Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 48

Discussione: Cronache dalla Diocesi di Novara - Anno 2021

  1. #11
    Partecipante a CR L'avatar di AlessandroBuffe
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Italia
    Messaggi
    779

    San Giuseppe: il Vescovo apre l'anno dedicato alla Famiglia

    Venerdì 19 marzo – solennità di san Giuseppe – ricorrono i 5 anni dalla pubblicazione dell’esortazione apostolica Amoris Laetitia sulla bellezza dell’amore familiare. Una data che nelle intenzioni di Papa Francesco segnerà l’avvio di un percorso che si concluderà il 26 giugno 2022 in occasione del X Incontro Mondiale delle Famiglie a Roma.

    Per celebrare questo anniversario anche in diocesi, venerdì 19 il vescovo Franco Giulio presiederà una messa alle 18 nella chiesa parrocchiale di san Giuseppe a Novara

    «Giuseppe – spiega don Stefano Rocchetti, condirettore dell’ufficio diocesano per la famiglia – è il papà della Sacra Famiglia, che si prende cura di Maria e di Gesù, anche nelle difficoltà. Affidare a lui l’avvio di questo anno speciale significa portare nella preghiera soprattutto le tante famiglie che vivono momenti di difficoltà, incertezza e fragilità in questo tempo di pandemia. Nella consapevolezza che è da loro che inizierà la rinascita».

    Un affidamento, dunque, a un “cuore di padre” ancora più significativo, perché cade nell’anno che lo stesso Francesco ha voluto dedicare al santo nel 150° della sua proclamazione a patrono della Chiesa. Nella stessa giornata, il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita della Santa Sede proporrà un evento on line a partire dalle 15 dal titolo “Il nostro amore quotidiano” (in streaming su www.laityfamilylife.va).

    Fonte: http://www.diocesinovara.it/nel-gior...alla-famiglia/
    Tutto il nostro merito è di contribuire alla grazia.

  2. #12
    Partecipante a CR L'avatar di AlessandroBuffe
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Italia
    Messaggi
    779

    Veglia delle Palme, sabato 27 marzo in diretta streaming dal duomo di Novara

    Come l’anno scorso, nel rispetto delle norme per il contenimento del contagio da Covid-19, la Veglia delle Palme non potrà svolgersi in presenza ma è possibile seguirla:

    Sabato 27 marzo 2021 alle 20.30
    in live streaming dal Duomo di Novara


    L’appuntamento sarà trasmesso sui social network della diocesi e attraverso le tv locali Vco Azzurra TV e Video Novara.
    Il titolo della serata, “Figli delle stelle” è un riferimento al brano che si leggerà durante la Veglia: Genesi, 15, 1-12.17-18.

    Fonte: http://www.diocesinovara.it/veglia-d...omo-di-novara/


    Tutto il nostro merito è di contribuire alla grazia.

  3. #13
    Partecipante a CR L'avatar di AlessandroBuffe
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Italia
    Messaggi
    779

    Tutte le meditazioni del Vescovo per la Settimana Santa

    Ecco di seguito le belle omelie del Vescovo di Novara mons. Franco Giulio Brambilla per la Settimana Santa.
    Mi permetto di sottolineare soprattutto i tre brevi interventi del Triduo, incentrati ciascuno su un dettaglio particolare.


    Settimana Santa




    Sacro Triduo pasquale

    Tutto il nostro merito è di contribuire alla grazia.

  4. #14
    Partecipante a CR L'avatar di AlessandroBuffe
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Italia
    Messaggi
    779

    Don Paolo Bellussi lascia la parrocchia di Mercurago e la Diocesi

    Nelle messe festive e prefestive di domenica 11 e sabato 10 aprile, con una lettera del vescovo Franco Giulio Brambilla è stata data comunicazione ai fedeli di un cambio alla guida della comunità di Mercurago.

    Don Paolo Bellussi lascia la parrocchia per iniziare un nuovo cammino sacerdotale nella sua diocesi d’origine, a Verona. Il passaggio a Verona di don Paolo avverrà nella prima domenica di maggio. Dalla partenza di don Paolo, la responsabilità della parrocchia sarà assunta dal Vicario territoriale, don Claudio Leonardi, che si avvarrà della collaborazione, oltre che dei sacerdoti di Arona, anche di don Joseph e dal diacono Fabio Zanetti Chini.

    Il ministero sacerdotale di don Paolo è stato interamente dedicato a Mercurago, prima come vicario parrocchiale – dall’anno 2000 fino alla morte di don Dino Airoldi nel 2009 -, poi come Amministratore parrocchiale per un anno e infine, dal 2010 ad oggi, come parroco di Mercurago.

    «Don Paolo mi aveva già più volte manifestato il desiderio di ritornare a svolgere il ministero là dove è nato e dove risiedono i suoi familiari; ora ha ritenuto che fosse il momento di compiere questo passaggio, chiedendo a me il permesso di andare e al Vescovo di Verona di essere accolto in quella diocesi. Non vi nascondo che sono molto dispiaciuto di lasciarlo partire, pur comprendendo il suo desiderio e le motivazioni personali che lo hanno spinto a compiere questo passo – ha scritto il vescovo -. Lo ringrazio di cuore per il suo generoso ministero tra voi, e presso il tribunale ecclesiastico interdiocesano piemontese, mettendo a disposizione le sue competenze e la sua formazione giuridica».

    Fonte: http://www.diocesinovara.it/don-paol...-di-mercurago/
    Tutto il nostro merito è di contribuire alla grazia.

  5. #15
    Partecipante a CR L'avatar di AlessandroBuffe
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Italia
    Messaggi
    779

    Addio a don Giovanni Galli, parroco emerito di Borgomanero

    Poco dopo le ore 12 di oggi, mercoledì 14 aprile, presso l’Opera Pia Curti a Borgomanero è mancato don Giovanni Galli, parroco emerito di Borgomanero, all’età di 91 anni. Avrebbe compiuto 92 anni il prossimo mese di maggio.

    Don Giovanni Galli è nato a Fenegrò, in Provincia di Como, il 19 maggio 1929 ed è stato ordinato prete a Novara il 29 giugno 1957 da Mons. Gilla Vincenzo Gremigni. Ha iniziato a svolgere il ministero sacerdotale come vicario parrocchiale di Borgomanero, dove è rimasto dal 1957 al 1982. Ha ricevuto il passaggio del testimone nella responsabilità dell’oratorio da don Pierfranco Pastore, poi vescovo e segretario del pontificio consiglio per le comunicazioni sociali. Con Mons. Pastore l’amicizia è andata consolidandosi negli anni. La sua presenza a Borgomanero in occasione delle Cresime, della festa patronale di san Bartolomeo e di altre ricorrenze è così diventata familiare. Una presenza particolarmente solenne in occasione del cinquantesimo di sacerdozio di don Galli, il 24 agosto 2007.

    Don Giovanni ha poi assunto la responsabilità di parroco della comunità di Varallo Pombia, dove è stato fino al 1987. Nell’estate di quello stesso anno è tornato a Borgomanero da “co-parroco” in aiuto dell’allora prevosto don Gianni Cavigioli, che con l’avanzare degli anni e i problemi di salute l’ha accolto come stretto collaboratore, inviato da Mons. Aldo Del Monte. Allo stesso don Cavigioli è quindi succeduto come parroco di Borgomanero; ha portato questa responsabilità pastorale dal 22 giugno 1988 al 7 luglio 2011. Con la rinuncia per problemi di salute, don Giovanni è rimasto ancora nella sua Borgomanero: per alcuni anni in casa parrocchiale, nell’appartamento al secondo piano, successivamente accolto presso l’Opera Pia Curti, per la necessità di una più specifica assistenza.

    Borgomanerese dell’anno nel 2007. Ricordato e apprezzato nei rapporti con le persone, a partire dall’attenzione per i poveri e i più bisognosi. E’ stato presidente del consiglio di amministrazione della casa di riposo “Fondazione Opera Pia Curti”, contribuendo alla trasformazione del vecchio ricovero, che diventava così una struttura in grado di accogliere anche gli anziani non autosufficienti. Ha accompagnato diversi pellegrinaggi a Lourdes. Ha avuto la gioia di vedere sbocciare vocazioni sacerdotali e religiose e di accompagnare all’altare alcuni preti novelli.

    La celebrazione esequiale, presieduta dal Vescovo, si svolgerà nel cortile dell’oratorio di Borgomanero venerdì 16 aprile alle ore 15. Seguirà la sepoltura nel cimitero cittadino. Ricordiamo nella preghiera, con affetto e gratitudine, questo nostro confratello che ha servito la Chiesa con fedeltà e generosità. Nella pienezza del tempo pasquale lo affidiamo all’incontro con Cristo risorto.

    don Gianluigi Cerutti
    vicario episcopale per il clero
    e la vita consacrata

    Fonte: http://www.diocesinovara.it/addio-a-...i-borgomanero/
    Tutto il nostro merito è di contribuire alla grazia.

  6. #16
    Partecipante a CR L'avatar di AlessandroBuffe
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Italia
    Messaggi
    779

    Addio a don Giorgio Andreotti

    Carissimi, vi raggiungo con una notizia arrivata inaspettata nella tarda serata di ieri, venerdì 23 aprile, e che ha lasciato tutti scossi: è improvvisamente mancato don Giorgio Andreotti, parroco di Vanzone e San Carlo Ossola.

    Don Giorgio era nato il 12 agosto 1945 a Crespino (Rovigo). Trasferitosi con la famiglia nel Novarese aveva maturato la vocazione sacerdotale nella comunità di Invorio. E’ stato ordinato il 24 giugno del 1972 da mons. Aldo Del Monte. In quell’anno, dopo una prima esperienza in supporto per i mesi estivi a Gozzano, era stato destinato alla parrocchia di San Martino in Novara come vicario parrocchiale, occupandosi in maniera particolare dei ragazzi e dei bambini. Nel 1977 è stato nominato parroco di Vanzone e San Carlo Ossola, in valle Anzasca. A questa comunità ha dedicato tutta la sua vita sacerdotale, accompagnandola per quasi 45 anni sino al giorno della sua morte.

    Di don Giorgio ricordiamo la semplicità e la cordialità nelle relazioni con i confratelli, con i parrocchiani a lui affidati e con i tanti turisti che sceglievano la valle Anzasca e Vanzone come meta per il riposo del corpo e dello spirito. Ricordiamo anche l’impegno per la Casa di Riposo G. Garbagni e per la scuola materna Asilo Infantile Vanzonese.

    Martedì 27 aprile alle 11, il nostro vescovo Franco Giulio presiederà [ha presieduto, ndr.] il funerale nella chiesa parrocchiale di Vanzone. Sempre in chiesa parrocchiale si terrà la preghiera del Rosario lunedì 26 alle 20. Venerdì 30 Aprile alle 20 sarà celebrata la Messa di suffragio di nella Chiesa Parrocchiale di San Carlo.
    Nell’intercessione di San Giorgio, la cui memoria ricorreva proprio ieri giorno della sua morte, lo affidiamo nella preghiera all’abbraccio del Padre ricco di misericordia e a Maria Madre della Chiesa, perché sia nella pienezza della Vita in Cristo risorto.

    Don Gianluigi Cerutti
    Vicario episcopale per il clero e la vita consacrata

    Fonte: http://www.diocesinovara.it/addio-a-...gio-andreotti/
    Tutto il nostro merito è di contribuire alla grazia.

  7. #17
    Partecipante a CR L'avatar di AlessandroBuffe
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Italia
    Messaggi
    779

    Saluto, arca, Magnificat! L’omelia alla Messa per il miracolo di Re

    Nel pomeriggio di giovedì 29 aprile il vescovo Franco Giulio ha presieduto la celebrazione per la festa del Miracolo della Madonna del Sangue al Santuario di Re. A questo link è disponibile il testo completo dell'omelia.
    Tutto il nostro merito è di contribuire alla grazia.

  8. #18
    Partecipante a CR L'avatar di AlessandroBuffe
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Italia
    Messaggi
    779

    Ultima S. Messa nella sede novarese del Seminario

    Sabato I maggio 2021
    Ultima S. Messa
    presso la sede del Seminario
    di via Monte San Gabriele, 60 a Novara

    Celebrante: don Stefano Rocchetti, rettore
    Predicatore: don Maurizio Poletti, direttore spirituale









    Fonte: Pagina Facebook del Seminario
    Tutto il nostro merito è di contribuire alla grazia.

  9. #19
    Partecipante a CR L'avatar di AlessandroBuffe
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Italia
    Messaggi
    779
    Lunedì 3 maggio 2021
    Prima S. Messa
    presso la nuova sede del Seminario a Gozzano
    presieduta dal Vescovo di Novara, mons. Franco Giulio Brambilla







    Fonte: Pagina Facebook del Seminario
    Tutto il nostro merito è di contribuire alla grazia.

  10. #20
    Partecipante a CR L'avatar di AlessandroBuffe
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Italia
    Messaggi
    779
    Martedì 4 maggio 2021
    Inaugurazione della nuova sede del Seminario a Gozzano
    S. Messa in occasione della Giornata di fraternità sacerdotale
    presieduta dal Vescovo di Novara, mons. Franco Giulio Brambilla








    Fonte: Pagina Facebook del Seminario
    Tutto il nostro merito è di contribuire alla grazia.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •