Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 122 di 130 PrimaPrima ... 2272112120121122123124 ... UltimaUltima
Risultati da 1,211 a 1,220 di 1299

Discussione: Interviste, dialoghi e testi non magisteriali di Papa Francesco

  1. #1211

  2. #1212
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    9,384
    Prima di giudicare (e condannare) bisognerebbe almeno capire di cosa trattano nello specifico le associazioni a cui appartiene questa suora.
    Chiaramente leggendo il nome "Conferenza delle lesbiche cattoliche" ci si stupisce, ma quali sono gli scopi, l'insegnamento e i risultati?
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

  3. #1213
    Iscritto L'avatar di Michele Ghislieri
    Data Registrazione
    Nov 2021
    Località
    Taranto
    Messaggi
    139
    Citazione Originariamente Scritto da Abbas S:Flaviae Visualizza Messaggio
    Prima di giudicare (e condannare) bisognerebbe almeno capire di cosa trattano nello specifico le associazioni a cui appartiene questa suora.
    Chiaramente leggendo il nome "Conferenza delle lesbiche cattoliche" ci si stupisce, ma quali sono gli scopi, l'insegnamento e i risultati?
    Da quello che ho letto, la mission di questi gruppi persegue il miglioramento del rapporto tra la comunità LGBT e la Chiesa Cattolica. Inoltre sono a favore del matrimonio tra persone dello stesso sesso, come affermato in diverse interviste.
    Citazione: "Faccio parte della National Coalition of American Nuns (Associazione nazionale delle suore americane). Negli anni Novanta abbiamo affermato, e continuiamo ad affermare, che il matrimonio è un diritto civile. In sostanza credo che anche tutti i sacramenti debbano essere aperti alle persone gay, incluso il matrimonio. Il nostro problema come esseri umani è che pensiamo che solo una cosa è naturale mentre tutto ciò che va oltre è innaturale. Crediamo che ciò che è naturale per la maggior parte di noi deve esserlo per tutti, ma questo non è vero. Tali argomentazioni si basano sull’idraulica… un organo sessuale è adatto all’altro… è ridicolo! Si tratta di una teologia molto maschilista." "Come suora molto devota alla sua Chiesa, suor Jeannine sente la necessità di scusarsi con le lesbiche e i gay “per tutto il dolore e la sofferenza causati dalla Chiesa” e spera di potere fare ammenda con il suo impegno."

    Risulta essere inoltre vicina al gesuita James Martin, Consultore del Dicastero per la Comunicazione Vaticana, molto attivo all'interno della comunità LGTBQ+, che ha retwittato di recente la notizia https://twitter.com/jamesmartinsj/st...72711898472451
    Anche quest'ultimo ha ricevuto una lettera del Santo Padre in cui veniva elogiato lo "zelo pastorale nello stile di Dio" e la sua "capacità di essere vicino alle persone".
    Fonte con la lettera originale: https://www.thetablet.co.uk/news/142...-gay-catholics

  4. #1214
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    9,384
    Non so, non conosco il caso specifico, penso bisognerebbe studiare le fonti dirette, se il Vaticano non ha agito contro ma anzi manda lettere congratulatorie vuol dire che forse la cosa non è proprio come appare.
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

  5. #1215
    Fedelissimo di CR L'avatar di a_ntv
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Milano
    Età
    53
    Messaggi
    4,242
    Citazione Originariamente Scritto da Michele Ghislieri Visualizza Messaggio
    Il Papa scrive a suor Gramick e si congratula con lei in spagnolo per i “50 anni di vicinanza, di compassione e di tenerezza” in un ministero che descrive come “nello stile di Dio”

    Suor Gramick, fondatrice di Dignity USA e della Conferenza delle lesbiche cattoliche – riporta la rivista dei gesuiti statunitensi, America – festeggia i 50 anni di lavoro e di sostegno per le persone Lgbt. Indicando il suo anniversario come motivo della propria lettera, il Papa si congratula con lei in spagnolo per “50 anni di vicinanza, di compassione e di tenerezza” in un ministero che descrive come “nello stile di Dio”.

    La lettera di papa Bergoglio a suor Gramick è l’ultima di una serie di lettere del Pontefice scritte ai cattolici gay e ad altri che servono e sostengono le persone Lgbt. Francesco elogia suor Gramick per la sua disponibilità a soffrire per amore. “Non hai avuto paura della ‘vicinanza’ e avvicinandoti lo hai fatto ‘sentendo il dolore’ e senza condannare nessuno, ma con la ‘tenerezza’ di una sorella e di una madre”. “Grazie, suor Jeannine – conclude il Papa – per tutta la tua vicinanza, compassione e tenerezza”.

    Nel loro lavoro nel Ministero delle Nuove Vie, suor Gramick e l’altro co-fondatore padre Robert Nugent, della Società di San Patrizio per le missioni estere, hanno incontrato la resistenza delle autorità ecclesiastiche per i programmi offerti in tutto il Paese, che hanno educato i cattolici alla scienza, alla sociologia e teologia dell’omosessualità.

    Diverse le pubblicazioni scritte e curate da suor Jeannine che illustrano ulteriormente la sua posizione e la sua attività: "Homosexuality and the Catholic Church," "Homosexuality in the Priesthood and Religious Life," "The Vatican and Homosexuality," "Voices of Hope: A Collection of Positive Catholic Writings on Lesbian/Gay Issues."

    È coautrice con padre Nugent di "Building Bridges: Gay and Lesbian Reality and the Catholic Church," la cui edizione italiana (dal titolo “Anime gay”) è stata curata da Andrea Ambrogetti e pubblicata nel 2003 dagli Editori Riuniti. Negli anni successivi il libro è stato presentato personalmente da suor Jeannine in molte città italiane, tra le quali, Caserta, Napoli, Roma, Bologna e Milano.

    Alcuni vescovi negli Stati Uniti – ricorda la rivista America – hanno fatto pressioni sui superiori di suor Gramick per rimuoverla dal ministero. Quando questi hanno rifiutato di farlo, la Congregazione per la Dottrina della Fede ha avviato un’indagine di 11 anni che si e’ conclusa con una notifica, in cui si affermava che le presentazioni di suor Gramick e padre Nugent sull’omosessualità non rappresentavano accuratamente “il male intrinseco degli atti omosessuali e il disordine oggettivo dell’inclinazione omosessuale”, e bandiva i due da qualsiasi attività pastorale legata alle persone Lgbt. Nel 1988 la CDF ha aperto una indagine sui due che, dopo la pubblicazione dei loro libri, contenenti possibili errori dottrinali, è stata trasferita nel 1995 alla Congregazione per la dottrina delle fede, presieduta allora dal cardinal Ratzinger.
    Nel 1999, al termine di un lungo scambio epistolare con gli interessati, la Congregazione ha pubblicato una notificazione secondo cui gli scritti e le attività dei due autori erano inaccettabili sul piano dottrinario e avevano mancato nel presentare in modo corretto e completo l'insegnamento della chiesa cattolica sull'omosessualità.

    La celebre invettiva con cui alcune religiose reagirono alla decisione (“Guai a voi uomini della curia vaticana, ipocriti! …”) è contenuta nelle appendici di “Anime gay”.

    Mentre Francesco, scrivendo di suor Gramick, riconosceva di sapere “quanto ha sofferto”, descrivendola come “una donna valorosa che prende le sue decisioni in preghiera”.
    E' il modo di agire di Bergoglio, una frase a destra e una a sinistra, per rimanere sempre sulla prima pagina dei giornali ed essere "alla moda".

    Sola Scriptura has hindered rather than helped the understanding of Christianity
    Margaret Barker, Biblical scholar



  6. #1216
    CierRino L'avatar di S.Stefano
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Estero
    Età
    66
    Messaggi
    5,151
    Citazione Originariamente Scritto da a_ntv Visualizza Messaggio
    E' il modo di agire di Bergoglio, una frase a destra e una a sinistra, per rimanere sempre sulla prima pagina dei giornali ed essere "alla moda".
    Vuoi dire Papa Francesco?
    Andate in tutto il mondo ad annunziare il Vangelo.

