Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 64 di 67 PrimaPrima ... 14546263646566 ... UltimaUltima
Risultati da 631 a 640 di 663

Discussione: Commenti al Motu Proprio "Traditionis Custodes"

  1. #631
    Nuovo iscritto L'avatar di Cogitans
    Data Registrazione
    Dec 2021
    Località
    Rovigo
    Età
    43
    Messaggi
    11
    Buongiorno a tutti e buona fine anno solare. Ma l'espressione: "Io fedele concelebrante l'Eucaristia", da quali sacri testi è sostenuta?

  2. #632
    Collaboratore di "Dottrina della Fede" L'avatar di SantoSubito
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Padova
    Età
    30
    Messaggi
    3,361
    Citazione Originariamente Scritto da Cogitans Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti e buona fine anno solare. Ma l'espressione: "Io fedele concelebrante l'Eucaristia", da quali sacri testi è sostenuta?
    Benvenuto.

    OGMR 5. Basta questo testo senza andare in nessun sacro manuale.

    Questa natura del sacerdozio ministeriale mette a sua volta nella giusta luce un’altra realtà di grande importanza: il sacerdozio regale dei fedeli, il cui sacrificio spirituale raggiunge la sua piena realizzazione attraverso il ministero del vescovo e dei presbiteri, in unione con il sacrificio di Cristo, unico Mediatore. La celebrazione dell’Eucaristia è infatti azione di tutta la Chiesa. In essa ciascuno compie soltanto, ma integralmente, quello che gli compete, tenuto conto del posto che occupa nel popolo di Dio.
    Dirige nos, Domine, ad augusta per angusta, sic itur ad astra excelsior!

  3. #633
    Nuovo iscritto L'avatar di Cogitans
    Data Registrazione
    Dec 2021
    Località
    Rovigo
    Età
    43
    Messaggi
    11
    Il fedele non è concelebrante. Sennò alla Messa bisognerebbe dare il libretto con le preghiere eucaristiche a tutti i presenti, i quali dovrebbero stendere le mani ecc. Assemblea celebrante e frasi analoghe sono espressioni che mi puzzano di protestantesimo (e non solo a me), tant'è che nella esortazione apostolica dopo il Sinodo sull'Eucaristia fu scritto (se non ricordo male) di usare con estrema attenzione queste espressioni, perché rischiano di essere fuorvianti.

  4. #634
    Nuovo iscritto L'avatar di Cogitans
    Data Registrazione
    Dec 2021
    Località
    Rovigo
    Età
    43
    Messaggi
    11
    In OGMR 5 non dice che i fedeli concelebrano e in OGMR il concelebrante è una persona ben determinata, nella fattispecie dalla ordinazione presbiterale.

  5. #635
    Collaboratore di "Dottrina della Fede" L'avatar di SantoSubito
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Padova
    Età
    30
    Messaggi
    3,361
    Citazione Originariamente Scritto da Cogitans Visualizza Messaggio
    Il fedele non è concelebrante. Sennò alla Messa bisognerebbe dare il libretto con le preghiere eucaristiche a tutti i presenti, i quali dovrebbero stendere le mani ecc. Assemblea celebrante e frasi analoghe sono espressioni che mi puzzano di protestantesimo (e non solo a me), tant'è che nella esortazione apostolica dopo il Sinodo sull'Eucaristia fu scritto (se non ricordo male) di usare con estrema attenzione queste espressioni, perché rischiano di essere fuorvianti.
    Esattamente come non capire la frase "in essa ognuno compie soltanto ma integralmente ciò che gli compete". Perché la Messa è solo la Preghiera Eucaristica e io assisto. Giusto. Grazie anche per il protestante. Buona giornata
    Dirige nos, Domine, ad augusta per angusta, sic itur ad astra excelsior!

  6. #636
    Nuovo iscritto L'avatar di Cogitans
    Data Registrazione
    Dec 2021
    Località
    Rovigo
    Età
    43
    Messaggi
    11
    Preciso che non ho dato del protestante a nessuno, se non all'espressione. Comunque rimane il fatto che il concelebrante è una figura ben precisa, non chiunque partecipa alla Messa. E dire che è la Chiesa che celebra non implica automaticamente che io celebro, perché io non sono la Chiesa, ma solo un membro. Cristo (Capo e Corpo) celebra il culto al Padre e il presbitero, che agisce "in Persona Christi", celebra o concelebra. Scusate ma io sono diventato prete con questa teologia: semplice, povera, chiara.

  7. #637
    Collaboratore di "Dottrina della Fede" L'avatar di SantoSubito
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Padova
    Età
    30
    Messaggi
    3,361
    Citazione Originariamente Scritto da Cogitans Visualizza Messaggio
    Preciso che non ho dato del protestante a nessuno, se non all'espressione. Comunque rimane il fatto che il concelebrante è una figura ben precisa, non chiunque partecipa alla Messa. E dire che è la Chiesa che celebra non implica automaticamente che io celebro, perché io non sono la Chiesa, ma solo un membro. Cristo (Capo e Corpo) celebra il culto al Padre e il presbitero, che agisce "in Persona Christi", celebra o concelebra. Scusate ma io sono diventato prete con questa teologia: semplice, povera, chiara.
    Caro Presbitero della Chiesa di Dio, certamente il concelebrante è una figura ben specifica dell'OGMR e di qualunque altro testo liturgico. Speravo si comprendesse in che senso lo abbia usato ma evidentemente non è così. Lo so che io laico non celebro un bel niente, ma al contrario dire che "se la Chiesa che celebra" non equivale a dire io celebro, è pericoloso oltremodo. É il Popolo che celebra il culto al Padre inserendosi nel sacrificio di Cristo, nella diversità dei carismi e delle vocazioni, con il sacerdote che presiede l'assemblea. Altrimenti non ci sarebbe partecipazione, ma solo assistenza. Non ci sarebbe partecipazione attiva (che non vuol dire fare tutto o prendere ruoli che non competono) ma non vuol dire nemmeno essere esclusi. Infatti il laico singolo non celebra un bel niente, ma nemmeno il prete non in comunione con la Chiesa celebra un bel niente, infatti consacra validamente ma non lecitamente. No? Ma qui siamo oltremodo off topic. Ripeto, per amor di chiarezza, che non intendevo concelebrante nel senso di ministro ordinato accostato all'altare che impone le mani sulle oblate.
    Dirige nos, Domine, ad augusta per angusta, sic itur ad astra excelsior!

  8. #638
    Nuovo iscritto L'avatar di Cogitans
    Data Registrazione
    Dec 2021
    Località
    Rovigo
    Età
    43
    Messaggi
    11
    La Chiesa non si inserisce nel sacrificio di Cristo, vi è già inserita in quanto Corpo del Capo. io, prete o non prete, partecipo di questo evento salvifico, a mio modo proprio, e il vescovo e il prete, celebrando o concelebrando "in Persona Christi". Siccome leggo in giro per internet, specie su un certo blog di uno pseudo-teologo che fu pure mio insegnante, di questa fisima dell'assemblea celebrante e ne sono particolarmente stufo, cercavo di condividere una preoccupazione sull'uso a mio parere improprio di una terminologia che più che Cattolica è usata dai nostri fratelli Riformati.

  9. #639
    Collaboratore di "Dottrina della Fede" L'avatar di SantoSubito
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Padova
    Età
    30
    Messaggi
    3,361
    Citazione Originariamente Scritto da Cogitans Visualizza Messaggio
    La Chiesa non si inserisce nel sacrificio di Cristo, vi è già inserita in quanto Corpo del Capo. io, prete o non prete, partecipo di questo evento salvifico, a mio modo proprio, e il vescovo e il prete, celebrando o concelebrando "in Persona Christi". Siccome leggo in giro per internet, specie su un certo blog di uno pseudo-teologo che fu pure mio insegnante, di questa fisima dell'assemblea celebrante e ne sono particolarmente stufo, cercavo di condividere una preoccupazione sull'uso a mio parere improprio di una terminologia che più che Cattolica è usata dai nostri fratelli Riformati.
    Ok. Chiedo scusa, eviterò la terminologia del suo professore. Buona giornata.
    Dirige nos, Domine, ad augusta per angusta, sic itur ad astra excelsior!

  10. #640
    Veterano di CR L'avatar di Pivialista
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Età
    21
    Messaggi
    1,614
    Citazione Originariamente Scritto da SantoSubito Visualizza Messaggio
    Per dire, qualche giorno fa Pivialista (mi pare, se non è lui mi scusi se ho preso nel mucchio ma non ricordo) parlava di fedeli che non si possono sposare, o cresime richieste e derise. Questa è una sofferenza. Io, ancorchè non sia nessuno e lo ripeto, ho semplicemente risposto che in quel caso è appunto desiderio del singolo, a fronte della comunità che comunque si può riunire con il VO. Discussione sull'argomento chiusa, non so se accettata da ambo le parti, ma chiusa. Testimoniamo anche all'esterno che discutiamo per capire e non solo per rispondere, per accettare meglio e con più fede alcuni provvedimenti.Ritorno sui miei polverosi libri.
    In realtà non si tratta di singoli fedeli e di capricci occasionali. Io racconto questo perché è quello che vedo nelle varie comunità italiane: tante volte determinate richieste sono state rifiutate, anche ai tempi di SP (che non idolatro affatto, anzi, sono critico su questo documento per alcuni aspetti); quante volte mi è stato detto:" Sì, avete ragione voi, il testo dice A...ma le esigenze pastorali del giorno d'oggi sono più importanti/non corrisponde allo stile celebrativo di questa comunità (?)/semplicemente me ne sbatto e vi diciamo di no". Vorrei poi porre una domanda a chi chiede maggior restrizioni su TC (mi sembra che Laudato e Abbas lo abbiano definito troppo indulgente): voi cosa vorreste esattamente? La polizia nelle chiese? I sicari di Mons. Roche pronti a lanciare coltelli nelle schiene dei preti quando sentono un "Introibo ad altare Dei"?

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>