Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 59 di 102 PrimaPrima ... 949575859606169 ... UltimaUltima
Risultati da 581 a 590 di 1012

Discussione: Il memoriale di Mons. C.M. Viganò sulla gestione di casi di abusi negli U.S.A.

  1. #581
    Saggio del Forum L'avatar di lucpip
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Varés
    Età
    52
    Messaggi
    8,760
    Intervista a Maradiaga. Nulla di nuovo. https://ilsismografo.blogspot.com/20...la-chiesa.html se non ovviamente la minimizzazione della lobby gay.
    Ogni giorno che passa è un giorno in meno - COMING SOON!

  2. #582
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    10,353
    Citazione Originariamente Scritto da lucpip Visualizza Messaggio
    Intervista a Maradiaga. Nulla di nuovo. https://ilsismografo.blogspot.com/20...la-chiesa.html se non ovviamente la minimizzazione della lobby gay.
    La cosa più interessante è l'ultima frase quando gli chiede se è vero che McCarrick ha favorito l'elezione di Bergoglio. Smentire dicendo che non è vero perchè non era nel conclave significa non smentire (o se vogliamo non avere argomenti più credibili) dato che è evidente che, non essendo presente al conclave, la sua influenza si riferisce ai giorni precedenti al conclave. Cosa che Maradiaga sa benissimo avendo lui stesso parlato spesso dei colloqui (del tutto legittimi e normali peraltro) dei giorni precedenti il conclave. E' come dire che il "mandante" non è colpevole perchè non era presente al momento del "crimine" (ovviamente ho messo il virgolettato perchè non si tratta di nessun crimine ma l'analogia rende bene l'idea dell'insensatezza della risposta).

  3. #583
    Saggio del Forum L'avatar di lucpip
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Varés
    Età
    52
    Messaggi
    8,760
    Comunque in Vaticano devono stare attenti a continuare la politica del silenzio. I documenti potrebbero uscire ugualmente in quanto Vigano, come si ipotizza qui (http://catholicherald.co.uk/commenta...can-to-dig-in/) potrebbe averne una copia.
    Ogni giorno che passa è un giorno in meno - COMING SOON!

  4. #584
    Saggio del Forum L'avatar di lucpip
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Varés
    Età
    52
    Messaggi
    8,760
    Grazie a Cantuale antonianum su twitter, leggete qui: http://www.renewamerica.com/columns/abbott/180716 e qui http://www.bishop-accountability.org...warkPriest.htm

    Occhio alle date!
    Ultima modifica di lucpip; 30-08-2018 alle 17:42
    Ogni giorno che passa è un giorno in meno - COMING SOON!

  5. #585
    Cronista di CR L'avatar di terranovas
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Tuscany near the sea
    Messaggi
    2,236
    Desideravo rivolgere il mio ringraziamento per gli interventi dei moderatori 3manuele e DenkaSaeba25in questo thread dedicato alla vicenda Viganò.
    Volevo altresì estendere anche al nuovo utente Stefano C i miei ringraziamenti per i suoi post davvero precisi e illuminanti. Un caloroso benvenuto anche da parte mia.
    Il tempo che avete dedicato per questa vicenda possa esservi riconosciuto dal Signore come prezioso 'lavoro' svolto nella sua vigna.

    Per quanto mi riguarda desidero espremere a papa Francesco la mia solidarietà e il sostegno della mia povera preghiera per il suo ministero.
    Sono anche convinto che la sua scelta di non rispondere direttamente a queste accuse sia stata la scelta, anche da un punto di vista evangelico, migliore (Mt 27, 14). Chi ha fede in Cristo e nella sua Chiesa sa bene che Egli la guida e la sostiene anche quando la tempesta sembra far affondare la barca. Gesù spesso, nel suo Vangelo, ci ricorda il valore della Fede in Lui e di come essa è in grado di fare grandi prodigi anche se è piccola e misera.
    Io ho fede in Gesù, nella Chiesa Cattolica e nell'attuale successore dell'apostolo Pietro. Quanto ai Giuda di ieri e di oggi sarà Dio a giudicare il loro operato e la loro condotta.
    «Non approfittartene della vittoria e non dare il segreto agli altri, furbissimo uomo che vinci il Maestro con l'arma della parola materna». L'Evangelo come mi è stato rivelato

  6. #586
    CierRino L'avatar di Vaticanista
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Reggio Emilia e Bologna
    Età
    32
    Messaggi
    7,089
    Citazione Originariamente Scritto da DenkaSaeba25 Visualizza Messaggio
    Non vedo molti fatti. Vedo molta fiducia posta sul testimone, che però degno di fiducia non è. Al di là di quello che ha detto (frasi di circostanza) è un fatto che abbia avuto a che fare molte volte con McCarrick e che concelebrò insieme a lui. Questi non sono dettagli da poco.
    Come fai a non vedere molti fatti? Basta leggere!
    Esiste quel carteggio fra Viganò, X, Y e Z?
    IN quella data veramente Viganò ha scritto o parlato con J del caso McCarrick?
    Davvero c'è quel faldone in Vaticano sull'ex cardinale? Il Papa lo ha letto?

    E si potrebbe continuare per pagine e pagine.

    Su chi ha incontrato e concelebrato con l'Arcivescovo emerito, la lista potrebbe essere infinita. Il pregio di questa moltitudine rispetto a Viganò quale sarebbe, essere stati zitti?

  7. #587
    CierRino L'avatar di Vaticanista
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Reggio Emilia e Bologna
    Età
    32
    Messaggi
    7,089
    Citazione Originariamente Scritto da Stefano C Visualizza Messaggio
    Mi dispiace che tu tragga conseguenze come queste dal mio appunto.
    La riservatezza delle conversazioni tra diplomatici e Papa - come in qualsiasi stato - è imprescindibile, perché il diplomatico è la "spia" del Papa nel mondo e se sa che quel che dice al Papa potrebbe essere spiattellato sui giornali, capisci bene che non direbbe più niente.
    Purtroppo, se Francesco "tirasse fuori le carte" (ammesso che gli convenga, beninteso, e sempre che esitano), creerebbe un precedente che distruggerebbe l'intero sistema diplomatico vaticano, che poi è lo strumento con sui Roma si rapporta con gli altri stati e con i vari chierici in giro per il mondo.
    A volte si dimentica che il Vaticano è uno Stato sovrano e non una superparrocchia, con delle regole che devono necessariamente essere rispettate.

    Ok, la ragion di Stato viene prima della verità.
    Basta informare chiaramente le vittime, i loro famigliari e il Popolo di Dio che le cose stanno così.

  8. #588
    CierRino L'avatar di Vaticanista
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Reggio Emilia e Bologna
    Età
    32
    Messaggi
    7,089
    Citazione Originariamente Scritto da Unam Sanctam Visualizza Messaggio
    Sulla lobby gay Papa Francesco disse questo:

    «
    Si scrive tanto della lobby gay. Io finora non ho trovato in Vaticano chi ha scritto "gay" sulla carta d'identità. Bisogna distinguere tra l'essere gay, avere questa tendenza, e fare lobby. Le lobby, tutte le lobby, non sono buone. Se una persona è gay e cerca il Signore con buona volontà, chi sono io per giudicarlo? Il Catechismo della Chiesa cattolica insegna che le persone gay non si devono discriminare, ma si devono accogliere. Il problema non è avere questa tendenza, il problema è fare lobby e questo vale per questo come per le lobby d'affari, le lobby politiche, le lobby massoniche».
    Sulla medesima lobby, Francesco avrebbe ammesso la sua esistenza parlando con i delegati della Confederazione di religiosi latinoamericana e dei Caraibi (C.L.A.R.).

    Notizia riportata sul sito de Il Messaggero dell'11 giugno 2013.

  9. #589
    Moderatore Ecumenico L'avatar di DenkaSaeba25
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Italia
    Età
    39
    Messaggi
    13,971
    Citazione Originariamente Scritto da Vaticanista Visualizza Messaggio
    Come fai a non vedere molti fatti? Basta leggere!
    Esiste quel carteggio fra Viganò, X, Y e Z?
    IN quella data veramente Viganò ha scritto o parlato con J del caso McCarrick?
    Davvero c'è quel faldone in Vaticano sull'ex cardinale? Il Papa lo ha letto?
    Dov'è il carteggio? Dov'è il faldone? Dov'è la registrazione del colloquio o anche una trascrizione?

    Non abbiamo niente.
    Securus iudicat orbis terrarum

  10. #590
    Vecchia guardia di CR
    Data Registrazione
    May 2018
    Località
    Casa dei soliti ceffi
    Messaggi
    2,288
    sì però scusate che ci sia la lobby gay in Vaticano mo' lo sapevamo anche senza che lo dica il Papa
    come ci staranno cento lobby, quella di cl, quella neocat, quella focolarina, se definiamo lobby un gruppo di prelati che, per ragioni regionali (la lobby francese, quella USA), o di comune spiritualità (la lobby cl), o di 'scuola' (la lobby dell'accademia ecclesiastica, la lobby della gregoriana), o di 'cordata' (la lobby che fa capo cal card. Tizio, la lobby che fa capo al card. Caio), o di orientamento (liberal, tradizionalisti) cercano di aiutarsi nel fare carriera.
    c'erano una volta la lobby di brisighella e la lobby di piacenza (città, non cardinale), quindi le lobby c'erano già da tempo.

    sui documenti non pubblicabili, ma quando?
    cioè, non è il Papa che ha una grana e sfodera le carte, è un nunzio, e nemmeno il primo nunzio che passa, che dice d'aver trasmesso rapporti che sono stati insabbiati
    a parte che è ovvio che Viganò avrà le copie di tutto, e anzi avrà fatto varie copie e le avrà depositate in posti diversi, che vuol dire che il Papa non può esibire i documenti? prende i documenti relativi alle accuse di Viganò, e, se c'è qualcos'altro sullo stesso foglio (tipo, nel paragrafo precedente, il nunzio riferisce d'aver parlato col politico X sulla questione Y) prende un pennarellone nero e copre tutte le righe dove si dice altra roba rispetto a quella che serve per confutare le accuse di Viganò.
    Lascia data, numero di protocollo e le righe che smentiscono le accuse di Viganò
    questo, a meno di non voleri potizzare falsificazione di documenti (ma allora non si finisce più), chiuderebbe la questione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •