Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 11 di 73 PrimaPrima ... 9101112132161 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 730

Discussione: La Crisi Del Sacerdozio

  1. #101
    Tommaso
    visitatore
    Se n'è accennato, ma considerate che capita che chi avrebbe intenzione di intraprendere un certo cammino viene fermato prima che possa valutarlo per bene, perché dilaga l'idea che si fanno preti solo i gay o gli svitati....

  2. #102
    Fedelissimo di CR L'avatar di arcycapa
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    U.S.
    Età
    48
    Messaggi
    4,408
    Citazione Originariamente Scritto da Tommaso Visualizza Messaggio
    Se n'è accennato, ma considerate che capita che chi avrebbe intenzione di intraprendere un certo cammino viene fermato prima che possa valutarlo per bene, perché dilaga l'idea che si fanno preti solo i gay o gli svitati....
    Storia triste: ho un amico che entro` in seminario, e ci usci` tre anni dopo disgustato dal fatto che erano praticamente tutti gay e svitati (svitati nel senso che non seguivano le direttive della Chiesa). E parlava sia dei suoi compagni di seminario, sia dei superiori.

  3. #103
    Partecipante a CR L'avatar di Radames
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Età
    41
    Messaggi
    921
    Citazione Originariamente Scritto da arcycapa Visualizza Messaggio
    Storia triste: ho un amico che entro` in seminario, e ci usci` tre anni dopo disgustato dal fatto che erano praticamente tutti gay e svitati (svitati nel senso che non seguivano le direttive della Chiesa). E parlava sia dei suoi compagni di seminario, sia dei superiori.

    Anch'io ho sentito parecchie storie simili....
    L'ho già scritto in un' altra discussione su questo forum, il problema più grande è quello dei superiori, se non si riesce a trovare delle persone in gamba in tutti i sensi si chiudano i seminari diocesani e i seminaristi vadano a studiare nelle facoltà teologiche (dove si spera che anche la qualità degli insegnamenti sia conforme al Magistero e i teologi con "cervelli superiori che sanno andare oltre" non ci siano), tornando in Diocesi una volta diventati sacerdoti... Ho sentito di insegnanti di seminario che insegnano che la Presenza Reale è una baggianata, che le confessioni non comunitarie sono inutili tanto la gente mente ecc.... E i poveri seminaristi che pur quando entrano hanno cervello e senso critico dopo aver sentito quelle cose ininterrottamente per 6 o 7 anni finiscono per esserne convinti pure loro....

  4. #104
    Vecchia guardia di CR L'avatar di Pax et bonum
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Brixia fidelis
    Età
    35
    Messaggi
    2,527
    Citazione Originariamente Scritto da Radames Visualizza Messaggio
    Anch'io ho sentito parecchie storie simili....
    L'ho già scritto in un' altra discussione su questo forum, il problema più grande è quello dei superiori, se non si riesce a trovare delle persone in gamba in tutti i sensi si chiudano i seminari diocesani e i seminaristi vadano a studiare nelle facoltà teologiche (dove si spera che anche la qualità degli insegnamenti sia conforme al Magistero e i teologi con "cervelli superiori che sanno andare oltre" non ci siano), tornando in Diocesi una volta diventati sacerdoti... Ho sentito di insegnanti di seminario che insegnano che la Presenza Reale è una baggianata, che le confessioni non comunitarie sono inutili tanto la gente mente ecc.... E i poveri seminaristi che pur quando entrano hanno cervello e senso critico dopo aver sentito quelle cose ininterrottamente per 6 o 7 anni finiscono per esserne convinti pure loro....
    Il problema è proprio questo: finchè continueranno a sfornare propri simili questa situazione non cambierà mai. E' quello che purtroppo succede nella mia diocesi!

  5. #105
    Mariarita60
    visitatore

    :)

    Citazione Originariamente Scritto da Cristoforo Visualizza Messaggio
    Purtroppo la situazione in Francia non accenna a migliorare. Nel 2006 i seminaristi sono scesi di nuovo a 764 e le ordinazioni sono scese da 98 a 94:



    DES CHIFFRES QUI EN DISENT LONG.

    1) L'évolution des vocations sacerdotales depuis le concile Vatican II: 1965-2006

    En France, le sacerdoce diocésain connaît un effondrement sans précédent

    sacerdoce diocésain:



    Pas d'inquiétude cependant: nous avons toujours des évêques pour nous persuader que le fait de ne plus avoir de prêtres est une chance pour l'Eglise et pour nous assurer que demain, l'Eglise vivra grâce aux regroupements paroissiaux, grâce à la nomination de quelques laïcs, et grâce à des célébrations dominicales bricolées par des animateurs peu décidés à suivre l'enseignement du Magistère. (Pro Liturgia)
    Pas d'inquiétude????...:msn4:

  6. #106
    Utente Senior
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    594
    Citazione Originariamente Scritto da s i l v i o Visualizza Messaggio
    ... domani la chiesa vivrà grazie ai gruppi parrocchiali, alla nomina di qualche laico, e grazie a delle celebrazioni dominicali messe insieme in qualche modo da animatori poco convinti a seguire il Magistero.
    O grazie, che so, ai preti dissidenti della FSSPX che in Francia è tanto radicata?

  7. #107
    Fedelissimo di CR L'avatar di arcycapa
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    U.S.
    Età
    48
    Messaggi
    4,408
    Citazione Originariamente Scritto da s i l v i o Visualizza Messaggio
    Tuttavia arrivare ad affermare che nei seminari sono praticamente tutti gay e svitati è solo offensivo, non è vero, e non serve a niente.
    Nessuno ha mai scritto quello nel forum. Dicevamo che "dilaga l'idea che si fanno preti solo i gay o gli svitati.... ", e non abbiamo mai detto che l'idea fosse vera, ma solo che e` fondata su alcune storie che sono (purtroppo) vere.

    Concordo pero` che si e` data un'impressione un po' sbagliata, e per questo mi scuso. Molti seminari sono pieni di gente brava, dedicata, e fedele alla Chiesa.

  8. #108
    Citazione Originariamente Scritto da arcycapa Visualizza Messaggio
    Storia triste: ho un amico che entro` in seminario, e ci usci` tre anni dopo disgustato dal fatto che erano praticamente tutti gay e svitati (svitati nel senso che non seguivano le direttive della Chiesa). E parlava sia dei suoi compagni di seminario, sia dei superiori.

    Questa è la prima volta che sento una storia simile
    A parte che lo Spirito soffia dove vuole ma addirittura generalizzare ed etichettare i seminaristi e quindi i futuri sacerdoti mi pare non pio.
    Quando conosco, per motivi di lavoro, sociale o religioso, un essere umano non cerco di etichettarlo in base al colore dei capelli, al gusto di fare la prima colazione (caffè o the...) o in base ad altre caratteristiche .
    Il pittore è il pittore.
    Il professore è il professore.
    Il Sacerdote è il Sacerdote.
    :msn4: Mi sarò spiegato ???

  9. #109
    Fedelissimo di CR L'avatar di arcycapa
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    U.S.
    Età
    48
    Messaggi
    4,408
    Citazione Originariamente Scritto da alexanderw4 Visualizza Messaggio
    Questa è la prima volta che sento una storia simile
    A parte che lo Spirito soffia dove vuole ma addirittura generalizzare ed etichettare i seminaristi e quindi i futuri sacerdoti mi pare non pio.
    Quando conosco, per motivi di lavoro, sociale o religioso, un essere umano non cerco di etichettarlo in base al colore dei capelli, al gusto di fare la prima colazione (caffè o the...) o in base ad altre caratteristiche .
    Il pittore è il pittore.
    Il professore è il professore.
    Il Sacerdote è il Sacerdote.
    :msn4: Mi sarò spiegato ???
    No, non penso che tu ti sia spiegato... o quanto meno io non capisco. La Chiesa proibisce ad omosessuali l'entrata in seminario, ed e` chiaro che non e` bene diventare Sacerdote se non si crede a tutto quello che Madre Chiesa insegna. Quindi, l'essere omosessuale o contrario agli insegnamenti della Chiesa non si puo` paragonare al "colore dei capelli, al gusto di fare la prima colazione (caffè o the...)"...
    Per cui, nel caso del mio amico, non lo ritengo "generalizzare ed etichettare", ma evidenziare che, in quel caso specifico, quel seminario era "marcio". Non avevo alcuna intenzione di generalizzare, e stavo solo dando un esempio specifico per illustrare la triste situazione presente in alcuni seminari.

  10. #110
    CierRino L'avatar di Marcianus
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Garbatella MA ANCHE Irlanda
    Età
    39
    Messaggi
    5,239
    Citazione Originariamente Scritto da arcycapa Visualizza Messaggio
    Storia triste: ho un amico che entro` in seminario, e ci usci` tre anni dopo disgustato dal fatto che erano praticamente tutti gay e svitati (svitati nel senso che non seguivano le direttive della Chiesa). E parlava sia dei suoi compagni di seminario, sia dei superiori.
    Non sopporto più coloro che uscendo dal Seminario gettano fango e veleno sui loro ex CONFRATELLI!!!

    Il Seminario è una istituzione che va amata, rispettata e venerata.
    Può averci fatto soffrire, può averci dato tanto male ma al termine di esso rimarranno solo i bei ricordi e nella mente rimarrà il pensiero che esso, il Seminario, sarà stato il periodo più bello della nostra vita.

    Consentitemi di dire, apertis verbis, di essermi rotto di sentir dire che i seminaristi sono per la maggior parte gay. E basta!!! Almeno gli ex confratelli si astengano dall'alimentare cuttigghi da lavandaie (pettegolezzi da donne di casa)
    «Renditi conto di ciò che farai,
    imita ciò che celebrerai,
    conforma la tua vita
    al mistero della Croce di Cristo Signore»
    .
    Dal Pontificale Romano



Discussioni Simili

  1. La Validità del Sacerdozio (San Giovanni Crisostomo)
    Di ProPontificeNostro nel forum Storia della Chiesa e Agiografia
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 18-02-2009, 22:47
  2. Sacerdozio e Castità
    Di Cristiano nel forum Dottrina della Fede
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-11-2007, 19:21

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>