Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Barabba-Gesù

  1. #1
    Veterano di CR L'avatar di Restauratore
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Località
    Altamura
    Età
    46
    Messaggi
    1,893

    Barabba-Gesù

    Un anticlericale e anticristiano (non un ateo, un vero odiatore di Cristo), mi ha detto che nella versione greca del Vangelo, vi erano due Gesù, il Cristo Re dei Giudei, e "Yeshua Bar'abba", che sarebbe Gesù figlio del Padre, poi ha detto che la traduzione latina ha cancellato il tutto rendendolo Barabba.
    Come posso rispondere??
    Mi accusano di essere preconciliare ma mi consolo pensando che anche Gesù lo era

  2. #2
    Iscritto L'avatar di Macchia Nera
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Località
    Diocesi Pinerolo
    Messaggi
    177
    Barabba significa proprio "figlio del padre", nella maggior parte dei manoscritti non viene specificato il nome proprio; in alcuni manoscritti di Matteo c'è anche il nome, Gesù.
    Questo è quanto.

    Comunque non capisco il problema, Gesù era un nome molto comune all'epoca.
    Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto.

  3. #3
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    8,832
    Citazione Originariamente Scritto da Restauratore Visualizza Messaggio
    Come posso rispondere??
    Potresti rispondergli che nell'arco del '900 in Italia hanno vissuto 9 Paolo Rossi famosi (senza contare tutti quelli che non sono conosciuti): quattro politici, due calciatori, un cestista, un filosofo, un attore. E, gli parrà strano ma è così, non erano la stessa persona ma ben 9 individui differenti.
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

  4. #4
    Fedelissimo di CR L'avatar di a_ntv
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Milano
    Età
    53
    Messaggi
    4,188
    Citazione Originariamente Scritto da Restauratore Visualizza Messaggio
    Un anticlericale e anticristiano (non un ateo, un vero odiatore di Cristo), mi ha detto che nella versione greca del Vangelo, vi erano due Gesù, il Cristo Re dei Giudei, e "Yeshua Bar'abba", che sarebbe Gesù figlio del Padre, poi ha detto che la traduzione latina ha cancellato il tutto rendendolo Barabba.Come posso rispondere??
    L'epsodio di Barabba ad un'ebreo dell'epoca ricordava tanto la principale cerimonia religiosa di Isreale, Yom Kippur.Per velocità copio da wiki: "Nel giorno di Yom Kippur, cioè il "giorno dell'espiazione", la comunità degli israeliti offriva due capri, uguali fra loro, da sacrificare nel Tempio di Gerusalemme in espiazione dei propri peccati.Il sommo sacerdote compiva un'estrazione a sorte tra i due capri. Il primo era immolato nei pressi dell'altare dei sacrifici, posto all'ingresso dell'edificio del Tempio (il "Santo"). Il suo sangue era utilizzato per purificare il tempio e l'altare profanati dai peccati degli Israeliti (Lev. 16, 5-10[1]).Il sommo sacerdote, poi, poneva le sue mani sulla testa del secondo capro e confessava i peccati del popolo di Israele. Il capro veniva quindi condotto in un'area desertica a circa 12 chilometri da Gerusalemme, dove secondo la tradizione rabbinica veniva precipitato da una rupe (Lev. 16, 20-22[2]). "Cristo ha entrambi i significati dei due capri: il suo sangue purifica (come il primo capro) ed egli stesso porta i tutti i peccati di Isreale (come il secondo capro).Noi cristiani non celebriamo più lo Yom Kippur ovvero celebriamo il Venerdì Santo che ha lo stesso significato. Se non ci fosse stata la scelta di Barabba, per i primi giudei cristiani quello di Cristo non sarebbe stato il vero Yom-Kippur, quello definitivo

    Sola Scriptura has hindered rather than helped the understanding of Christianity
    Margaret Barker, Biblical scholar



  5. #5
    Iscritto L'avatar di Macchia Nera
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Località
    Diocesi Pinerolo
    Messaggi
    177
    Citazione Originariamente Scritto da a_ntv Visualizza Messaggio
    L'epsodio di Barabba ad un'ebreo dell'epoca ricordava tanto la principale cerimonia religiosa di Isreale, Yom Kippur.Per velocità copio da wiki: "Nel giorno di Yom Kippur, cioè il "giorno dell'espiazione", la comunità degli israeliti offriva due capri, uguali fra loro, da sacrificare nel Tempio di Gerusalemme in espiazione dei propri peccati.Il sommo sacerdote compiva un'estrazione a sorte tra i due capri. Il primo era immolato nei pressi dell'altare dei sacrifici, posto all'ingresso dell'edificio del Tempio (il "Santo"). Il suo sangue era utilizzato per purificare il tempio e l'altare profanati dai peccati degli Israeliti (Lev. 16, 5-10[1]).Il sommo sacerdote, poi, poneva le sue mani sulla testa del secondo capro e confessava i peccati del popolo di Israele. Il capro veniva quindi condotto in un'area desertica a circa 12 chilometri da Gerusalemme, dove secondo la tradizione rabbinica veniva precipitato da una rupe (Lev. 16, 20-22[2]). "Cristo ha entrambi i significati dei due capri: il suo sangue purifica (come il primo capro) ed egli stesso porta i tutti i peccati di Isreale (come il secondo capro).Noi cristiani non celebriamo più lo Yom Kippur ovvero celebriamo il Venerdì Santo che ha lo stesso significato. Se non ci fosse stata la scelta di Barabba, per i primi giudei cristiani quello di Cristo non sarebbe stato il vero Yom-Kippur, quello definitivo
    Interessante interpretazione, grazie.
    Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto.

  6. #6
    Iscritto
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    143
    Citazione Originariamente Scritto da Restauratore Visualizza Messaggio
    Un anticlericale e anticristiano (non un ateo, un vero odiatore di Cristo), mi ha detto che nella versione greca del Vangelo, vi erano due Gesù, il Cristo Re dei Giudei, e "Yeshua Bar'abba", che sarebbe Gesù figlio del Padre, poi ha detto che la traduzione latina ha cancellato il tutto rendendolo Barabba.Come posso rispondere??
    Se una persona si definisce odiatore di Cristo significa che è poco incline al dialogo costruttivo, bensì avvezzo a prevaricare sulle opinioni altrui. Se la discussione può portare a vedute e punti in comune ben venga, altrimenti è tempo perso per entrambi gli interlocutori.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •