Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Cappella Musicale della Cattedrale di Firenze

  1. #1
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    diocesi Fiesole
    Età
    34
    Messaggi
    8

    Cappella Musicale della Cattedrale di Firenze

    L’Opera di S. Maria del Fiore, nell’esercizio nell’esecuzione del suo mandato e nella prosecuzione del suo storico ruolo di "tutela, promozione e valorizzazione, nelle funzioni religiosa, civile, culturale e storica, della Cattedrale di S. Maria del Fiore”, nel mese di settembre 2012, ha deliberato la ricostruzione della Cappella Musicale della Cattedrale di Firenze.

    L’obiettivo è stato quello di formare un coro specializzato nell’esecuzione del repertorio della musica sacra dal Canto Gregoriano alla Polifonia Classica e moderna, a cappella e con accompagnamento strumentale, in considerazione del fatto che il coro sarà la Cappella di una delle più importanti e prestigiose Cattedrali del Mondo.

    La Cappella Musicale ha come compito primario la partecipazione alle celebrazioni liturgiche più importanti, presiedute da Sua Eminenza il Card. Betori, e quindi l’esecuzione musicale di tutti i brani a lei assegnati delle norme liturgiche, tratti sia dal repertorio antico che composti per l’occasione.

    La Cappella inoltre si presenta anche in concerti, rassegne ed in futuro gemellaggi con le rispettive Cappelle delle Cattedrali europee.
    Il Maestro di Cappella è Michele Manganelli; l'organista della Cappella e della Cattedrale di Firenze è Daniele Dori
    Ultima modifica di Ambrosiano; 26-04-2013 alle 00:19

  2. #2
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    diocesi Fiesole
    Età
    34
    Messaggi
    8

    Bando di Audizione per la Cappella Musicale della Cattedrale di Firenze

    Cappella Musicale della Cattedrale di Firenze
    Bando di audizione

    Art. 1 Finalità
    L’Opera di S. Maria del Fiore indice una audizione per
    l’accertamento della idoneità vocale finalizzata al possibile
    inserimento nell’organico della Cappella Musicale della Cattedrale
    di Firenze riservata alle voci di Soprano, Contralto(Mezzosoprano),
    Tenore, Basso (Baritono) in qualità di corista e una audizione per
    l’accertamento della idoneità vocale finalizzata al possibile
    inserimento nel quartetto vocale della Cappella Musicale della
    Cattedrale di Firenze in qualità di cantante professionista.

    Art. 2 Requisiti per l’ammissione all’audizione:
    a) età non inferiore ai 18 anni;
    b) godimento dei diritti politici;
    c) non essere incorso in condanne penali per le quali è prevista
    la destituzione da impegni presso la pubblica
    amministrazione;
    d) idoneità fisica alla mansione;
    e) adesione al Vangelo di Cristo e condotta morale in sintonia
    con i principi ed i valori cristiani;
    f) requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di
    scadenza del termine stabilito nel Bando di audizione per la
    presentazione della domanda di ammissione.
    g) Questa sessione di audizioni non è rivolta ai cantanti
    professionisti che abbiano già ottenuto l’idoneità nella
    sessione precedente delle audizioni.

    Art. 3 Domanda di ammissione
    Le domande di partecipazione all’audizione dovranno pervenire
    tramite posta elettronica all’indirizzo:
    cappellamusicale@operaduomo.firenze.it. Non saranno prese in
    considerazione le domande giunte dopo il giorno 8 Maggio 2013. I
    candidati dovranno dichiarare nella domanda:
    a) nome e cognome
    b) luogo e data di nascita
    c) registro vocale
    d) l’indicazione della residenza e l’eventuale altro domicilio
    e) numero di telefono
    f) di non essere incorso in condanne penali per le quali è
    prevista la destituzione da impieghi presso la pubblica
    amministrazione
    g) l’accettazione senza riserve delle condizioni previste dal
    bando di audizione e la dichiarazione del possesso dei
    requisiti di cui al punto 2 del presente bando
    h) allegare un eventuale curriculum artistico e professionale (se
    presente per i coristi, mentre obbligatorio per i cantanti
    professionisti).
    i) indicare brano a scelta che si intende eseguire e allegarlo in
    cartaceo alla domanda (ved. Art. 7 e 8)
    j) indicare il giorno, tra quelli presenti (ved. Art. 6) in cui il
    candidato chiede di partecipare all’audizione.
    Saranno considerati nulli gli esami sostenuti dai concorrenti le cui
    dichiarazioni dovessero risultare non corrispondenti al vero o
    inesatte. La domanda di ammissione all’audizione implica
    l’accettazione senza riserve del giudizio della Commissione
    giudicatrice.

    Art. 4 – Trattamento dei dati personali.
    Ai sensi dell’art. 10, comma 1° della legge 31 dicembre 1996 n.
    6754, i dati personali forniti dai candidati nelle domande di
    partecipazione all’audizione saranno raccolti presso l’Ufficio
    Segreteria dell’Opera di S. Maria del Fiore di Firenze.

    Art. 5 Commissione giudicatrice.
    Tra i componenti della commissione giudicatrice saranno presenti
    il M° Michele Manganelli, Direttore della Cappella Musicale della
    Cattedrale di Firenze, M° Daniele Dori, Organista della Cattedrale
    di Firenze, un rappresentante del Capitolo della Cattedrale di
    Firenze, i due insegnanti di tecnica vocale M° Patrizia Scivoletto e
    M° Gabriele Lombardi.

    Art. 6 – Convocazioni
    Le prove di esame di svolgeranno nella sede della Cappella
    Musicale, presso il salone del Collegio Eugeniano, Via dello Studio
    n. 1, dalle ore 10,00 alle ore 14,00 il giorno 11 maggio; dalle ore
    15,00 alle ore 19,30 il 12 maggio e dalle ore 10,00 alle ore 19,00
    il giorno 13 maggio 2013. I Candidati per il quartetto vocale che
    abbiano superato le prime due prove, svolgeranno la terza prova
    (in quartetto/sestetto vocale) il giorno 13 maggio dalle ore 10,00
    alle ore 13,00. I candidati dovranno presentarsi muniti della
    lettera di convocazione e di un documento di riconoscimento
    valido. La Direzione dell’Opera di S. Maria del Fiore di Firenze non
    si assume alcuna responsabilità nei casi in cui vi sia un’inesattezza
    nei dati ricevuti. Ai partecipanti all’audizione non spetta alcuna
    indennità o compenso per le spese di viaggio o di soggiorno. Nel
    caso in cui l’affluenza dei candidati risulti maggiore al numero
    previsto, l’Opera di S. Maria del Fiore di Firenze si riserva di
    aggiungere eventualmente ulteriori sessioni alla data soprindicata.

    Art. 7 – Programma d’esame per cantore non professionista

    Il programma d’esame, scelto dalla commissione giudicatrice, è il
    seguente:
    1. Esecuzione di una aria a scelta del candidato fino a
    tutto il ‘700 oppure un altro brano significativo a scelta
    del candidato.
    2. Esecuzione della relativa parte vocale dei seguenti tre
    brani:
    a. G. P da Palestrina: Sicut cervus
    Mottetto a 4 voci
    b. D. Bartolucci: Jubilate Deo
    Mottetto a 4 voci e organo
    c. M. Manganelli: Jubilate Deo
    Mottetto a 4 voci e organo
    3. Lettura a prima vista di un facilissimo brano corale.

    Art. 8 – Programma d’esame per cantante/professionista

    Il programma d’esame, scelto dalla commissione giudicatrice, è il
    seguente:
    1. Esecuzione di una aria a scelta del candidato fino a tutto il
    5
    ‘700 e di alcuni vocalizzi a scelta del candidato.
    2. Esecuzione di un brano, (Kyrie, Gloria, Credo, Sanctus,
    Benedictus, Agnus Dei) nella relativa voce, della
    Krönungsmesse K 317 di W.A.Mozart
    3. Esecuzione della relativa parte vocale di quattro brani:
    a. G. P da Palestrina: Super flumina Babylonis
    Mottetto a 4 voci
    b. G.P. da Palestrina: Ad te levavi
    Offertorio a 5 voci
    c. D. Bartolucci: Alleluia Haec Dies
    Mottetto a 4 voci e organo
    d. M. Manganelli: Ecce sacerdos
    Mottetto a 4 voci e organo
    4. Lettura di un facile brano di Canto Gregoriano oppure
    dimostrazione di conoscenza dello stesso.
    5. Lettura a prima vista di un brano corale.

    Art. 9 – Comunicazioni
    La segreteria della Cappella Musicale dell’Opera di Santa Maria del
    Fiore, dopo aver verificato le domande, invierà per posta
    elettronica (email) una comunicazione in cui sarà indicato al
    candidato il giorno dell’audizione.
    La stessa segreteria provvederà a spedire tramite posta
    elettronica in formato pdf i brani obbligatori (vedi Art. 7 e 8)
    qualora i canditati ne facessero richiesta.

    Art. 10 – Risultati e convocazioni
    A seguito delle audizioni verrà comunicato singolarmente il
    risultato.
    In relazione ai cantanti professionisti, nel caso che siano resi
    idonei, questi verrano collocati nella apposita graduatoria di
    merito dei solisti e saranno chiamati a seconda delle
    necessità e su indicazione del Maestro di Cappella.
    In relazione ai cantori non professionisti, coloro che saranno
    ritenuti idonei saranno ammessi nell’organico della cappella
    per un periodo di prova della durata di sei/nove mesi; il
    Maestro di Cappella in accordo con i preparatori vocali si
    riserverà la facoltà di confermare o meno il candidato.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •