazione Originariamente Scritto da Gabinus Visualizza Messaggio
    Chissà nel caso della morte di parenti stretti del Santo Padre come ci si regola...
    Sinceramente non mi vengono in mente esempi di morte di parenti stretti del Santo Padre in tempi recenti. Probabilmente si opterebbe per una celebrazione in forma privata, sicuramente non una cappella papale in S. Pietro.

  6. #6
    Partecipante a CR L'avatar di gionni
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    CECCANO
    Età
    28
    Messaggi
    991
    Citazione Originariamente Scritto da Guareschi Visualizza Messaggio
    Sinceramente non mi vengono in mente esempi di morte di parenti stretti del Santo Padre in tempi recenti. Probabilmente si opterebbe per una celebrazione in forma privata, sicuramente non una cappella papale in S. Pietro.
    Neanche quando morì una delle suore che abitano nell'appartamento papale, il Papa ha celebrato il funerale. Mi pare di ricordare che abbia celebrato solo una Messa di suffragio, senza pallio e mitra.

  7. #7
    Veterano di CR L'avatar di Gabinus
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Provincia di Roma
    Età
    42
    Messaggi
    1,674
    Ok, però pensiamo al fratello del S. Padre.. Lunga vita per carità... Ma se dovesse succedere?
    Pascolo degli eletti è la presenza del volto di Dio (S. Gregorio)

  8. #8
    Iscritto L'avatar di Cardinale Maffi
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Pisa gloriosa
    Messaggi
    396
    Citazione Originariamente Scritto da Gabinus Visualizza Messaggio
    Ok, però pensiamo al fratello del S. Padre.. Lunga vita per carità... Ma se dovesse succedere?
    Il papa celebrerebbe il funerale in forma privata a mio parere... al massimo nella cappella paolina ma di sicuro non celebrerebbe di certo in San Pietro all'altare della cattedra...

  9. #9
    Fedelissimo di CR L'avatar di Sacrista Pontificio
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Dioecesis Tarvisinus
    Messaggi
    3,977
    Citazione Originariamente Scritto da Guareschi Visualizza Messaggio
    Sinceramente non mi vengono in mente esempi di morte di parenti stretti del Santo Padre in tempi recenti. Probabilmente si opterebbe per una celebrazione in forma privata, sicuramente non una cappella papale in S. Pietro.
    beh...Paolo VI per esempio non celebrò il funerale del fratello morto agli inizi degli anni 70..
    ..Laetatus sum in his quae dicta sunt mihi in domum Domini ibimus..

  10. #10
    Iscritto L'avatar di oloigno
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Vicenza
    Età
    39
    Messaggi
    327

    Funerali papali

    Pensavo ieri sera, dal punto di vista meramente liturgico:
    possiamo ragionevolmente supporre che nei prossimi anni un Papa celebrerà il funerale di un'altro Papa (emerito), la domanda è: questo fatto è già avvenuto? e se sì, liturgicamente parlando la celebrazione ha avuto/avrebbe qualcosa di particolare rispetto ai funerali di un Papa celebrati da un cardinale (tipo quelli di San Giovanni Paolo II - Papa)?

    e nel caso il Papa emerito sopravvivesse all'attuale Papa, celebrerebbe lui il funerale?

    Sia chiaro che non si intende augurare niente a nessuno, solo mi incuriosiva questa particolarità.
    è pericoloso studiare troppo minuziosamente le arti del Nemico

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •