Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 22 di 22 PrimaPrima ... 12202122
Risultati da 211 a 214 di 214

Discussione: La drammatica situazione dei CRISTIANI IN SIRIA

  1. #211
    Veterano di CR
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Roma
    Età
    51
    Messaggi
    1,640
    https://www.vaticannews.va/fr/eglise...sef-lajin.html

    Naissance de la première faculté de théologie catholique de Syrie
    Le projet est dans les cartons et dans les têtes du diocèse patriarcal de Damas depuis 2002. En septembre, la première faculté de théologie catholique de Syrie ouvrira ses portes. Le futur doyen, l’archimandrite Youssef Lajin nous détaille le projet.

  2. #212

  3. #213
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    15,423
    Congregazione per le Chiese Orientali
    Comunicato Stampa

    Visita del Cardinale Prefetto in Siria
    (25 ottobre - 3 novembre 2021)


    La Congregazione per le Chiese Orientali comunica che il Prefetto, Cardinale Leonardo Sandri, si recherà in Visita in Siria, partendo da Roma il 25 ottobre e facendovi rientro il 3 novembre.

    L’appuntamento, che era stato inizialmente fissato nell’aprile 2020 e quindi rinviato a causa della pandemia, si realizza con la benedizione del Santo Padre e con il coordinamento della Nunziatura Apostolica a Damasco, nel desiderio di recare la vicinanza e la solidarietà di Papa Francesco alle comunità cattoliche della Siria, provate da anni di guerra e bisognose di un momento di discernimento e verifica pastorale.

    L’arrivo del Cardinale Sandri a Damasco è previsto la sera di lunedì 25 ottobre, e prevederà diverse tappe ed incontri.

    Anzitutto la riunione con l’Assemblea della Gerarchia Cattolica in Siria e la Divina Liturgia co-presieduta col Patriarca di Antiochia dei Greco-Melkiti, S.B. Youssef Absi; a seguire la riunione con i sacerdoti delle circoscrizioni melkite di Damasco e Bosra-Hauran, le visite alle sedi di Caritas Siria, Società San Vincenzo de Paoli, l’Orfanotrofio di San Paolo, il Dispensario di Kachkoul, gli Ospedali italiano e francese, i Salesiani, alle sedi della Chiesa Sira, Caldea ed Armena. l’incontro con i Religiosi di Damasco e del Sud della Siria presso il Memoriale di San Paolo, e con alcuni diplomatici accreditati in Siria.

    Le successive tappe saranno a Tartous e Homs, con le circoscrizioni sira, maronita e melkita, la celebrazione della Divina Liturgia e le visite alla tomba del gesuita Frans Van Der Lugt e alle cattedrali siro-ortodossa e greco-ortodossa.

    Dopo il trasferimento ad Aleppo. la celebrazione Eucaristica in Rito latino presso il Vicariato, l’incontro con i Religiosi e i responsabili delle Associazioni Caritative e di beneficenza, i sacerdoti della città, e la preghiera ecumenica seguita da un meeting interreligioso. Dopo la breve preghiera in ciascuna delle cattedrali cattoliche della città (ove sono presenti il vescovo maronita, melkita, siro, armeno, caldeo, e latino), la partenza per Yabroud e Maaloula, con brevi soste prima di far rientro a Damasco e di lì a Roma.


    [Fonte, dal sito della Sala Stampa della Santa Sede].
    «Et tunc videbunt Filium hominis venientem in nube cum potestate et gloria magna».
    (Luc. 21, 27).




  4. #214

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •