Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 5 di 10 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 92

Discussione: L’applicazione del Motu Proprio “Traditionis Custodes” di Papa Francesco all’estero.

  1. #41
    Iscritto L'avatar di andrea74
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Trieste
    Età
    47
    Messaggi
    389
    Non ci si accorge mai che troppo spesso in questo forum si va off topic. Questa è la discussione sull'applicazione all'estero.

  2. #42
    CierRino L'avatar di S.Stefano
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Estero
    Età
    65
    Messaggi
    5,206
    Citazione Originariamente Scritto da GematriaDaGeometra Visualizza Messaggio
    Torno sull'estero immediatamente. Ma è evidente che questa condizione è dettata dal fatto che vengono esplose le discussioni in mille frammenti.

    Benedetto XVI era un doctor subtilis (in senso buono) e quindi ha fatto una cosa bellissima permettendo la messa tridentina. Nelle sue intenzioni, forse, sperava che avere qualche gruppo che continuava questa Messa avrebbe potuto ad un certo punto controbilanciare gli abusi liturgici e, raggiungendo infine un equiibrio, infine tutti si sarebbero adeguati al concilio.
    Purtroppo però c'è una cesura talmente forte tra la Messa Tridentina e quello che succede nelle Messe normali (che non definirei post-conciliari, visto che disattendono i principi del CVII, come detto sopra, se non altro nella lingua latina che non esiste più).

    E allora Papa Francesco, che non ha molta pazienza (e non è un sofista micrometrico come Benedetto XVI) ha voluto togliere la sedia sotto al sedere a certi che non si riconoscono nei bonghetti, nelle chitarre ecc.

    Ora noi qui sentiamo molto l'influenza di Roma, perché siamo "nell'occhio del ciclone", ma all'estero ci sono spinte centrifughe molto forti. C'è uno che conosco, nei circoli Trad, che adesso dice che da lui alcuni hanno iniziato a chiamare Francesco "Pachapope", "tuttifrutti", "Frankenpope" ed altri epiteti poco edificanti. E qui riporto questo dato non in polemica, ma per dovere di cronaca: l'effetto attuale è questo. C'è chi piagnucola, chi si arrabbia, ma tutti pregano con più fervore di prima in quei circoli. Eppure di questi signori la Messa Tridentina nessuno la vuole davvero abbandonare. E' andato a sollevare un vespaio perché se prima non erano radicalizzati adesso in gran parte lo sono, perché vedono disparità di trattamento tra gli abusi da una parte e quelli dall'altra. Anche il titolo lo hanno preso parecchio male: "Traditionis Custodes"-"Custodi della tradizione". Dobbiamo immaginare che in altri Paesi dove anche le sette evangeliche, battiste, protestanti, ecc sono più presenti, se prendi i bonghetti e le chitarre e la fluidità della dottrina, lasci gli arredi religiosi, il Latino, la devozione alla Santa Vergine propri del Cattolicesimo neanche ti accorgi se ti trovi ad una messa evangelica o cattolica. E quindi vorrebbe dire creare una specie di appiattimento verso il basso nell'offerta liturgica (usando un termini più economico che religioso) che poi è necessariamente (ed eminentemente) un depauperamento dottrinale (lex orandi=lex credendi).
    E secondo te fra uso meno frequente della lingua latina, arredi religiosi meno belli, impoverimento
    della devozione alla Vergine (anche se su questo avrei molto da dire) da una parte e disobbedienza al Papa e al suo Magistero, mancanza di rispetto e di amore nei confronti del Vicario di Cristo dall'altra, qual'è la parte da prendere e quale quella da lasciare?
    Andate in tutto il mondo ad annunziare il Vangelo.

  3. #43
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    11,524
    Rilevo che i bonghetti sono una cosa importante per te.

    Dato che io non ho mai avuto aoccasione di sentirli, mi induci in tentazione.
    Mi ci metto di impegno e cercherò di provare questa esperienza, anche se penso sia difficile trovarli. Ma non demordo: ai bonghi, ai bonghi!

  4. #44
    CosmaDaTorino
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da GematriaDaGeometra Visualizza Messaggio

    Parliamoci chiaro: non sarebbe meglio cercare di parlare ai fedeli chiaramente. Non sarebbe meglio che il Papa domenica prossima uscisse dal balcone e dicesse chiaro e tondo: "ragazzi, così non va. Pian piano dobbiamo abbandonare i bonghetti, le chitarre, le biciclette, le luci laser ed i presepi fatti con i pastori che sembrano termosifoni arrugginiti. E dobbiamo abbandonare anche la messa Tridentina ma tornare a dire qualche preghiera in latino e fare finalmente quello che si è deciso nel Concilio, ma farlo sul serio tutti assieme. E già che ci siamo organizziamo una magnifica collettona nei comuni per ristrutturare i nostri bellissimi organi e costruirne di nuovi in tutto il mondo". Non sarebbe più bello così? Perdonami la fantasticheria.
    Scusatemi l'inserirmi nella discussione (non ne ho titolo e, francamente, questo è un gesto quasi contrario a quanto mi ero proposto,in generale, su TUTTI gli argomenti di questo forum).

    Comprendo che, dato l'argomento di questo thread, il senso del mio intervento è (in un certo senso) off topic ma è impossibile leggere dell'ultimo Motu Proprio come se fosse una "questione nazionale" (e, per nazionale, intendo qualche cosa che riguardi solo la Cattolicità Italiana - sbaglio con la terminologia? concedetemene venia).

    - Come si può non rendersi conto che il Pontefice dice ed indice qualcosa che vale per TUTTA la Cattolicità universale?

    - Come è possibile, quindi, che si ipotizzi che il Pontefice "esca sul balcone" e dica che così non va (relativizzando, quindi) su cose che, forse ci sono e non vanno, esistono in chiese e parrocchie vicine a casa nostra e di cui (per esempio) in una chiesa/parrocchia a Cebu/Filippine non vi è traccia?

    p.s.: non a discapito e/o per scusante, apprezzo l'Usus Antiquior ed amo la Ritualità Greco Ortodossa ma vivo pienamente nella liturgia "post Concilio Vaticano II"

  5. #45
    Partecipante a CR
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Milano
    Messaggi
    538
    Citazione Originariamente Scritto da GematriaDaGeometra Visualizza Messaggio

    E allora Papa Francesco, che non ha molta pazienza (e non è un sofista micrometrico come Benedetto XVI) ha voluto togliere la sedia sotto al sedere a certi che non si riconoscono nei bonghetti, nelle chitarre ecc.

    .
    Esimio Geometra, la finalità del motu proprio è ben descritta dal Papa e, in parole povere, consiste nell'interrompere la commistione tra pie anime cattoliche e la ben nota teppaglia anticonciliarista, resa possibile dalle libertà concesse da Papa Benedetto che adesso vengono giustamente revocate.

    Nel mirino ovviamente non ci sono quelli che non si riconoscono nei bonghi. Infatti io non sono nel mirino.

    Ti sarei quindi grato se evitassi di riferire al Papa idiozie come queste, che solo una mente meschina e malata potrebbe concepire ed usare per motivare un provvedimento normativo.

    Circa i tuoi amici "Trad" che si divertono a dare nomignoli infami al Papa, siamo ben abituati alla creatività di questa feccia sin dai tempi di Giovanni XXIII "il massone" e Paolo VI "il sodomita". Non vedo ragioni per stupirsi o preoccuparsi. Vadano per la loro strada se ritengono.
    Ultima modifica di San Basilio; 25-07-2021 alle 20:30

  6. #46
    Amministratore L'avatar di Raffaele
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    4,790
    Citazione Originariamente Scritto da San Basilio Visualizza Messaggio
    ben nota teppaglia anticonciliarista,
    Ora basta!

    I tuoi messaggi sono sempre pieni di insulti. Basta!
    In Cristo l'universo è creato e tutto sussiste in lui.

  7. #47
    Partecipante a CR
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Milano
    Messaggi
    538
    Citazione Originariamente Scritto da Raffaele Visualizza Messaggio
    Ora basta!

    I tuoi messaggi sono sempre pieni di insulti. Basta!
    Perché non rimproveri chi mette in bocca al papa certe cose e lo dipinge come un sadico?

  8. #48
    Partecipante a CR
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Milano
    Messaggi
    538
    Citazione Originariamente Scritto da GematriaDaGeometra Visualizza Messaggio
    Guarda che a me ogni tanto vengono cancellati messaggi tanto al chilo. Non è che non venga sanzionato. Stasera sei stato esagerato tu. Prendine atto e cerca di virare su uno scambio di opinioni più "soft".
    Tu vergognati per quello che hai detto sulle intenzioni del Papa.

  9. #49
    Partecipante a CR
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Milano
    Messaggi
    538
    Citazione Originariamente Scritto da GematriaDaGeometra Visualizza Messaggio
    Non ho detto che è sadico. E non dire che non è severo con chi cerca di tirare la Chiesa verso posizioni più conservatrici del passato.
    Hai detto che ha fatto il motu proprio per colpire quelli che non voglio abusi o bonghi nelle messe. Quindi lo hai dipinto come un sadico, in perfetta linea con la propaganda dei tuoi amici "Trad".

    Il provvedimento non è contro i conservatori, ma contro gli anticonciliaristi che sono una cosa ben diversa e sono tecnicamente eretici/scismatici (io li avevo definiti in un altro modo evidentemente sgradito all'amministratore).

    Comunque, se il motivo per cui non vuoi andare alla messa che frequentano tutti i tuoi fratelli cattolici (salvo pochi) a causa dei bonghi, apri un thread e sono sicuro che qualcuno nel forum saprà indicarti una parrocchia idonea.

  10. #50
    Amministratore L'avatar di Raffaele
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    4,790
    Vi invito a rimanere in tema e a portare discorsi argomentati. Questa discussione è sconsolante...
    In Cristo l'universo è creato e tutto sussiste in lui.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •