Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: il documento che mostra la data di ricevimento del decreto

  1. #1
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Località
    Polonia
    Messaggi
    3

    il documento che mostra la data di ricevimento del decreto

    Cari membri del forum Quale documento può avere una persona che mostrerà la data di ricevimento del decreto? Il Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica ha scritto: "Tale ricorso, tuttavia, a norma dell'art. 73, § 1, n. 5, della Lex propria di questa Segnatura Apostolica non è completo. Infatti, Ella non ha allegato al ricorso i documenti che indicano il giorno di ricevimento della notifica di questo atto." Una persona ha ricevuto l'invio postale con il decreto. Ha firmato il cosiddetto ritorno (AVIS de réception/de livraison), che l'ufficio postale ha inviato al mittente (Pontificio Consiglio). La persona ha proposto ricorso al Supremo Tribunale. Il ricorso comprendeva la data di ricevimento del decreto. Tribunale ha chiesto che le carenze fossero sanate. L'unico documento è la cosiddetta ritorno (AVIS ...) che il Pontificio Consiglio ha. La persona ha solo questo decreto. Cosa potrebbe volere la Tribunale? Quale documento si aspetta la Tribunale? Saluti

  2. #2
    Iscritto
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    -
    Età
    54
    Messaggi
    328
    Citazione Originariamente Scritto da Bogumilus Visualizza Messaggio
    Cari membri del forum Quale documento può avere una persona che mostrerà la data di ricevimento del decreto? Il Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica ha scritto: "Tale ricorso, tuttavia, a norma dell'art. 73, § 1, n. 5, della Lex propria di questa Segnatura Apostolica non è completo. Infatti, Ella non ha allegato al ricorso i documenti che indicano il giorno di ricevimento della notifica di questo atto." Una persona ha ricevuto l'invio postale con il decreto. Ha firmato il cosiddetto ritorno (AVIS de réception/de livraison), che l'ufficio postale ha inviato al mittente (Pontificio Consiglio). La persona ha proposto ricorso al Supremo Tribunale. Il ricorso comprendeva la data di ricevimento del decreto. Tribunale ha chiesto che le carenze fossero sanate. L'unico documento è la cosiddetta ritorno (AVIS ...) che il Pontificio Consiglio ha. La persona ha solo questo decreto. Cosa potrebbe volere la Tribunale? Quale documento si aspetta la Tribunale? Saluti
    Se l'invio del decreto è tramite la posta sarebbe stato bene allegare la fotocopia della busta con il timbro postale. In Italia avrei fatto così.

  3. #3
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Località
    Polonia
    Messaggi
    3
    Grazie mille per la sua risposta.

    La busta ha il timbro postale, ma con la data in cui la lettera è arrivata all'ufficio postale.
    Prima la lettera è arrivata all'ufficio postale dove l'hanno timbrata.
    Qualche giorno dopo la busta fu consegnata al destinatario.
    Il termine per presentare un ricorso decorre dalla consegna della lettera, non dalla data del timbro.
    Inoltre, la fotocopia di una busta è un documento agli occhi della legge?

  4. #4
    Saggio del Forum L'avatar di Laus Deo
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Bologna
    Età
    57
    Messaggi
    2,315
    Certamente la busta è un documento, soprattutto se riporta stampata l'indicazione del mittente (a quel punto toccherebbe, eventualmente, al Pontificio Consiglio dimostrare che ha fatto in tempi brevi più spedizioni al destinatario).
    È invece vera l'osservazione che i 15 giorni decorrono dal ricevimento della comunicazione e non dalla sua spedizione. Tuttavia, se il destinatario ha fatto ricorso entro i 15 giorni (o comunque entro il termine stabilito) a decorrere dalla data di spedizione, è evidente che ha agito entro i termini.
    In caso contrario, si dovrebbe dimostrare la data effettiva di ricevimento. Come giustamente osservato, l'avviso è stato trattenuto dal postino e restituito al Pontificio Consiglio (e, per inciso, la Segnatura potrebbe chiedere al P.C. di documentare la data di ricevimento, visto che loro hanno il documento certo che la attesta...). Tuttavia, almeno in Italia dal sito internet delle poste è possibile scaricare il dettaglio delle date di lavorazione delle raccomandate, compresa quindi la data di consegna all'ufficio postale per l'invio e quella di ricevimento da parte del destinatario. Non so se anche in Polonia esiste un servizio analogo. Se però la spedizione è stata fatta con le poste italiane, forse si potrebbe fare una ricerca su questa pagina: https://business.poste.it/profession.../index.html#!/
    Ho solo il timore che, se la consegna è avvenuta all'estero, il tracciamento si esaurisca ai confini italiani e non riporti le date dei passaggi avvenuti all'estero.

  5. #5
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Località
    Polonia
    Messaggi
    3
    Grazie mille per la sua risposta.

    La busta originale può effettivamente essere un documento.
    Dovrei inviare l'originale, non una fotocopia.
    Tenendo conto della data del timbro postale, questo ricorso sarebbe stato presentato dopo la scadenza.
    La data effettiva di ricezione deve essere documentata.
    Ho anche avuto l'idea di stampare i dati dei sistemi di tracciamento postale.
    Tuttavia, tutte queste attività sono macchinose e non standard.

    Sono d'accordo che "la Segnatura potrebbe chiedere al P.C. di documentare la data di ricevimento".
    È strano che la Tribunale richieda documenti non specificati.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •