Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 54

Discussione: Calendario liturgico settimanale ambrosiano per l'anno liturgico 2020-2021

  1. #21
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    10,409
    SETTIMANA AUTENTICA
    ---------------------------------------------
    Lezionario ambrosiano festivo: Anno Unico
    Lezionario ambrosiano feriale: Anno I
    Liturgia delle Ore: propria
    Diurna Laus:IV settimana
    ---------------------------------------------


    28 Marzo, domenica

    DOMENICA DELLE PALME NELLA PASSIONE DEL SIGNORE

    Messa
    nel giorno: propria, Credo. [8]
    (alla Messa vigiliare: Lettura vigiliare Gv 2,13-22)
    Is 52,13-53,12

    Sal 87(88): Signore, in te mi rifugio.
    Eb 12,1b-3

    Gv 11,55-12,11

    Messa
    unita alla processione: propria, Credo.
    Zc 9,9-10

    Sal 47(48): Ecco, o figlia di Sion, il tuo re.
    Col 1,15-20

    Gv 12,12-16

    Ufficio
    proprio.


    • Giornata mondiale della gioventù.




    29 Marzo, lunedì
    Lunedì della Settimana Autentica

    Messa
    propria della feria. [7]
    Gb 1,6-22

    Sal 118(119): Dammi vita, o Dio, secondo il tuo amore.
    Tb 3,7-15;4,1-3a.20-5,3

    Lc 21,34-36

    Ufficio
    proprio. (Nei giorni della Settimana Autentica, alle Lodi, è obbligatoria la recita di tutti i Salmi laudativi).



    30 Marzo, martedì
    Martedì della Settimana Autentica

    Messa
    propria della feria. [7]
    Gb 19,1-27b

    Sal 118(119): Dal profondo a te grido, Signore; ascolta la mia voce.
    Tb 5,4-6a;6,1-5.10-13b

    Mt 26,1-5

    Ufficio
    proprio. (Nei giorni della Settimana Autentica, alle Lodi, è obbligatoria la recita di tutti i Salmi laudativi).



    31 Marzo, mercoledì
    Mercoledì della Settimana Autentica

    Messa
    propria della feria. [7]
    Gb 42,10-17

    Sal 118(119): Dammi vita, Signore, e osserverò la tua parola.
    Tb 7,1a-b.13-8,8

    Mt 26,14-16

    Ufficio
    proprio. (Nei giorni della Settimana Autentica, alle Lodi, è obbligatoria la recita di tutti i Salmi laudativi).



    1 Aprile, giovedì (al mattino)
    Giovedì della Settimana Autentica

    Messa Crismale (in cattedrale, al mattino)
    Messa
    propria

    Lettura a scelta tra:
    Es 30,22-32;
    1Sam 16,1-5.10-13b;
    Is 61,1-3.6.8-9;
    1Pt 2,4-10;
    Gc 5,13-16;
    Ap 1,5b-8;

    Sal 88(89); Canterò in eterno l’amore del Signore.

    Epistola a scelta tra:
    Eb 5,1-10;
    Eb 1,5-13;
    Eb 7,15b-27;
    Eb 9,1-4;
    1Cor 1,10-13;

    Vangelo a scelta tra:
    Mc 6,7-13;
    Lc 4,16-21;


    Liturgia della parola (al mattino)
    Dn 13,1-64 oppure Dn 6,2-29
    Sap 2,1a.12-3,9


    Nelle ore vespertine inizia il Triduo Pasquale

  2. #22
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    10,409
    TRIDUO PASQUALE
    ---------------------------------------------
    Lezionario ambrosiano festivo: Triduo Pasquale
    Liturgia delle Ore: propria
    Diurna Laus: IV settimana
    ---------------------------------------------


    1 Aprile, giovedì
    Giovedì della Settimana Autentica

    Messa vespertina nella Cena del Signore
    Messa
    propria, Preghiera Eucaristica V [8]
    Lettura vigiliare: Gn 1,1-3,5.10

    1Cor 11,20-34
    Mt 26,17-75

    Ufficio
    proprio.


    • Giornata diocesana per la Fondazione Opera Aiuto Fraterno




    2 Aprile, venerdì
    Venerdì della Settimana Autentica

    Celebrazione della Passione del Signore
    Is 49,24-50,10
    Sal 21(22)
    Is 52,13-53,12
    Mt 27,1-56

    Celebrazione vespertina nella Deposizione del Signore
    Dn 3,1-24
    Dn 3,51-52.54.57.59.58.61.84-88b.88c-f
    Dn 3,91-100
    Mt 27,57-61

    Ufficio
    proprio.
    Chi partecipa alla celebrazione della Passione del Signore non celebra i vespri.

    NB.
    Nella celebrazione della Passione del Signore, nella solenne preghiera universale, la sesta monizione introduttiva e l’orazione per il popolo ebraico vanno sostituiti con i testi pubblicati in AMA.


    • Colletta per i cristiani in Terra Santa.




    3 Aprile, sabato
    Sabato della Settimana Autentica

    Liturgia della parola al mattino
    Gn 6,9b-8,21a;
    Mt 27,62-66;

    Ufficio
    proprio.
    Chi non partecipa alla Veglia pasquale celebra i Vespri e la Compieta come nella Liturgia Ambrosiana delle Ore.


    VEGLIA PASQUALE NELLA NOTTE SANTA

    Messa
    propria, Preghiera Eucaristica VI [8]

    Gn 1,1-2,3a
    Gn 22,1-19
    Es 12,1-11
    Es 13,18b-14,8
    Is 54,17c-55-11
    Is 1,16-19

    At 2,22-28

    Sal 118(119); Venite al Signore con canti di gioia. Oppure Alleluia, alleluia, alleluia.
    Rm 1,1-17
    Mt 28,1-7

  3. #23
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    10,409
    OTTAVA DI PASQUA
    ---------------------------------------------
    Lezionario ambrosiano festivo: Ottava di Pasqua
    Liturgia delle Ore: volume III, propria
    Diurna Laus: I settimana
    ---------------------------------------------

    4 Aprile, domenica
    DOMENICA DI PASQUA NELLA RISURREZIONE DEL SIGNORE (Solennità del Signore con Ottava)

    Messa nel giorno:
    propria, Gloria, Credo. Nella Preghiera Eucaristica I Communicantes e Hanc Igitur propri. [8]
    At 1,1-8a
    Sal 117(118); Questo è il giorno che ha fatto il Signore; rallegriamoci e in esso esultiamo. Oppure Alleluia, alleluia, alleluia.
    1Cor 15,3-10a
    Gv 20,11-18

    Letture per la Messa per i battezzati:
    Ap 2,29-38
    Sal 88(89); Benedetto il Signore in eterno. Oppure Alleluia, alleluia, alleluia.
    Rm 5,5b-11
    Gv 7,37-39a

    Ufficio
    proprio.

    Per coloro che hanno partecipato alla Veglia, l’Ufficio inizia con le Lodi, tralasciando l’Ufficio delle Letture.



    5 Aprile, lunedì
    Lunedì in Albis (II giorno dell’Ottava di Pasqua)

    Messa nel giorno:
    propria, Gloria, Credo. Nella Preghiera Eucaristica I Communicantes e Hanc Igitur propri. [7]
    At 3,17-24
    Sal 98(99); Esaltate il Signore, nostro Dio.
    1Cor 5,7-8
    Lc 24,1-12

    Letture
    per la Messa per i battezzati:
    At 8,26-39
    Sal 21(22); Benedirò il Signore in ogni tempo,/sulla mia bocca sempre la sua lode.
    Gal 3,27-29
    Mt 5,1-12

    Ufficio
    proprio dell’Ottava.
    Compieta della Domenica

    Durante tutta l’Ottava di Pasqua, nei luoghi in cui, nell’arco della giornata, si celebrano più Messe, una sia per i battezzati.




    6 Aprile, martedì
    Martedì in Albis (III giorno dell’Ottava di Pasqua)

    Messa nel giorno:
    propria, Gloria, Credo. Nella Preghiera Eucaristica I Communicantes e Hanc Igitur propri. [7]
    At 3,25-4,10
    Sal 117(118); Rendete grazie al Signore, il suo amore è per sempre.
    1Cor 1,4-9
    Mt 28,8-15;

    Letture per la Messa per i battezzati:
    2Re 5,1-15a
    Sal 33(34); Benedirò il Signore in ogni tempo,/sulla mia bocca sempre la sua lode.
    Rm 6,3b-4
    Gv 5,1-9b

    Ufficio
    proprio dell’Ottava.
    Compieta
    della Domenica

    Durante tutta l’Ottava di Pasqua, nei luoghi in cui, nell’arco della giornata, si celebrano più Messe, una sia per i battezzati.





    7 Aprile, mercoledì
    Mercoledì in Albis (IV giorno dell’Ottava di Pasqua)

    Messa nel giorno:
    propria, Gloria, Credo. Nella Preghiera Eucaristica I Communicantes e Hanc Igitur propri. [7]
    At 5,12-21a
    Sal 33(34); Liberaci, Signore, da ogni paura.
    Rm 6, 3-11
    Lc 24, 13-35

    Letture per la Messa per i battezzati:
    2Re 6,1-7
    Sal 85(86); Benedirò il Signore in ogni tempo,/sulla mia bocca sempre la sua lode.
    1Cor 10, 1-4 oppure 2Cor 1,18-22
    Mt 5, 44b-48

    Ufficio
    proprio dell’Ottava.
    Compieta
    della Domenica

    Durante tutta l’Ottava di Pasqua, nei luoghi in cui, nell’arco della giornata, si celebrano più Messe, una sia per i battezzati.





    8 Aprile, giovedì
    Giovedì in Albis (V giorno dell’Ottava di Pasqua)
    Deposizione e sepoltura di Sant’Ambrogio

    Messa nel giorno:
    propria, Gloria, Credo. Nella Preghiera Eucaristica I Communicantes e Hanc Igitur propri. [7]
    At 5,26-42
    Sal 33(34); Venite, figli, ascoltatemi: vi insegnerò il timore del Signore.
    oppure
    Vita Ambrosii, 47,2-48,3
    Sal 114(115); Camminerò alla presenza del Signore nella terra dei viventi.
    Col 3,1-4
    Lc 24,36b-49

    Letture per la Messa per i battezzati:
    Gen 14,18-24
    Sal 115(116); Alzerò il calice della salvezza/e invocherò il nome del Signore.
    1Cor 10,16-17
    Gv 6,51-58

    Ufficio
    proprio dell’Ottava.
    Compieta
    della Domenica

    Durante tutta l’Ottava di Pasqua, nei luoghi in cui, nell’arco della giornata, si celebrano più Messe, una sia per i battezzati.





    9 Aprile, venerdì
    Venerdì in Albis (VI giorno dell’Ottava di Pasqua)

    Messa nel giorno:
    propria, Gloria, Credo. Nella Preghiera Eucaristica I Communicantes e Hanc Igitur propri. [7]At 10,34-43
    Sal 95(96); Annunciate a tutti i popoli le opere di Dio.
    Fil 2,5-11
    Mc 16,1-7

    Letture per la Messa per i battezzati:
    Is 6,1-7;
    Sal 22(23); Gustate e vedete come è buono il Signore.
    Ef 4,29-32;
    Gv 6,35-40;

    Ufficio
    proprio dell’Ottava.
    Compieta
    della Domenica

    Durante tutta l’Ottava di Pasqua, nei luoghi in cui, nell’arco della giornata, si celebrano più Messe, una sia per i battezzati.




    10 Aprile, sabato
    Sabato in Albis depositis (VII giorno dell’Ottava di Pasqua)

    Messa nel giorno:
    propria, Gloria, Credo. Nella Preghiera Eucaristica I Communicantes e Hanc Igitur propri. [7]
    At 3,12b-16
    Sal 64(65); A te si deve lode, o Dio, in Sion.
    1Tm 2,1-7
    Gv 21,1-14

    Letture per la Messa per i battezzati:
    Is 61,10-62,3
    Sal 110(111); A te la mia lode, Signore, nell’assemblea dei fratelli.
    Ef 3,13-21
    Gv 13,4-15

    Ufficio
    proprio dell’Ottava.
    Vespri I
    della domenica

    Alla Messa vigiliare
    Lettura Vigiliare: Gv 7,37-39aDurante tutta l’Ottava di Pasqua, nei luoghi in cui, nell’arco della giornata, si celebrano più Messe, una sia per i battezzati.

  4. #24
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    10,409
    II SETTIMANA DI PASQUA
    ---------------------------------------------
    Lezionario ambrosiano festivo: Anno unico
    Lezionario ambrosiano feriale: Anno I
    Liturgia delle Ore: volume III, II settimana
    ---------------------------------------------

    11 Aprile, domenica
    DOMENICA IN ALBIS DEPOSITIS - II Domenica di Pasqua

    Messa
    propria, Gloria, Credo. Nella Preghiera Eucaristica I Communicantes e Hanc Igitur propri. [8]
    (alla Messa vigiliare: Lettura vigiliare Gv 7,37-39a)
    At 4,8-24a
    Sal 117(118); La pietra scartata dai costruttori ora è pietra angolare.
    Col 2,8-15
    Gv 20,19-31

    Ufficio
    proprio della domenica dell’Ottava.

    • DOMENICA DELLA DIVINA MISERICORDIA – Si concede l’indulgenza plenaria alle consuete condizioni.

    L’anno liturgico ambrosiano prevede già due domeniche con questa particolare accentuazione (penultima e ultima domenica dopo l’Epifania). Tuttavia i testi eucologici e biblici della II domenica di Pasqua contengono questo tema, seppure in modo subordinato. Nella misura in cui, per motivi pastorali, si intende valorizzare questa tematica si curi che la predicazione muova dai testi liturgici, riservando ad un eventuale incontro pomeridiano la sua espressione devozionale. Tale scelta favorirà una proficua armonizzazione tra la prassi liturgica e la devozione popolare, che, proprio a partire dalla celebrazione liturgica, deve essere naturalmente orientata alla partecipazione dell’unico mistero pasquale del Signore Gesù.



    12 Aprile, lunedì
    Lunedì della II settimana di Pasqua
    San Zeno da Verona, vescovo (memoria facoltativa)

    Messa
    propria della feria o della memoria facoltativa. [2]
    At 1,12-14
    Sal 26(27); Il tuo volto, Signore, io cerco.
    Gv 1,35-42

    Ufficio
    della feria o della memoria facoltativa.
    Vespri
    della feria pasquale del lunedì o Vespri I della memoria facoltativa seguente.



    13 Aprile, martedì
    Martedì
    della II settimana di Pasqua
    San Martino I, papa e martire (memoria facoltativa)

    Messa
    propria della feria. [2]
    At 1,15-26
    Sal 64(65); Beato chi dimora nel tuo tempio santo.
    Gv 1,43-51

    Ufficio
    della feria o della memoria facoltativa.
    Vespri
    della feria pasquale del martedì.




    14 Aprile, mercoledì
    Mercoledì
    della II settimana di Pasqua

    Messa
    propria della feria. [2]
    At 2,29-41
    Sal 117(118); Il Signore ha adempiuto la sua promessa.
    Gv 3,1-7

    Ufficio
    della feria.



    15 Aprile, giovedì
    Giovedì
    della II settimana di Pasqua

    Messa
    propria della feria. [2]
    At 4,32-37
    Sal 92(93); Regna il Signore, glorioso in mezzo a noi.
    Gv 3,7b-15

    Ufficio
    della feria.



    16 Aprile, venerdì
    Venerdì
    della II settimana di Pasqua

    Messa
    propria della feria. [2]
    At 5,1-11
    Sal 32(33); Il Signore ama il diritto e la giustizia.
    Gv 3,22-30

    Ufficio
    della feria.



    17 Aprile, sabato
    Sabato della II settimana di Pasqua

    Messa
    propria del sabato. [2]
    At 5,17-26
    Sal 33(34); Il Signore ascolta il povero che lo invoca.

    1Cor 15,12-20
    Gv 3,31-36

    Ufficio
    del sabato.
    Vespri I
    della domenica

    Alla Messa vigiliare
    Vangelo della Risurrezione: Mc 16,1-8a

  5. #25
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    10,409
    III SETTIMANA DI PASQUA
    ---------------------------------------------
    Lezionario ambrosiano festivo: Anno B
    Lezionario ambrosiano feriale: Anno I
    Liturgia delle Ore: volume III, III settimana
    ---------------------------------------------

    18 Aprile, domenica
    III DOMENICA DI PASQUA

    Messa
    propria, Gloria, Credo. [8]
    (alla Messa vigiliare: Vangelo della Risurrezione: Mc 16,1-8a)
    At 16,22-34
    Sal 97(98); Il Signore ha rivelato ai popoli la sua giustizia.
    Col 1,24-29
    Gv 14,1-11a

    Ufficio
    della domenica.

    • Giornata nazionale per l'Università Cattolica del Sacro Cuore.



    19 Aprile, lunedì
    Lunedì della III settimana di Pasqua

    Messa
    propria della feria. [2]
    At 5,27-33
    Sal 33(34); Sei tu, Signore, la forza dei deboli.
    Gv 5,19-30

    Ufficio
    della feria.



    20 Aprile, martedì
    Martedì
    della III settimana di Pasqua

    Messa
    propria della feria. [2]
    At 5,34-42
    Sal 26(27); In te, Signore, è la nostra speranza.
    Gv 5,31-47

    Ufficio
    della feria.
    Vespri della feria pasquale del martedì o Vespri I della memoria facoltativa seguente.



    21 Aprile, mercoledì
    Mercoledì
    della III settimana di Pasqua
    Sant'Anselmo d'Aosta, vescovo e dottore della Chiesa (memoria facoltativa)

    Messa
    propria della feria o della memoria facoltativa. [2]
    At 6,1-7
    Sal 32(33); Beato chi dimora, Signore, nel tuo tempio santo.
    Gv 6,1-15

    Ufficio
    della feria o della memoria facoltativa.
    Vespri della feria pasquale del mercoledì.



    22 Aprile, giovedì
    Giovedì
    della III settimana di Pasqua

    Messa
    propria della feria. [2]
    At 6,8-15
    Sal 26(27); Tu sei la mia luce e la mia salvezza, Signore.
    Gv 6,16-21

    Ufficio della feria.
    Vespri della feria pasquale del giovedì o Vespri I di una delle memorie facoltative seguenti (S.Adalberto ALAO)



    23 Aprile, venerdì
    Venerdì
    della III settimana di Pasqua
    San Giorgio, martire (memoria facoltativa)
    Sant'Adalberto, vescovo e martire (memoria facoltativa)

    Messa
    propria della feria o di una delle memorie facoltative (S.Adalberto AMA). [2]
    At 7,55-8,1a
    Sal 30(31): Alle tue mani, Signore, affido la mia vita.
    Gv 6,22-29

    Ufficio
    della feria o di una delle memorie facoltative (S.Adalberto come in ALAO).
    Vespri
    della feria pasquale del venerdì o Vespri I di una delle memorie facoltative seguenti (S.Benedetto ALAO)



    24 Aprile, sabato
    Sabato della III settimana di Pasqua
    San Fedele di Sigmaringen, sacerdote e martire (memoria facoltativa)
    Nell'Arcidiocesi di Milano: San Benedetto Menni, sacerdote (memoria facoltativa)
    A Milano, nella basilica dei Santi Apostoli e San Nazaro Maggiore:
    San Màrolo, vescovo (memoria)

    Messa
    propria del sabato o di una delle memorie facoltative (S.Benedetto AMA). [2]
    At 8,1b-4
    Sal 65(66): Grandi sono le opere del Signore.
    1Cor 15,21-28
    Gv 6,30-35


    Ufficio
    del sabato o di una delle memorie facoltative (S.Benedetto ALAO).
    Vespri I
    della domenica

    Alla Messa vigiliare
    Vangelo della Risurrezione: Lc 24,9-12

  6. #26
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    10,409
    IV SETTIMANA DI PASQUA
    ---------------------------------------------
    Lezionario ambrosiano festivo: Anno B
    Lezionario ambrosiano feriale: Anno I
    Liturgia delle Ore: volume III, IV settimana
    ---------------------------------------------

    25 Aprile, domenica
    IV DOMENICA DI PASQUA

    Messa
    propria, Gloria, Credo. [8]
    (alla Messa vigiliare: Vangelo della Risurrezione: Lc 24,9-12)
    At 20,7-12
    Sal 29(30): Ti esalto, Signore, perchè mi hai liberato.
    1Tm 4,12-16
    Gv 10,27-30

    Ufficio
    della domenica.


    • Giornata mondiale per le vocazioni.




    26 Aprile, lunedì
    Lunedì della IV settimana di Pasqua
    San Luigi Maria Grignion de Montfort, sacerdote (memoria facoltativa)
    San Pietro Chanel, sacerdote e martire (memoria facoltativa)
    Nella diocesi di Novara: Santa Gianna Beretta Molla (memoria)

    Messa
    propria della feria o di una delle memorie facoltative (S.Luigi Maria AMA). [2]
    At 9,26-30
    Sal 21(22); A te la mia lode, Signore, nell'assemblea dei fratelli.
    Gv 6,44-51

    Ufficio
    della feria o di una delle memorie facoltative (S.Luigi Maria ALAO).
    Vespri I
    della memoria seguente.




    27 Aprile, martedì
    Beate Caterina e Giuliana del Sacro Monte di Varese, vergini (memoria)

    Messa
    propria. [2]
    At 11,19-26
    Sal 86(87); Popoli tutti, lodate il Signore, alleluia.
    Gv 6,60-69

    Ufficio
    della memoria.
    Vespri I
    della memoria seguente (ALAO).



    28 Aprile, mercoledì
    Santa Gianna Beretta Molla (memoria)
    Nella diocesi di Novara: Beata Vergine Maria del sangue, venerata a Re (memoria)

    Messa
    propria (AMA). [2]
    At 13,1-12
    Sal 97(98): Il Signore ha rivelato ai popoli la sua giustizia.
    Gv 7,40b-52

    Ufficio
    della memoria (ALAO).
    Vespri I
    della festa seguente.


    29 Aprile, giovedì
    Santa Caterina da Siena, vergine e dottore della Chiesa, patrona d'Italia e d'Europa (festa)

    Messa propria, Gloria. [6]
    Letture dal Lezionario dei santi:
    1Gv 1,5-2,2 oppure Lettura agiografica
    Sal 148; Con la mia vita, Signore, canto la tua lode.
    1Cor 2,1-10a
    Mt 25,1-13


    Ufficio
    della festa.



    30 Aprile, venerdì
    Venerdì
    della IV settimana di Pasqua
    San Pio V, papa (memoria facoltativa)
    San Giuseppe Benedetto Cottolengo, sacerdote (memoria facoltativa)
    Nella diocesi di Novara: San Giuseppe Benedetto Cottolengo, sacerdote (memoria)
    A Milano, nella chiesa di Santa Maria Greca presso la canonica di Sant'Ambrogio: San Sigismondo, martire (memoria)

    Messa
    propria della feria o di una delle memorie facoltative. [2]
    At 13,44-52
    Sal 41(42); Ha sete di te, Signore, l'anima mia.
    Gv 7,25-31

    Ufficio
    della feria o di una delle memorie facoltative.
    Vespri
    della feria pasquale del venerdì o Vespri I di una delle memorie facoltative seguenti (S.Riccardo ALAO).



    1 Maggio, sabato
    Sabato della IV settimana di Pasqua
    San Giuseppe Lavoratore (memoria facoltativa)
    San Riccardo Pampuri, religioso (memoria facoltativa)

    Messa
    propria del sabato o di una delle memorie facoltative (S.Riccardo AMA). [2]
    At 14,1-7.21-27
    Sal 144(145); Ti rendiamo grazie, o Dio, per la tua gloria.

    1Cor 15,29-34a
    Gv 7,32-36

    Se si celebra la Messa di San Giuseppe Lavoratore, si possono usare ad libitum le letture proprie (Lezionario dei santi):
    Gen 1,26-2,3
    Sal 89(90): Benedici, Signore, l'opera delle nostre mani.
    Col 3,12-15.17.23-24
    Mt 13,54-58
    Ufficio del sabato o di una delle memorie facoltative (S.Riccardo come in ALAO).
    Vespri I
    della domenica


    Alla Messa vigiliare
    Vangelo della Risurrezione: Mt 28,8-10

    Primo sabato del mese: si può celebrare una Messa in onore del Cuore Immacolato della Beata Vergine Maria (bianco), per una vera utilità pastorale. Dal Comune della Beata Vergine Maria: formulario per il tempo pasquale.

  7. #27
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    10,409
    V SETTIMANA DI PASQUA
    ---------------------------------------------
    Lezionario ambrosiano festivo: Anno B
    Lezionario ambrosiano feriale: Anno I
    Liturgia delle Ore: volume III, I settimana
    ---------------------------------------------

    2 Maggio, domenica
    V DOMENICA DI PASQUA

    Messa
    propria, Gloria, Credo. [8]
    (alla Messa vigiliare: Vangelo della Risurrezione: Mt 28,8-10)
    At 7,2-8.11-12a.17.20-22.30-34.36-42a.44-48a.51-54
    Sal 117(118); Lodate il Signore, e proclamate le sue meraviglie.
    1Cor 2,6-12
    Gv 17,1b-11

    Ufficio
    della domenica.

    • Giornata nazionale di sensibilizzazione per il sostegno economico della Chiesa cattolica (otto per mille).




    3 Maggio, lunedì
    Santi Filippo e Giacomo, apostoli (festa)

    Messa propria. Gloria. Credo. [6]
    Letture dal Lezionario dei santi:
    At 1,12-14
    Sal 18(19): Risuona in tutto il mondo la parola di salvezza.
    1Cor 4,9-15
    Gv 14,1-14

    Ufficio
    della festa.



    4 Maggio, martedì
    Martedì della V settimana di Pasqua
    Nella diocesi di Novara: San Lorenzo, vescovo (memoria)

    Messa
    propria della feria. [2]
    At 15,13-31
    Sal 56(57); Sei tu la mia lode, Signore, in mezzo alle genti.
    Gv 10,31-42

    Ufficio
    della feria.



    5 Maggio, mercoledì
    Mercoledì della V settimana di Pasqua
    Nella diocesi di Bergamo: Beata Caterina Cittadini, vergine (memoria facoltativa)
    Nella diocesi di Lugano: San Gottardo, vescovo (memoria facoltativa)
    Nella diocesi di Novara:
    Beata Panacea, vergine e martire (memoria facoltativa)
    A Milano, nella basilica dei Santi Apostoli e Nazaro Maggiore: San Venerio, vescovo (memoria)
    A Milano, nella basilica di San Simpliciano: San Geronzio, vescovo (memoria)

    Messa
    propria della feria. [2]
    At 15,36-6,3.8-15
    Sal 99(100); Il Signore è il nostro Dio.
    Gv 12,20-28

    Ufficio
    della feria.



    6 Maggio, giovedì
    Giovedì
    della V settimana di Pasqua
    Nella diocesi di Bergamo: Beata Pierina Morosini, vergine e martire (memoria)
    Nella diocesi di Novara: San Domenico Savio (memoria facoltativa)

    Messa
    propria della feria. [2]
    At 17,1-15
    Sal 113B(115); A te la gloria, Signore, nei secoli.
    Gv 12,17-43

    Ufficio
    della feria.



    7 Maggio, venerdì
    Venerdì della V settimana di Pasqua
    Nella diocesi di Bergamo: Beato Alberto da Villa d'Ogna (memoria facoltativa)

    Messa
    propria della feria. [2]
    At 17,16-34
    Sal 102(103); Il tuo regno, Signore, si estende al mondo intero.
    Gv 12,44-50

    Ufficio
    della feria.
    Vespri I della memoria seguente.

    Primo venerdì del mese: si può celebrare una Messa in onore del Sacro Cuore di Gesù (rosso), per una vera utilità pastorale.




    8 Maggio, sabato
    San Vittore, martire (memoria)

    Messa
    propria. [2]At 18,1-18a
    Sal 46(47); A te la gloria, o Dio, re dell'universo.

    1Cor 15,35-44a
    Gv 13,12a.16-20

    Ufficio
    della memoria.
    Vespri I
    della domenica

    Alla Messa vigiliare
    Vangelo della Risurrezione: Gv 21,1-14

  8. #28
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    10,409
    VI SETTIMANA DI PASQUA
    ---------------------------------------------
    Lezionario ambrosiano festivo: Anno B
    Lezionario ambrosiano feriale: Anno I
    Liturgia delle Ore: volume III, II settimana
    ---------------------------------------------

    9 Maggio, domenica
    VI DOMENICA DI PASQUA

    Messa
    propria, Gloria, Credo. [8]
    (alla Messa vigiliare: Vangelo della Risurrezione: Gv 21,1-14)
    At 26,1-23
    Sal 21(22); A te la mia lode, Signore, nell'assemblea dei fratelli.
    1Cor 15,3-11
    Gv 15,26-16,4

    Ufficio
    della domenica.



    10 Maggio, lunedì
    Lunedì della VI settimana di Pasqua
    San Giovanni de Avila, presbitero e dottore della Chiesa (memoria facoltativa)
    A Milano, nella basilica dei Santi Apostoli e Nazaro Maggiore: TRASLAZIONE DI SAN NAZARO, MARTIRE (solennità)

    Messa
    propria della feria o della memoria facoltativa. [2]
    At 19,1b-10
    Sal 67(68); Conferma, o Dio, quanto hai fatto per la nostra salvezza.
    Gv 13,31-36

    Ufficio
    della feria o della memoria facoltativa.
    Vespri
    della feria pasquale del lunedì.




    11 Maggio, martedì
    Martedì della VI settimana di Pasqua
    Nella diocesi di Bergamo: Santi Nereo e Achilleo, martiri (memoria facoltativa)
    Nella diocesi di Bergamo: San Pancrazio, martire (memoria facoltativa)

    Messa
    propria della feria. [2]
    At 19,21-20,1b
    Sal 148; Risplende nell'universo la gloria del Signore.
    Gv 14,1-6

    Ufficio
    della feria.
    Vespri
    della feria pasquale del martedì o Vespri I di una delle memorie facoltative seguenti.

    MILANO: festa diocesana dei Fiori nel Seminario di Venegono Inferiore.




    12 Maggio, mercoledì (al mattino)
    Mercoledì della VI settimana di Pasqua
    Santi Nereo e Achilleo, martiri (memoria facoltativa)
    San Pancrazio, martire (memoria facoltativa)
    Nella diocesi di Bergamo: Santa Grata (memoria)

    Messa propria della feria o di una delle memorie facoltative. [2]
    At 20,17-38
    Sal 26(27); Il tuo volto, Signore, io cerco.
    Gv 14,7-14

    Ufficio della feria o di una delle memorie facoltative.



    12 Maggio, mercoledì (nelle ore vespertine)
    ASCENSIONE DEL SIGNORE (Solennità del Signore)

    Messa
    propria della vigilia tra i vespri, Credo. [7]
    Letture dal Lezionario festivo:
    Lettura Vigiliare: At 1,1-11 seguono Epistola e Vangelo della Messa del giorno

    Nella preghiera eucaristica I "in comunione" proprio.

    Qualora non risulti possibile celebrare la viglia nella sua forma solenne tra i vespri e ci si debba limitare alla sola Messa di Vigilia con Gloria e Credo, si celebrano normalmente i Vespri I della solennità.

    Compieta
    del sabato.



    13 Maggio, giovedì
    ASCENSIONE DEL SIGNORE (Solennità del Signore)

    Messa
    nel giorno: propria, Gloria, Credo. [7]
    Nella preghiera eucaristica I "in comunione" proprio.
    At 1,6-13a
    Sal 46(47): Ascende il Signore tra canti di gioia.
    Ef 4,7-13
    Lc 24,36b-53

    Ufficio
    della solennità del Signore.
    Compieta
    della domenica.



    14 Maggio, venerdì
    San Mattia, apostolo (festa)

    Messa propria, Gloria, Credo. [6]
    Letture dal Lezionario dei Santi:
    At 1,15-26
    Sal 112(113): Il Signore lo ha scelto tra i poveri.
    Ef 1,3-14
    Mt 19,27-29

    Ufficio della festa.



    15 Maggio, sabato

    Sabato dopo l'Ascensione
    A Milano, nella basilica di Sant'Ambrogio: Santi Felice e Fortunato, martiri (memoria)

    Messa
    propria del sabato della VI settimana di Pasqua. [2]
    Letture proprie del sabato dopo l'Ascensione:
    Ct 5,9-14.15c-d.16c-d

    Sal 18(19): Della gloria di Dio risplende l'universo.
    1Cor 15,53-58
    Gv 15,1-8


    Ufficio
    del sabato.
    Vespri I
    della domenica

    Alla Messa vigiliare
    Vangelo della Risurrezione: Gv 20,1-8

  9. #29
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    10,409
    VII SETTIMANA DI PASQUA
    ---------------------------------------------
    Lezionario ambrosiano festivo: Anno B
    Lezionario ambrosiano feriale: Anno I
    Liturgia delle Ore: volume III, III settimana
    ---------------------------------------------

    16 Maggio, domenica
    VII DOMENICA DI PASQUA

    Messa
    propria della VII domenica di Pasqua (giovedì della VI settimana, MA 1990), Gloria, Credo. [8]
    (alla Messa vigiliare: Vangelo della Risurrezione: Gv 20,1-8)
    At 1,15-26
    Sal 138(139); Signore, tu conosci tutte le mie vie.
    1Tm 3,14-16
    Gv 17,11-19

    Ufficio
    della domenica.

    NB: Per motivi pastorali si può celebrare la Messa della solennità dell'Ascensione del Signore come al 13 maggio. L'Ufficio è della VII domenica di Pasqua. Con la partecipazione del popolo, si possono celebrare le Lodi e i Vespri dell'Ascensione.


    • Giornata mondiale delle comunicazioni sociali.



    17 Maggio, lunedì
    Lunedì della VII settimana di Pasqua
    Nella diocesi di Bergamo: San Giovanni I, papa e martire (memoria facoltativa)

    Messa
    propria della feria. [2]
    Ct 5,2a.5-6b
    Sal 41(42); L'anima mia ha sete del Dio vivente.
    1Cor 10,23.27-33
    Mt 9,14-15


    Ufficio
    della feria.
    Vespri della feria pasquale del lunedì o Vespri I di una delle memorie facoltative seguenti.



    18 Maggio, martedì
    Martedì della VII settimana di Pasqua
    San Giovanni I, papa e martire (memoria facoltativa)
    Sante Bartolomea Capitanio e Vincenza Gerosa, vergini (memoria facoltativa)
    Nella diocesi di Bergamo: Sante Bartolomea Capitanio e Vincenza Gerosa, vergini (memoria)

    Messa
    propria della feria o di una delle memorie facoltative. [2]
    Ct 5,6b-8
    Sal 17(18); Ti amo, Signore, mio Dio.
    Fil 3,17-4,1
    Gv 15,9-11


    Ufficio
    della feria o di una delle memorie facoltative.
    Vespri della feria pasquale del martedì.



    19 Maggio, mercoledì
    Mercoledì della VII settimana di Pasqua

    Messa
    propria della feria. [2]
    Ct 1,5-6b.7-8b
    Sal 22(23); Il Signore è il mio pastore, non manco di nulla.
    Ef 2,1-10
    Gv 15,12-17


    Ufficio
    della feria.
    Vespri della feria pasquale del mercoledì o Vespri I della memoria facoltativa seguente.



    20 Maggio, giovedì
    Giovedì della VII settimana di Pasqua
    San Bernardino da Siena, sacerdote (memoria facoltativa)
    Nella diocesi di Bergamo: San Bernardino da Siena, sacerdote (memoria)

    Messa
    propria della feria o della memoria facoltativa. [2]
    Ct 6,1-2;8,13
    Sal 44(45); Tu sei il più bello tra i figli dell'uomo.
    Rm 5,1-5
    Gv 15,18-21


    Ufficio della feria o della memoria facoltativa.
    Vespri
    della feria pasquale del giovedì o Vespri I della memoria facoltativa seguente.



    21 Maggio, venerdì
    Venerdì della VII settimana di Pasqua
    Santi Cristoforo Magallanes, sacerdote, e compagni, martiri (memoria facoltativa)
    Nella diocesi di Lugano (nell'antica Pieve della Valle Capriasca): Beata Vergine delle Grazie venerata a Lugano (memoria facoltativa)

    Messa
    propria della feria o della memoria facoltativa (AMA). [2]
    Ct 7,13a-d.14;8,10c,d

    Sal 44(45): La figlia del re è tutta splendore.
    Rm 8,24-27
    Gv 16,5-11


    Ufficio
    della feria o della memoria facoltativa (ALAO)
    Vespri
    della feria pasquale del venerdì o Vespri I della memoria facoltativa seguente (ALAO).



    22 Maggio, sabato (al mattino)
    Sabato della VII settimana di Pasqua
    Santa Rita da Cascia, religiosa (memoria facoltativa)
    Nella diocesi di Bergamo: Beato Luigi Maria Palazzolo, sacerdote (memoria)

    Dove è possibile si conservi il criterio di un’unica celebrazione eucaristica nell’arco dell’intera giornata corrispondente alla liturgia vesperale vigiliare. Per le Messe che, per una vera necessità pastorale, venissero celebrate al mattino, si proceda in questo modo:

    Messa
    propria della feria o della memoria facoltativa (AMA). [2]
    1Cor 2,9-15a

    Sal 103(104): Del tuo Spirito, Signore, è piena la terra.
    Gv 16,5-14


    Ufficio
    del sabato o della memoria facoltativa (ALAO).



    22 Maggio, sabato (nelle ore vespertine)
    PENTECOSTE (solennità del Signore)

    Messa
    propria della Vigilia tra i Vespri, Credo. [8]
    Nella preghiera eucaristica I in comunione proprio.
    Gen 11,1-9
    Es 19,3-8.16-19
    Ez 37,1-14
    Gl 3,1-5

    1Cor 2,9-15a
    Gv 16,5-14

    Qualora non risulti possibile celebrare la Vigilia nella sua forma di solenne liturgia vespertina e ci si debba limitare alla sola celebrazione della Messa di Vigilia con Gloria e Credo, quale prima lettura si scelga una tra le quattro letture vigiliari con il relativo Salmello oppure, in luogo di quest’ultimo, il Salmo della Messa nel giorno. In questo caso, si celebrano normalmente i Vespri I della solennità.



    23 Maggio, domenica
    PENTECOSTE (solennità del Signore)

    Messa
    nel giorno propria, Gloria, Credo. [8]
    Nella preghiera eucaristica I in comunione proprio.
    At 2,1-11
    Sal 103(104): Del tuo Spirito, Signore, è piena la terra.
    1Cor 12,1-11
    Gv 14,15-20

    Messa per i battezzati:
    At 3,1-8
    Sal 67(68): Rallegratevi, giusti, nel Signore.
    1Cor 2,9-16
    Gv 3,1-13

    Ufficio
    della Solennità del Signore.


    • MILANO - Festa diocesana delle genti.


    Termina il Tempo di Pasqua. È bene portare il cero pasquale nel battistero e lì conservarlo con il debito onore. Ogni sabato sera, nella celebrazione vigiliare vespertina, sarà collocato nel luogo solitamente occupato durante il Tempo Pasquale e verrà acceso per sottolineare il valore della domenica quale Pasqua settimanale. Alla fiamma del cero si accendono, nella celebrazione dei Battesimi, le candele dei neobattezzati. Lo stesso cero trova posto accanto alla bara nelle celebrazioni esequiali.

  10. #30
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    10,409
    SETTIMANA DOPO PENTECOSTE
    -----------------------------------------------------
    Lezionario ambrosiano festivo: Anno B
    Lezionario ambrosiano feriale: Anno I
    Liturgia delle Ore: Volume IV – VIII settimana del tempo “per annum” (IV settimana del salterio)
    -----------------------------------------------------


    24 Maggio, lunedì
    Beata Vergine Maria, Madre della Chiesa (memoria)

    Messa
    dal Comune della Beata Vergine Maria (formulario: Maria Madre della Chiesa). [2]
    Letture del giorno:
    Es 19,16b-19

    Sal 28(29): Il Signore è l'Altissimo, il re della gloria.
    Gv 12,27-32
    oppure Letture proprie (Addenda sul sito)
    Gen 3,9-15.20 oppure At1,12-14
    Sal 86(87): Di te si dicono cose glorioso, città di Dio!
    Rm 5,12-15.19-21
    Gv 19,25-34

    Ufficio
    della memoria (Addenda sul sito).
    Vespri I
    della memoria seguente.

    • Giornata mondiale di preghiera per la Chiesa in Cina.



    25 Maggio, martedì
    San Dionigi, vescovo (memoria)


    Messa propria. [2]
    Dt 6,10-19
    Sal 80(81): Fa' che ascoltiamo, Signore, la tua voce.
    Mc 10,28-30

    Ufficio
    della memoria.
    Vespri I della memoria seguente.



    26 Maggio, mercoledì
    San Filippo Neri, sacerdote (memoria)

    Messa propria. [2]
    Dt 6,20-25
    Sal 33(34): Venite, vi insegnerò il timore del Signore.
    Mc 12,28a.d-34

    Ufficio della memoria.
    Vespri
    della feria del mercoledì o Vespri I di una delle memorie facoltative seguenti (san Lodovico ALAO).




    27 Maggio, giovedì
    Giovedì dopo Pentecoste
    Sant'Agostino di Canterbury, vescovo (memoria facoltativa)
    San Lodovico Pavoni, sacerdote (memoria facoltativa)

    Messa
    della feria o di una delle memorie facoltative (san Lodovico AMA) o ad libitum. [1]
    2Re 23,1-3
    Sal 77(78): Ascoltate oggi la voce del Signore.
    Lc 19,41-48

    Ufficio della feria o di una delle memorie facoltative (san Lodovico ALAO).
    Vespri della feria del giovedì o Vespri I della memoria facoltativa seguente (ALAO).



    28 Maggio, venerdì
    Venerdì dopo Pentecoste
    Nell'Arcidiocesi di Milano: Beato Luigi Biraghi, sacerdote (memoria facoltativa)*

    Messa
    della feria o della memoria facoltativa (AMA) o ad libitum. [1]
    Ez 11,14.17-20
    Sal 50(51): Non privarmi, Signore, del tuo santo spirito.
    Mt 10,18-22
    Ufficio
    della feria o della memoria facoltativa (ALAO).
    Vespri I
    della memoria seguente.

    * si raccomanda vivamente la celebrazione di questa memoria facoltativa



    29 Maggio, sabato
    Santi Sisinio, Martirio e Alessandro, martiri, e Vigilio, vescovo (memoria)

    Messa
    propria. [2]
    Nm 28,1.26-31
    Sal 92(93): Il regno del Signore è stabile per sempre.
    2Cor 8,1-7
    Lc 21,1-4

    Ufficio
    della memoria.
    Vespri I
    della solennità del Signore seguente.

    Alla Messa vigiliare
    Vangelo della Risurrezione: Mc 16,9-16

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>