Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 120 di 127 PrimaPrima ... 2070110118119120121122 ... UltimaUltima
Risultati da 1,191 a 1,200 di 1266

Discussione: Dal 18 maggio 2020 sono riprese le celebrazioni col popolo: parliamone

  1. #1191
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    16,634
    Citazione Originariamente Scritto da Carolum Visualizza Messaggio
    Io dico che i parroci o la voce guida dovrebbero dedicare 30 secondi 30 all'inizio della messa per ricordare le solite precauzioni.
    Concordo (possibilmente però non durante la Liturgia, ma ad esempio due o tre minuti prima).
    Oppure potrebbero ricordarle per iscritto sui fogli settimanali.
    Ultima modifica di Laudato Si’; 28-07-2021 alle 00:13
    «Padre santo, custodiscili nel tuo nome, quello che mi hai dato,
    perché siano una sola cosa, come noi» (Gv 17, 11).



  2. #1192
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    16,634
    Segnalo che la CEI si è pronunciata riguardo al green pass per accedere alle celebrazioni e anche riguardo alle processioni.
    Riporto qui i pronunciamenti:

    • La certificazione non è richiesta per partecipare alle celebrazioni. Si continuerà a osservare quanto previsto dal Protocollo CEI-Governo del 7 maggio 2020, integrato con le successive indicazioni del Comitato Tecnico-Scientifico: mascherine, distanziamento tra i banchi, comunione solo nella mano, niente scambio della pace con la stretta di mano, acquasantiere vuote.
    • Come per le celebrazioni, non è richiesta la certificazione per le processioni. Sono ancora valide le raccomandazioni e le misure comunicate l’11 giugno 2020 (sito CEI – sito Ministero dell’Interno; cfr anche circolare inviata il 28 luglio 2021 dal Ministero degli Interni - Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione Protocollo 0001280): obbligo d’indossare la mascherina e di mantenere una distanza interpersonale di 2 m per coloro che cantano e 1,5 m per tutti gli altri fedeli. Ciò, in modo particolare, per evitare assembramenti. Queste misure, tenendo conto della varietà di tradizioni e delle diverse prassi nelle Diocesi, sono ancora attuali e possono continuare a essere garantite. Criteri di riferimento restano il buon senso e l’andamento della situazione epidemiologica nel luogo e nel momento in cui si svolge la processione.

    Fonte: https://www.chiesacattolica.it/wp-co...lebrazioni.pdf (dal sito della Conferenza Episcopale Italiana).
    Note legali (paragrafo
    Diritti d’autore): «Le informazioni, le immagini, i file audio e video e gli altri contenuti diversi da quelli sopra elencati, ove consentito dalla legge e fatti salvi i diritti di terzi, possono essere riprodotti, divulgati ed utilizzati per finalità formative ed educative con espressa esclusione di qualsiasi utilizzo commerciale e/o scopo di lucro».
    «Padre santo, custodiscili nel tuo nome, quello che mi hai dato,
    perché siano una sola cosa, come noi» (Gv 17, 11).



  3. #1193
    Cronista di CR L'avatar di Chicco
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11,461
    Citazione Originariamente Scritto da Laudato Si’ Visualizza Messaggio
    Concordo (possibilmente però non durante la Liturgia, ma ad esempio due o tre minuti prima).
    Oppure potrebbero ricordarle per iscritto sui fogli settimanali.
    Sui foglietti settimanali non tutti però ha no la pazienza di leggerlo, ane prima che si apra al segno di croce.
    Non fare agli altri ciò che non vuoi sia fatto a te!!! Sei fortunato? Bene!! Divertiti, goditi ciò che di buono hai ma non fare del male a nessuno!!

  4. #1194
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    16,634
    Citazione Originariamente Scritto da Chicco Visualizza Messaggio
    Sui foglietti settimanali non tutti però ha no la pazienza di leggerlo, ane prima che si apra al segno di croce.
    Non intendevo sui foglietti per seguire la Liturgia, ma su quelli degli avvisi parrocchiali.
    «Padre santo, custodiscili nel tuo nome, quello che mi hai dato,
    perché siano una sola cosa, come noi» (Gv 17, 11).



  5. #1195
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    fra Milano e il Lago Maggiore
    Età
    54
    Messaggi
    3,802
    Citazione Originariamente Scritto da Laudato Si’ Visualizza Messaggio
    Oppure potrebbero ricordarle per iscritto sui fogli settimanali.
    Non basta. Anche se si leggono non ci si fa caso più di tanto.

  6. #1196
    Veterano di CR
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Roma
    Età
    51
    Messaggi
    1,640
    Citazione Originariamente Scritto da Laudato Si’ Visualizza Messaggio
    Segnalo che la CEI si è pronunciata riguardo al green pass per accedere alle celebrazioni e anche riguardo alle processioni.
    Riporto qui i pronunciamenti:

    • La certificazione non è richiesta per partecipare alle celebrazioni. Si continuerà a osservare quanto previsto dal Protocollo CEI-Governo del 7 maggio 2020, integrato con le successive indicazioni del Comitato Tecnico-Scientifico: mascherine, distanziamento tra i banchi, comunione solo nella mano, niente scambio della pace con la stretta di mano, acquasantiere
    https://lanuovabq.it/it/fedeli-di-un...-inizia-albano

    Fedeli di un Dio minore: a Messa col pass, inizia Albano

    il link al sito della diocesi di Albano dove si dice che per partecipare alla Messa sarà necessario il green pass
    http://www.diocesidialbano.it/consac...vincenzo-viva/


  7. #1197
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    60,273

    forse perché a un'ordinazione episcopale si prevede un maggior afflussio di fedeli rispetto alle normali celebrazioni e quindi il rischio che non si possano osservare adeguatamente le consuete precauzioni è più concreto?
    In questo caso per me è una scelta opportuna, con buona pace della nuova bussola negazionista e della sua crociata novax.
    Oboedientia et Pax

  8. #1198
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    16,634
    Citazione Originariamente Scritto da Vox Populi Visualizza Messaggio
    In questo caso per me è una scelta opportuna, con buona pace della nuova bussola negazionista e della sua crociata novax.
    Non posso che concordare.
    «Padre santo, custodiscili nel tuo nome, quello che mi hai dato,
    perché siano una sola cosa, come noi» (Gv 17, 11).



  9. #1199
    Veterano di CR L'avatar di Pivialista
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Età
    21
    Messaggi
    1,617
    Citazione Originariamente Scritto da Laudato Si’ Visualizza Messaggio
    Comunione solo nella mano, niente scambio della pace con la stretta di mano, acquasantiere vuote.
    • Come per le celebrazioni, non è richiesta la certificazione per le processioni. Sono ancora valide le raccomandazioni e le misure comunicate l’11 giugno 2020 (sito CEI – sito Ministero dell’Interno; cfr anche circolare inviata il 28 luglio 2021 dal Ministero degli Interni - Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione Protocollo 0001280): obbligo d’indossare la mascherina e di mantenere una distanza interpersonale di 2 m per coloro che cantano e 1,5 m per tutti gli altri fedeli. Ciò, in modo particolare, per evitare assembramenti. Queste misure, tenendo conto della varietà di tradizioni e delle diverse prassi nelle Diocesi, sono ancora attuali e possono continuare a essere garantite. Criteri di riferimento restano il buon senso e l’andamento della situazione epidemiologica nel luogo e nel momento in cui si svolge la processione.

    Fonte: https://www.chiesacattolica.it/wp-co...lebrazioni.pdf (dal sito della Conferenza Episcopale Italiana).
    Note legali (paragrafo
    Diritti d’autore): «Le informazioni, le immagini, i file audio e video e gli altri contenuti diversi da quelli sopra elencati, ove consentito dalla legge e fatti salvi i diritti di terzi, possono essere riprodotti, divulgati ed utilizzati per finalità formative ed educative con espressa esclusione di qualsiasi utilizzo commerciale e/o scopo di lucro».
    Mi fa molto divertire (cioè arrabbiare) il fatto che, dopo più di un anno, non si sia nemmeno fatto un minimo pensiero ad una modalità alternativa per la distribuzione della SS. Eucarestia: comunicare quei fedeli che lo desiderino solo alla fine, solo dopo la Messa, solo con le pinze (e anche combinando le varie possibilità); macché, bisogna proseguire con questo becero bullismo clericale.

    Altresì ridanciana è la menzione delle processioni, dove la stragrande maggioranza delle diocesi continua a proibirle, senza accennare ad una ripresa ed ad un recupero.

    Chiamatemi complottista, sospettoso, ma io affermo che nel giro di un anno si è sfruttata ogni possibilità per cambiare in modo irreversibile la nostra santa liturgia. Le contestazioni non sono ammesse: ho scritto decine di lettere alle curie, non ho mai avuto risposta alcuna (dimostrando grande cafonaggine e pavidità).

  10. #1200
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    fra Milano e il Lago Maggiore
    Età
    54
    Messaggi
    3,802
    Citazione Originariamente Scritto da Pivialista Visualizza Messaggio
    Mi fa molto divertire (cioè arrabbiare) il fatto che, dopo più di un anno, non si sia nemmeno fatto un minimo pensiero ad una modalità alternativa per la distribuzione della SS. Eucarestia: comunicare quei fedeli che lo desiderino solo alla fine, solo dopo la Messa, solo con le pinze (e anche combinando le varie possibilità); macché, bisogna proseguire con questo becero bullismo clericale.
    Le pinze eucaristiche si potrebbero utilizzare, ma perché dopo la Messa?

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •