Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 13 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 123

Discussione: Costituzione apostolica di Papa Francesco "Praedicate Evangelium" sulla Curia Romana

  1. #1
    Collaboratore di "Dottrina della Fede" L'avatar di SantoSubito
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Padova
    Età
    30
    Messaggi
    3,468

    Costituzione apostolica di Papa Francesco "Praedicate Evangelium" sulla Curia Romana

    PAPA FRANCESCO

    COSTITUZIONE APOSTOLICA
    SULLA CURIA ROMANA
    E IL SUO SERVIZIO ALLA CHIESA
    NEL MONDO

    PRAEDICATE EVANGELIUM




    INDICE

    I
    Preambolo

    II
    Principi e Criteri per il servizio della Curia Romana

    III
    Norme generali (artt. 1 – 43)

    IV
    Segreteria di Stato (artt. 44 – 52)

    V
    Dicasteri

    Dicastero per l’Evangelizzazione (artt. 53 – 68)
    Dicastero per la Dottrina della Fede (artt. 69 – 78)
    Dicastero per il Servizio della Carità (artt. 79 – 81)
    Dicastero per le Chiese orientali (artt. 82 – 87)
    Dicastero per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti (artt. 88 – 97)
    Dicastero delle Cause dei Santi (artt. 98 – 102)
    Dicastero per i Vescovi (artt. 103 – 112)
    Dicastero per il Clero (artt. 113 – 120)
    Dicastero per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica (artt. 121 – 127)
    Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita (artt. 128 – 141)
    Dicastero per la Promozione dell’Unità dei Cristiani (artt. 142 – 146)
    Dicastero per il Dialogo Interreligioso (artt. 147 – 152)
    Dicastero per la Cultura e l’Educazione (artt. 153 – 162)
    Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale (artt. 163 – 174)
    Dicastero per i Testi legislativi (artt. 175 – 182)
    Dicastero per la Comunicazione (artt. 183 – 188)

    VI
    Organismi di giustizia


    VII
    Organismi economici


    VIII
    Uffici


    IX
    Avvocati (artt. 238 – 240)

    X
    Istituzioni collegate con la Santa Sede (artt. 241 – 249)

    XI
    Norma transitoria (art. 250)


    Copyright © Dicastero per la Comunicazione - Libreria Editrice Vaticana


    fonte: sito ufficiale della Santa Sede
    Ultima modifica di Vox Populi; 01-04-2022 alle 20:18
    Crediamo in un solo Dio, non in un Dio solo!

  2. #2
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    61,328
    Comunicato della Sala Stampa della Santa Sede, 19.03.2022


    In data odierna, 19 marzo 2022, Solennità di San Giuseppe Sposo della Beata Vergine Maria, con la presente pubblicazione sul Bollettino della Sala Stampa, il Santo Padre Francesco promulga il testo della Costituzione apostolica Praedicate Evangelium sulla Curia romana e il suo servizio alla Chiesa nel mondo, che entrerà in vigore il giorno 5 giugno 2022, Solennità di Pentecoste.

    Con l’entrata in vigore della presente Costituzione apostolica viene integralmente abrogata e sostituita la Costituzione apostolica Pastor bonus e in tal modo l’azione di riforma circa la Curia romana trova la sua forma compiuta.

    Lunedì 21 marzo p.v., alle ore 11:30, presso la Sala Stampa della Santa Sede, avrà luogo la Conferenza Stampa di presentazione della nuova Costituzione apostolica.

    Interverranno l’Em.mo Card. Marcello Semeraro, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, S.E. Mons. Marco Mellino, Segretario del Consiglio di Cardinali, e il Prof. Gianfranco Ghirlanda, S.I., Professore emerito della Pontificia Università Gregoriana, Facoltà di Diritto Canonico.

    [00403-IT.01] [Testo originale: Italiano]

    [B0189-XX.01]


    fonte: Sala Stampa della Santa Sede
    Oboedientia et Pax

  3. #3
    Collaboratore di "Dottrina della Fede" L'avatar di SantoSubito
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Padova
    Età
    30
    Messaggi
    3,468
    Piccolo commento, scorrendo veramente velocemente il testo: non si parla più di "Cardinale Prefetto", e i Dicasteri sono tutti equiparati (cfr. Art. 12 § 1. La Curia romana è composta dalla Segreteria di Stato, dai Dicasteri e dagli Organismi, tutti giuridicamente pari tra loro)
    Crediamo in un solo Dio, non in un Dio solo!

  4. #4
    Cronista di CR L'avatar di Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Località
    Caravaggio (Bg)
    Età
    20
    Messaggi
    1,400
    Dispiace solo che siamo in Quaresima e non si possa cantare l’Alleluia. A parte gli scherzi, poi leggerò il tutto.
    "Non quod ego volo, sed quod tu" (Mc 14,36)

  5. #5
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    61,328
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo Visualizza Messaggio
    A parte gli scherzi, poi leggerò il tutto.
    Non c'è fretta, hai tempo fino a Pentecoste visto che la nuova Costituzione entrerà in vigore in tale data.
    Oboedientia et Pax

  6. #6
    Cronista di CR L'avatar di Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Località
    Caravaggio (Bg)
    Età
    20
    Messaggi
    1,400
    Citazione Originariamente Scritto da SantoSubito Visualizza Messaggio
    Piccolo commento, scorrendo veramente velocemente il testo: non si parla più di "Cardinale Prefetto", e i Dicasteri sono tutti equiparati (cfr. Art. 12 § 1. La Curia romana è composta dalla Segreteria di Stato, dai Dicasteri e dagli Organismi, tutti giuridicamente pari tra loro)
    Piccola correzione: quantomeno per la Segnatura è richiesto che il prefetto sia cardinale. “Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica Art. 194La Segnatura Apostolica esercita la funzione di Supremo Tribunale della Chiesa e provvede altresì alla retta amministrazione della giustizia nella Chiesa. Art. 195§ 1. Il Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica è costituito da Cardinali, Vescovi e presbiteri nominati dal Romano Pontefice per cinque anni ed è presieduto dal Cardinale Prefetto.“ La stessa cosa per il consiglio per l’economia. Pure del Segretario di Stato si dice che deve essere cardinale: “Art. 239§ 1. Possono essere iscritti in tale Albo quei Professionisti che si distinguono per adeguata preparazione, comprovata da gradi accademici, per l’esempio di vita cristiana, per l’onestà dei costumi e per la capacità professionale.§ 2. Il Cardinale Segretario di Stato, udita una Commissione stabilmente costituita a tale scopo, provvede all’iscrizione all’Albo dei Professionisti in possesso dei requisiti di cui al § 1 che ne abbiano fatto adeguata richiesta. Qualora tali requisiti venissero a mancare, gli stessi decadono dall’Albo.“
    Ultima modifica di Lollo; 19-03-2022 alle 11:33
    "Non quod ego volo, sed quod tu" (Mc 14,36)

  7. #7
    Collaboratore di "Dottrina della Fede" L'avatar di SantoSubito
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Padova
    Età
    30
    Messaggi
    3,468
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo Visualizza Messaggio
    Piccola correzione: quantomeno per la Segnatura è richiesto che il prefetto sia cardinale. “Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica Art. 194La Segnatura Apostolica esercita la funzione di Supremo Tribunale della Chiesa e provvede altresì alla retta amministrazione della giustizia nella Chiesa. Art. 195§ 1. Il Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica è costituito da Cardinali, Vescovi e presbiteri nominati dal Romano Pontefice per cinque anni ed è presieduto dal Cardinale Prefetto.“ La stessa cosa per il consiglio per l’economia.
    Grazie, svista dovuta appunto alla veloce lettura che sto dando. Strano però che lo stesso non si riferisca del Segretario di Stato.
    Crediamo in un solo Dio, non in un Dio solo!

  8. #8
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    9,530
    Vedremo cosa diranno nella presentazione.
    Intanto notavo nel risicato apparato di note che troviamo la citazione di un documento del Concilio Vaticano I, due documenti di Paolo VI e di Papa Francesco, tre documenti del Concilio Vaticano II e quattro documenti di Giovanni Paolo II. Interessante perché dimostra quanto, ancora oggi, sia importante e attuale il magistero di Giovanni Paolo II, che è un ponte imprescindibile nel cammino, ancora in corso, verso la piena attuazione del Concilio Vaticano II.
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

  9. #9
    Cronista di CR L'avatar di Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Località
    Caravaggio (Bg)
    Età
    20
    Messaggi
    1,400
    Citazione Originariamente Scritto da SantoSubito Visualizza Messaggio
    Grazie, svista dovuta appunto alla veloce lettura che sto dando. Strano però che lo stesso non si riferisca del Segretario di Stato.
    Ho modificato il commento precedente. Non lo si specifica nella sezione apposita, ma nell’art. 239 si dice “Cardinale Segretario di Stato”. Insomma, per essere una riforma la cui elaborazione è durata nove anni, poteva essere scritta decisamente meglio, almeno per l’uso di termini. Vedremo più avanti, evidentemente, l’efficacia.
    "Non quod ego volo, sed quod tu" (Mc 14,36)

  10. #10
    Cronista di CR L'avatar di PaoVac
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Archidioecesis Taurinensis
    Età
    48
    Messaggi
    8,068
    Finalmente, Deo gratias!!
    Quid quaeritis viventem cum mortuis? (Lc 24, 5)

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>