Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Rivelazione

  1. #1
    Iscritto
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Milano
    Età
    49
    Messaggi
    121

    Rivelazione

    Il libro della Rivelazione(Apocalisse, ma non mi piace questa parola per il significato stravolto che ne danno oggi) parla già della Chiesa raffigurata come una donna vestita di sole, i piedi che poggiano sulla luna ed una corona a dodici stelle(Ap 12 1,2) e poco dopo un accenno all'Ascensione di Gesù Cristo(12,5)"...il Figlio fu presto rapito verso Dio ed il Suo Trono". Questo andrebbe detto che la Chiesa cattolica si formò in un lungo tratto di tempo. Contro Dio il drago rosso che voleva divorare la donna, cioè la Chiesa; il drago rosso è il demonio. Sconfitto dall'Arcangelo Michele aspettò la bestia che viene dal mare(La politica anticristiana), il numero 666 si riferisce a questa bestia; oggi abbiamo la conferma di questa profezia: vediamo la politica sempre e solo laica e ribadire il Vangelo non è politicamente corretto. Io a causa della mia religione cattolica son stato chiamato in vari modi:"bigotto, bacchettone, oscurantista, bifolco senza cervello e peggio. I valori del Vangelo e della Chiesa son considerati superati anche a causa dei governi completamente laici nel mondo negli ultimi 2 secoli; Questo per il potere della bestia che viene dal mare.

  2. #2
    Iscritto L'avatar di Veritasvosliberat
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Località
    .
    Età
    25
    Messaggi
    401
    L' Apocalisse non indica solo quello che avverrà alla fine dei tempi. Come testimonia Gesù stesso nel Vangelo, solo il Padre conosce il giorno e l' ora.
    L' Apocalisse indica anche le continue sofferenze che la Chiesa deve subire, per il fatto stesso di essere la Chiesa di Cristo, rappresentate come una battaglia che, in realtà avviene sul piano spirituale.
    Non è compito né pregio della Chiesa Cattolica prevedere il compimento delle profezie, quello è proprio dei movimenti millenaristi. Ricordo che non bisogna confondere la fine dei tempi nel modo in cui la presenta Hollywood, con tutto distrutto e il mondo in rovina. Quando Gesù è morto, il tempo si è compiuto. Si è entrato in quello che alcuni teologi chiamano l' ottavo giorno della creazione. Con la sua passione, morte e resurrezione Gesù ha rinnovato il creato, è sceso agli Inferi e ha aperto a noi poveri mortali annegati nel peccato le strade del Paradiso..

  3. #3
    Gran CierRino
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    vinci
    Età
    61
    Messaggi
    8,042
    Non ci rivela e non può rivelarci la data precisa: Quella neppure il Figlio la conosce, ma solo il Padre. Di sicuro, ci invita ad aver fede nella vittoria finale del Bene sul Male. Quaggiù, sotto le stelle, Bene e Male, Amore e Odio, Dio e Satana combatteranno e si affronteranno. Identica battaglia avviene dentro di noi. Fino al trionfo finale quando, dopo aver combattuto la buona battaglia, saremo per sempre con il Signore.

  4. #4
    Vecchia guardia di CR
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Località
    Cagliari
    Età
    37
    Messaggi
    2,111
    Citazione Originariamente Scritto da Ultimitempi Visualizza Messaggio
    Quella neppure il Figlio la conosce, ma solo il Padre.
    Perché? Sul Vangelo è scritto così, ma la lettura squisitamente letterale non è quella che restituisce meglio il senso di ciò che Gesù voleva dire.

  5. #5
    Lisandro
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da a999 Visualizza Messaggio
    aspettò la bestia che viene dal mare(La politica anticristiana), il numero 666 si riferisce a questa bestia; oggi abbiamo la conferma di questa profezia: vediamo la politica sempre e solo laica e ribadire il Vangelo non è politicamente corretto.
    Non ti darà noia, piuttosto, che la gente sia libera di scegliere liberamente e in propria coscienza se vivere evangelicamente, anziché partecipare a una società utopistica (mai esistita, mai nella storia) in cui a ogni peccato corrisponde un reato?

    Citazione Originariamente Scritto da a999 Visualizza Messaggio
    Io a causa della mia religione cattolica son stato chiamato in vari modi:"bigotto, bacchettone, oscurantista, bifolco senza cervello e peggio.
    Vieni correntemente preso in giro o poco rispettato anche se sei obeso, anoressico, timido, omosessuale, depresso, pregiudicato, poverissimo, testimone di Geova, se incontri uno che non la pensa come te politicamente, se sei un ragazzino e inconti il solito signore fissato che tutti i ragazzini sono delinquenti, se sei vecchio e incontri i soliti ragazzini che ti trattano male per la "stupidera" dell'età, e in moltissime altre circostanze. Il problema è maggiore di come lo poni, e non pone noi cristiani più di altri sul podio dei martiri della pazienza, in quanto è un problema di rispetto e di scarsissima empatia dilagante.

    Citazione Originariamente Scritto da a999 Visualizza Messaggio
    I valori del Vangelo e della Chiesa son considerati superati anche a causa dei governi completamente laici nel mondo negli ultimi 2 secoli; Questo per il potere della bestia che viene dal mare.
    Furono considerati superati anche due secoli fa come reazione-antitesi per lo scandalo di vedere potere religioso e temporale mischiati insieme a fare intrallazzi politici, spartirsi ricchezze e muovere guerre. Il Vangelo non è mai stato attuale; se pensi che in un'epoca passata lo sia stato, è perché di quell'epoca hai rimosso mille aspetti stridenti col Vangelo.
    Ultima modifica di Lisandro; 27-01-2021 alle 15:11

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Pollo
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    808
    Rimaniamo per favore aderenti alla sezione: esegesi e approfondimento della S. Scrittura, altrimenti chiudo anche questa discussione. Grazie

  7. #7
    Gran CierRino
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    vinci
    Età
    61
    Messaggi
    8,042
    Citazione Originariamente Scritto da Hijo del hombre Visualizza Messaggio
    Perché? Sul Vangelo è scritto così, ma la lettura squisitamente letterale non è quella che restituisce meglio il senso di ciò che Gesù voleva dire.
    Certo, non rivela il Giorno preciso affinchè possiamo rimanere svegli, desti, pronti! E forse soprattutto perchè è più importante interrogarsi sui segni che lo precedono. Avere discernimento, voglio dire. Interpretare i tempi, i segni, i fatti della Storia...

  8. #8
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Apr 2021
    Località
    MARTINA FRANCA
    Età
    35
    Messaggi
    13
    L'apocalisse è un sogno che Giovanni fa attraverso questo sogno il messaggio che Giovanni vuole mettere in evidenza è che Gesù un giorno tornerà a giudicare il mondo. Si rifà a quelle parole di Gesù che disse vegliate perchè non sapete in quale ora e giorno verrà il Figlio di Dio. Solo Dio conosce il giorno e l'ora in cui il mondo finirà e verrà il suo figlio a giudicare il mondo. La lotta fra il bene del male che viene raffigurata attraverso l'immagine della donna raffigura l'emblema della chiesa che deve affrontare nel corso della storia persecuzioni ma le potenze del male non prevarranno

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •