Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 135 di 156 PrimaPrima ... 3585125133134135136137145 ... UltimaUltima
Risultati da 1,341 a 1,350 di 1558

Discussione: Sperimentazione del vaccino covid19

  1. #1341
    Cronista di CR L'avatar di Chicco
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11,461
    Citazione Originariamente Scritto da 3manuele Visualizza Messaggio
    Questi sono i fatti concreti.
    Staremo comunque a vedere anche più in la.
    Non fare agli altri ciò che non vuoi sia fatto a te!!! Sei fortunato? Bene!! Divertiti, goditi ciò che di buono hai ma non fare del male a nessuno!!

  2. #1342
    CierRino di diamante L'avatar di Servus Servorum
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Aggius (SS), Diocesi Tempio - Ampurias
    Età
    47
    Messaggi
    16,636
    Citazione Originariamente Scritto da 3manuele Visualizza Messaggio
    I dati che spaventano Chicco, salvo che non arrivi una nuova variante che preoccupa (al momento la peggiore è la Delta),...
    Negli Stati Uniti c'è già la "Lambda"!

    Fonte: https://www.tgcom24.mediaset.it/mond...-202102k.shtml
    Pace e Bene!

  3. #1343
    Fedelissimo di CR L'avatar di Verbum Domini
    Data Registrazione
    Jul 2020
    Località
    Casa mia
    Età
    19
    Messaggi
    4,322


    “Per fortuna gli studi suggeriscono che i vaccini disponibili sono efficaci”. Semmai questa nuova variante arriverà in Italia quanto ci scommettete che si inizierà a dire tutto il contrario continuando con il solito terrorismo mediatico?

    Si dovrebbe sensibilizzare la popolazione a vaccinarsi ma si fa tutto il contrario.


    Ma poi perdonatemi: per le varianti si segue l’alfabeto greco e abbiamo la ormai purtroppo diffusa “Variante Delta” e qualche caso di “Variante Epsilon”. Ora “Lambda” è l’undicesima lettera dell’alfabeto mentre la Epsilon è la Quinta. Ci sono altre 5 varianti oltre alla nuova Lambda oppure hanno saltato alcune lettere?
    Ut Unum Sint

  4. #1344
    Moderatore bibliotecario L'avatar di 3manuele
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Bologna
    Età
    40
    Messaggi
    3,673
    Citazione Originariamente Scritto da Servus Servorum Visualizza Messaggio
    Negli Stati Uniti c'è già la "Lambda"!

    Fonte: https://www.tgcom24.mediaset.it/mond...-202102k.shtml
    Basta leggere l’occhiello (l’occhiello, nemmeno l’articolo — cosa che comunque si dovrebbe fare almeno a norma di regolamento) per verificare che la frase che ho scritto e che è quotata nel tuo post è corretta, per le conoscenze che abbiamo oggi.

    Citazione Originariamente Scritto da Verbum Domini Visualizza Messaggio


    Ma poi perdonatemi: per le varianti si segue l’alfabeto greco e abbiamo la ormai purtroppo diffusa “Variante Delta” e qualche caso di “Variante Epsilon”. Ora “Lambda” è l’undicesima lettera dell’alfabeto mentre la Epsilon è la Quinta. Ci sono altre 5 varianti oltre alla nuova Lambda oppure hanno saltato alcune lettere?


    ci sono tutte dalla delta alla lambda. Ma solo di alcune si parla, così, per spargere un po’ di paura coi titoli. Questo appunto dà forza all’ipotesi che lambda sia solo un’altra variante “presa” dai vaccini (come tutti speriamo).
    Ultima modifica di 3manuele; 08-08-2021 alle 22:33

  5. #1345
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    8,992
    L'Istituto Superiore della Sanità ha pubblicato un vademecum dal titolo "Fake vs Real News", in cui risponde a molti dei quesiti posti anche qui, raccontando come stanno effettivamente le cose.

    L'articolo di presentazione: Covid: dall'Iss un vademecum contro le fake news sui vaccini.
    Il pdf del vademecum è visionabile e scaricabile QUI.
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

  6. #1346
    Lisandro
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da Abbas S:Flaviae Visualizza Messaggio
    L'Istituto Superiore della Sanità ha pubblicato un vademecum dal titolo "Fake vs Real News", in cui risponde a molti dei quesiti posti anche qui, raccontando come stanno effettivamente le cose.

    L'articolo di presentazione: Covid: dall'Iss un vademecum contro le fake news sui vaccini.
    Il pdf del vademecum è visionabile e scaricabile QUI.
    In questi ultimissimi giorni mi sembra vi sia una recrudescenza delle punte di complottismo, disinformazione, ribellismo e "mamme pancine". Non nascondo la mia amarezza per tutto questo, e il paragone con il terzo mondo che sta morendo perché non ha accesso alle risorse che alcuni, qui, rifiutano con un autentico regresso - ma dandosi grandi arie da resistenti alla macchia -, è più che amareggiante.

  7. #1347
    CierRino
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Italia
    Età
    27
    Messaggi
    5,693
    Citazione Originariamente Scritto da Chicco Visualizza Messaggio
    Spero sia come sostieni tu, non lo escludo ma aspetto e osservo bene e magari studiamo un po' la situazione bene con i numeri e le percentuali come si evolve.

    Il tempo con i fatti concreti sarà maestro.
    E' semplice matematica Chicco, niente di strano.
    Molto banalmente i vaccinati costituiscono ormai la stragrande maggioranza della popolazione, e sappiamo come il vaccino non impedisca l'infezione in almeno 1 ogni 10 vaccinati.
    Dato che i vaccinati sono la maggioranza sentirai man mano sempre più casi tra vaccinati che non, per il semplice fatto che i vaccinati sono numericamente molti di più.
    Un po' come dire che i cristiani fanno cose peggiori degli atei, facile che si dica se la maggioranza della popolazione è cristiana e gli atei sono una minoranza.
    Se ho parlato male, dimostra dov'è il male; ma se ho parlato bene, perché mi percuoti?

  8. #1348
    Cronista di CR L'avatar di Chicco
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11,461
    Citazione Originariamente Scritto da Messa Visualizza Messaggio
    E' semplice matematica Chicco, niente di strano.
    Molto banalmente i vaccinati costituiscono ormai la stragrande maggioranza della popolazione, e sappiamo come il vaccino non impedisca l'infezione in almeno 1 ogni 10 vaccinati.
    Dato che i vaccinati sono la maggioranza sentirai man mano sempre più casi tra vaccinati che non, per il semplice fatto che i vaccinati sono numericamente molti di più.
    Un po' come dire che i cristiani fanno cose peggiori degli atei, facile che si dica se la maggioranza della popolazione è cristiana e gli atei sono una minoranza.
    Si ma i vaccini sono 4, di cui 2 coprono al 95 uno mi pare al 60, se è uno ogni 10, vedremo se la cosa si conferma stando anche alle varianti.

    Anche gli effetti di trombosi di Astrazeneca che prima lo impostano per una certa fascia di età, poi non va più bene e lo ritirano destinandolo agli over 60, ti sembra logico? Visto che dovrebbero essere cose studiare bene prima di mandarle in commercio.
    Ultima modifica di Chicco; 09-08-2021 alle 06:03
    Non fare agli altri ciò che non vuoi sia fatto a te!!! Sei fortunato? Bene!! Divertiti, goditi ciò che di buono hai ma non fare del male a nessuno!!

  9. #1349
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    8,992
    Citazione Originariamente Scritto da Chicco Visualizza Messaggio
    Anche gli effetti di trombosi di Astrazeneca che prima lo impostano per una certa fascia di età, poi non va più bene e lo ritirano destinandolo agli over 60, ti sembra logico? Visto che dovrebbero essere cose studiare bene prima di mandarle in commercio.
    Lo studio di un farmaco, qualunque esso sia, viene condotto su un campione (tra l'altro volontario) della popolazione, questo significa che comunque c'è un margine di imprevedibilità su quelli che possono essere gli effetti collaterali. Essi, infatti, non dipendono dal farmaco in sé, ma dalla reazione che il farmaco ha con un determinato organismo (con una persona). Quindi la cosa è più che logica, perché ogni farmaco, dopo aver superato i vari stadi di verifica prima della messa in commercio, rimane parzialmente "in prova" per sempre, perché potrà sempre esserci un organismo, anche una sola persona, che avrà, per un qualche motivo, una reazione avversa. Per questo il bugiardino raccomanda che, in presenza di sintomi non presenti nelle controindicazioni, bisogna rivolgersi al medico.
    Detta in parole povere: se vogliamo usare solo farmaci che sono sicuri al 100%, allora dobbiamo utilizzare soltanto niente, perché non esistono farmaci sicuri al 100%.
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

  10. #1350
    Fedelissimo di CR L'avatar di Verbum Domini
    Data Registrazione
    Jul 2020
    Località
    Casa mia
    Età
    19
    Messaggi
    4,322
    Citazione Originariamente Scritto da Chicco Visualizza Messaggio
    Si ma i vaccini sono 4, di cui 2 coprono al 95 uno mi pare al 60, se è uno ogni 10, vedremo se la cosa si conferma stando anche alle varianti.

    Anche gli effetti di trombosi di Astrazeneca che prima lo impostano per una certa fascia di età, poi non va più bene e lo ritirano destinandolo agli over 60, ti sembra logico? Visto che dovrebbero essere cose studiare bene prima di mandarle in commercio.
    Chicco mai nessun vaccino è stato creato in così poco tempo e questo grande traguardo dobbiamo darlo a tutti i grandi passi che la scienza ha fatto in questi tempi. Dopo la fase di sperimentazione sono iniziati i vaccini (quindi sono sicuri altrimenti non sarebbe iniziato nulla) ma durante le vaccinazioni si continua a studiare ogni singolo vaccino e questi cambiamenti sono dovuti a maggiori sicurezze (chiedo ai più esperti di me di correggermi se ho detto qualcosa di errato onde evitare disinformazione). Mia madre ha fatto Astrazeneca e dopo un po' di giorni hanno detto che era adatto per un'altra fascia ma non è successo niente. Questa paura verso i vaccini io non la capirò mai: molta gente sta rifiutando un qualcosa che ci può salvare e ci può far uscire da questa situazione per tornare ad una semi-normalità.
    Ut Unum Sint

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •