Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 5678 UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 78

Discussione: La Chiesa Cattolica e i cattolici in America.

  1. #61
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    20,814
    Parole del Santo Padre su suor Luisa Dell’Orto:

    Desidero esprimere la mia vicinanza ai familiari e alle consorelle di Suor Luisa Dell’Orto, Piccola sorella del Vangelo di Charles de Foucauld, uccisa ieri a Port-au-Prince, capitale di Haiti. Da vent’anni suor Luisa viveva là, dedita soprattutto al servizio dei bambini di strada. Affido a Dio la sua anima e prego per il popolo haitiano, specialmente per i piccoli, perché possano avere un futuro più sereno, senza miseria e senza violenza. Suor Luisa ha fatto della sua vita un dono per gli altri fino al martirio.

    (Papa Francesco, Angelus, Piazza San Pietro, 26 giugno 2022, © Dicastero per la Comunicazione - Libreria Editrice Vaticana).
    «Assúmpta super ángelos omnésque choros cælitum,
    cuncta sanctórum mérita transcéndit una fémina».




  2. #62
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    20,814
    «Assúmpta super ángelos omnésque choros cælitum,
    cuncta sanctórum mérita transcéndit una fémina».




  3. #63
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    20,814
    Uccisione suor Dell’Orto: il dolore della Chiesa in Italia e la vicinanza a tutti i missionari

    La Chiesa che è in Italia esprime profondo dolore per la morte di suor Luisa Dell’Orto, uccisa il 25 giugno durante un’aggressione armata alla periferia di Port-au-Prince, ad Haiti, dove era impegnata in un progetto di accoglienza dei bambini poveri.
    L’intera comunità ecclesiale si stringe attorno alle Piccole Sorelle del Vangelo di Charles de Foucauld delle quali suor Dell’Orto faceva parte e alle missionarie e ai missionari italiani che spendono generosamente la propria vita in diverse parti del mondo, anche in contesti difficili e di guerra.
    Nel partecipare al lutto dei familiari e della comunità religiosa, la Chiesa in Italia eleva preghiere perché la morte violenta di questa sua figlia, così simile a quella di san Charles de Foucauld, sia fonte di riconciliazione nella martoriata terra haitiana che vede un forte impegno della CEI a favore delle fasce più deboli della popolazione.
    “Come il chicco di grano che muore per dare frutto, così il sacrificio di suor Dell’Orto, che rappresenta una testimonianza di dono totale di sé, possa contribuire ad un futuro di giustizia e di pace per Haiti e per il mondo intero, ferito da lacerazioni e divisioni”, afferma il Cardinale Matteo Zuppi, Arcivescovo di Bologna e Presidente della CEI.

    27 Giugno 2022


    (Fonte, dal sito della Conferenza Episcopale Italiana. Note legali (paragrafo “Diritti d’autore”): «Le informazioni, le immagini, i file audio e video e gli altri contenuti diversi da quelli sopra elencati, ove consentito dalla legge e fatti salvi i diritti di terzi, possono essere riprodotti, divulgati ed utilizzati per finalità formative ed educative con espressa esclusione di qualsiasi utilizzo commerciale e/o scopo di lucro»).
    «Assúmpta super ángelos omnésque choros cælitum,
    cuncta sanctórum mérita transcéndit una fémina».




  4. #64

  5. #65

  6. #66

  7. #67
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    20,814
    LETTERA DEL SANTO PADRE FRANCESCO
    IN OCCASIONE DELL'INAUGURAZIONE DELLA NUOVA SEDE DEL CELAM IN COLOMBIA


    A Sua Eccellenza Reverendissima
    Monsignor Héctor Miguel Cabrejos Vidarte O.F.M.
    Arcivescovo di Trujillo
    Presidente del CELAM


    Caro fratello,

    in occasione della benedizione e inaugurazione della nuova sede del CELAM, il prossimo 12 luglio, a Bogotá, vorrei ringraziare te e gli altri membri della Presidenza per la lettera con la quale mi rendete partecipe di questo evento. Vi chiedo di far giungere il mio saluto cordiale ai Vescovi dell’America Latina e dei Caraibi, ai sacerdoti, alle religiose, ai religiosi, alle laiche e ai laici collaboratori, come pure a tutti gli invitati che partecipano all’evento.

    Mentre vi invito a rendere grazie a Dio per la felice conclusione di questa opera materiale, che può essere di aiuto per portare avanti progetti di evangelizzazione e di formazione pastorale a sostegno delle Conferenze Episcopali, è opportuno che teniamo presente che «se il Signore non costruisce la casa, invano vi faticano i costruttori» (Sal 127, 1). Come comunità di discepoli edificata «sopra il fondamento degli apostoli e dei profeti, e avendo come pietra angolare lo stesso Cristo Gesù» (Ef 2, 20) sentiamo il costante bisogno di supplicare il Signore Risorto affinché dia impulso e irrobustisca la missione ecclesiale con la forza del suo Spirito Santo, per essere pronti a discernere i segni dei tempi e a rispondere, dalla prospettiva della fede, della speranza e della carità, alle necessità del Santo Popolo fedele di Dio. Non dimentichiamo che le nostre strutture materiali hanno senso solo quando sono destinate al servizio, soprattutto delle sorelle e dei fratelli che abitano le più estreme periferie della vita. E ricordatevi di essere vigili di fronte alle tre idolatrie che minacciano sempre il cammino del Popolo fedele di Dio: la mediocrità spirituale, il pragmatismo dei numeri e il funzionalismo che ci porta a entusiasmarci più per la mappa del percorso che per il percorso stesso. Tentazioni che non tollerano il mistero e puntano all’efficacia (cfr. Omelia nella Santa Messa del Crisma, 14 aprile 2022).

    Vi chiedo di estendere la mia gratitudine a tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione di questo progetto. Che Gesù vi benedica e che la Vergine Santa vi custodisca. E, per favore, non dimenticatevi di pregare per me.

    Roma, San Giovanni in Laterano, 24 giugno 2022

    Fraternamente,

    Francesco

    ________________________________________

    L'Osservatore Romano, Anno CLXII n. 158, mercoledì 13 luglio 2022, p. 7.


    Copyright © Dicastero per la Comunicazione - Libreria Editrice Vaticana


    (Fonte, dal sito della Santa Sede.
    Citazioni bibliche:
    La Sacra Bibbia, Conferenza Episcopale Italiana, Fondazione di Religione Santi Francesco d’Assisi e Caterina da Siena, 2008).
    «Assúmpta super ángelos omnésque choros cælitum,
    cuncta sanctórum mérita transcéndit una fémina».




  8. #68
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    20,814
    «Assúmpta super ángelos omnésque choros cælitum,
    cuncta sanctórum mérita transcéndit una fémina».




  9. #69

  10. #70

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>