Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 11 di 130 PrimaPrima ... 9101112132161111 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 1300

Discussione: Interviste, dialoghi e testi non magisteriali di Papa Francesco

  1. #101
    CierRino L'avatar di S.Stefano
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Estero
    Età
    66
    Messaggi
    5,151
    Citazione Originariamente Scritto da Salve Regina Visualizza Messaggio
    "Si tratta di patti di convivenza di varia natura, di cui non saprei elencare le diverse forme. Bisogna vedere i diversi casi e valutarli nella loro varietà".

    Ho passato tutta la giornata a interrogarmi su queste affermazioni, e siccome i latini insegnavano bene che "scripta manent", devo trarre qualche conclusione.

    Si sta dicendo che all'interno dei vari Stati nazionali esistono molteplici e diversificate interpretazioni e posizioni riguardanti le unioni civili. Ed effettivamente si tratta di un tale profluvio di norme, leggi, indirizzi, regolamenti, per cui fare un elenco è un'impresa titanica. Anche perché gli stessi legislatori sono così confusi che non sanno né il punto di partenza né quello di arrivo. Fino a qui non ci piove.

    Poi mi si dice: bisogna prendere in esame i vari casi e valutarli.
    Ma come valutarli? Io di unioni civili da cattolico non voglio sentire nemmeno parlare, che mi viene l'orticaria. Cosa devo valutare? Lo sappiamo tutti che le norme fiscali/sanitarie che vengono addotte come giustificazioni per le unioni civili, non sono altro che un "cavallo di Troia" per disintegrare la famiglia tradizionale e quindi la stessa Creazione di Dio.

    Quindi da cattolico dico: siccome chi ha pronunciato queste parole è dotato di un'intelligenza superiore, e nel caso in questione ho la massima fiducia anche nel giornalista, cosa significa?
    Senza arrampicate pericolose sugli specchi: queste parole dicono esattamente ciò che vogliono dire: le unioni civili non ricevono un "NO" forte e chiaro, ma vanno valutate.

    Un mio caro amico ateo invece ha tratto queste conclusioni: "finalmente la Chiesa apre gli occhi e dà uno sguardo d'amore verso convivenze, gay, lesbiche e adozioni".
    Ti ricordo che le unioni civili fra due non cristiani di sesso diverso sono matrimoni naturali perfettamente legittimi. Quindi piano con l'orticaria...
    Andate in tutto il mondo ad annunziare il Vangelo.

  2. #102
    Iscritto
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Roma
    Età
    44
    Messaggi
    275
    Citazione Originariamente Scritto da S.Stefano Visualizza Messaggio
    Ti ricordo che le unioni civili fra due non cristiani di sesso diverso sono matrimoni naturali perfettamente legittimi. Quindi piano con l'orticaria...
    L'unico caso in cui la Chiesa riconosce il matrimonio come naturale, è appunto il matrimonio civile tra maschio e femmina NON battezzati.
    E quindi per tutto il resto (e che resto!)...orticaria mon amour

  3. #103
    CierRino L'avatar di S.Stefano
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Estero
    Età
    66
    Messaggi
    5,151
    Citazione Originariamente Scritto da Salve Regina Visualizza Messaggio
    L'unico caso in cui la Chiesa riconosce il matrimonio come naturale, è appunto il matrimonio civile tra maschio e femmina NON battezzati.
    E quindi per tutto il resto (e che resto!)...orticaria mon amour
    Capisco. Ma nella società d'oggi, almeno dove abito io, il numero dei non battezzati fra le nuove generazioni è maggiore dei battezzati. Quindi dobbiamo andarci piano con il rifiuto a priori del matrimonio civile, bisogna giustamente vedere la situazione. Forse in Italia è diverso.
    Andate in tutto il mondo ad annunziare il Vangelo.

  4. #104
    Saggio del Forum L'avatar di Laus Deo
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Bologna
    Età
    58
    Messaggi
    2,472
    Citazione Originariamente Scritto da S.Stefano Visualizza Messaggio
    Ti ricordo che le unioni civili fra due non cristiani di sesso diverso sono matrimoni naturali perfettamente legittimi. Quindi piano con l'orticaria...
    Più precisamente, la Chiesa riconosce valide le unioni civili dei non cattolici, se non sono tenuti in base alla legislazione propria ad ulteriori requisiti; come per esempio accade per gli ortodossi, che per la validità sono tenuti al rito sacro.
    Ma i matrimoni civili della maggior parte degli acattolici occidentali sono ritenuti validi e, se celebrati tra due battezzati, anche sacramentali, come si deduce da tutta la costante dottrina cattolica sul punto, e che trova per esempio espressione - sia pure per accenno - in Familiaris consortio 68.

  5. #105
    CierRino L'avatar di S.Stefano
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Estero
    Età
    66
    Messaggi
    5,151
    Citazione Originariamente Scritto da Laus Deo Visualizza Messaggio
    Più precisamente, la Chiesa riconosce valide le unioni civili dei non cattolici, se non sono tenuti in base alla legislazione propria ad ulteriori requisiti; come per esempio accade per gli ortodossi, che per la validità sono tenuti al rito sacro.
    Ma i matrimoni civili della maggior parte degli acattolici occidentali sono ritenuti validi e, se celebrati tra due battezzati, anche sacramentali, come si deduce da tutta la costante dottrina cattolica sul punto, e che trova per esempio espressione - sia pure per accenno - in Familiaris consortio 68.
    Grazie per le precisazioni!
    Andate in tutto il mondo ad annunziare il Vangelo.

  6. #106
    Iscritto
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Lecco
    Messaggi
    140
    Sono curioso di vedere cosa farà per quanto riguarda la posizione delle donne nella chiesa.
    "L'amore dei soldi è la radice di tutti i mali" 1 Tm 6, 10

  7. #107
    Bannato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Età
    39
    Messaggi
    43,056
    Citazione Originariamente Scritto da Lecchese Visualizza Messaggio
    Sono curioso di vedere cosa farà per quanto riguarda la posizione delle donne nella chiesa.
    Più di quanto si sia fatto?

  8. #108
    CierRino L'avatar di S.Stefano
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Estero
    Età
    66
    Messaggi
    5,151
    Citazione Originariamente Scritto da ******* Visualizza Messaggio
    Più di quanto si sia fatto?
    Cosa si e fatto di concreto ?
    Andate in tutto il mondo ad annunziare il Vangelo.

  9. #109
    Cronista di CR L'avatar di PaoVac
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Archidioecesis Taurinensis
    Età
    48
    Messaggi
    8,037
    Citazione Originariamente Scritto da lucpip Visualizza Messaggio
    Registrata sicuramente. Rivista non si sa.
    che sia stata registrata lo conferma l'articolo di Avvenire di oggi a pagina 4:

    "Francesco non traccia il bilancio di un anno di pontificato: «Li faccio solo ogni quindici giorni, con il mio confessore» dice infatti nell'intervista pubblicata ieri dal Corriere della Sera. A dialogare con lui è stato il direttore del quotidiano di via Solferino, Ferruccio de Bertoli, munito di registratore, anzi più di uno."
    Quid quaeritis viventem cum mortuis? (Lc 24, 5)

  10. #110
    macrina
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da S.Stefano Visualizza Messaggio
    Cosa si e fatto di concreto ?
    Sì, infatti, anch'io mi chiedevo questo… Non mi sembrava si fosse fatto nulla, ma forse mi son persa qualcosa.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>