  7. #1217
    CierRino L'avatar di Verbum Domini
    Data Registrazione
    Jul 2020
    Località
    Casa mia
    Età
    19
    Messaggi
    5,342
    Citazione Originariamente Scritto da S.Stefano Visualizza Messaggio
    Vuoi dire Papa Francesco?
    Cioè il 266° Sommo Pontefice della Chiesa Cattolica?
    Cantate al Signore un canto nuovo perchè ha compiuto meraviglie! (Salmo 97)

  8. #1218
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    19,824
    Citazione Originariamente Scritto da a_ntv Visualizza Messaggio
    E' il modo di agire di Bergoglio, una frase a destra e una a sinistra, per rimanere sempre sulla prima pagina dei giornali ed essere "alla moda".
    O magari il Santo Padre, Papa Francesco (non «Bergoglio», con quel tono disprezzante), voleva solo manifestare la propria vicinanza a detta suora?
    Peraltro, prima d’esprimere un parere (che comunque sarebbe positivo, perché non è che il Vicario di Cristo approvi unioni civili, relazioni tra omosessuali e compagnia cantante), vorrei quantomeno leggere la lettera completa su d’un sito ufficiale e non il taglia e cuci di giornalini e giornaletti.
    «Facciamo che la nostra vita sia una luce di Cristo;
    insieme porteremo la luce del Vangelo all’intera realtà» (Papa Francesco).




  9. #1219
    Iscritto L'avatar di Michele Ghislieri
    Data Registrazione
    Nov 2021
    Località
    Taranto
    Messaggi
    139
    Citazione Originariamente Scritto da Abbas S:Flaviae Visualizza Messaggio
    Non so, non conosco il caso specifico, penso bisognerebbe studiare le fonti dirette, se il Vaticano non ha agito contro ma anzi manda lettere congratulatorie vuol dire che forse la cosa non è proprio come appare.
    Suor Gramick e Padre Nugent sono stati interdetti dalla CdF: https://www.vatican.va/roman_curia/c...cation_it.html
    Inoltre, i libri che ha scritto sono pubblici, così come sono pubbliche le varie conferenze che tiene regolarmente.

    Anche il Circolo Tondelli LGBTI ha accolto positivamente la suddetta lettera: https://www.facebook.com/circolotond...35867219931647
    Citazione: "Fa piacere qui a Bassano del Grappa leggere la notizia di questo riconoscimento di Papa Francesco alla pastorale per le persone omosessuali di Suor Jeannine Gramick, fondatrice con padre Robert Nugent dell’organizzazione New Ways Ministry che opera negli Stati Uniti.
    Nell’aprile del 2004 Suor Jeannine Gramick fu nostra ospite in città assieme alla pastora valdese Letizia Tomassone e a Gianni Geraci de “Il Guado” in un incontro pubblico molto partecipato dedicato proprio alla questione del rapporto tra fede e omosessualità.
    A quel tempo l’opera di Suor Jeannine Gramick non incontrava il favore del Vaticano che attraverso la Congregazione per la Dottrina della Fede guidata da Joseph Ratzinger, aveva imposto a Suor Jeannine il divieto di proseguire con questa opera pastorale per gli omosessuali.
    Son bastati 16 anni e l’avvento del nuovo Papa per capovolgere la situazione e per ottenere dal pontefice un “Grazie per la vostra opera a favore del prossimo”. "

  10. #1220
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    9,384
    Ripeto, a me pare strano che i fatti stiano così come narrati, come giustamente si diceva prima, bisognerebbe leggere il testo originale della lettera e bisognerebbe capire l'attuale condizione della suora. Il documento citato della Congregazione per la Dottrina della Fede risale ormai a 23 anni fa, sono tanti, non è cambiato nulla da allora?
    Vedremo se sarà spiegato cosa è realmente accaduto e quale sia il valore di questa lettera, sempre che sia vera.
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>