Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 51 di 53 PrimaPrima ... 414950515253 UltimaUltima
Risultati da 501 a 510 di 530

Discussione: Il Collegio Cardinalizio - ARCHIVIO ANNO 2022

  1. #501
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Germania, Hörstel
    Età
    56
    Messaggi
    46

  2. #502
    Fedelissimo di CR L'avatar di Cavariese
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Cavaria con Premezzo, decanato di Gallarate arcidiocesidi Milano
    Età
    47
    Messaggi
    4,531
    Citazione Originariamente Scritto da Teutonicus Visualizza Messaggio
    Magari sarebbe opportuno dare due dettagli in più, anche perché non tutti leggono il tedesco.
    A quanto ho capito sono indagati per omertà, non per aver commesso abusi tipo, che so, quel gentiluomo di Ricard che resta nel pieno del suo cardinalato, purtroppo.
    Da google translate:
    "Dopo l'arresto di un sacerdote a Pune, in India, con l'accusa di abusi, diversi ecclesiastici di alto rango sono stati accusati di aver forse insabbiato il caso. Le persone colpite includono il vescovo Thomas Dabre di Pune, il cardinale Oswald Gracias di Bombay (foto sopra), il cardinale Filipe Neri Ferrao di Goa e il vicario generale di Pune, padre Malcolm Sequira, come riportato dal servizio stampa asiatico Ucanews (martedì).Si dice che il sacerdote in questione abbia abusato sessualmente di un ragazzo di 15 anni alla stazione ferroviaria di Pune, ha detto un portavoce della polizia, secondo Ucanews. Quando i genitori della vittima si sono rivolti al vescovo Thomas Dabre e al comitato diocesano di Pune, non è stata intrapresa alcuna azione legale contro l'autore del reato e non è stata presentata alcuna denuncia alla polizia. Il sacerdote aveva precedentemente scontato una pena detentiva di 18 mesi per abusi sessuali."

  3. #503
    CierRino
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,632
    Citazione Originariamente Scritto da Cavariese Visualizza Messaggio
    Magari sarebbe opportuno dare due dettagli in più, anche perché non tutti leggono il tedesco.
    A quanto ho capito sono indagati per omertà, non per aver commesso abusi tipo, che so, quel gentiluomo di Ricard che resta nel pieno del suo cardinalato, purtroppo.
    Eppure qui c'è qualcosa di strutturale se a un prete che è stato 18 mesi in galera per stupro viene permesso di riproporre i propri crimini.

    E ancora più grave che le più alte gerarchie cattoliche in India, due cardinali ed un vescovo, sono accusati di non aver ascoltato la vittima. Un paese dove la donna conta quasi zero, come dimostra la vicenda delle suore che hanno denunciato gli abusi di un vescovo e sono state cacciate.

    L'India è la terra promessa di una Chiesa in ritirata in Europa e nord America ed in affanno in America Latina. Cosa possiamo aspettarci se la Chiesa si affiderà a pastori del genere?

  4. #504

  5. #505
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    23,724
    Riunione del Consiglio dei Cardinali, 05.12.2022


    È in corso in Vaticano, alla presenza del Santo Padre Francesco, la Riunione del Consiglio dei Cardinali.

    [01896-IT.01]

    [B0908-XX.01]


    [Fonte, dal Bollettino quotidiano del: 05.12.2022 della Sala Stampa della Santa Sede].
    «Chi ha conservato la fede in Dio non ha perduto niente,
    quand’anche avesse perduto il resto del mondo» (Axel Oxenstierna).




  6. #506
    Cronista di CR L'avatar di Salvator mundi
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,576
    Oggi, lunedì 5 dicembre, nella Basilica di S. Pietro il Card. Giovanni Battista Re, Decano del Collegio Cardinalizio, ha presieduto una Messa in suffragio del Card. Richard Kuuia Baawobr, Vescovo di Wa (Ghana), morto lo scorso 27 novembre.

    L’omelia del Cardinale Decano: https://www.osservatoreromano.va/it/...in-africa.html.

    Considerando che il Cardinale è morto a Roma, mi sarei aspettato che fossero celebrate le Esequie con al termine il rito dell’Ultima Commendatio e della Valedictio presieduto dal Papa invece pare sia stata celebrata solo una Messa di suffragio. Le Esequie saranno celebrate nella sua Diocesi di Wa (Comunicato dei Padri Bianchi).

  7. #507
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    63,059
    Trattandosi di un ordinario diocesano in carica, credo sia stata più che opportuna la decisione di celebrare le esequie nella sua Diocesi.
    Se la memoria non mi fa difetto, mi pare che le ultime esequie di un Cardinale ordinario diocesano celebrate in San Pietro siano state quelle del Card. Beran nel 1969, ma si trattava di una situazione completamente differente.
    Oboedientia et Pax

  8. #508
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    23,724
    Citazione Originariamente Scritto da Salvator mundi Visualizza Messaggio
    Considerando che il Cardinale è morto a Roma, mi sarei aspettato che fossero celebrate le Esequie con al termine il rito dell’Ultima Commendatio e della Valedictio presieduto dal Papa invece pare sia stata celebrata solo una Messa di suffragio. Le Esequie saranno celebrate nella sua Diocesi di Wa (Comunicato dei Padri Bianchi).
    Secondo Vatican News è stata celebrata la Messa esequiale.
    «Chi ha conservato la fede in Dio non ha perduto niente,
    quand’anche avesse perduto il resto del mondo» (Axel Oxenstierna).




  9. #509
    Campione di Passaparola di Cattolici Romani L'avatar di Gerensis
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Casa
    Età
    51
    Messaggi
    9,197
    Nell'articolo, però, si parla più genericamente (e con ragione) di Messa di suffragio; tutte le Messe per i Defunti, infatti, sono Messe di suffragio, che siano celebrate nel giorno delle esequie, o nell'anniversario, o in altre commemorazioni; il Messale dà ampia facoltà di scelta dei testi.

    Ritornando all'articolo, e alla sua fonte, mi indispettisce la maiuscola mancante alla parola Messa: pazienza, sarà la moda giornalistica.

  10. #510
    Cronista di CR L'avatar di Salvator mundi
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,576
    Citazione Originariamente Scritto da Vox Populi Visualizza Messaggio
    Trattandosi di un ordinario diocesano in carica, credo sia stata più che opportuna la decisione di celebrare le esequie nella sua Diocesi.
    A meno che le Esequie non siano ripetibili (e su questo chiedo a chi ne sa più di me), non credo che una cosa escluda l’altra. Per esempio il Card. Monsengwo Pasinya è morto in Francia, le Esequie sono state celebrate prima a Versailles e poi anche a Kinshasa, la sua diocesi, o ancora le Esequie del Card. Sodano sono state celebrate prima nella Basilica Vaticana e poi anche nella Cattedrale di Asti. C’è da dire però che entrambi erano emeriti.

    Citazione Originariamente Scritto da Laudato Si’ Visualizza Messaggio
    Secondo Vatican News è stata celebrata la Messa esequiale.
    Nella foto pubblicata su L’Osservatore Romano non si vede la salma del defunto Cardinale per cui mi sembra improbabile.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>