Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 10 di 11 PrimaPrima ... 891011 UltimaUltima
Risultati da 91 a 100 di 108

Discussione: XVI Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi: II fase (09/2022-03/2023)

  1. #91
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    62,952
    Avviso di Conferenza Stampa, 22.10.2022


    Si avvisano i giornalisti accreditati che giovedì 27 ottobre 2022, alle ore 11.30, presso la Sala Stampa della Santa Sede, avrà luogo la Conferenza Stampa di presentazione del Documento per la Tappa Continentale del Sinodo sulla Sinodalità, sul tema: “Per una Chiesa sinodale: comunione, partecipazione e missione”.

    Il Documento per la Tappa Continentale è frutto delle Sintesi risultanti dalla consultazione del Popolo di Dio nella prima fase del processo sinodale e sarà al centro del tempo di ascolto, dialogo e discernimento delle Assemblee Sinodali Continentali (gennaio-marzo 2023).

    Interverranno:

    - Em.mo Card. Mario Grech, Segretario Generale della Segreteria Generale del Sinodo;

    - Em.mo Card. Jean-Claude Hollerich, S.I., Arcivescovo di Luxembourg; Relatore Generale della XVI Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi (collegato da remoto);

    - Prof.ssa Anna Rowlands, Professore associato di pensiero e pratica sociale cattolica, Università di Durham;

    - Padre Giacomo Costa, S.I., Consultore della Segreteria Generale del Sinodo;

    - Rev.do Mons. Piero Coda, Segretario Generale della Commissione Teologica Internazionale;

    La Conferenza Stampa verrà trasmessa in diretta streaming in lingua originale sul canale Youtube di Vatican News, collegandosi al sito https://www.youtube.com/c/VaticanNews.

    (...)

    [01621-IT.01]

    [B0787-XX.01]


    fonte: Sala Stampa della Santa Sede
    Oboedientia et Pax

  2. #92
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    62,952


    Video della Conferenza stampa, dal canale Youtube di Vatican News:



    - - -

    Testo del Documento di lavoro per la tappa continentale "Allarga lo spazio della tua tenda" (Is 54, 2), dal sito ufficiale della Segreteria del Sinodo.
    Ultima modifica di Vox Populi; 27-10-2022 alle 19:21 Motivo: correzione collegamento al documento sinodale
    Oboedientia et Pax

  3. #93

  4. #94

  5. #95
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    23,525
    Comunicato stampa
    Libreria Editrice Vaticana

    Camminare insieme
    Il libro sulla sinodalità
    di Papa Francesco

    Presentazione a Roma
    Mercoledì 30 novembre
    con il cardinale Mario Grech,
    suor Nathalie Becquart
    e Andrea Monda

    Mercoledì 30 novembre alle ore 16 in Sala Marconi (piazza Porta Pia 3) a Roma si tiene la presentazione di Camminare insieme. Parole e riflessioni sulla sinodalità (Libreria Editrice Vaticana, pp. 260, euro 17), il nuovo libro a firma di Papa Francesco in cui sono raccolte le parole del pontefice sulla sinodalità dal giorno della sua elezione al soglio pontificio fino ad oggi.

    Partecipano il cardinale Mario Grech, Segretario Generale del Sinodo, e suor Nathalie Becquart, Sottosegretaria del Sinodo. Modera Andrea Monda, direttore de L’Osservatore Romano; Lorenzo Fazzini, responsabile editoriale della Libreria Editrice Vaticana, porta i saluti della casa editrice.

    Il testo Camminare insieme si presenta come un vero e proprio manifesto sulla sinodalità di Papa Francesco. In esso è possibile prendere atto dello sviluppo diacronico delle proposte del pontefice in merito alla sinodalità. Come spiega il cardinale Mario Grech nella prefazione, tre sono gli ambiti, tra i molti, che questo libro evidenzia: il tema del discernimento, punto focale di ogni cammino sinodale e dell’essere stesso della Chiesa come comunità; un nuovo modo di intendere il ministero dei pastori, che «esige di oltrepassare una visione clericalista che erige steccati tra i pastori e i fedeli»; la gradualità, ovvero il fatto che il tema della sinodalità «ha fatto la sua comparsa solo gradualmente nel magistero di Papa Francesco». Dando poi origine, conclude il cardinale Grech, «a un articolato processo nel quale siamo ancora coinvolti e del quale non possiamo prevedere tutti gli sviluppi».

    Da parte sua, suor Becquart, nel testo che introduce il volume, definisce Francesco «il Papa della sinodalità, tanto da evidenziare questa dimensione costitutiva della Chiesa sottolineandone le radici e le implicazioni per la vita concreta della Chiesa di oggi». Suor Nathalie Becquart individua in cinque elementi i punti chiave del pensiero di Papa Bergoglio sulla sinodalità: la Chiesa come popolo di Dio in cammino; la teologia del battesimo come fondamento della corresponsabilità missionaria; il sensum fidei fidelium, cioè il senso della fede di tutto il popolo di Dio, quello che Francesco chiama «il fiuto» dei fedeli; l’azione dello Spirito Santo e, infine, la concezione di una Chiesa relazionale.

    Si prega di confermare la presenza scrivendo all’indirizzo ufficiostampa.lev@spc.va

    Modalità di accreditamento
    I giornalisti e gli operatori media che intendono partecipare devono inviare richiesta, entro 24 ore dall’evento, attraverso il sistema di accreditamento online della Sala Stampa della Santa Sede, all’indirizzo: press.vatican.va/accreditamenti.

    Contatto per la stampa:
    helene.destombes@spc.va
    Tel. 06 69 698 45 366
    Mob. 366 672 0498


    «Chi ha conservato la fede in Dio non ha perduto niente,
    quand’anche avesse perduto il resto del mondo» (Axel Oxenstierna).



  6. #96
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    23,525
    #TheChurchIsOurHome:
    dal 6 dicembre, 4 video per raccontare il contributo dei fedeli con disabilità
    al Sinodo sulla sinodalità


    “Mi permetto di insistere: bisogna «avere il coraggio di dare voce a quanti sono discriminati per la condizione di disabilità,
    perché purtroppo in alcune Nazioni, ancora oggi, si stenta a riconoscerli come persone di pari dignità»”

    (Francesco, Fratelli Tutti, 98).


    In occasione del Sinodo sulla sinodalità, il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita e la Segreteria Generale del Sinodo hanno coinvolto alcune decine di persone con disabilità dai cinque continenti in una speciale sessione di ascolto, per rispondere all’invito che papa Francesco rivolge nell’Enciclica Fratelli tutti: “Bisogna «avere il coraggio di dare voce a quanti sono discriminati per la condizione di disabilità…»”. (FT, 98).

    A partire dalle domande sinodali “Che cosa sta chiedendo lo Spirito alla Chiesa? Quali cammini si aprono per la Chiesa e per i fedeli con disabilità?” i partecipanti hanno elaborato una sintesi che è stata consegnata alla Segreteria Generale del Sinodo e a papa Francesco.

    Per raccontare la sessione di ascolto e l'incontro con il Papa, il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita presenta 4 video [scarica il trailer] in cui alcuni dei partecipanti offrono i loro volti, la loro voce e – soprattutto – il loro contributo peculiare alla riflessione del Sinodo.

    A tal proposito il cardinale Kevin Farrell, Prefetto del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita, ha affermato che: "la Chiesa per essere realmente sinodale deve ascoltare la voce di tutti, nessuno escluso. Ringrazio la Segreteria Generale del Sinodo che, fin dall'inizio, ha sostenuto la nostra iniziativa: è grazie a questa collaborazione che il contributo dei fedeli con disabilità potrà arrivare ai padri sinodali".

    Dal canto suo il cardinale Mario Grech, Segretario Generale del Sinodo, dichiara “La conversione sinodale della Chiesa passa anche attraverso la conversione della curia romana in chiave sinodale. L’esperienza vissuta con il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita ne è una felice testimonianza e apre a nuovi orizzonti e spazi di collaborazione per mostrare che la Chiesa è davvero una casa per tutti!”

    Il Documento di lavoro per la fase continentale del Sinodo sottolinea alcune delle tematiche emerse in questo processo con queste parole: "Numerose sintesi segnalano la mancanza di strutture e modalità di accompagnamento appropriate alle persone con disabilità, e invocano nuovi modi per accogliere il loro contributo e promuovere la loro partecipazione: a dispetto dei suoi stessi insegnamenti, la Chiesa rischia di imitare il modo in cui la società le mette da parte. «Le forme di discriminazione elencate – la mancanza di ascolto, la violazione del diritto di scegliere dove e con chi vivere, il diniego dei Sacramenti, l’accusa di stregoneria, gli abusi – ed altre, descrivono la cultura dello scarto nei confronti delle persone con disabilità. Esse non nascono per caso, ma hanno in comune la stessa radice: l’idea che la vita delle persone con disabilità valga meno delle altre»" (n36).

    Il trailer di #TheChurchIsOurHome è disponibile già da oggi sui canali social e Youtube di Vatican News, del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita e della Segreteria Generale del Sinodo.

    Il primo video sarà pubblicato il 6 dicembre in occasione di una Riunione degli incaricati della pastorale delle persone con disabilità di alcune conferenze episcopali.

    I video saranno pubblicati in queste date:

    6 dicembre 2022: Corresponsabilità

    15 dicembre 2022: Alzati e cammina!

    12 gennaio 2023: Un magistero di fragilità

    26 gennaio 2023: Un processo meraviglioso

    I video sono stati realizzati da Poti Pictures, divisione cinematografica della Coop Soc Il Cenacolo e prima casa di produzione cinematografica sociale al mondo che realizza spot, cortometraggi e lungometraggi con attori con disabilità intellettive. www.potipictures.com


    Maggiori informazioni:

    Pamela Fabiano
    Ufficio comunicazione
    Dicastero par i Laici, la Famiglia e la Vita
    Tel: +39. 339.4034163
    Email: p.fabiano@laityfamilylife.va

    Thierry Bonaventura
    Communication manager
    Segreteria generale del Sinodo
    Tel: +39. 351 9348474
    Email: media@synod.va


    (Fonte, dal sito della Santa Sede.
    Citazioni: © Dicastero per la Comunicazione - Libreria Editrice Vaticana).
    «Chi ha conservato la fede in Dio non ha perduto niente,
    quand’anche avesse perduto il resto del mondo» (Axel Oxenstierna).



  7. #97
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    23,525
    Fare Sinodo è fare evangelizzazione

    Incontro con i Presidenti e Coordinatori delle Assemblee continentali del Sinodo.

    Città del Vaticano, 28-29 novembre 2022

    Si è concluso questa mattina l’incontro dei Presidenti e Coordinatori delle Assemblee Continentali convenuti a Roma nei giorni 28-29 novembre per preparare insieme le Assemblee Continentali, che costituiscono il momento culminante della seconda tappa del processo sinodale 2021-2024. L’incontro si è svolto presso gli uffici della Segreteria Generale del Sinodo.

    “Provo gratitudine e meraviglia. Ho ascoltato la testimonianza di una Chiesa viva!” è quanto espresso dal Cardinal Mario Grech a conclusione dell’incontro, “La condivisione di questi giorni mostra che il cammino è già ben avviato e che abbiamo molto da imparare gli uni dagli altri. Ho molta speranza per il nostro compito che è e rimane innanzitutto l’evangelizzazione: l’annunzio della buona novella di Gesù Cristo. Questo è il cammino sinodale. In questo cammino non dobbiamo aver paura delle tensioni che possono essere anche salutari. Non dobbiamo escludere nessuno e ascoltare tutti! Anche chi sta fuori dal recinto formale della Chiesa, perché, a volta, la Chiesa è presente laddove non pensavamo trovarla”.

    Nel pomeriggio di lunedì 28 novembre 2022, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in udienza i partecipanti. Dopo il saluto iniziale del Cardinale Jean-Claude Hollerich, Arcivescovo di Lussemburgo e Relatore Generale della XVI Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, a turno i Presidenti o i Coordinatori delle Assemblee continentali hanno presentato i frutti del processo in atto nei rispettivi continenti o regioni a cui è seguito un tempo di dialogo. L’incontro, svoltosi in un clima di grande fraternità, è durato due ore.

    Di seguito, si presenta l’indirizzo di saluto del Cardinale Jean-Claude Hollerich.

    Santità, grazie per aver preso il tempo per riceverci e per darci i suoi consigli per il processo sinodale.

    Con la fase continentale del processo incominciamo il nostro discernimento missionario. Con questa tappa del Sinodo stiamo, di fatto, già vivendo una prima dimensione universale del processo. Questa Tappa dice, infatti, che le diverse Chiese non devono essere isolate nel loro cammino e il dialogo circolare delle assemblee continentali approfitterà alle Chiese di tutti i continenti.

    Santità, una sinodalità che si vuole cattolica, ha bisogno della cura e dei consigli di Pietro. Abbiamo bisogno di Lei, perché abbiamo bisogno di una sana indifferenza che testimonia la libertà nello Spirito, ma poi perché notiamo anche alcune tentazioni su questa strada.

    E vorrei parlare di una tentazione che si vede a volta nei media: è la tentazione della “politicizzazione” nella e della Chiesa, ossia il vivere e pensare la Chiesa con la logica della politica. Gli uni hanno un’agenda per la riforma della Chiesa; sanno molto bene cosa bisogna fare e vogliono utilizzare il sinodo a tale scopo: questo è strumentalizzare il Sinodo. Questo è la politicizzazione. All’opposto ci sono – per riprendere la sua parola – gli “indietristi” che non capiscono che una vera tradizione cattolica si evolve pur restando tradizione nel suo tempo. Anche loro vorrebbero frenare il processo del sinodo. Noi invece - e lo abbiamo sentito questa mattina nei nostri lavori - vogliamo poter entrare in un vero discernimento, un discernimento apostolico, missionario, affinché la Chiesa sinodale possa svolgere la sua missione nel mondo. Noi vogliamo camminare insieme, con lei e soprattutto con lo Spirito Santo e con Gesù per rabbellire la nostra Chiesa.


    «Chi ha conservato la fede in Dio non ha perduto niente,
    quand’anche avesse perduto il resto del mondo» (Axel Oxenstierna).



  8. #98

  9. #99
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    23,525
    Sinodo, a Praga in febbraio la fase continentale europea


    (Da Vatican News, link all’articolo. Michele Raviart – Città del Vaticano; 14 dicembre 2022, 16:48).
    «Chi ha conservato la fede in Dio non ha perduto niente,
    quand’anche avesse perduto il resto del mondo» (Axel Oxenstierna).



  10. #100
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    23,525
    «Chi ha conservato la fede in Dio non ha perduto niente,
    quand’anche avesse perduto il resto del mondo» (Axel Oxenstierna).



Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>