Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 3 di 197 PrimaPrima 123451353103 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 1966

Discussione: Consulenza linguistica

  1. #21
    Gran CierRino L'avatar di Letizia.3
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    28,284
    Non sapevo nemmeno che esistesse il programma vocale.
    Così imparo anch'io ...
    Commetto con 2 M .
    Il tuo correttore che fa? E' già in ferie?

  2. #22
    Bannato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Età
    38
    Messaggi
    43,267
    Altro errore molto comune è scrivere "qual'è".
    In realtà è un troncamento e si scrive "qual è".

  3. #23
    utente cancellato
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    0
    Citazione Originariamente Scritto da letizia.2 Visualizza Messaggio
    Non sapevo nemmeno che esistesse il programma vocale.
    Così imparo anch'io ...
    Commetto con 2 M .
    Il tuo correttore che fa? E' già in ferie?
    Non c'è l'ha.
    Non ha il correttore ma tranquilla ci metto del mio.Si chiama dragon naturally speaking.



    Purtroppo il mio è una versione preistorica.Non è una pubblicità occulta

    Comunque se qualcuno ti vede parlare con il computer da solo in stanza,potrebbe darti del folle,è sucesso con mio padre.

    Perchè stai parlando con il computer?

    Il problema è che, dopo un pò, ti ci abitui così tanto che la grammatica la scordi,compresa la lingua italiana.L'accademia della crusca è votata contro questi programmi.
    Ultima modifica di Penultimo; 26-06-2012 alle 15:19

  4. #24
    CierRino L'avatar di S.Stefano
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Estero
    Età
    65
    Messaggi
    5,172
    Citazione Originariamente Scritto da Penultimo Visualizza Messaggio
    L'accademia della crusca è votata contro questi programmi.
    E ha ragione...
    Andate in tutto il mondo ad annunziare il Vangelo.

  5. #25
    jurodivye
    visitatore
    Per me molti di quelli che oggi sono considerati errori un domani saranno la forma corretta secondo i canoni della linguistica comune. Io per esempio sono abituato ad unire le parole composte, omettendo il trattino o l’apostrofo. Tuttuno al posto di tutt’uno, sociolinguistica anziché socio-linguistica, ecc. E non è che sia di per sé sia sbagliato, è solo una forma rara, meno usuale. Insomma, non mi sento di fare il bacchettone, sono io stesso il primo a fare dell’ortografia “creativa”.

  6. #26
    CierRino L'avatar di S.Stefano
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Estero
    Età
    65
    Messaggi
    5,172
    Citazione Originariamente Scritto da jurodivye Visualizza Messaggio
    Per me molti di quelli che oggi sono considerati errori un domani saranno la forma corretta secondo i canoni della linguistica comune. Io per esempio sono abituato ad unire le parole composte, omettendo il trattino o l’apostrofo. Tuttuno al posto di tutt’uno, sociolinguistica anziché socio-linguistica, ecc. E non è che sia di per sé sia sbagliato, è solo una forma rara, meno usuale. Insomma, non mi sento di fare il bacchettone, sono io stesso il primo a fare dell’ortografia “creativa”.
    Cérto, ai raggione, machisenefrega di tute cueste regole. seiamo kreativvi
    Andate in tutto il mondo ad annunziare il Vangelo.

  7. #27
    Hijo del Hombre
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da jurodivye Visualizza Messaggio
    Insomma, non mi sento di fare il bacchettone, sono io stesso il primo a fare dell’ortografia “creativa”.
    Tutt'uno vuole l'apostrofo perché la "o" di "tutto" viene elisa. Sono regole (questa ed altre) che non si possono eludere con un semplice "io faccio così e presto la mia diventerà norma, ahahah".

    Pensare che una lingua si evolva a partire dagli errori di grammatica è un'ingenuità.

  8. #28
    jurodivye
    visitatore
    Ottimo esempio, questo dimostra l'importanza del linguaggio comune, ma le regole sono solo convenzioni nominali, per quanto importanti ci sarà sempre un largo margine di interpretazione soggettiva.


    Più che la grammatica, la sintassi, il lessico nella sua morfologica accezione, credo che conti molto di più lo stile con cui si comunica.

  9. #29
    Hijo del Hombre
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da jurodivye Visualizza Messaggio
    Più che la grammatica, la sintassi, il lessico nella sua morfologica accezione, credo che conti molto di più lo stile con cui si comunica.
    Guarda, tutt'ora () bestialità come "tuttuno" sono da zero spaccato anche in scritti perfettamente informali. Non sarà certo l'uso creativo di ortografia, grammatica e sintassi che farà cambiare l'utilizzo o meno di certe forme espressive piuttosto che di altre.

    Se ti senti di poter fare una lingua artificiale potresti emulare l'Esperanto...

  10. #30
    jurodivye
    visitatore
    Per uso creativo non intendo un montaggio personalizzato del vocabolario, cosa tra l’altro evidentissima nella società dell’informazione e della plurisemanticità. Intendo piuttosto un cauto allontanamento da schemi troppo rigidamente accettati, come se la lingua fosse per le regole e non le regole per la lingua. L’italiano, va ammesso, sicuramente più che altre lingue, presenta una sovrabbondanza di norme spesso di alcuna utilità pratica.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •