Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 48 di 86 PrimaPrima ... 38464748495058 ... UltimaUltima
Risultati da 471 a 480 di 859

Discussione: Le nomine di Papa Francesco

  1. #471
    Moderatore L'avatar di Mercarte
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Sondrio
    Messaggi
    1,691
    Rinuncia e nomina del Vescovo di Chimbote (Perù)
    Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della Diocesi di Chimbote (Perú) presentata dall’Ecc.mo Mons. Ángel Francisco Simón Piorno.

    Il Santo Padre ha nominato Vescovo della Diocesi di Chimbote (Perú) il Rev.do P. Ángel Ernesto Zapata Bances, O.C.D., finora Parroco di San José nell’Arcidiocesi Metropolitana di Lima.
    Curriculum vitae
    S.E. Mons. Ángel Ernesto Zapata Bances, O.C.D., è nato il 3 agosto 1959 a Lima (Perú). È entrato nell’Ordine dei Carmelitani Scalzi nel 1979 e nel 1986 ha emesso la Professione solenne. Ha compiuto gli studi filosofici presso la Facultad de Teología Pontificia y Civil de Lima e il Baccellierato in Teologia e la Licenza in Spiritualità presso la Pontificia Facoltà Teologica Teresianum a Roma. È stato ordinato presbitero il 22 marzo 1987.
    Ha ricoperto i seguenti incarichi: formatore e promotore delle vocazioni presso il Seminario San Juan de la Cruz (1986-1993); formatore presso il Collegio Teologico Internazionale del suo Ordine a Roma (1994-1997); Vicario Parrocchiale di San Juan de la Cruz (1997-1999) e Superiore e Formatore dei Postulanti ad Arequipa (1997-1999); Direttore della Conferenza dei Religiosi del Perú, CONFER (1999-2002); Vicario Parrocchiale di San José a Lima (1999-2003); Vicario Regionale dei Carmelitani Scalzi in Perú (1999-2005); Superiore e Maestro dei Postulanti (2005-2007); Parroco di Santiago Apóstol a Lima (2005-2008) e Superiore della Comunità dei Carmelitani (2007-2008); Vicario Regionale (2008-2010) e Commissario dei Carmelitani Scalzi del Perù (2010-2016). Dal 2017 finora è stato Superiore della Comunità dei Carmelitani e dal 2018 Parroco di San José nell’Arcidiocesi Metropolitana di Lima.
    [00784-IT.01]
    [B0371-XX.01]



    Fonte: SSSS

  2. #472
    Moderatore L'avatar di Mercarte
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Sondrio
    Messaggi
    1,691
    Nomina di Membro della Pontificia Accademia per la Vita

    Il Santo Padre ha nominato Membro della Pontificia Accademia per la Vita la Chiarissima Prof.ssa Emilce Cuda, Segretario della Pontificia Commissione per l’America Latina.

    [00793-IT.01]
    [B0376-XX.01]



    Fonte: SSSS

  3. #473
    Nuovo iscritto L'avatar di Cardinale_Tisserant
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Milano
    Età
    34
    Messaggi
    3

    Question Ultima nomina in Sicilia

    Il 31 marzo, ha compiuto 75 anni il Vescovo Domenico Mogavero, Ordinario della Diocesi di Mazara del Vallo. Pare che a breve si provvederà alla nomina del nuovo Vescovo. Gli ultimi vescovi destinati alla Sicilia sono stati presi da altre regioni (vedi Catania e Monreale). Mi chiedo come mai la Sicilia non riesca a dare alla Santa Sede un profilo per un Vescovo visto che si è provveduto a nominare Luigi Renna per Catania, già Vescovo, preso dalla Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano e Gualtiero Federico Isacchi per Monreale, presbitero, preso dalla Sede suburbicaria di Albano. Nota curiosa: recentemente da una piccola Diocesi (Caltanissetta), sono usciti ben due vescovi: Francesco Lomanto, destinato alla metropolia di Siracusa e Giuseppe La Placa, destinato alla sede di Ragusa. Non c'è due senza tre?

  4. #474
    Veterano di CR L'avatar di Card.Luciani
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    (RM)
    Messaggi
    1,469
    Citazione Originariamente Scritto da Cardinale_Tisserant Visualizza Messaggio
    Il 31 marzo, ha compiuto 75 anni il Vescovo Domenico Mogavero, Ordinario della Diocesi di Mazara del Vallo. Pare che a breve si provvederà alla nomina del nuovo Vescovo. Gli ultimi vescovi destinati alla Sicilia sono stati presi da altre regioni (vedi Catania e Monreale). Mi chiedo come mai la Sicilia non riesca a dare alla Santa Sede un profilo per un Vescovo visto che si è provveduto a nominare Luigi Renna per Catania, già Vescovo, preso dalla Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano e Gualtiero Federico Isacchi per Monreale, presbitero, preso dalla Sede suburbicaria di Albano. Nota curiosa: recentemente da una piccola Diocesi (Caltanissetta), sono usciti ben due vescovi: Francesco Lomanto, destinato alla metropolia di Siracusa e Giuseppe La Placa, destinato alla sede di Ragusa. Non c'è due senza tre?

    Eminenza, si goda un po' di riposo di notte ed attenda con fiducia.....Probabilmente nei prossimi mesi avremo diverse nomine e magari anche un neo-eletto Vescovo siciliano.
    C'è da tenere presente che a giorni inizierà l'Assemblea generale della CEI, che perlomeno sarà occasione di confronto..;-))
    In necessariis unitas, in dubiis libertas, in omnibus charitas!

  5. #475
    Iscritto L'avatar di Doctor Subtilis
    Data Registrazione
    Sep 2021
    Località
    Agrigento
    Messaggi
    441
    Citazione Originariamente Scritto da Cardinale_Tisserant Visualizza Messaggio
    Nota curiosa: recentemente da una piccola Diocesi (Caltanissetta), sono usciti ben due vescovi: Francesco Lomanto, destinato alla metropolia di Siracusa e Giuseppe La Placa, destinato alla sede di Ragusa. Non c'è due senza tre?
    Ma lasciamo che vengano scelti anche da altre diocesi (in questo caso siciliane), che non vedono da anni o addirittura non hanno mai visto un loro presbitero elevato alla dignità episcopale...pensiamo a diocesi come Monreale, Cefalù, Piazza Armerina, Nicosia, Patti, Mazara del Vallo, Caltagirone...queste sono diocesi da tenere anche in considerazione...per non parlare del presbiterio di quelle diocesi, come la mia Agrigento e anche Palermo che da molto tempo non vedono eleggere un proprio sacerdote all'episcopato: alcuni esempi sono mons. Muratore nel 2009 e mons. Cuttitta nel 2007.... Bisogna aspettare e confidare nelle scelte della Santa Sede
    In spiritu et veritate oportet adorare.

  6. #476
    Cronista di CR L'avatar di Salvator mundi
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,379
    Il Card. Gualtiero Bassetti ha annunciato la rinuncia alla guida dell’Arcidiocesi di Perugia-Città della Pieve (fonte).

    (…) questa mattina (19 maggio), in udienza dal Santo Padre, «ho rimesso nelle sue mani il mio mandato di vescovo e di presidente della Cei, che doveva proprio concludersi con la prossima Assemblea generale dei vescovi italiani (Roma, 23-27 maggio, ndr). E quindi dal 27 maggio in poi sarò vescovo emerito, come lo è stato prima di me mons. Giuseppe Chiaretti.

  7. #477
    CierRino L'avatar di Verbum Domini
    Data Registrazione
    Jul 2020
    Località
    Casa mia
    Età
    19
    Messaggi
    5,378
    Quindi la nomina del nuovo Arcivescovo sarà il 27?
    Tu ci hai redenti, o Signore, con il tuo Sangue!

  8. #478
    Veterano di CR L'avatar di Card.Luciani
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    (RM)
    Messaggi
    1,469
    Citazione Originariamente Scritto da Verbum Domini Visualizza Messaggio
    Quindi la nomina del nuovo Arcivescovo sarà il 27?
    Sembrerebbe proprio di sì...E credo di interpretare i prossimi post dei Moderatori con la seguente sintesi: niente totonomine!:-))
    In necessariis unitas, in dubiis libertas, in omnibus charitas!

  9. #479
    Cronista di CR L'avatar di Carpense
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Carpi
    Messaggi
    3,022
    Citazione Originariamente Scritto da Verbum Domini Visualizza Messaggio
    Quindi la nomina del nuovo Arcivescovo sarà il 27?
    Non è detto. Potrebbe esserci un “interregno” con un amministratore diocesano.
    Virtus ex Alto

  10. #480
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    61,145
    Citazione Originariamente Scritto da Verbum Domini Visualizza Messaggio
    Quindi la nomina del nuovo Arcivescovo sarà il 27?
    Con ogni probabilità in quel giorno verrà ufficializzata l'accettazione della rinuncia; sappiamo che normalmente viene contestualmente pubblicata la nomina del successore, ma non si tratta di una norma fissa.
    Oboedientia et Pax

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>