Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 33 di 51 PrimaPrima ... 23313233343543 ... UltimaUltima
Risultati da 321 a 330 di 501

Discussione: I Canti del Rinnovamento nello Spirito

  1. #321
    Fedelissimo di CR L'avatar di Verbum Domini
    Data Registrazione
    Jul 2020
    Località
    Casa mia
    Età
    19
    Messaggi
    4,954

    Canto del 25 Aprile - IV Domenica di Pasqua (Domenica del Buon Pastore)

    Io sono il buon pastore, conosco le mie pecore e le mie pecore conoscono me, così come il Padre conosce me e io conosco il Padre, e do la mia vita per le pecore. E ho altre pecore che non provengono da questo recinto: anche quelle io devo guidare. Ascolteranno la mia voce e diventeranno un solo gregge, un solo pastore. Per questo il Padre mi ama: perché io do la mia vita, per poi riprenderla di nuovo. Nessuno me la toglie: io la do da me stesso. Ho il potere di darla e il potere di riprenderla di nuovo. Questo è il comando che ho ricevuto dal Padre mio. Queste bellissime parole sono tratte dal Vangelo di oggi. Siamo nella Domenica del Buon Pastore che io amo definire come la Domenica dell'Amore perchè in questo giorno comprendiamo quanto siamo fortunati ad avere un Pastore, un buon pastore che ama, difende, custodisce e guida il suo gregge. La nostra fede sia alimentata da questo messaggio: che Lui è il Buon Pastore ed anche se siamo nella Valle oscura, non dobbiamo temere alcun male perchè Lui è con noi.


    Titolo: GESU' MIO BUON PASTORE
    Adatto per: Ingresso
    Album: Io ti seguirò (2009)




    TESTO DEL CANTO:
    Gesù mio buon pastore guida la mia vita,
    metti sul mio cuore il sigillo tuo.
    Portami con te sui sentieri dell'amor
    e difendimi dal male, o Signor.

    RIT. Prendimi per mano, Dio,
    solo in te confido,
    io non temerò alcun male
    se tu sei con me.
    Anche nella valle oscura
    tu sei luce al mio cammino,
    e con te la via non smarrirò
    Gesù mio buon pastore.

    Ungi il mio capo con olio profumato,
    riempi la mia vita con la grazia tua.
    Voglio star con te, nel tuo tempio, o Signor,
    con i santi tuoi le lodi innalzerò. RIT.
    «Perché cercate tra i morti colui che è vivo? Non è qui, è risorto!»

  2. #322
    Fedelissimo di CR L'avatar di Verbum Domini
    Data Registrazione
    Jul 2020
    Località
    Casa mia
    Età
    19
    Messaggi
    4,954
    Via Matris
    in occasione del Mese Mariano




    In occasione del Mese Mariano, ho deciso di pubblicare dei canti (mariani e non) meditando le 7 Stazioni della Via Matris. Alcuni saranno canti già pubblicati altri no.
    Ecco le Sette Stazioni:

    1) Maria accoglie nella fede la profezia di Simeone
    2) Maria fugge in Egitto per salvare Gesù
    3) Maria Santissima cerca Gesù rimasto a Gerusalemme
    4) Maria Santissima incontra Gesù sulla via del Calvario
    5) Maria Santissima è presente alla crocifissione e alla morte del Figlio
    6) Maria Santissima accoglie tra le braccia il corpo di Gesù deposto dalla croce
    7) Maria Santissima depone il corpo di Gesù nel sepolcro in attesa della risurrezione


    Oltre al canto posterò una piccola meditazione per farci meditare e comprendere il grande amore che Lei ha per noi.
    Maria, madre di Dio e madre della Chiesa, prega per noi!





    Fonte foto: computer mio
    «Perché cercate tra i morti colui che è vivo? Non è qui, è risorto!»

  3. #323
    Fedelissimo di CR L'avatar di Verbum Domini
    Data Registrazione
    Jul 2020
    Località
    Casa mia
    Età
    19
    Messaggi
    4,954

    Via Matris in occasione del Mese Mariano

    Di seguito i giorni in cui pubblicherò i canti.


    Prima Stazione (Maria accoglie nella fede la profezia di Simeone): 1° Maggio nella Memoria di San Giuseppe Lavoratore (Inizio del Mese Mariano)
    Seconda Stazione (Maria fugge in Egitto per salvare Gesù): 8 Maggio nella Memoria della Beata Vergine Maria di Pompei
    Terza Stazione (Maria Santissima cerca Gesù rimasto a Gerusalemme): 13 Maggio nella Memoria della Beata Vergine Maria di Fatima
    Quarta Stazione (Maria Santissima incontra Gesù sulla via del Calvario): 16 Maggio nella Solennità dell'Ascensione
    Quinta Stazione (Maria Santissima è presente alla crocifissione e alla morte del Figlio): 21 Maggio nella Feria Pasquale della VII Settimana di Pasqua
    Sesta Stazione (Maria Santissima accoglie tra le braccia il corpo di Gesù deposto dalla croce): 24 Maggio nella Memoria di Maria Madre della Chiesa
    Settima Stazione (Maria Santissima depone il corpo di Gesù nel sepolcro in attesa della risurrezione): 31 Maggio nella Festa della Visitazione di Maria
    «Perché cercate tra i morti colui che è vivo? Non è qui, è risorto!»

  4. #324
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    18,867
    Citazione Originariamente Scritto da Verbum Domini Visualizza Messaggio
    Quarta Stazione (Maria Santissima incontra Gesù sulla via del Calvario): 16 Maggio nella Solennità dell'Ascensione
    Pubblicherai però anche un canto adatto alla solennità, giusto?
    «Mandatum novum do vobis, ut diligatis invicem;
    sicut dilexi vos, ut et vos diligatis inviceme»
    (Io. 13, 34).




  5. #325
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    11,703
    Beh, la solennità dell'Ascensione È il 13 maggio!
    (Il 16 o è una replica o un'aberrazione liturgica, scegli tu).

  6. #326
    Fedelissimo di CR L'avatar di Verbum Domini
    Data Registrazione
    Jul 2020
    Località
    Casa mia
    Età
    19
    Messaggi
    4,954
    Citazione Originariamente Scritto da Laudato Si’ Visualizza Messaggio
    Pubblicherai però anche un canto adatto alla solennità, giusto?
    Certo! Pubblicherò sia il canto seguendo la liturgia della Solennità sia quello della Via Matris.


    Citazione Originariamente Scritto da Ambrosiano Visualizza Messaggio
    Beh, la solennità dell'Ascensione
    Citazione Originariamente Scritto da Ambrosiano Visualizza Messaggio
    È il 13 maggio!
    (Il 16 o è una replica o un'aberrazione liturgica, scegli tu).


    E ci avevo pensato a pubblicare il canto dell'Ascensione il giovedì. Devo decidere. Cosa mi consigliate?

    «Perché cercate tra i morti colui che è vivo? Non è qui, è risorto!»

  7. #327
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    18,867
    Citazione Originariamente Scritto da Verbum Domini Visualizza Messaggio
    E ci avevo pensato a pubblicare il canto dell'Ascensione il giovedì. Devo decidere. Cosa mi consigliate?
    Pur non essendo d’accordo sul non celebrare la solennità nel suo dì proprio, mi sento di consigliarti di pubblicarlo domenica: nel Rito Romano l’Ascensione si celebrerà (inopportunamente, a mio avviso, se mi è permesso dirlo, ma non sono certamente io a regolare la Liturgia) in tale giorno.
    Ultima modifica di Laudato Si’; 28-04-2021 alle 18:57
    «Mandatum novum do vobis, ut diligatis invicem;
    sicut dilexi vos, ut et vos diligatis inviceme»
    (Io. 13, 34).




  8. #328
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    11,703
    Se lo pubblichi il giovedì, cosa direi doverosa, non è che poi la domenica non si possa ascoltare......

    E, giusto per correttezza, non è che nel rito romano l'Ascensione si celebri di domenica; e ci mancherebbe!

    E' in Italia che con decisione direi poco meditata è stata spostata alla domenica. Ma in Vaticano si celebra di giovedì! E così pure nella svizzera italiana di rito romano.

    Quindi se lo pubblichi di giovedì farai felice i vaticanisti, gli svizzeri e mettiamoci pure gli ambrosiani, senza scontentare i romani rimanenti che, meschinelli, la celebrano di domenica.
    Cosa che invece avverrebbe, al rovescio, se lo pubblicassi di domenica.

    Con tutte queste chiacchere, spero almeno che sia un bel canto!

  9. #329
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    18,867

    Thumbs up Battuta!

    Sennò lo pubblichi di giovedì e poi lo ripubblichi di domenica: così salveresti capra e cavoli...
    «Mandatum novum do vobis, ut diligatis invicem;
    sicut dilexi vos, ut et vos diligatis inviceme»
    (Io. 13, 34).




  10. #330
    Fedelissimo di CR L'avatar di Verbum Domini
    Data Registrazione
    Jul 2020
    Località
    Casa mia
    Età
    19
    Messaggi
    4,954

    1° Maggio - Inizio Mese Mariano - Prima Stazione Via Matris

    PRIMA STAZIONE
    Maria accoglie nella Fede la Profezia di Simeone




    MEDITAZIONE
    Dopo aver riconosciuto in Gesù la "luce per illuminare le genti" (Lc 2,32), Simeone annunzia a Maria la grande prova cui è chiamato il Messia e le svela la sua partecipazione a tale destino doloroso. Simeone predice alla Vergine che avrà parte alla sorte del Figlio. Le sue parole predicono un futuro di sofferenza per il Messia. Ma Simeone affianca alla sofferenza di Cristo la visione dell'anima di Maria trafitta dalla spada, accomunando, in tal modo, la Madre al doloroso destino del Figlio. Così il santo vegliardo, mentre pone in luce la crescente ostilità a cui va incontro il Messia, sottolinea la ripercussione di essa sul cuore della Madre. Tale sofferenza materna raggiungerà il culmine nella passione quando si unirà al Figlio nel sacrificio redentore. Maria, in riferimento alla profezia della spada che le trafiggerà l'anima, non dice nulla. Accoglie in silenzio quelle parole misteriose che lasciano presagire una prova molto dolorosa e collocano nel suo significato più autentico la presentazione di Gesù al Tempio. A partire dalla profezia di Simeone, Maria unisce in modo intenso e misterioso la sua vita alla missione dolorosa di Cristo: ella diventerà la fedele cooperatrice del Figlio per la salvezza del genere umano.


    COMMENTO PERSONALE
    Iniziamo questo percorso della Via Matris, con il canto del Sabato Santo. Quando tutti sono scappati, tutti si sono dispersi, Maria rimane fedele, rimane in attesa. Lei è la luce nelle tenebre del Sabato Santo, è la speranza e il coraggio nella paura della Morte. Maria è rimasta sempre Fedele a Gesù nonostante avesse un segreto che fa parte dei Sette Dolori della Vergine, ovvero la profezia di Simeone. "Aveva un segreto che teneva stretto stretto, che una spada le avrebbe passato il petto." Buon Cammino a tutti e Buon Mese Mariano! Santa Maria, Madre di Dio e Madre della Chiesa, prega per noi!


    CANTO
    Titolo: STABAT MATER
    Adatto per: Ringraziamento
    Autore: Silverio Fioravanti





    TESTO
    Mi si è buttata lì davanti nella via,
    era quella donna che tutti chiamano Maria,
    aveva con sé il freddo di un corpo senza vita,
    su quel monte per una croce era venuta.

    Da parte a parte l'aveva trapassata,
    senza pietà, senza un lamento era caduta,
    chinò il capo e una parola uscì di bocca:
    Ora sei tu, il figlio mio, Gesù.

    Sul suo viso c'era terra e pianto
    Ma sul suo petto stava nascendo un canto
    un Dio sulla croce era morto per amore
    E per amore una madre muore.

    Mi parla di un angelo e del vecchio Simeone
    Nemmeno a Giuseppe questo l'aveva mai detto
    Aveva un segreto che teneva stretto stretto
    che una spada le avrebbe passato il petto.

    Come giocava, come rideva, com'era bello
    un figlio maschio troppo presto strappato
    diceva che aveva la sua voce, il suo sorriso
    ma un lenzuolo stringeva intriso.

    ..Ora sei tu, il figlio mio Gesù.
    Ultima modifica di Verbum Domini; 01-05-2021 alle 09:06
    «Perché cercate tra i morti colui che è vivo? Non è qui, è risorto!»

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>