Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 35

Discussione: un caso di scelta difficile tra amore e aspettativa paterna

  1. #11
    Hijo del Hombre
    visitatore
    Insomma, secondo Eranuova bisogna sceglierle belle giovani (carne fresca, almeno non sopra i 12 anni) per essere sicuri di averle pimpanti e arzille a 60 anni.
    Aberrante. La differenza d'età di 13 anni tra due adulti non può essere motivo per dire che la donna "avvizzisce" presto o che l'uomo "si mantiene in forma". Queste si chiamano "tesi non verificate" nelle scienze, e hanno un nome meno lusinghiero in ambito catechistico, dove l'età di due adulti conta, certo, ma relativamente.

  2. #12
    Vecchia guardia di CR L'avatar di SignorVeneranda
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Roma
    Età
    66
    Messaggi
    2,548
    Seguite un corso di preparazione al matrimonio cristiano. Questi corsi di preparazione non servono tanto a dare informazioni quanto a percorrere un itinerario che vi aiuti a discernere se siete chiamati o no da Dio ad unirvi di fronte a Lui nel sacramento del matrimonio. Nella mia esperienza, avendo partecipato come formatore a tali corsi, non è raro che alcune coppie molto affiatate si rendano conto della fragilità della propria reciproca chiamata e decidano di interrompere , anche di comune accordo, il fidanzamento. Così come non è raro che coppie, umanamente improbabili, prendano coscienza della chiamata personale di Dio a formare una famiglia cristiana e si sposino felicemente.
    “Chi non conosce la leggerezza, non conosce nemmeno la fede cristiana” San Aelredo

  3. #13
    CierRino d'oro L'avatar di ITER PARA TUTUM
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Chiavari (GE) e Val di Vara (SP)
    Età
    67
    Messaggi
    10,205
    Se i corsi di formazione al matrimonio sono come quelli che fanno (incredibilmente ma realmente) dalle mie parti, non serviranno a nulla se non a far imparare a menadito tutti gli anticoncezionali e via dicendo.

    Piuttosto: una differenza di età di questo genere in età adulta non è fondamentale, mica stiamo parlando di uno che vuole sposare sua nonna! Piuttosto è essenziale impegnarsi a non porre di proprio alcun ostacolo alla procreazione ed affidarsi a Dio, impegnandosi anche, nel caso in cui Dio conceda uno o più figli., ad allevarli con tutto l'amore possibile.

  4. #14
    Partecipante a CR L'avatar di bqanto
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Roma
    Età
    55
    Messaggi
    699
    Ma certo che può avere figli, anche più di uno. Sinceramente mi sembra un motivo assurdo per non sposarsi. Ma sei proprio sicuro di amarla? Lei ha ragione, il problema dei figli è un'ossessione e come tutte le ossessioni nasconde verità molto più sgradevoli. Se ancora non l'hai sposata è perché non la vuoi sposare, è molto semplice; anzi rimandare è solo un mezzo per tendere la corda finché non si spezzi. Di' sinceramente che non te la senti di sposare una che avrà 55 anni quando tu ne avrai 42, e smettila pure di prenderla in giro. Non è che dobbiamo essere tutti santi, ma l'ipocrisia è veramente il peccato più odioso a Gesù Cristo.

  5. #15
    CierRino di platino L'avatar di Pellegrina
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    a casa mia
    Età
    68
    Messaggi
    12,980
    L'avere o non avere figli, in una coppia, è importante ma non vincolante.
    Io e mio marito siamo coetanei ma, per tutta una serie di circostanze (e un po' per pigrizia) ci siamo sposati a 50 anni lui e 51 io.
    Ovvio che l'avere dei figli era fuori discussione... La cosa ci dispiace, in particolare a me, ma non ci toglie il sonno e, sopratutto, non toglie nulla al nostro amore.
    Ci amiamo e ci completiamo: solo questo conta. I figli, se ne avessimo avuti sarebbero stati benedetti; ma il non averne non toglie nulla al nostro rapporto.
    Ci si sposa per condividere una vita con chi si ama. L'avere figli è un giusto completamento del matrimonio, ma non una "conditio sine qua non".
    Se pensi che il non avere dei figli possa deteriorare il vostro rapporto di coppia, prova a interrogarti sulla qualità del tuo sentimento.
    Il Signore è il mio pastore, non manco di nulla (Salmo 23)

  6. #16
    Iscritto
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    Teramo
    Età
    41
    Messaggi
    219
    Citazione Originariamente Scritto da bqanto Visualizza Messaggio
    Ma certo che può avere figli, anche più di uno. Sinceramente mi sembra un motivo assurdo per non sposarsi. Ma sei proprio sicuro di amarla? Lei ha ragione, il problema dei figli è un'ossessione e come tutte le ossessioni nasconde verità molto più sgradevoli. Se ancora non l'hai sposata è perché non la vuoi sposare, è molto semplice; anzi rimandare è solo un mezzo per tendere la corda finché non si spezzi. Di' sinceramente che non te la senti di sposare una che avrà 55 anni quando tu ne avrai 42, e smettila pure di prenderla in giro. Non è che dobbiamo essere tutti santi, ma l'ipocrisia è veramente il peccato più odioso a Gesù Cristo.
    ...scusa e quale sarebbe questa ossessione?...sei puoi essere piu' precisa.Grazie.

