Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 128 di 156 PrimaPrima ... 2878118126127128129130138 ... UltimaUltima
Risultati da 1,271 a 1,280 di 1559

Discussione: Sperimentazione del vaccino covid19

  1. #1271
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    16,634
    Citazione Originariamente Scritto da GematriaDaGeometra Visualizza Messaggio
    Caro Laudato, questa è una foglia di fico demagogica. Se per accedere alle Poste hai bisogno del Green Pass, o se per andare a scuola hai bisogno del Green Pass, o se per lavorare hai bisogno del Green Pass, ... Ora tu puoi raccontarmi che non c'è un obbligo, ma è un'evidente presa per i fondelli.
    Se ci fosse (e al momento non mi pare che se ne parli) l’obbligo di esibirlo per andare in luoghi necessari, come al lavoro o a scuola, concordo con te che de facto ci sarebbe l’obbligo di vaccinarsi.
    Io però mi riferivo all’obbligo per accedere ai luoghi non necessari, come bar o ristoranti. In quel caso se uno non si vuole vaccinare non ci va, e può non andarci. Mentre invece uno non può non andare a scuola, al lavoro, o ― in teoria, almeno se è credente ― a Messa (salvo gravi motivi).
    Ultima modifica di Laudato Si’; 22-07-2021 alle 15:34
    «Padre santo, custodiscili nel tuo nome, quello che mi hai dato,
    perché siano una sola cosa, come noi» (Gv 17, 11).



  2. #1272
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    fra Milano e il Lago Maggiore
    Età
    54
    Messaggi
    3,802
    Citazione Originariamente Scritto da Laudato Si’ Visualizza Messaggio
    (salvo gravi motivi).
    Motivo "serio" dice il CCC.

  3. #1273
    CierRino L'avatar di Aleksej
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Località
    Cagliari
    Età
    58
    Messaggi
    7,177
    Citazione Originariamente Scritto da GematriaDaGeometra Visualizza Messaggio
    Caro Laudato, questa è una foglia di fico demagogica. Se per accedere alle Poste hai bisogno del Green Pass, o se per andare a scuola hai bisogno del Green Pass, o se per lavorare hai bisogno del Green Pass, ... Ora tu puoi raccontarmi che non c'è un obbligo, ma è un'evidente presa per i fondelli.
    Mettere l'obbligo vaccinale secondo me è fondamentale, per dare un messaggio chiaro e dissipare questa ambiguità. Se è vero che con l'obbligo verrebbero introdotte delle pene contro chi non si vaccina, è anche vero che alle pene si accompagnerebbero tutta una serie di guarentigie nei confronti del cittadino, tra cui il diritto ad un risarcimento qualora si verificassero quegli effetti avversi che ogni farmaco ha.
    Al momento il consenso informato è un assegno in bianco, visto che, non essendo io un medico, come cavolo faccio a sapere se ho tutte quelle patologie? Come faccio ad essere informato? Ed è scandaloso che permettano alle persone di compilarlo da sole, senza che il medico di base ci metta una firma vicino per significare che ha controllato che non siano stati commessi errori nella compilazione.
    Ad oggi però questi obblighi non sono previsti dal prossimo decreto legge. Quando e se lo saranno (e ne dubito assai), allora si avresti ragione: sarebbe una pura ed interessata ipocrisia non mettere per legge l'obbligo vaccinale.
    "Chi cerca la verità cerca Dio, che lo sappia o no."

  4. #1274
    CierRino di platino L'avatar di Pellegrina
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    a casa mia
    Età
    67
    Messaggi
    12,760
    Il Signore è il mio pastore, non manco di nulla (Salmo 23)

  5. #1275
    CierRino
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Italia
    Età
    27
    Messaggi
    5,693
    Citazione Originariamente Scritto da Aleksej Visualizza Messaggio
    Il caso nella moderna teoria evoluzionistica gioca un ruolo molto minore del passato, a quanto so. E comunque biologicamente ogni organismo dovrebbe adattarsi all'ambiente, col tempo. Anche perchè vorrei capire allora perchè questa minore futura virulenza del virus nel futuro, sui media venga ripetuta come un mantra da quasi tutti gli esperti.
    Non è detto si adatti o riesca, se i tempi di cambiamento dell'ambiente sono molto superiori alle capacità della specie di adattarsi perchè ad esempio i suoi tempi di riproduzione sono molto lenti (ad esempio la specie umana ha solo quattro cicli replicativi ogni secolo, corrispondenti a quattro generazioni) soccombe e si estingue.

    La futura virulenza del virus non è scritto avvenga da nessuna parte, potrà o meno esserci a seconda di come il virus casualmente evolverà in relazione all'ospite umano.
    Aggiungo che questo virus, al momento, non ha bisogno per niente di essere meno virulento, anzi, ha tutte le capacità per restare così ancora molto a lungo. Perchè dovrebbe affermarsi una variante non mortale quando quella attualmente esistente è molto contagiosa e quasi ci piega anche con i vaccini?

    Citazione Originariamente Scritto da Aleksej Visualizza Messaggio
    Attenzione però, perchè proprio la pressione evolutiva di un vaccino non sterilizzante, che permette cioè la trasmissione virale ai vaccinati, può apparecchiare al virus un terreno adatto alle mutazioni più pericolose. Questo lo ha affermato un paio di giorni fa in TV il professro Ricciardi, che certo non può essere accusato di essere un no vax.
    Potrebbe affermarsi una variante che elude di più i vaccini quando senza vaccini se ne sarebbe affermata un'altra che non li avrebbe elusi ma era ad esempio più contagiosa.
    Alla fine comunque non vedo come si potrebbe agire, non vaccinare significherebbe condannarci tutti in pratica a infettarci.

    Citazione Originariamente Scritto da Dan87 Visualizza Messaggio
    Tutto è pompato dai media, i morti seppur minimi non sono dati trascurabili. Quando dico è gonfiata mi riferisco anche a casi come Prof.Bellavite che aveva una certa posizione sui vaccini (da me in parte condivisa)che è andato in televisione a esporre le sue idee in merito ed è stato licenziato.



    Supponiamo che non si condivida era necessario licenziarlo? E perché lo hanno licenziato?Non era ne è un no vax.

    Per esprimere un pensiero diverso si può correre il rischio di essere licenziati? Secondo me no.
    Il professor Bellavite era già ed è in pensione, non è stato licenziato nè cacciato. L'università in cui insegnava si è semplicemente dissociata con un comunicato:

    https://www.veronasera.it/attualita/...ggio-2021.html

    Le sue posizioni, tra l'altro, pur non estreme per niente, sono personali e non collimano con quelle della comunità scientifica internazionale.


    La sperimentalità termina nel 2022 non è solo una relazione di numero di vaccinati in poco tempo, ma numero di vaccinati fissati in un intervallo di tempo a priori.
    Di fatto la sperimentazione è come terminata, con 2 miliardi che saranno tra due mesi 3,5 miliardi di persone vaccinate hai dati a sufficienza per dire che si sa già tutto.
    Se ho parlato male, dimostra dov'è il male; ma se ho parlato bene, perché mi percuoti?

  6. #1276
    Veterano di CR L'avatar di Dan87
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    S.Lucia
    Età
    34
    Messaggi
    1,013
    Il professor Bellavite era già ed è in pensione, non è stato licenziato nè cacciato. L'università in cui insegnava si è semplicemente dissociata con un comunicato:

    https://www.veronasera.it/attualita/...ggio-2021.html

    Le sue posizioni, tra l'altro, pur non estreme per niente, sono personali e non collimano con quelle della comunità scientifica internazionalr.

    Io sapevo il contrario, se non lo hanno licenziato di certo li hanno dato il "benservito."

    https://www.sabinopaciolla.com/quand...-mala-tempora/

    dopo la mia partecipazione alla trasmissione “incriminata”, il Dipartimento di Medicina di Verona mi ha dato il benservito.
    Aspetto di ricevere qualche comunicazione ufficiale per capire le motivazioni…
    Intanto ho cominciato a fare i pacchi.
    I miei libri, avendo poco spazio a casa, li dono alla Biblioteca, che ospita già gli altri da me pubblicati in molti anni di ricerca.
    Verrò a studiare in Biblioteca, se mi permetteranno.
    Prego i frequentatori e le gentili frequentatrici di queste pagine di astenersi da iniziative di protesta, grazie.
    Ho fiducia nella Provvidenza e penso che (forse) sia meglio così…”

  7. #1277
    CierRino L'avatar di Aleksej
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Località
    Cagliari
    Età
    58
    Messaggi
    7,177
    Citazione Originariamente Scritto da Messa Visualizza Messaggio
    Non è detto si adatti o riesca, se i tempi di cambiamento dell'ambiente sono molto superiori alle capacità della specie di adattarsi perchè ad esempio i suoi tempi di riproduzione sono molto lenti (ad esempio la specie umana ha solo quattro cicli replicativi ogni secolo, corrispondenti a quattro generazioni) soccombe e si estingue.

    La futura virulenza del virus non è scritto avvenga da nessuna parte, potrà o meno esserci a seconda di come il virus casualmente evolverà in relazione all'ospite umano.
    Aggiungo che questo virus, al momento, non ha bisogno per niente di essere meno virulento, anzi, ha tutte le capacità per restare così ancora molto a lungo. Perchè dovrebbe affermarsi una variante non mortale quando quella attualmente esistente è molto contagiosa e quasi ci piega anche con i vaccini?



    Potrebbe affermarsi una variante che elude di più i vaccini quando senza vaccini se ne sarebbe affermata un'altra che non li avrebbe elusi ma era ad esempio più contagiosa.
    Alla fine comunque non vedo come si potrebbe agire, non vaccinare significherebbe condannarci tutti in pratica a infettarci.
    Questo è evidente.

    Prescindendo che anche queste varianti non sono generalmente mortali se non in una percentuale fortunatamente molto bassa, hai ragione nel dire che nell'evoluzione di un ente biologico non è detto niente, ovviamente. Vorrei però allora capire perchè pressochè tutti gli epidemiologi televisivi, da un anno a questa parte affermano che in genere i virus mutano adattandosi all'ospite e diventando meno virulenti.

    Guarda caro Messa, io credo che vaccini o meno, con questa diffusione del virus e col fatto che con gli attuali vaccini tantissimi vaccinati si contagiano comunque, in un tempo sufficientemente lungo saremo destinati pressochè tutti ad infettarci comunque. A meno che non esca un vaccino sterilizzante, che condannerebbe con la giusta diffusione nella popolazione mondiale, il virus all'estinzione.
    "Chi cerca la verità cerca Dio, che lo sappia o no."

  8. #1278
    CierRino L'avatar di Aleksej
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Località
    Cagliari
    Età
    58
    Messaggi
    7,177
    Citazione Originariamente Scritto da GematriaDaGeometra Visualizza Messaggio
    Non sono ancora in essere, ma sono idee già nella testa di molti. A mio zio (che è vaccinato) sul lavoro i superiori hanno detto che chi non farà il vaccino non sarà più indispensabile, visto che si tratta di una minoranza.
    Il datore di lavoro non può nemmeno chiedere queste informazioni ad un dipendente. A meno che non si cambino le leggi odierne. Stanno passando nella testa di molti idee piuttosto pericolose.
    "Chi cerca la verità cerca Dio, che lo sappia o no."

  9. #1279
    CierRino L'avatar di Aleksej
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Località
    Cagliari
    Età
    58
    Messaggi
    7,177
    Citazione Originariamente Scritto da GematriaDaGeometra Visualizza Messaggio
    Beh, in Francia le hanno pensate e poi le hanno attuate. Giustamente la gente si è in...alberata e hanno corretto il tiro.
    Si, ma si fa finta di no. Le proteste di milioni di persone passate in cavalleria sui nostri media. Ad ogni modo non sono nemmeno il vaccino o la green card i veri problemi. E' uno sdoganamento nel modo di pensare e di agire. Temo che in futuro se ne vedranno delle "belle". E non certo sul tema covid. Si stanno tranquillamente bypassando dei principi fondamentali, e non passarà troppo tempo che questa nuova visione etica applicata alla società, coinvolgerà ben altre tematiche. Il bene comune uber alles.
    "Chi cerca la verità cerca Dio, che lo sappia o no."

  10. #1280
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    16,634
    Citazione Originariamente Scritto da GematriaDaGeometra Visualizza Messaggio
    Anche a questo problema ovvierebbe un obbligo vaccinale fatto come si deve, ovviamente: se tutti fossero obbligati ad essere vaccinati, qualsiasi foglio verde sarebbe superfluo. (si è capito che sono per l'obbligo vaccinale )
    Anch’io, ma il fatto è che, penso, questo susciterebbe non poche polemiche nelle menti di certi “fenomeni”...
    «Padre santo, custodiscili nel tuo nome, quello che mi hai dato,
    perché siano una sola cosa, come noi» (Gv 17, 11).



Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •