Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 22 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 215

Discussione: Circa l'accesso delle donne ai ministeri: Motu Proprio del Papa

  1. #1
    Collaboratore di "Dottrina della Fede" L'avatar di SantoSubito
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Padova
    Età
    30
    Messaggi
    3,434

    Circa l'accesso delle donne ai ministeri: Motu Proprio del Papa

    Il Santo Padre ha promulgato una Lettera Apostolica in forma di Motu Proprio circa l'accesso delle donne ai ministeri istituiti del lettorato e accolitato.

    Qui una lettera al Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede.
    Ultima modifica di SantoSubito; 11-01-2021 alle 11:47
    Crediamo in un solo Dio, non in un Dio solo!

  2. #2
    Cronista di CR L'avatar di PaoVac
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Archidioecesis Taurinensis
    Età
    48
    Messaggi
    8,037
    niente di così scandaloso o straordinario ma, a mio parere, semplicemente una regolamentazione di quanto già avviene da fatto in tutte le chiese del mondo, dove già da tempo le donne dai fatto leggono dall'ambone e servono all'altare (anche se in questo ultimo caso è abbastanza raro vederle in presbiterio, fatta eccezione per le chierichette, o almeno è cosa rara dalle nostre parti, forse in qualche altra zona del mondo saranno già diffuse...)
    Quid quaeritis viventem cum mortuis? (Lc 24, 5)

  3. #3
    Collaboratore di "Dottrina della Fede" L'avatar di SantoSubito
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Padova
    Età
    30
    Messaggi
    3,434
    Io sono davvero soddisfatto, sia perchè come qualcuno sa ho dedicato la mia tesi triennale allo studio della faccenda, sia perchè anche il Motu Proprio e la Lettera di accompagnamento sono scritte con un equilibrio invidiabile. Soprattutto il passaggio della lettera che ricorda "la Chiesa non ha alcun potere di ordinare donne al sacerdozio", che aiuta a comprendere la differenza tra questi ministeri ordinati (per gli uomini) e i ministeri laicali, che sono per tutti!
    Ma anche, si recupera a mio parere l'individuazione del carisma di ognuno, se necessario: non dei gradini da percorrere, ma un dono da comprendere e valorizzare.
    Crediamo in un solo Dio, non in un Dio solo!

  4. #4
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    9,391
    Citazione Originariamente Scritto da SantoSubito Visualizza Messaggio
    Soprattutto il passaggio della lettera che ricorda "la Chiesa non ha alcun potere di ordinare donne al sacerdozio"
    Mi auguro che questo passaggio metta fine a certe speculazioni, che si leggono in giro, secondo cui il pronunciamento di Giovanni Paolo II non sarebbe da considerare ex cathedra e che Papa Francesco sarebbe stato favorevole all'ordinazione delle donne!
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

  5. #5
    Collaboratore di "Dottrina della Fede" L'avatar di SantoSubito
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Padova
    Età
    30
    Messaggi
    3,434
    Citazione Originariamente Scritto da Abbas S:Flaviae Visualizza Messaggio
    Mi auguro che questo passaggio metta fine a certe speculazioni, che si leggono in giro, secondo cui il pronunciamento di Giovanni Paolo II non sarebbe da considerare ex cathedra e che Papa Francesco sarebbe stato favorevole all'ordinazione delle donne!
    Per correttezza, anche se è linkata, riporto in quote il passaggio bellissimo:

    Una più chiara distinzione fra le attribuzioni di quelli che oggi sono chiamati “ministeri non-ordinati (o laicali)” e “ministeri ordinati” consente di sciogliere la riserva dei primi ai soli uomini. Se rispetto ai ministeri ordinati la Chiesa «non ha in alcun modo la facoltà di conferire alle donne l’ordinazione sacerdotale» (cf. San Giovanni Paolo II, Lettera apostolica Ordinatio sacerdotalis, 22 maggio 1994), per i ministeri non ordinati è possibile, e oggi appare opportuno, superare tale riserva.
    Crediamo in un solo Dio, non in un Dio solo!

  6. #6
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    10,450
    Citazione Originariamente Scritto da SantoSubito Visualizza Messaggio
    che aiuta a comprendere la differenza tra questi ministeri ordinati (per gli uomini) e i ministeri laicali, che sono per tutti!
    Purtroppo non sarà così, nel senso che non solo non aiuterà a comprendere, ma verrà volontariamente creata maggiore confusione. Non ho ancora aperto nessun sito di notizie ma non ci vuole molto ad immaginare che verrà pubblicizzata quasi ovunque come una apertura del Papa all'ordinazione femminile (tanto praticamente nessuno sa cosa vuol dire e sa nemmeno cosa siano Lettori e Accoliti) e quel che è peggio è verrà letta in questo modo anche da quei vescovi che fremono per ordinare le donne (poco importa cosa c'è chiaramente scritto nel documento, tanto il testo non lo legge mai nessuno).
    Inoltre non ci sarà nessuna conseguenza pratica di questa modifica: le donne continueranno a fare quello che facevano prima (sia ciò che era lecito, sia ciò che non lo era).

  7. #7
    CierRino L'avatar di Verbum Domini
    Data Registrazione
    Jul 2020
    Località
    Casa mia
    Età
    19
    Messaggi
    5,378
    Purtroppo alcuni siti già criticano la scelta del Papa Francesco perchè hanno paura dell'apertura del sacerdozio alle donne. Il motu proprio mi pare abbastanza chiaro ma la gente deve sempre criticare e questo non fa altro che aumentare "l'odio" verso il Sommo Pontefice per il quale dovremmo solo pregare per il suo ministero.
    Io sono d'accordo con il Motu Propio del Papa anche perchè come già detto da SantoSubito e Paolovac non è niente di scandaloso e si mette in pratica ciò che viene già fatto.
    Tu ci hai redenti, o Signore, con il tuo Sangue!

  8. #8
    Cronista di CR L'avatar di Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Località
    Caravaggio (Bg)
    Età
    20
    Messaggi
    1,393
    Se non sono diventato improvvisamente sordo, il TG1 ha appena annunciato così la notizia:
    ”Papa: le donne potranno dispensare Ostie”.
    Mi complimento per l’uso del linguaggio
    "Non quod ego volo, sed quod tu" (Mc 14,36)

  9. #9
    Collaboratore di "Dottrina della Fede" L'avatar di SantoSubito
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Padova
    Età
    30
    Messaggi
    3,434
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo Visualizza Messaggio
    Se non sono diventato improvvisamente sordo, il TG1 ha appena annunciato così la notizia:
    ”Papa: le donne potranno dispensare Ostie”.
    Mi complimento per l’uso del linguaggio
    1. Come se non lo facessero già come ministri straordinari;
    2. Che grandi c***i da bagno.
    Crediamo in un solo Dio, non in un Dio solo!

  10. #10
    CierRino L'avatar di Verbum Domini
    Data Registrazione
    Jul 2020
    Località
    Casa mia
    Età
    19
    Messaggi
    5,378
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo Visualizza Messaggio
    Se non sono diventato improvvisamente sordo, il TG1 ha appena annunciato così la notizia:
    ”Papa: le donne potranno dispensare Ostie”.
    Mi complimento per l’uso del linguaggio

    Come se il Corpo del Signore nostro Gesù Cristo fosse un volantino
    Tu ci hai redenti, o Signore, con il tuo Sangue!

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>