  7. #17
    Iscritto
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    Teramo
    Età
    41
    Messaggi
    219
    Citazione Originariamente Scritto da Pellegrina Visualizza Messaggio
    L'avere o non avere figli, in una coppia, è importante ma non vincolante.
    Io e mio marito siamo coetanei ma, per tutta una serie di circostanze (e un po' per pigrizia) ci siamo sposati a 50 anni lui e 51 io.
    Ovvio che l'avere dei figli era fuori discussione... La cosa ci dispiace, in particolare a me, ma non ci toglie il sonno e, sopratutto, non toglie nulla al nostro amore.
    Ci amiamo e ci completiamo: solo questo conta. I figli, se ne avessimo avuti sarebbero stati benedetti; ma il non averne non toglie nulla al nostro rapporto.
    Ci si sposa per condividere una vita con chi si ama. L'avere figli è un giusto completamento del matrimonio, ma non una "conditio sine qua non".
    Se pensi che il non avere dei figli possa deteriorare il vostro rapporto di coppia, prova a interrogarti sulla qualità del tuo sentimento.
    Lo so pure io che avere o no dei figli é importante ma non vincolante..pero' la questione risiede nel fatto che io avendo 32 anni(maschio) ho ancora una forte aspettativa a tal proposito,mentre una donna di 46 ha un'aspettativa molto bassa.
    In sintesi la differenza d' eta'(quando la donna é molto piu' grande dell'uomo) é rilevante perche' fa si' che le aspettative di vita non coincidono...se una piu' giovane non ti da i figli..ti rassegni..ma se non te li da una piu' adulta scatta il rimorso di coscienza del tipo:"ma chi me lo ha fatto fare sposare una molto piu' adulta?"quando inVece con una piu' giovane,il rimorso di coscienza non ci sarebbe stato
    Non tiriamo sempre in ballo concetti del tipo se la ami o non la ami....nessuna donna é insostituibile(solo i ragazzini dicono cose del tipo sei la piu' bella del mondo, voglio solo te,etc....casomai questa é ossessione)....e il vero amore é quando il sentimento e la ragione dicono la stessa cosa(la ragione in fondo é uno strumento che ci ha dato Dio e ne dobbiamo far uso..e solo chi ha una visione istintiva e immatura delle cose pensa che vale il principio:"il cuore ha ragioni che la ragione non conosce".)

  8. #18
    Iscritto
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    Teramo
    Età
    41
    Messaggi
    219
    ---

  9. #19
    Fuocodalcielo
    visitatore
    Visto che hai riproposto la questione, avis, ti dico sinceramente il mio parere ( sono più o meno coetanea della tua donna): lei è un tantino egoista. Tra meno di dieci anni, se ci arrivate, ti renderai conto che ti sei perso forse la più bella esperienza della vita ( a parte la vocazione religiosa ) per un amore che per sua natura ha una data di scadenza, e non può durare in eterno. E quel giorno sarà ancora più difficile lasciarla.

    In passato ho detto di no a un giovane innamorato di me che pure mi piaceva molto, per non privarlo di una vita normale: trovarsi una ragazza giusta come età, sposarsi, avere dei figli, è un diritto di tutti....l'amore romantico dura il tempo di qualche stagione, i figli sono un tesoro per tutta la vita.


    Certo, se ti sposi una ragazza e poi questa è sterile, devi comunque rassegnarti alla volontà di Dio, ma saperlo a priori e avere dei dubbi in proposito vuol dire crearsi un futuro di infelicità. Pensaci bene.

    Che poi, curiosità mia: che ha fatto questa donna fino ai 46 anni? Sposata, figli? perchè se lei ha già dei figli, ancora di più pensa solo a se stessa e non vuole perderti.

  10. #20
    Partecipante a CR L'avatar di bqanto
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Roma
    Età
    55
    Messaggi
    699
    Citazione Originariamente Scritto da avis Visualizza Messaggio
    ...scusa e quale sarebbe questa ossessione?...sei puoi essere più precisa.Grazie.
    L'ossessione di avere dei figli al punto da non sposarti con una donna che potrebbe non dartene.

    Citazione Originariamente Scritto da avis Visualizza Messaggio
    se non te li dà una più adulta scatta il rimorso di coscienza del tipo: "ma chi me lo ha fatto fare di sposare una molto più adulta?" [...] Non tiriamo sempre in ballo concetti del tipo se la ami o non la ami... nessuna donna è insostituibile
    Sono d'accordo con Pellegrina: "Ci si sposa per condividere la vita con chi si ama". Questa è la sostanza del matrimonio e viene molto, molto prima, del desiderio di avere dei figli. A questo punto vi consiglio vivamente di non sposarvi, non ci sono proprio i presupposti, e non c'entrano nulla i figli: pensare della futura moglie che non è insostituibile, ipotizzare addirittura che potresti pentirti di averla sposata, significa che la vostra è una relazione come un'altra, senza quella forza portentosa che sorregge un vita in comune per tanti lunghi decenni.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>