Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 2 di 24 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 232

Discussione: Cronache della Diocesi di Fidenza – Anno 2022.

  1. #11
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    20,840
    AGENDA DEL VESCOVO.

    Gen 1
    S. Messa presso San Michele Arc
    Sabato 18,00 - 19,00



    (Fonte: sito de Il Risveglio Fidenza).
    «Facciamo che la nostra vita sia una luce di Cristo;
    insieme porteremo la luce del Vangelo all’intera realtà» (Papa Francesco).



  2. #12
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    20,840
    «Facciamo che la nostra vita sia una luce di Cristo;
    insieme porteremo la luce del Vangelo all’intera realtà» (Papa Francesco).



  3. #13
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    20,840
    FINO AL 16 GENNAIO È POSSIBILE VISITARE IL PRESEPE ALLESTITO ALL’INTERNO DELLA CATTEDRALE DI FIDENZA


    Anche quest’anno è stato allestito il tradizionale presepe all’interno della Cattedrale di Fidenza che è stato benedetto dopo la celebrazione eucaristica della Vigilia di Natale. E il prossimo anno cadrà una ricorrenza importante: i 50 anni della realizzazione di questo autentico capolavoro d’arte e di ingegno curato nei minimi particolari con maestria e attenzione ai dettagli.
    Vi invitiamo a visitare il presepe nei seguenti orari:
    -Giorni feriali:dalle ore 8 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 18.
    - Sabato e festivi: dalle ore 8 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 19.



    (Dalla categoria “Diocesi” del sito del settimanale “Il Risveglio” (webmaster: Roberto Mori), link all’articolo).
    «Facciamo che la nostra vita sia una luce di Cristo;
    insieme porteremo la luce del Vangelo all’intera realtà» (Papa Francesco).



  4. #14
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    20,840
    RIPRENDONO ONLINE GLI INCONTRI DELLA SCUOLA DIOCESANA DI FORMAZIONE


    Dopo la pausa natalizia riprendono gli incontri della scuola diocesana di formazione. Segnaliamo però che i 4 appuntamenti del mese di gennaio si terranno attraverso collegamento online e non in presenza presso il centro interparrocchiale di San Michele come inizialmente previsto.
    Lunedì 10 gennaio a partire dalle ore 20.30 p. Giancarlo Bruni si soffermerà sulla figura di fratel David Maria Turoldo.



    (Dalla categoria “Diocesi” del sito del settimanale “Il Risveglio” (webmaster: Roberto Mori), link all’articolo).
    «Facciamo che la nostra vita sia una luce di Cristo;
    insieme porteremo la luce del Vangelo all’intera realtà» (Papa Francesco).



  5. #15
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    20,840
    BUSSETO: IN COLLEGIATA LA PROCESSIONE DEI "GIOVANI MAGI"


    La processione con gli adolescenti vestiti da “Magi” recanti doni a Gesù Bambino, solennemente esposto, ha caratterizzato la liturgia dell’Epifania in Collegiata a Busseto. Il corteo è stato preceduto da una stella e accompagnato da un toccante commento.

    Alla bella liturgia ha partecipato anche suor Luigina Pelizzoni, missionaria in Perù, che ha ringraziato le famiglie e la parrocchia per il contributo delle adozioni a distanza attraverso l’associazione “Mondo Nuovo”. Ed ha aggiunto che in Perù la pandemia ha provocato in percentuale il maggior numero di vittime al mondo, ma ha pure generato molta solidarietà tra i poveri e numerosi gruppi di preghiera “perché la sofferenza e la povertà fanno guardare in alto, stimolano a chiedere aiuto al Signore e allargano la mano agli altri”.

    Da un anno le adozioni in Perù sono aumentate notevolmente, anche grazie alla visita delle missionarie. I gruppi di catechismo stanno aiutando due loro coetanei. Un mese fa infatti era giunta in visita a Busseto la fidentina suor Franca Davighi per portare la propria testimonianza. Dopo la s. Messa, le numerose persone che hanno sottoscritto in quel Paese un’adozione hanno parlato direttamente con suor Luigina per avere notizie aggiornate sulla situazione dei loro assistiti. La suora è stata molto contenta dell’accoglienza ricevuta.


    (Dalla categoria “Dal Territorio” del sito del settimanale “Il Risveglio” (webmaster: Roberto Mori), link all’articolo).
    «Facciamo che la nostra vita sia una luce di Cristo;
    insieme porteremo la luce del Vangelo all’intera realtà» (Papa Francesco).



  6. #16
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    20,840
    LE SCUOLE "DE AMICIS" E "MAGNANI" DI FIDENZA HANNO RINNOVATO LE ADOZIONI A DISTANZA


    Durante le festività natalizie i docenti, il personale di segreteria e il personale Ata della scuola primaria “De Amicis” e della scuola dell’infanzia “Magnani” di Fidenza hanno rinnovato le due adozioni a distanza da tempo sottoscritte con l’Associazione “Mondo Nuovo ODV”. Per il secondo anno consecutivo la pandemia ha purtroppo impedito di proporre attività capaci di coinvolgere i bambini e i loro famigliari in prima persona. Ma gli adulti delle due scuole non hanno voluto venir meno a questa forma di solidarietà internazionale. Il contributo annuale di 312 euro consentirà a due ragazzi poveri dell’Etiopia, Fitsum e Idunia, di avere garantiti il cibo quotidiano, il vestiario e l’accesso all'istruzione. L’Etiopia sta vivendo una situazione drammatica a caisa della forte tensione nel Tigray, della distruzione bellica, dell’aumento della fame e della sete, dell’obbligo del servizio militare per maschi e femmine già dall’adolescenza. Tutto questo impedisce la crescita culturale delle nuove generazioni.

    Don Luigi Guglielmoni, presidente dell’Associazione “Mondo Nuovo”, insieme alle volontarie ha ringraziato quanti in preparazione al Natale hanno contribuito a questa opera benefica: “ E’ una stupenda testimonianza per la Direzione, gli alunni e i genitori, le altre scuole. E’ un’azione concreta a favore della pace”.


    (Dalla categoria “Dal Territorio” del sito del settimanale “Il Risveglio” (webmaster: Roberto Mori), link all’articolo).
    «Facciamo che la nostra vita sia una luce di Cristo;
    insieme porteremo la luce del Vangelo all’intera realtà» (Papa Francesco).



  7. #17
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    20,840
    IL ROTARY CLUB SALSOMAGGIORE PREMIA MASSIMO FABI, DIRETTORE GENERALE DELL'AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI PARMA


    Il Rotary Club Salsomaggiore Terme ha premiato il direttore generale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma Massimo Fabi per il suo impegno durante il picco della pandemia nei mesi scorsi.

    E Fabi ha voluto condividere il premio con tutti i 9000 operatori che a vario titolo hanno lavorato per combattere il coronavirus. Giovedì 16 dicembre scorso durante la tradizionale cena degli auguri che ha avuto luogo al ristorante I 12 Monaci di Fontevivo, il club ha consegnato a Fabi il Paul Harris Fellow, il più importante riconoscimento rotariano, che raramente viene consegnato ad un non rotariano.

    A consegnare il premio è stato il governatore del distretto rotariano Stefano Spagna Musso insieme all’attuale presidente del club Roberto Cupola e al precedente Giovanni Pedretti. La scelta è caduta su Fabi per la gestione dell’emergenza Covid19.

    “Voglio condividere il premio con tutti i 9000 operatori che hanno collaborato con me durante l’emergenza – ha dichiarato Fabi - . Una persona da sola non può fare nulla. Ho visto tutto il personale prendere a cuore l’ospedale come fosse casa loro mettendo sempre al centro il paziente e salvando migliaia di vite. Chi ha l’onore di coordinare come me deve prima di tutto non fare danni e poi creare le condizioni per migliorare”.

    […].

    Annarita Cacciamani


    (Dalla categoria “Dal Territorio” del sito del settimanale “Il Risveglio” (webmaster: Roberto Mori), link all’articolo).
    «Facciamo che la nostra vita sia una luce di Cristo;
    insieme porteremo la luce del Vangelo all’intera realtà» (Papa Francesco).



  8. #18
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    20,840
    UNA GIORNATA SULLA NEVE PER IL GRUPPO DEI GIOVANI DI BUSSETO


    Il gruppo adolescenti della parrocchia di San Bartolomeo a Busseto il 2 gennaio scorso ha vissuto un’intensa e coinvolgente giornata sulla neve presso il comprensorio di Passo Coe vicino Folgaria in Trentino.

    Accompagnati dal vice-parroco don Davide Grossi, dal missionario Identes Daniel Cardenas e da alcuni universitari, una decina di ragazzi degli ultimi anni delle scuole superiori hanno potuto gustare una nuova esperienza di amicizia e condivisione, sciando insieme. Si tratta di una nuova tappa del cammino che raccoglie ogni settimana diversi giovani delle parrocchie bussetane attraverso incontri e serate in oratorio, servizi di carità per la comunità e convivenze guidate, come l’ultima all’inizio dell’Avvento presso la Casa la Tenda di Fidenza.


    (Dalla categoria “Dal Territorio” del sito del settimanale “Il Risveglio” (webmaster: Roberto Mori), link all’articolo).
    «Facciamo che la nostra vita sia una luce di Cristo;
    insieme porteremo la luce del Vangelo all’intera realtà» (Papa Francesco).



  9. #19
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    20,840
    A FIDENZA 5 MILIONI DI EURO PER COMPLETARE EX LICEI E PALAZZO PORCELLINI


    E' stata la buona notizia di fine 2021 e di sicuro ha preannunciato un 2022 di grande impegno per l'amministrazione comunale di Fidenza. Parliamo dei 5 milioni di euro di fondi PNRR ottenuti dal Comune di Fidenza per due grandi cantieri di rigenerazione urbana: gli ex Licei (e la attigua piazza svelata) e il completamento del recupero di palazzo Porcellini.

    I contributi a fondo perduto, per gli anni 2021-2026, fanno parte del piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e ammontano a livello nazionale a 3,4 miliardi di euro. In tutto al Ministero degli Interni sono stati presentati 2.418 progetti per una richiesta di risorse pari a 4,4 miliardi di euro. “Il fatto che a Fidenza sia stata riconosciuta la massima contribuzione possibile per un comune di 27 mila abitanti – ha commentato il sindaco Andrea Massari – ci riempie di orgoglio. Oggi facciamo un altro passo avanti portando a casa i fondi necessari per completare due realizzazioni fondamentali e questo nonostante le richieste complessive presentate dagli altri Comuni italiani avessero superato di un miliardo di euro le disponibilità del fondo”.

    Nel dettaglio la rigenerazione urbana del palazzo ex licei e delle piazze adiacenti Verdi, “Svelata” e Pontida ha ricevuto un finanziamento di 3,75 milioni, mentre la manutenzione straordinaria con rifunzionalizzazione di palazzo Porcellini ha ricevuto 1,25 milioni di euro.

    […].

    (Dalla categoria “Dal Territorio” del sito del settimanale “Il Risveglio” (webmaster: Roberto Mori), link all’articolo).
    «Facciamo che la nostra vita sia una luce di Cristo;
    insieme porteremo la luce del Vangelo all’intera realtà» (Papa Francesco).



  10. #20
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    20,840
    A CABRIOLO BENEDETTA LA NUOVA STATUA DELLA MADONNA DEI GELSI


    Nei giorni scorsi ha avuto luogo un atto vandalico che ha causato la profanazione dell’effigie della “Madonna dei gelsi”, esposta alla venerazione e al culto in località Cabriolo. Domenica 9 gennaio nella chiesetta di Cabriolo ha avuto luogo il Santo Rosario e a seguire il parroco don Marek ha presieduto la Santa Messa di riparazione dei danni spirituali subiti a causa di questo gesto vandalico. Durante la celebrazione, alla quale hanno partecipato tantissime persone, si è pregato il Signore affinchè perdoni coloro che si sono resi responsabili di questo gesto.
    E’ stata anche l’occasione per benedire la nuova statua della Madonna, donata da un benefattore, che sarà ricollocata nei prossimi giorni.


    (Dalla categoria “Dal Territorio” del sito del settimanale “Il Risveglio” (webmaster: Roberto Mori), link all’articolo).
    «Facciamo che la nostra vita sia una luce di Cristo;
    insieme porteremo la luce del Vangelo all’intera realtà» (Papa Francesco).



Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>