Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 18 di 229 PrimaPrima ... 816171819202868118 ... UltimaUltima
Risultati da 171 a 180 di 2289

Discussione: Abiti di Vescovi e prelati

  1. #171
    Vecchia guardia di CR L'avatar di Pax et bonum
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Brixia fidelis
    Età
    35
    Messaggi
    2,527
    Citazione Originariamente Scritto da JHS_2006 Visualizza Messaggio
    Gli zucchetti neri sono in disuso da secoli ergo nessun sacerdote li usa più.
    I negozi li vendono ma non so dirti chi li compra o a quale scopo.
    Lo zucchetto nero è in forte disuso ma conosco almeno due sacerdoti della mia diocesi che lo portano, e non sono nemmeno tanto anziani! Io ce l'ho ma non lo porto mai (ma questa è tutta un'altra storia...).

  2. #172
    Vecchia guardia di CR L'avatar di Pax et bonum
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Brixia fidelis
    Età
    35
    Messaggi
    2,527
    Citazione Originariamente Scritto da JHS_2006 Visualizza Messaggio
    Ma sei sacerdote?
    Assolutamente no! Ho comprato lo zucchetto per sfizio durante un viaggio a Roma e lo tengo con il mio abito proprio da cerimoniere, cioè la veste talare, ma non mi permetto di metterlo per rispeto ai sacerdoti e, soprattutto, a Dio, dacchè, essendo io laico, è bene che in chiesa mi scopra il capo.

    Tra parentesi, hai visto la mia età nel profilo sotto l'avatar?
    Ultima modifica di Pax et bonum; 25-04-2007 alle 22:00

  3. #173
    Citazione Originariamente Scritto da JHS_2006 Visualizza Messaggio
    Comunque per essere tradizionalisti al 100% ci sarebbe anche il galero da sacerdote nero con una nappa.
    Ma non lo usano neppure i cardinali quello, figurati i presbiteri.
    Infatti il galero è proprio dei Cardinali. I sacerdoti usano semmai il saturno.

    Qualche sacerdote lo usa ancora:
    http://bp2.blogger.com/_cQ2xhpZfenk/...h/100_6979.JPG

  4. #174

  5. #175
    CAPPELLO PRELATIZIO: Cappello da pellegrino con la tesa molto ampia trapassata da due cordoni che terminano con una serie di fiocchi. In araldica il cappello ecclesiastico è l’ornamento esteriore maggiormente usato per indicare il grado di dignità, timbrando i prelati il proprio scudo con il cappello che sta in luogo dell’elmo. Il Moroni parlando dei cappelli prelatizi, afferma che nel 1245, nel corso del Concilio di Lione, il papa Innocenzo IV (1243-1254) concesse ai cardinali un cappello di rosso, quale particolare distintivo d’onore e di riconoscimento tra gli altri prelati, da usarsi nelle cavalcate in città. Lo prescrisse di rosso per ammonirli ad essere sempre pronti a spargere il proprio sangue per difendere la libertà della Chiesa e del popolo cristiano. Ed è per questo motivo che dal XIII secolo i cardinali timbrano il loro scudo con un cappello di rosso, ornato di cordoni e di nappe dello stesso colore. Sempre il Moroni afferma che l’origine e l’uso dei cappelli verdi adoperati dai patriarchi, arcivescovi e vescovi, e collocati nei loro stemmi gentilizi, si vuole derivato dalla Spagna, dal quale regno, pretende inoltre il padre Menestrier, che derivasse l’uso del cappello per tutti i prelati. Il Regolamento tecnico araldico della Consulta araldica del Regno d’Italia, approvato con R. D. n. 234 del 13 aprile 1905, all’art. 39 recita che i cardinali, gli ecclesiastici regolari, i cavalieri di giustizia e professi dell’Ordine di Malta non portano la loro corona gentilizia, ma le insegne speciali della loro dignità e qualità; sempre lo stesso Regolamento riporta di seguito i disegni in bianco e nero dei vari cappelli prelatizi: A e B. Gli eminentissimi e reverendissimi signori cardinali timbrano lo scudo con il cappello, cordoni e nappe (fiocchi) di rosso. I fiocchi, in numero di trenta sono disposti quindici per parte, in cinque ordini di 1, 2, 3, 4, 5.
    Gli eccellentissimi e reverendissimi Patriarchi timbrano lo scudo con il cappello, cordoni e nappe (fiocchi) di verde con fili d'oro. I fiocchi, in numero di trenta sono disposti quindici per parte, in cinque ordini di 1, 2, 3, 4, 5. D. Gli eccellentissimi e reverendissimi Arcivescovi timbrano lo scudo con il cappello, cordoni e nappe (fiocchi) di verde. I fiocchi, in numero di venti sono disposti dieci per parte, in quattro ordini di 1, 2, 3, 4. E. Gli eccellentissimi e reverendissimi Vescovi timbrano lo scudo con il cappello, cordoni e nappe (fiocchi) di verde. I fiocchi, in numero di dodici sono disposti sei per parte, in tre ordini di 1, 2, 3. F. I reverendissimi Prelati domestici di Sua Santità (ora Prelati d'onore di Sua Santità) timbrano lo scudo con il cappello, cordoni e nappe (fiocchi) di paonazzo. I fiocchi in numero di dodici sono disposti sei per parte, in tre ordini di 1, 2, 3. G. I reverendissimi Protonotari partecipanti e ad instar timbrano lo scudo con il cappello, cordoni e nappe (fiocchi) di paonazzo. I fiocchi in numero di dodici sono disposti sei per parte, in tre ordini di 1, 2, 3. H. I reverendissimi Camerieri d'onore di Sua Santità (ora Cappellani di Sua Santità) timbrano lo scudo con il cappello di nero, cordoni e nappe (fiocchi) di paonazzo. I fiocchi, in numero di sei sono disposti tre per parte, in due ordini di 1, 2. I reverendissimi Abati timbrano lo scudo con il cappello, cordoni e nappe (fiocchi) di nero. I fiocchi, in numero di dodici sono disposti sei per parte, in tre ordini di 1, 2, 3.

  6. #176
    Amedeo
    visitatore
    Oddio, un Vescovo lì solo come un cane che ci fa?:msn4:

  7. #177
    Utente Senior
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    594
    Citazione Originariamente Scritto da Amedeo Visualizza Messaggio
    Oddio, un Vescovo lì solo come un cane che ci fa?:msn4:
    Cos'è la pubblicità dell'8 per mille? Se non dai l'offerta il tuo vescovo dovrà prendere il tram...

  8. #178
    Citazione Originariamente Scritto da Amedeo Visualizza Messaggio
    Oddio, un Vescovo lì solo come un cane che ci fa?:msn4:
    Aspetta l'autobus. E' Mons. De Magistris, già Penitenziere Maggiore (fino al 2003)

  9. #179
    Amedeo
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da Ladrone Visualizza Messaggio
    Cos'è la pubblicità dell'8 per mille? Se non dai l'offerta il tuo vescovo dovrà prendere il tram...

  10. #180
    Iscritto
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Età
    34
    Messaggi
    190
    Citazione Originariamente Scritto da arialdo Visualizza Messaggio
    Infatti il galero è proprio dei Cardinali. I sacerdoti usano semmai il saturno.

    Qualche sacerdote lo usa ancora:
    http://bp2.blogger.com/_cQ2xhpZfenk/...h/100_6979.JPG

    Ma sono sacerdoti secolari? Mi pare che l' abito sia leggermente diverso, senza contare che sembrano giovanissimi

Discussioni Simili

  1. Abiti dei Chierichetti/Ministranti
    Di JHS nel forum Liturgia
    Risposte: 525
    Ultimo Messaggio: 12-03-2022, 10:44

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>