Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 9 di 49 PrimaPrima ... 789101119 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 489

Discussione: Le nomine di Papa Francesco

  1. #81
    Moderatore L'avatar di Mercarte
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Sondrio
    Messaggi
    1,657
    Nomina di Vescovi Ausiliari dell’Arcidiocesi Metropolitana di New York (U.S.A.)

    Il Santo Padre ha nominato Vescovi Ausiliari dell’Arcidiocesi Metropolitana di New York (U.S.A.): il Rev.do John S. Bonnici, del clero della medesima Arcidiocesi, finora Parroco della Saint Augustine Parish e della Saints John and Paul Parish a Larchmont, assegnandogli la sede titolare di Arindela; il Rev.do Joseph A. Espaillat, del clero della medesima Arcidiocesi, finora Parroco della Saint Anthony of Padua Parish nel Bronx, assegnandogli la sede titolare di Tagarbala.

    Curriculum vitae di S.E. Mons. John S. Bonnici
    S.E. Mons. John. S. Bonnici è nato il 17 febbraio 1965 a New York (New York), nell’omonima Arcidiocesi Metropolitana. Ha ottenuto il Baccalaureato in Biologia e Filosofia presso la Saint John’s University a New York (1987). Ha svolto gli studi ecclesiastici presso il Pontifical North American College, ottenendo la Licenza in Teologia presso il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per le Scienze del Matrimonio e Famiglia (1992). Successivamente, ha ottenuto il Dottorato presso lo stesso istituto a Washington, U.S.A. (1995).
    È stato ordinato sacerdote il 22 giugno 1991 per l’Arcidiocesi Metropolitana di New York.
    Dopo l’ordinazione sacerdotale ha svolto i seguenti incarichi: Vicario Parrocchiale dell’Our Lady of Mount Carmel Parish a Elmsford (1992-1994); Professore aggiunto di Teologia presso il Saint Joseph’s Seminary & College a Dunwoodie (1995); Vice Direttore (1995-1996) e Direttore (1996-1999) del Family Life/Respect Life Office; Parroco della Saint Philip Neri Parish nel Bronx (2002-2008); Parroco della Saint Columba Parish a Chester (2008-2021); Amministratore della Saint Mary Parish a Washingtonville (2020-2021). Dal 2021 finora è stato Parroco della Saint Augustine Parish e della Saints John and Paul Parish a Larchmont.

    Curriculum vitae di S.E. Mons. Joseph A. Espaillat
    S.E. Mons. Joseph A. Espaillat è nato il 27 dicembre 1976 a New York, nell’omonima Arcidiocesi Metropolitana. Ha ottenuto il Baccalaureato in Filosofia presso la Fordham University nel Bronx (1998). Ha compiuto un anno propedeutico a Northampton (New York) e successivamente ha svolto gli studi ecclesiastici al Saint Joseph’s Seminary & College a Dunwoodie, ottenendo il Master in Storia Ecclesiastica (2003).
    È stato ordinato sacerdote il 17 maggio 2003 per l’Arcidiocesi Metropolitana di New York.
    Dopo l’ordinazione sacerdotale ha svolto i seguenti incarichi: Vicario Parrocchiale dell’Our Lady Queen of Martyrs Parish a Manhattan (2003-2007); Amministratore e Parroco della Saint Peter Parish a Yonkers (2007-2012); Direttore Arcidiocesano del Youth Ministry (2012-2015). Dal 2015 finora è stato Parroco della Saint Anthony of Padua Parish nel Bronx. Inoltre è Direttore Arcidiocesano del rinnovamento carismatico ispanico.
    [00110-IT.01]
    [B0056-XX.01]



    Fonte: SSS

  2. #82
    Partecipante a CR L'avatar di Vos autem amicos dixi
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Roma
    Età
    41
    Messaggi
    975
    Citazione Originariamente Scritto da Augustinus Hipponensis Visualizza Messaggio
    Ho visto il programma delle celebrazioni dei Salesiani a Torino per San Giovanni Bosco...non c'è nessuna funzione presieduta da mons. Nosiglia. Vuol dire che a giorni ci sarà davvero la nomina?
    Veramente nel programma pubblicato sul sito della Basilica di Maria Ausiliatrice è riportato che mons. Nosiglia celebra alle 11.00. https://basilicamariaausiliatrice.it...-gennaio-2022/
    "Non vi chiamo più servi"..."ma vi ho chiamati amici" (Gv 15,15)

  3. #83
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    60,960

    In ogni caso, anche se la nomina del nuovo Arcivescovo dovesse arrivare nei prossimi giorni, Mons. Nosiglia rimarrebbe comunque a Torino fino all'ingresso del successore, pertanto un'eventuale nomina non sarebbe incompatibile con la sua presenza alle celebrazioni per San Giovanni Bosco.
    «Sicut dilexi vos, ut et vos diligatis invicem».
    (Io. 13,34)

  4. #84
    Veterano di CR L'avatar di Card.Luciani
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    (RM)
    Messaggi
    1,355
    Citazione Originariamente Scritto da Vox Populi Visualizza Messaggio

    In ogni caso, anche se la nomina del nuovo Arcivescovo dovesse arrivare nei prossimi giorni, Mons. Nosiglia rimarrebbe comunque a Torino fino all'ingresso del successore, pertanto un'eventuale nomina non sarebbe incompatibile con la sua presenza alle celebrazioni per San Giovanni Bosco.
    Certamente! Credo però che ormai un po' tutti attendano questa nomina e, stando ad alcuni tipi sul web, con particolare ansia, anche "sollecitando" il Papa a fare presto. Non è bello da leggere, ma umano. Penso in particolare ai fedeli torinesi, che da tanto tempo sentono una lista di nomi per una nomina che sembra sempre prossima a venire, ma ancora non arriva.
    È stato detto che ci sono state rinunce, probabile; certo che ormai dovrebbe essere cosa fatta.
    Perdonatemi l'OT, ma ci si può chiedere se arriverà prima l'elezione del Presidente della Repubblica o l'annuncio della nomina.
    Sempre che l'eletto sia davvero stato individuato
    In necessariis unitas, in dubiis libertas, in omnibus charitas!

  5. #85
    Moderatore L'avatar di Mercarte
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Sondrio
    Messaggi
    1,657
    Rinuncia del Vescovo Ausiliare di Rzeszów (Polonia)
    Il Santo Padre ha accettato la rinuncia all’ufficio di Vescovo Ausiliare della Diocesi di Rzeszów (Polonia), presentata da S.E.R. Mons. Edward Eugeniusz Bia?og?owski.
    [00122-IT.01]

    Nomina di Vescovo Ausiliare dell’Arcidiocesi Metropolitana di Gniezno (Polonia)

    Il Santo Padre ha nominato Vescovo Ausiliare dell’Arcidiocesi Metropolitana di Gniezno (Polonia) il Rev.do Rados?aw Orchowicz, del clero della medesima Arcidiocesi, finora Parroco di San Giuseppe a Inowroc?aw, assegnandogli la sede titolare di Surista.
    Curriculum vitae
    S.E. Mons. Rados?aw Orchowicz, è nato il 21 gennaio 1970 a Wysoka nell’Arcidiocesi Metropolitana di Gniezno. Dopo aver compiuto gli studi filosofico-teologici presso il Seminario Primaziale di Gniezno è stato ordinato sacerdote il 21 maggio 1994.
    Dopo l’ordinazione sacerdotale è stato Vicario in due parrocchie: della SS. Trinità a Strzelno (1994-1999) e di San Lorenzo a Gniezno (1999-2003). Nel 2003 è stato nominato Segretario personale dell’allora Vescovo Ausiliare, S.E. Mons. Wojciech Polak, e Responsabile Diocesano della Pastorale Giovanile.
    Dal 1° settembre 2010 è stato Parroco di San Giuseppe a Inowroc?aw e dal 7 novembre 2011 anche Cappellano del carcere. Nel 2011 ha conseguito il Dottorato in Teologia presso l’Università Adam Mickiewicz di Pozna?.
    Dal 1° maggio 2016 è stato Vice Decano di Inowroc?aw. Dal 2013 è Membro della Commissione Diocesana per la Formazione del Clero e dal 2018 del Consiglio per gli Affari Economici del Seminario Maggiore di Gniezno.
    [00123-IT.01]

    Nomina del Presidente dell’Ufficio del Lavoro della Sede Apostolica
    Il Santo Padre ha nominato Presidente dell’Ufficio del Lavoro della Sede Apostolica Sua Eccellenza Reverendissima Monsignore Giuseppe Sciacca, Vescovo tit. di Fondi, finora Segretario del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica.
    [00124-IT.01]

    Nomina del Segretario del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica
    Il Santo Padre ha nominato Segretario del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica il Reverendo Monsignore Andrea Ripa, finora Sotto-Segretario della Congregazione per il Clero, assegnandogli la Sede titolare di Cerveteri.

    Curriculum vitae
    S.E. Mons. Andrea Ripa è nato a Rimini, il 5 gennaio 1972. È stato ordinato sacerdote per la Diocesi di Rimini il 25 settembre 2004.
    Ha conseguito la Laurea in Lettere Classiche presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, il Dottorato in Diritto Canonico alla Pontificia Università Lateranense (PUL) e il diploma di Avvocato Rotale.
    Ha svolto diversi incarichi pastorali: in alcune comunità parrocchiali di Rimini e come Rettore della Chiesa di San Giovanni Battista dei Cavalieri di Rodi (Roma). Docente di Diritto Canonico presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose Alberto Marvelli, la Facoltà di Teologia di Lugano (Svizzera) e la PUL; Difensore del Vincolo, Giudice e Vicario Giudiziale Aggiunto presso il Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Flaminio. Dal 2013 è stato Officiale nella Congregazione per il Clero, di cui, dal 12 settembre 2017 finora, è stato Sotto-Segretario.
    [00125-IT.01]
    [B0059-XX.01]

    Fonte: SSSS

  6. #86
    Decano e Saggio del Forum L'avatar di Cardinale Bellarmino
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Età
    37
    Messaggi
    3,398
    Citazione Originariamente Scritto da Mercarte Visualizza Messaggio
    Nomina del Presidente dell’Ufficio del Lavoro della Sede Apostolica
    Il Santo Padre ha nominato Presidente dell’Ufficio del Lavoro della Sede Apostolica Sua Eccellenza Reverendissima Monsignore Giuseppe Sciacca, Vescovo tit. di Fondi, finora Segretario del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica.
    [00124-IT.01]
    Fonte: SSSS
    Che fine ha fatto mons. Alejandro Bunge, che è stato nominato Presidente il 1° ottobre 2020? E' scaduto al compimento del 70° anno?
    Il Bellarmino insegna con grande chiarezza e con l’esempio della propria vita che non può esserci vera riforma della Chiesa se prima non c’è la nostra personale riforma e la conversione del nostro cuore. (Papa Benedetto XVI, Udienza Generale del 23 febbraio 2011)

  7. #87
    Iscritto L'avatar di Doctor Subtilis
    Data Registrazione
    Sep 2021
    Località
    Agrigento
    Messaggi
    308
    In effetti io credevo che condividesse l'incarico di presidente con Mons. Sciacca... il Bollettino come al solito non da alcuna notizia in merito....
    In spiritu et veritate oportet adorare. ~ Ioannes IV, XXIV ~

  8. #88
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    60,960
    Citazione Originariamente Scritto da Cardinale Bellarmino Visualizza Messaggio
    Che fine ha fatto mons. Alejandro Bunge, che è stato nominato Presidente il 1° ottobre 2020? E' scaduto al compimento del 70° anno?
    L'articolo 5.1 dello Statuto dell'ULSA afferma che il Presidente viene nominato per un quinquennio, senza fissare alcun limite di età.
    Si potrebbe ipotizzare che per Mons. Bunge sia in vista una nomina ad altro incarico, ma in questi casi di solito prima viene pubblicato il trasferimento del superiore di un organismo di Curia e successivamente la nomina del successore.
    «Sicut dilexi vos, ut et vos diligatis invicem».
    (Io. 13,34)

  9. #89
    Iscritto L'avatar di Renato B
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Piemonte
    Età
    38
    Messaggi
    409
    Ultimissime novità sulla nomina a Torino:https://www.lospiffero.com/ls_article.php?id=63142

  10. #90
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    18,944
    Citazione Originariamente Scritto da Renato B Visualizza Messaggio
    Ultimissime novità sulla nomina a Torino:https://www.lospiffero.com/ls_article.php?id=63142
    Ma, con tutto il rispetto, che modo è di rivolgersi al Papa?!
    Con tutte le faccende alle quali ha da pensare, poveretto, non sarebbe così male avere nei suoi confronti più pazienza e rispetto…
    «Mandatum novum do vobis, ut diligatis invicem;
    sicut dilexi vos, ut et vos diligatis inviceme»
    (Io. 13, 34).




Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>